L'attentatore di Berlino ucciso in una sparatoria nel Milanese

Era appena arrivato in treno dalla Francia. Fermato da una volante a Sesto San Giovanni, Anis Amri ha sparato agli agenti urlando "Poliziotti bastardi". Ed è stato ucciso

Non è una sparatoria qualunque quella che la notte tra giovedi e venerdi ha insanguinato le vie di Sesto San Giovanni, città alle porte di Milano. Un immigrato, fermato della polizia per un banalissimo controllo stradale, urla "Allahu akbar" e inizia a sparare all'impazzata contro i poliziotti che, rispondendo al fuoco, lo freddano sul posto (guarda la gallery). Il cadavere viene subito riconosciuto: è Anis Amri, l'attentatore di Berlino che con un tir lanciato su un mercatino di Natale ha ammazzato dodici persone.

Mentre la Germania gli sta dando la caccia per tutto il Paese, Amri prende un treno, arriva in Francia e poi, da lì, raggiunge l'Italia senza che nessuno si accorga di nulla. Nei giorni scorsi l'Europol aveva diramato un mandato di cattura internazionale. Si temeva già che il tunisino avesse lasciato il suolo tedesco. Nessuno, però, pensava che stesse facendo rotta verso l'Italia. Nel nostro Paese ci aveva già vissuto a lungo. Aveva persino scontato tre anni di carcere per aver dato alle fiamme il centro di prima accoglienza di Lampedusa. E lì si era radicalizzato. Intorno alle 3 di notte è stato avvistato in piazza Primo Maggio, vicino alla stazione di Sesto San Giovanni, dalla volante "Alpha 6".

Secondo la prima ricostruzione della questura, Anis Amri stava camminando quando è stato affiancato da una volante. Alla richiesta di mostrare i documenti, ha estratto una pistola calibro 22 dallo zaino e ha sparato ai due agenti urlando "Poliziotti bastardi". Ne è nata una feroce sparatoria. Gli agenti hanno avuto la meglio e il tunisino è stato ammazzato con un colpo al costato. A ucciderlo è stato Luca Scatà, 29enne agente in prova al commissariato di Sesto San Giovanni, con nove mesi di servizio. Nella sparatoria, però, è rimasto ferito Cristian Movio, agente scelto di 36 anni. Un proiettile lo ha, infatti, raggiunto alla spalla. Non è nulla di grave ma è stato comunque portato all'ospedale San Gerardo di Monza.

Amri non aveva con sé documenti, ma nel suo zaino sarebbe stato trovato un biglietto del treno dalla Francia. Evidentemente era appena arrivato in Italia. La zona della sparatoria, cioé piazza Primo Maggio, è adiacente alla stazione ferroviaria. L'anti terrorismo milanese ha effettuato il riconoscimento attraverso le impronte digitali e ha riscontrato che la calibro 22 che ha ferito Cristian è la stessa pistola usata durante la stage di Berlino. Adesso si cerca di capire se l'attentatore fosse ripiegato in Italia perché sapeva di avere una cellula islamista pronta a coprirlo.

Commenti
Ritratto di giangol

giangol

Ven, 23/12/2016 - 09:35

ohhhh era ora! finalmente una bella notizia

filger

Ven, 23/12/2016 - 09:37

almeno qui abbiamo il lieto fine.

perseveranza

Ven, 23/12/2016 - 09:39

I clandestini sono ovunque e la sera ormai nelle cittadine del nord c'é il coprifuoco o si esce in gruppo o é rischioso. I furti in casa ormai non si contano neanche piu'. La nostra vita é cambiata e sappiamo chi ringraziare, il buonismo scellerato della sinistra e dell'area cattolica. E non c'é segno alcuno di ravvedimento anzi tutt'altro, sui canali RAI continua il lavaggio del cervello pro immigrazione, la Boldrini ci fa la morale di continuo sull'accoglienza e non parliamo di papa Francesco.....fino a quando dovremo sopportare?

Ritratto di bandog

bandog

Ven, 23/12/2016 - 09:41

E' un buonissimo inizio..Auguri a tutte le Forze dell'Ordine di Buone Feste e Buonissimo Proseguimento!!

venco

Ven, 23/12/2016 - 09:43

Poliziotti bravi, eroi.

Ritratto di nando49

nando49

Ven, 23/12/2016 - 09:43

La gente comune plaude a questa operazione delle forze dell'ordine e dice : era ora! Ma la politica ha partorito leggi folli e i poliziotti riceveranno un avviso di garanzia.

unz

Ven, 23/12/2016 - 09:47

auguri di pronta guarigione all'agente di polizia che per 1400 euro al mese fa il suo lavoro, nonostante una classe politica nemica, che abolisce il reato di clandestinità, che depenalizza de facto i reati che prevedevano detenzione inferiore a 5 anni, che favorisce la sistematica e quotidiana violazione dei confini, che specula sul fenomeno attraverso le cooperative, che stanzia 1200 euro al mese per straniero e tiene le pensioni mimime sotto i 5 euro, che mon protegge le comunità dalla violenza, dal degrado e dalla prepotenza, che continua ad ignorare che 6 detenuti su 7 sono stranieri. Grazie a tutte le forze dell'ordine per continuare a dare tutto nonostante i politici abbiano deciso di abbandonare il paese ad un destino di miseria e di perdita della sicurezza.

