Correlati

Rezza: “Terza dose vaccino? Probabile per fragili e immunodepressi. Ma c’è ancora incertezza”

“Sulla terza dose c’è un po’ di indecisione. Non ci sono ancora delle evidenze talmente forti da poter dire che faremo una terza dose a tutti. Probabilmente le persone immunodepresse potranno essere rivaccinate con un richiamo, il Cts si è espresso in questo senso. Quanto alle persone fragili e anziane c’è una discussione anche in ambito europeo ma ancora non si è arrivati a una decisione” così il Direttore generale del dipartimento di prevenzione presso il Ministero della Salute Giovanni Rezza Brusaferro alla conferenza stampa di monitoraggio dell’emergenza Covid-19 al Ministero della Salute. (Alexander Jakhnagiev)

Ultimi video