Chi è

commenti
 

02:1215 Dic
Giornalista parlamentare, Gianni Pennacchi aveva cominciato la sua esperienza professionale nella rivista Fiera letteraria. Negli anni ’70 era stato una colonna di Stampa sera e, successivamente, sotto la direzione di Carlo Rossella, inviato di punta de La Stampa. Negli anni ’90, fu chiamato...

commenti
 
02:1207 Dic

Quella sinistra senza identità che cambia tinta a ogni stagione

RomaGuardavano i vip nostrani accalcati nel retropalco di San Giovanni e sorridevano, i corrispondenti stranieri non affiliati a Repubblica. Ignazio Marino con la sciarpetta viola annodata alla fighetto, Tonino Di Pietro con uno sciarpone da montanaro d’un viola scuro e quasi nero, Giovanna...

commenti
 
02:1203 Dic

Il paradosso dell’ex leader di An: rinfaccia il comunismo a Bondi

di Gianni PennacchiVadano i fuorionda imbarazzanti e le confidenze inquietanti, passi la pulsione edipica a liberarsi del padre, comprensibile anche la lotta per salir sul podio del numero uno. Tutto si potrebbe perdonare a Fini, anche l’essersi fatto madonna pellegrina dell’opposizione intera, da...

commenti
 
09:5926 Nov

La pausa pranzo degli onorevoli costa 10 milioni

Per accontentare i gusti dei 950 rappresentanti della politica, sono ben sei i ristoranti in Parlamento, oltre a due buvette e svariati bar. E il conto è salato: se si aggiungono gli stipendi del settore, la spesa sale ogni anno a 20 milioni

commenti
 
02:1115 Nov

I pm in mutande. Per giocare a «calciotto»

CLASSIFICA I giudici del Lazio sono in testa al loro girone con 6 punti, sconfitti solo dalla Toscana

commenti
 
10:1013 Nov

Il macigno di "Prima linea" diventa un mattone senza eroi

De Maria rispolvera la solita retorica dei compagni che sbagliano Ma
non c’è alcuna indulgenza per il terrorismo di Segio e Ronconi

commenti
 
02:1104 Nov

Gli «obamini» d’Italia? Tutti spariti

RomaUn anno ormai di Obama, e che fine hanno fatto gli obamini più o meno abbronzati di casa nostra? Cloni mal riusciti del presidente venuto da Chicago, gonfi e trionfanti in quella sera di un anno fa come avessero conquistato essi stessi White House con ovviamente annesso Palazzo Chigi, a tutto...

commenti
 
03:1028 Ott

«Repubblica» fa flop: chi la legge non la segue

PORTA SFORTUNA La truppa di Ezio Mauro aveva puntato sul segretario uscente: alle primarie è stato un tracollo

commenti
 
08:4820 Ott

E il Pd si divide pure sul calzino

A pochi giorni dalle primarie, la sfida tra i democratici è tutta
incentrata sul pedalino: Franceschini punta sul turchese per
solidarietà a Mesiano. Ma Bersani si smarca e i suoi ostentano colori
scuri

commenti
 
09:1207 Ott

Rai, al Tg1 i "disertori" del Pd tifano per il direttore Minzolini

L'editoriale della discorsia ha rotto gli schemi, pure i giornalisti veltroniani ora "tradiscono" il partito

commenti
 
03:1003 Ott

Minuetto di Fini: «Giudicatemi pure» E la querela del pm svanisce nel nulla

RomaE ’o malamente, chi fa ’o malamente in questa edificante storia? Si son scordati proprio il personaggio che dà pathos al canovaccio, quello che consentiva al grande Mario Merola di chiudere la sceneggiata intonando “’O zappatore”, e giù scrosci di applausi e commozione. Occorre qualcuno...

commenti
 
02:0919 Set

Lazio, un patto segreto sui rifiuti

LA STRANEZZA Nell’area dovrebbe essere localizzata la maxi-discarica che dovrà sostituire quella di Malagrotta

commenti
 
02:0916 Set

La svolta del «Manifesto»: da Marx alla D’Addario

IN PICCHIATA Che brutto colpo per i lettori abituati a reportage e analisi su Cina e Cuba

commenti
 
09:1515 Set

Casini-Rutelli: il centro che vuole vincere facile

Casini e Rutelli gli eredi della vecchia Dc: cercano sempre di salire sul carro del trionfatore. E alle Regionali già pronte le alleanze di convenienza con chi può spuntarla<br />

commenti
 
03:0913 Set

Lo schema Rutelli: un triangolo anti Cav

LA FRASE L’ex leader della Margherita ipotizza una diaspora dal Pd: «Io, Fini e Casini insieme? Si vedrà»

commenti
 
02:0911 Set

Ma nessuno s’indigna se i pm sono rossi di «Fatto»

RomaCi sarà ancora un magistrato a Berlino, libero e imparziale? Quel contadino tedesco che non voleva cedere alle pretese del Kaiser era convinto che almeno uno ne fosse rimasto. Ma viva la Germania, perché dopo quel che s’è visto ieri qui da noi c’è da perdere ogni speranza. Dice che...

commenti
 
02:0905 Set

«Guerra lunga: altri veleni in arrivo»