istituto

Ven, 23/12/2016 - 09:54

Chissà quante di queste " RISORSE" come il magrebino dell'articolo , circolano libere in Italia ed in Europa , grazie a Frau Merkel, alla UE, a tutti i vari governi di SINISTRA illegali ed abusivi che abbiamo avuto fino ad ora in Italia. Ecco i risultati di " una società libera ,aperta ed accogliente " come vuole la Merkel. Angela , alle prossime ELEZIONI di autunno 2017 la prossima a cadere sarai tu ( premio Kalergi) ed avremo la DESTRA tedesca vicina al potere. Ciao.

Finalmente

Ven, 23/12/2016 - 10:05

vorrei che fosse espresso un ringraziamento alla redazione del giornale, dopo aver letto per giorni notizie orripilanti, finalmente qualcosa che riconcilia con il buon umore... ne avevamo davvero bisogno... e speriamo non sia l'unica buona novella.

Ritratto di abj14

abj14

Ven, 23/12/2016 - 10:21

Leggo : "i poliziotti che, rispondendo al fuoco, lo hanno freddato sul posto." - - - Non credevo a quel che leggevo ! Finalmente una notizia che rincuora. - Ora aspettiamo il magistrato di turno che sguaini il suo inflazionato Atto Dovuto nonché la numerosa famiglia in Africa che richiederà il risarcimento per ciascuno dei suoi componenti.

Zizzigo

Ven, 23/12/2016 - 10:24

Strano che ci si chieda (ancora) perché il magrebino (?) abbia sparato.

achina

Ven, 23/12/2016 - 10:31

L'altro poliziotto ha sparato al collega per simulare l'aggressione! Il poliziotto si troverà indagato per eccesso di legittima difesa se gli va bene. Con l'occasione sinceri auguri per le Sante Festività a tutte le forze dell'ORDINE!

Ritratto di huckleberry10

huckleberry10

Ven, 23/12/2016 - 10:32

Un solerte magistrato sarà già impegnato a stabilire i capi d’accusa per gli eroici agenti, rei di non essere morti!

maxfan74

Ven, 23/12/2016 - 10:33

Meglio lui che qualcuno dei nostri agenti di Polizia, che sono contento possano festeggiare il Natale in famiglia.

Ritratto di Elvissso

Elvissso

Ven, 23/12/2016 - 10:35

Un terrorista in meno,arrivato qui senza documenti,grazie governo.Sono ormai anni che andiamo in africa a raccogliere questa immondizia,ma per i signori del PD sono risorse vero?

Ritratto di Anna 17

Anna 17

Ven, 23/12/2016 - 10:38

Congratulazioni vivissime alla Polizia.

antonmessina

Ven, 23/12/2016 - 10:39

speriamo sia il primo di una lunga serie

Ritratto di corvo rosso

corvo rosso

Ven, 23/12/2016 - 10:42

Situazione voluta e promossa da politici ed elettori di sinistra.

Ritratto di sepen

sepen

Ven, 23/12/2016 - 10:46

Capace adesso che la Merkel protesta perché lo abbiamo ammazzato...

moshe

Ven, 23/12/2016 - 10:47

Complimenti alle forze dell'ordine ed auguri di non incontrare qualche magistrato co...... !!!

Ritratto di lucabilly

lucabilly

Ven, 23/12/2016 - 10:48

Provo una grandissima gioia. Grandissima Polizia. Islamisti, siate tutti maledetti.

giulio29

Ven, 23/12/2016 - 10:49

Se non sparava e chiedeva asilo la passava liscia.... Onore alla Polizia.

perseveranza

Ven, 23/12/2016 - 10:49

Se la notizia é vera, complimenti alle forze dell'ordine. E dove poteva fuggire il bastardo assassino se non in Italia dove i clandestini "migranti" godono di coperture e fiancheggiamenti in un clima solidale da parte di associazioni cattoliche, gruppi politici, buonisti benpensanti e anime belle varie. Attendiamo la conferma ufficiale per festeggiare.

Ritratto di gzorzi

gzorzi

Ven, 23/12/2016 - 10:49

Meno uno, altrimenti tempo 2 mesi e sarebbe già fuori.

Ritratto di RindoGo

RindoGo

Ven, 23/12/2016 - 10:49

Speriamo ora che i nostrani amanti di cultura e religione islamica vadano a fargli compagnia.

Daniele Milan

Ven, 23/12/2016 - 10:50

Una gran bella giornata per me, un grande dispiacere per la boldrina!

giulio29

Ven, 23/12/2016 - 10:51

Visto come vanno le cose mi aspetto che gli agenti vengano indagati per eccesso di ... qualcosa.

GVO

Ven, 23/12/2016 - 10:51

Povero polizziotto , adesso verrà condannato x eccesso di difesa....! Dalla solita toga rossa!

Ritratto di Maximilien1791

Maximilien1791

Ven, 23/12/2016 - 10:53

Meno male che il boia di Berlino aveva solo una 22 e non un AK47. Complimenti ai due poliziotti che visto l'inesistente addestramento all'uso delle armi ed al tiro dinamico da parte del ministero dell'Interno hanno avuto comunque la meglio.

Ritratto di huckleberry10

huckleberry10

Ven, 23/12/2016 - 10:54

Il criminale tunisino è stato due volte in Italia, la prima volta si è fatto quattro anni di carcere, la seconda volta, è stato ucciso dalla polizia, una volta tanto c’è di che essere orgogliosi!

baio57

Ven, 23/12/2016 - 10:54

Non ci posso credere .

Efesto

Ven, 23/12/2016 - 10:55

Questi si fanno sempre ammazzare così è impossibile metterli sotto torchio con la possibilità di acquisire informazioni. Come tutti i salafiti si starà godendo le 1275 eurì.

Ritratto di mariosirio

mariosirio

Ven, 23/12/2016 - 10:55

Fatene sparire corpo e memoria.

Ritratto di sepen

sepen

Ven, 23/12/2016 - 10:56

Ah, dimenticavo... aspettiamo un solerte giudice che indaghi il poliziotto per il solito 'eccesso colposo di legittima difesa'...

Ritratto di nero60

nero60

Ven, 23/12/2016 - 10:56

GIUSTIZIA E' FATTA!

vigpi

Ven, 23/12/2016 - 10:56

Questo è entrato da CLANDESTINO in itaglia, si è fatto 4 anni in galera e poi se ne andava libero e tranquillo in giro per l'europa ad ammazzare gente. 2 considerazioni: Che i muri tra stati europei sono una bufala!!! Che quelli che arrivano in itaglia restano qui perchè i confini sono chiusi. (Balle .Restano qui per l'albergo, per i tre pasti al giorno serviti e riveriti, per il wi fi e la paghetta. Tutto gratisse)

CLERMONT-FERRAND

Ven, 23/12/2016 - 10:56

Prima di tutto complimenti alle nostre forze dell'ordine, mille e più di questi colpi! Auguri di pronta guarigione all'Agente ferito, sperando che lo propongano, insieme al collega, per un encomio solenne. Non vorrei però che la triste realtà fosse ben diversa ed i nostri valorosi Agenti finissero indagati dal solito azzeccagarbugli di turno!!!!

Ritratto di elkid

elkid

Ven, 23/12/2016 - 10:58

-----cavolo---tu gli chiedi i documenti---quando quello li ha lasciati nel tir---non si fa sta roba---hasta-----

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Ven, 23/12/2016 - 10:58

Come prevedibile: l'attentatore (che ha dimenticato i documenti) viene ritrovato e subito dopo muore.

giova64

Ven, 23/12/2016 - 10:59

Giustizia è fatta. E stiano muti gli antiitaliani sboldrinanti, vergogna.

paràpadano

Ven, 23/12/2016 - 11:00

Ora un solerte magistrato , uomo di legge , iscriverà nel registro degli indagati i poliziotti "assassini" scommettiamo ?

iotului

Ven, 23/12/2016 - 11:00

Ma quale Allah Akbar! Nessuna Fede dice di ammazzare gli innocenti.

Alfio Carini

Ven, 23/12/2016 - 11:00

Complimenti alle forze dell'Ordine tedesche e francesi,a chi gli ha fatto il biglietto del treno e a tutti coloro che l'hanno visto! Naturalmente è ironia, i complimenti veri e un grazie sincero vanno invece ai nostri poliziotti. Mi aspetto un encomio per loro e un avanzamento di grado per meriti! Buone Feste a loro

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Ven, 23/12/2016 - 11:00

QUESTA E' LA DIMOSTRAZIONE CHE IN ITALIA ENTRA ED ESCE CHI VUOLE. QUESTO TERRORISTA E' ARRIVATO E NESSUNO L'HA VISTO. I TERRORISTI SONO LIBERI DI VIAGGIARE CON QUESTA EUROPA GOVERNATA DA GENTE INSIGNIFICANTE. DOVREBBERO DIMETTERSI UNA MAREA DI POLITICI.

LUCATRAMIL

Ven, 23/12/2016 - 11:01

Se è lui bravi Polizziotti!

PDIsla§

Ven, 23/12/2016 - 11:02

MERITO E SOLO MERITO DEGLI UOMINI DELLA POLIZIA. W LA POLIZIA.

LUCATRAMIL

Ven, 23/12/2016 - 11:02

Spero che la taglia venga data alla pattuglia che l'ha fermato

Angelo664

Ven, 23/12/2016 - 11:02

Ottimo ! Medaglia agli agenti, vacanza premio a Berlino per gli onori anche la in terra teutonica. Spero solo che qualche magistrato nostrano non metta sotto inchiesta il povero agente !! Sicuramente lui che è onesto dentro fino nel profondo avrà il rimorso comunque di aver ucciso un uomo anche se quest'uomo è molto più simile al maiale che i musulmani tanto disprezzano. Ottimo lavoro e onore agli agenti !

toby111197

Ven, 23/12/2016 - 11:02

OTTIMA NOTIZIA ,GRANDE POLIZIA UNO IN MENO

lawless

Ven, 23/12/2016 - 11:04

sinistrorsi, aumentate gli agenti, armateli e addestrateli questo è il prezzo che si deve pagare per far fronte all'immigrazione selvaggia che avete e state favorendo. I soldi dei cittadini non possono essere tutti spesi per salvare il ladrocinio dell'mps. Milanesi, il vostro amore per i clandestini che vi ha inculcato pisapia e compagni vi ripaga con questi soggetti inseriti nel vostro habitat, auguri

TheSchef

Ven, 23/12/2016 - 11:05

Giustizia è fatta !! GRANDE POLIZIA e tanti auguri di pronta guarigione al nostro ferito.