Per molto meno noi siamo finiti in galera

commenti
 
02:0901 Set

La sinistra si scopre clericale ma non sa a che santo votarsi

E va bene che la bandiera rossa non tira più, è ormai del tutto impresentabile, ma proprio al drappo di Goffredo da Buglione dovevano aggrapparsi? Con disinvoltura e leggiadria la sinistra italiana si scopre papalina, i compagni fanno a gara con gli amici di sagrestia per giunger primi nella corsa...

commenti
 
03:0822 Ago

Gaffe di Marino: Rai lottizzata da Franceschini e Bersani

RomaTi pareva che non arrivassero anche alla par condicio? Nel parossismo masochista che rende allegra la corsa alla segreteria del Pd, i tre candidati non finiscono di stupire con colpi e sorprese. Dicevano che il Cavaliere nero ha messo gli artigli sul mondo dell’informazione, ha okkupato la Rai...

commenti
 
02:0821 Ago

Veneto, l’ultima follia del Pd: pur di vincere corteggia Galan

RomaCome quei giocatori, i più tapini e tristi fra gli ammaliati dall’azzardo, che nei casinò di terz’ordine, nei Paesi arabi e balcanici, vedi saltellare freneticamente da un tavolo di roulette all’altro puntando a raffica e contemporaneamente sui numeri più disparati, senza logica né...

commenti
 
11:0416 Ago

Vicino a Roma c’è un cimitero per armi di distruzione di massa

Dall’iprite al fosgene, finiscono a Civitavecchia le micidiali &quot;atomiche dei poveri&quot; bandite dai trattati internazionali

commenti
 

Si scrive NoB-day, si legge Italia dei valori La grande bufala "viola" di Tonino

Altro che spontanea e auto-organizzata: dietro la sfilata c’è la mano dell’ex pm. Che ha anche speso 150mila euro. Già ad aprile il sito internet dipietrista aveva un fascione viola e lo slogan del corteo. <a href="/interni/la_piazza_vuole_cav_manette_e_spera_postfascista_gianfranco/06-12-2009/articolo-id=404757-page=0-comments=1" target="_blank"><strong>La piazza vuole il Cav in manette e spera nel postfascista Gianfranco
</strong></a>

commenti
 

Sesso e filmati, ricatto alla Mussolini "C'è un video con il leader Fn Fiore"

Voci di un video usato per incastrare l’onorevole Pdl. La voce di un video che coinvolgerebbe la deputata Pdl e il leader di Forza Nuova Fiore lanciata da un sito internet di area no global. Il filmato era stato offerto al <em>Giornale</em>, ma il fango sembra inarrestabile

commenti
 

Prodi ostenta dolore per Max ma gongola per la bocciatura

PAZIENTE La prossima rivincita è quella su Veltroni. E intanto continua la corsa all’Onu

commenti
 

Alla Camera lavorano in 4. Per parlare dell’Inter

Ecco lo &quot;stakanovismo&quot; dei deputati. Seduta aperta anche il venerdì, ma in un'aula deserta si discute solo dei troppi stranieri nerazzurri. La denuncia parte dal piddino Sarubbi: attorno a lui ci sono solo quattro parlamentari

commenti
 

Da Napolitano a Pier Ferdinando il grande ritorno del «politichese»

RomaRicordate Rashomon? Sì, è roba da cineforum e «dibbattito» stile La corazzata Potemkin, ma sfogliando i giornali di ieri come non pensare al celebre film giapponese, la storia di un delitto raccontata dai quattro protagonisti in quattro versioni diverse, tutte compatibili ma profondamente...

commenti
 

La «Repubblica» d’assalto? È finita assediata

RIBALTONE D’Avanzo e Mauro si trovano criticati anche da sinistra: «Dalle notizie sono passati a fabbricare teoremi»

commenti
 

D'Alema sfila per la stampa ma poi querela Il Giornale

Il 3 ottobre era in prima fila per il diritto di cronaca. Ora chiede di condannare tre cronisti del <em>Giornale</em>

commenti
 

Se la sinistra insulta il Colle nessuno grida allo scandalo

Negli anni ’70 la stampa rossa e il Pci lanciarono una crociata contro
Leone che si dovette dimettere. Poi è toccato a Cossiga. E nemmeno la
Dc li difese

commenti
 

Ci sono 60mila persone ma i giornalisti "liberi" mentono pure sui numeri

&quot;Repubblica&quot; e &quot;L’Unità&quot; s’inventano 300mila presenze. A Roma va in scena la propaganda dell’opposizione: un mare di bandiere Cgil. Il Pd invita la folla alle primarie, la De Gregorio distribuisce copie del suo giornale. <a href="/interni/siddi_sindacalista_che_snobba_giornalismo/04-10-2009/articolo-id=388011-page=0" target="_blank"><strong>Siddi, sindacalista che snobba il giornalismo
</strong></a>

commenti
 

Comunista? Pure D’Alema nega

Il líder Maximo si riscopre &quot;socialista&quot; e riscrive la sua stessa
storia: &quot;Mi sarei alleato con Craxi, molto prima di Tangentopoli, ma
ero piccolo&quot;. Nel 1996 Baffino sentenziava: &quot;In Italia il peggior partito socialista d'Europa&quot;. <a href="http://blog.ilgiornale.it/taliani/" target="_blank"><strong>BLOG/D'Alema sbianchetta D'Alema</strong></a>

Altri articoli