Giorgio Colomba

Ven, 23/12/2016 - 11:05

Ennesima, non necessaria conferma di come i terroristi d'ogni risma e paese ritengano l'italico suolo cattocomunista e terzomondista il più sicuro e comodo rifugio per starsene al calduccio in attesa di nuove, ancor più criminali avventure.

Ritratto di riflessiva

riflessiva

Ven, 23/12/2016 - 11:05

Grazie Italia, grazie forze dell'ordine , grazie governo italiano

Ritratto di Shard

Shard

Ven, 23/12/2016 - 11:09

"Mentre la Germania gli sta dando la caccia per tutto il Paese, Amri prende un treno, arriva in Francia e poi ..." Insomma, facile facile per qualsiasi terrorista, spostarsi da un paese all'atro di quest'Europa decadente colabrodo

emigrante

Ven, 23/12/2016 - 11:11

Auguri per una rapida e totale guarigione all'Agente ferito. Grazie a Lui ed al Suo Collega!

alberto_his

Ven, 23/12/2016 - 11:13

Da presunto attentatore è già passato ad attentatore fatto e finito; la giustizia dei media è indubbiamente molto più rapida di quella dei tribunali. Che prove abbiate per condannarlo lo sapete solo voi. Registro che anche questo presunto attentatore è deceduto in scontro armato, o almeno così parrebbe prendendo per buono quanto scritto nell'articolo al momento presente.

prohalecites

Ven, 23/12/2016 - 11:13

congratulazione ai poliziotti e auguri al ferito! nonostante siano sottopagati e sbeffeggiati dai nostri politicanti magari anche ministri 'diversamente capaci' sanno fare il loro dovere egregiamente. spero solo non vengano incriminati dal maistrato di turno

Cesare007

Ven, 23/12/2016 - 11:14

FALSE FLAG

Ritratto di settimiosevero

settimiosevero

Ven, 23/12/2016 - 11:15

questa notizia sta a dimostrare come l'italia sia la base logistica dei terroristi ISLAMICI. con ministri incapaci, burloni e bugiardi, che permettono di mettere a rischio la vita di intere famiglie solo per la loro bramosia di potere. un plauso alle forze dell'ordine. un solo appunto, la radicalizzazione non avviene per le compagnie che frequentano, ma sono inculcate alla nascita, vedi le bambine con la cintura esplosiva dei giorni scorsi. l'islam è una pseudoreligione di ignobili masse.

Ritratto di -Alsikar-

-Alsikar-

Ven, 23/12/2016 - 11:16

Sarebbe stato meglio prenderlo vivo per interrogarlo e sapere? Queste sono bestie addestrate che non parlano nemmeno sotto tortura. Figurarsi con gl'interrogatori 'mosci' degli europei. Siamo in guerra. Che sia combattuta secondo le regole di guerra. Non avete capito: secondo le regole di guerra in vigore durante il grande Impero Romano e nel Medioevo. In un semplice concetto: senza pietà. Non si fanno prigionieri.

ortensia

Ven, 23/12/2016 - 11:17

@istituto: vorrei aggiungere anche io qualche ringraziamento per tutte queste risorse che anche qui a Bologna sono cosi' numerose. Sotto casa mia in uno spazioso negozio c'e' anche una moschea camuffata da centro culturale. Insomma grazie alla Boldrina, ad Alfano, ai radical chic e soprattutto al papone dalla faccia da Stanlio e dal pancione da Ollio.

monati50

Ven, 23/12/2016 - 11:18

Boldrini e Boschi...nessun commento?

Ritratto di Giorgio_Pulici

Giorgio_Pulici

Ven, 23/12/2016 - 11:20

Sentivo questa mattina alla radio che in Italia ci sono 50mila clandestini, a cui è stato dato il foglio di espulsione, che non si riesce ad espellere per vari motivi e che quindi vagano, in clandestinità, nel nostro paese. Mi chiedo se per i nostri governanti sia così difficile emanare una legge che dica chiaramente che finché la persona non è stata espulsa stia in carcere, o in un luogo confinato e sorvegliato, piuttosto che libera di girare a piacimento e, spesso, di delinquere ed uccidere.

florio

Ven, 23/12/2016 - 11:21

Chi vive a Sesto S,Giovanni come me, sa in che stato di degrado è questa città dell'Hinterland milanese. Governata da 70 anni dalla sinistra, nominata la Stalingrado d'Italia, è oggi ridotta a covo di estremisti islamici. La cara sindaca Chittò PD, non fa nulla per la gestione della città, sporcizia, degrado e tutto quello che di peggio si può aggiungere è oggi Sesto. Per non farsi mancare nulla la giunta di sinistra vuole costruire la più grande moschea della nazione con tutti i privilegi da offrire ai poveri musulmani visto che ne hanno già pochi. La polizia da lei (sindacA) sempre vituperata, questa notte ha compiuto un atto eroico, uccidendo quel gran bastardo feccia dell'umanità. Un grazie a tutte le forze dell'ordine sempre pronte a difendere i cittadini, me purtroppo spesso offesi e umiliati da questa sinistra becera e nemica del popolo Italiano!

adal46

Ven, 23/12/2016 - 11:22

COMPLIMENTI ALLA POLIZIA ITALIANA...!!!!!!!

blackwater

Ven, 23/12/2016 - 11:23

sempre al bar 'sto allah stà.Ah no sorry akbar...

Ritratto di Svevus

Svevus

Ven, 23/12/2016 - 11:23

Figuraccia di merdkel della governante tetesca filoislamica !

Ritratto di pensionesoavis

pensionesoavis

Ven, 23/12/2016 - 11:24

Finalmente una buona notizia.Un bel regalo Natalizio.Grazie ragazzi.

Ritratto di Donny0808

Donny0808

Ven, 23/12/2016 - 11:25

Un grazie infinito ai nostri militi che ancora volta hanno messo il bene dell'Italia davanti alla loro vita. Un affettuoso abbraccio ai parenti delle vittime che questo infame ISLAMICO a causato. ora spero che qualche illuminato magistrato o giudice rosso non metta sotto accusa questi valorosi agenti. l'ultimo pensiero và alla presidentessa Boldri ,al mister attack Alf-ano e a tutti quei pdioti sostenitori dell'invasione selvaggia che passeranno un triste Natale perché hanno perso una risorsa.

Tarantasio.1111

Ven, 23/12/2016 - 11:25

Andava ammazzato prima...grazie Alf-Ano.

the_wanderer

Ven, 23/12/2016 - 11:25

ottima notizia!!!

Ritratto di Ovidio Gentiloni

Ovidio Gentiloni

Ven, 23/12/2016 - 11:26

Grazie Polizia!!!!!

tsfulvio

Ven, 23/12/2016 - 11:26

Bravi i nostri poliziotti ! Uno meno . . . e avanti così ! almeno ci risparmiamo una botta di soldi per processi farsa in cui giudici buonisti e sconsiderati trovano tutte le scuse per rimettere questa gente in libertà dopo poco .

Renny60

Ven, 23/12/2016 - 11:27

Magistrati mi raccomando: indagate subito i poliziotti !!

Ritratto di ateius

ateius

Ven, 23/12/2016 - 11:28

una stretta di mano e un abbraccio a questi Poliziotti, hanno rischiato la vita per salvare la nostra, ma non solo.. custodi della nostra stessa civiltà, visto che i politici latitano....fanno quello che possono.- grazie.

Ritratto di Leon2015

Leon2015

Ven, 23/12/2016 - 11:30

Pensate come siamo ridotti, i poliziotti si dovevano beccare il primo proiettile altrimenti non potevano sparargli subito, comunque hanno avuto il buon senzo di ammazzarlo altrimenti sai che pippa infinita di tribunale-condanne-psicologi-estradizione... e libertà!

scimmietta

Ven, 23/12/2016 - 11:30

Chissà perché partono e vengono tranquillamente dall'Italia ...

Felicemarines

Ven, 23/12/2016 - 11:31

in Germania hanno messo una taglia se non erro di 100 mila euro, spero vivamente che sia data al poliziotto

Giorgino_Riccardino

Ven, 23/12/2016 - 11:32

Complimenti alla Polizia per il buon esito dell'operazione, ma mi viene un sospetto: quanti come lui sono in giro per l'Italia e perchè era venuto in Italia (Milano),perche aveva qualcuno/qualcosa che gli avrebbe fornito protezione ed assistenza? assistenza?

PDIsla§

Ven, 23/12/2016 - 11:33

W LA POLIZIA W SOLO AL PERSONALE OPERATIVO.

elio2

Ven, 23/12/2016 - 11:34

Attenzione che non spunti qualche giudice al servizio dell'ideologia comunista che indaghi i due poliziotti, perchè hanno freddato la risorsa della sboldrini e company, che ora non ci potrà più pagare le pensioni a noi poveri lavoratori Italiani. Congratulazioni alle forze dell'ordine e auguri per le prossime festività.

Ritratto di Porceddu

Porceddu

Ven, 23/12/2016 - 11:35

Un augurio di pronta guarigione al ferito, un significativo riconoscimento ai poliziotti! Grazie

kkkkkarlo

Ven, 23/12/2016 - 11:37

Evviva la Polizia italiana!!!! applausi da parte mia!!!

ted

Ven, 23/12/2016 - 11:38

Bella notizia! E comunque ,il camion era stato "dirottato" dall'Italia e questo qui ritorna in Italia . Qualunque allievo della Polizia sa che per fare qualsiasi tipo di azione malavitosa dalla più piccola alla più grande c'è bisogno di :informazioni , sopralluoghi,"pali" , complici , basi e soprattutto SOLDI! Cercate e ne troverete a iosa!

accanove

Ven, 23/12/2016 - 11:41

mi fa enorme piacere, restituisce ai nostri ragazzi delle forze d'ordine il loro valore, non sono loro che non funzionano in questo paese ma i livelli superioori, magistratura e politica, gente da buttare nel cesso.

LUCATRAMIL

Ven, 23/12/2016 - 11:42

Mi auguro che la pattuglia intaschi la taglia di 100'000 €.

Ritratto di lettore57

lettore57

Ven, 23/12/2016 - 11:44

Un grazie alla polizia (anche se, fosse stato uno criminale normale, certi benpensati (che scrivono anche in questo blog) avrebbe avuto da ridire) ma è successo per caso e non un filtro ai confini. Questa è la sicurezza che lo stato, a cui versiamo fior fior di tasse, ci garantisce: il nulla

Luca66

Ven, 23/12/2016 - 11:44

Direi che le parole di Salvini di ieri si sono rivelate profetiche e cioè che l'Italia non ha ancora subito dei veri e propri attentati solo perché siamo la base logistica di questi spegevolissimi esseri i quali, a chiamarli "bestie", si fa un enorme torto agli animali !!! Li abbiamo in "casa" ed è bene saperlo. Quando non gli serviremo più e/o prima di abbandonare la "sede logistica" prepariamoci a contare i morti perché, hai noi, saranno molti.

Ritratto di MIKI59

MIKI59

Ven, 23/12/2016 - 11:44

Evviva ai nostri poliziotti. Una bella notizia. Un MALEDETTO DA DIO E DAGLI UOMINI è stato ucciso. Ora speriamo che qualche giudice non incrimina i poliziotti.

greg

Ven, 23/12/2016 - 11:44

GRAZIE, GRAZIE DI CUORE alla Polizia Italiana che ci ha fatto uno splendido regalo di Natale. E' è la fine giusta che dovrebbero fare tutte queste bestie umane. Auguri di pronta giarigione all'agente di polizia che è rimasto ferito. PREGO, REDAZIONE PUBBLICARE

Ritratto di Italia Nostra

Italia Nostra

Ven, 23/12/2016 - 11:46

E te pareva! Un altro ammazzato. Siccome per estrapolare informazioni vanno presi vivi questi, sparargli con delle pallottole soporifere no eh? Ergo questione chiusa, 'preso' il terrorista e azzittito per sempre. Ottimo lavoro di polizia! Congratulazioni vivissime!! (Come nelle stragi precedenti, tutti azzittiti con informazioni zero - Così si combatte il terrorismo!!).

honhil

Ven, 23/12/2016 - 11:50

Anis Amri è morto in Italia. Come dire che qui aveva il suo covo, se qui è tornato dopo la strage di Berlino. E su ciò le forze dell’ordine e la magistratura italiane avrebbero tanto da riflettere. La politica europea, immersa com’è nel suo giardinetto del politicamente corretto, invece, al solo fine di restare attaccata al potere continua a sbagliare, mettendo la gente in estremo pericolo. Oramai è stato ampiamente accertato che l’attentatore di Berlino, oltre ogni ragionevole dubbio, era conosciuto per quello che era e da quella Intelligence e da quella magistratura, eppure è stato libero di agire secondo le sue intenzioni. Perché? Per il semplice fatto che, politicamente, a Merkel non conveniva mettere l’opinione pubblica al corrente di quanto sta accadendo in Europa e all’Europa. Difettuccio che hanno tutti gli altri premier dell’Ue, compreso quello italiano. Non resta agli europei che prenderne coscienza. E prima lo fanno, meglio è.

sergio_mig

Ven, 23/12/2016 - 11:53

Reazione giusta è ineccepibile e che sia di esempio X i delinquenti. Ora non vorrei che gli agenti eroi venissero indagati X eccesso di legittima difesa, con la giustizia che abbiamo possiamo aspettarci questo è altro, in ogni caso bravi bravi bravi a questi agenti e a tutte le forze dell'ordine che sottopagati rischiano la vita X tutti noi.

manotesa

Ven, 23/12/2016 - 11:54

Due domande: non si poteva evitare di sputtanare il poliziotto pubblicando nome e cognome? A quando i rastrellamenti di tutti i musulmani in Italia?

luigimeloni

Ven, 23/12/2016 - 11:56

Scappato dalla Germania, dove tutti lo cercavano,transitato in Francia e salito sul treno con regolare biglietto!!!!Almeno stavolta abbiamo fatto bella figura. Bravissimi poliziotti!!!!!

Invisibleman

Ven, 23/12/2016 - 11:57

non si devono dire mai i nomi degli agenti di polizia che hanno ucciso il terrorista islamico!!!!

sesterzio

Ven, 23/12/2016 - 11:57

Grazie alla polizia una belva immonda tolta dalla circolazione. Ottima notizia.Avanti così.

Libertà75

Ven, 23/12/2016 - 11:58

auguriamoci che la guerra mediatica trinariciuta anti polizia sia breve e che non porti ai soliti processi idioti per aver tolto la vita ad una risorsa preziosa per la delinquenza nazionale e il terrorismo internazionale

patrenius

Ven, 23/12/2016 - 11:59

Un abbraccio e un applauso immenso alle ns forze dell'ordine che oltretutto non sono sufficientemente supportate da tutti gli organi dello stato. Finalmente si deve capire che con il terrorismo ci devono essere dei compromessi fra diritti dei singoli e diritti della comunità. Ancora un applauso.

vandea

Ven, 23/12/2016 - 12:00

Bravi agenti

Ritratto di Turzo

Turzo

Ven, 23/12/2016 - 12:01

I miei più cordiali e fraterni auguri agli agenti! FINALMENTE si incomincia a ragionare! Speriamo solo che i Sinistroti che scrivono anche qui, incomincino con il loro massacro mediatico a difesa di questo poveretto sbarcato dopo un'attraversata rischiosa...

Ritratto di latuonante

latuonante

Ven, 23/12/2016 - 12:01

Per assurdo è più facile capire la posizione dei terroristi che esponenti del governo e loro seguaci buonisti/imbecilli e traditori che giustificano l'invasione fuori controllo di delinquenti islamici e non ,che lo diventeranno poiché impossibile accogliere tutta questa tracimazione fognaria, Viva la Polizia ,un fetente in meno!!

carlito1957

Ven, 23/12/2016 - 12:01

Finalmente una lieta notizia che rende il Natale più radioso. Una feccia in meno... speriamo che sia l'inizio di una lunghissima lista. Grazie Polizia!!!!

mannix1960

Ven, 23/12/2016 - 12:02

Torna a casa, Lassie! Ed ora che qualche solerte magistrato iscriva i poliziotti nel registro degli indagati, naturalmente come atto dovuto!

Albius50

Ven, 23/12/2016 - 12:02

ITALIA il covo (stazione logistica e di protezione)? questo POTREBBE essere suffragato dal fatto che x ora i grandi attentati sono capitati nel resto di EUROPA

Ritratto di riflessiva

riflessiva

Ven, 23/12/2016 - 12:03

riprovo. Grazie Italia. Grazie a tutte le forze dell'orine. Grazie governo italiano .Grazie Minniti

eugenio.n

Ven, 23/12/2016 - 12:03

Finalmente una buona notizia dall`Italia.Complimenti alle Forze dell`Ordine ed in particolare ai due Agenti e soprattutto al ferito.

APG

Ven, 23/12/2016 - 12:05

Per fortuna!! Altrimenti avremmo dovuto mantenerlo a vita nelle patrie galere …. o forse no?

marcodifabbrica

Ven, 23/12/2016 - 12:05

Minniti: in Italia sistema sicurezza funziona. Ma se è stato preso per sbaglio! E' stato solo sfigato che erano le tre di notte e non c'era nessun altro da fermare e, sempre per caso, nessuno a spasso che poteva essere coinvolto nella sparatoria o preso in ostaggio! se solo si fosse fermato al bar della stazione a farsi un panino aspettando gli amici.....

Ritratto di trebisonda

trebisonda

Ven, 23/12/2016 - 12:06

La notte scorsa verso le 3 si sentivano sirene della polizia a Milano,una cosa anomala,evidentemente si spostavano sul luogo dell'uccisione del maledetto tunisino.Personalmente lo avrei ucciso molto lentamente con torture di ogni genere,alla maniera delle SS.

Ritratto di mauriziogiuntoli

mauriziogiuntoli

Ven, 23/12/2016 - 12:07

Mi sa che dovremo dare delle spiegazioni a crucchi e associati. A tre miglia dalla costa africana preleviamo profughi che non sono profughi , li portiamo da noi, non li registriamo, li consegniamo alle coop/mafia e le paghiamo pure. Spingiamo schiavi, terroristi e povera gente oltre frontiera . Totale: massima confusione, nessun controllo, umiliazione, sfruttamento e commercio di schiavi, rifugio per terroristi. E ci lamentiamo che l'Europa ci lasci soli?

TonyGiampy

Ven, 23/12/2016 - 12:09

Adesso qualche giudice del Pd vorra' capire se i poliziotti hanno sparato prima o dopo.Se prima, andranno presto sotto processo.

Ritratto di michele lamacchia

michele lamacchia

Ven, 23/12/2016 - 12:12

Che bel regalo di Natale che gli avete fatto agli agenti e agli amici del terrorista, pubblicando i loro nomi! Veramente un bel regalo e checcazzo!

Ritratto di jasper

jasper

Ven, 23/12/2016 - 12:15

A prescindere che per un pelo i due polizziotti avrebbero potuto essere fatti secchi, gli stessi verranno inquisiti per eccesso di legittima difesa.

Ritratto di zanzaratigre

zanzaratigre

Ven, 23/12/2016 - 12:16

Visto come "ragionano" certi magistrati non mi meraviglierei che l'Agente EROE avesse delle rogne!

Una-mattina-mi-...

Ven, 23/12/2016 - 12:20

E' morto il Lee Harvey Oswald di turno

claudioarmc

Ven, 23/12/2016 - 12:20

Che bel regalo per Natale grazie ai 2 poliziotti!

semprecontrario

Ven, 23/12/2016 - 12:21

adesso qualche buontempone indagherà il poliziotto che ha sparato?

silvano45

Ven, 23/12/2016 - 12:23

Condivido in toto lo scritto da "perseveranza".Quando la gente si ribellera' a boldrini e c? .

ANTONIO1956

Ven, 23/12/2016 - 12:24

allora fatemi capire... (a) per non farsi notare affatto questo decide di girare da solo alle 3:00 del mattino in centro a Sesto San Giovanni; (b) per difendersi al meglio si arma di una potentissima pistola calibro 22....; (c) poi non appena vede una pattuglia della Polizia anziché scappare a gambe levate e forte del fatto che aveva un'arma di "grosso" calibro urla "Allah Akbar" come per dire ... sono qui sparatemi ... e spara al buio con una 22 come per dire... cosa aspettate ad ammazzarmi ? ........... ricordiamoci che per evitare che lo identifichino aveva lasciato un documento di identità sul camion. Tutto NORMALE signori ???

Marcello.Oltolina

Ven, 23/12/2016 - 12:27

Bravi agenti, siete un esempio da seguire,meritate una promozione e dispiaciuto per l'agente ferito - Per il delinquente ucciso sono felice ci farà risparmiare soldi di vitto e alloggio nelle carceri e tempo in processi inutili. Cari agenti in futuro cautelatevi meglio e sparate prima voi.

Ritratto di isladecoco

isladecoco

Ven, 23/12/2016 - 12:28

Complimenti alla stampa, tutta. Riportare le generalità dei poliziotti è stata davvero una genialata

Ritratto di bracco

bracco

Ven, 23/12/2016 - 12:29

Minniti ministro dell'interno buono a nulla nella continuità del fallito Alfano, come si fa a dare nome e cognome dei due agenti mettendo a rischio i due agenti e alle loro famiglie, mancava solo l'indirizzo e numero telefonico....buono a nulla si deve vergognare incompetente !!!

stefo

Ven, 23/12/2016 - 12:32

PAZZESCO....SIAMO NELLE MANI DI IDIOTI

Anonimo (non verificato)

Ven, 23/12/2016 - 12:35

Ora speriamo che i due agenti non vengano imputati per

sauropode

Ven, 23/12/2016 - 12:35

Non sarà un Buon Natale per chi lo ha ucciso. Qualche giudincolo da quattro soldi li incriminerà per omicidio volontario aggravato dal razzismo e per danno erariale (hanno eliminato una risorsa preziosa). Tanti Auguri a tutti i lettori.

mifra77

Ven, 23/12/2016 - 12:36

Le forze dell'ordine fanno il loro dovere, ma quanti occhi volutamente chiusi, ci sono più in alto? In Italia non succede? e ci mancherebbe se facessero attentati nel loro covo! In Italia, davanti a questi criminali, c'è una autostrada sempre aperta dove li pagano per sostare o viaggiare a piacimento.

Marcello.Oltolina

Ven, 23/12/2016 - 12:37

Complimenti agente Cristian Movio guarisci presto e complimenti anche ai tuoi colleghi meritate una promozione, sono orgoglioso di voi. La prossima volta cautelatevi meglio e sparate prima voi.

Tipperary

Ven, 23/12/2016 - 12:37

Alla buon ora. Usatele ste armi contro criminali e delinquenti! Si stanno arrugginendo!

magiconic

Ven, 23/12/2016 - 12:38

BRAVI I GIORNALISTI a comunicare il nome del poliziotto che ha ucciso il terrorista!!! Ora sanno chi cercare per vendicarsi...... Non ci posso credere!!!!!!

Rotohorsy

Ven, 23/12/2016 - 12:39

E' di certo un onore per la polizia italiana aver freddato il terrorista. Lo è un po' meno sapere che il furbacchione aveva scelto l'Italia come meta sicura, infatti l'intercettazione è avvenuta per puro caso. Probabilmente intendeva confondersi con le migliaia di pseudoprofughi clandestini sparsi per l'Italia.

Ritratto di kikina69

kikina69

Ven, 23/12/2016 - 12:42

Grandiose le nostre forze dell'ordine!!!! Evviva! Allora c'è ancora speranza!! Grazie Luca Scatà e auguri al collega di prontissima guarigione Non commento il fatto che abbia viaggiato in treno ed evito di pensare a quanti morti avrebbe potuto fare se invece di una volante fosse stato fermato sul treno per controlli o in una stazione ferroviaria..

maisy2000

Ven, 23/12/2016 - 12:44

Come spiegare meglio i vantaggi del sistema Schengen (per i terroristi)! Buon Natale ai due poliziotti.

Ritratto di giangol

giangol

Ven, 23/12/2016 - 12:45

condoglianze elikid per la tua risorsa.

onil

Ven, 23/12/2016 - 12:48

Medaglia d'oro per i due agenti. Spero che la sua anima sia finita in un porcile anche se mi dispiacerebbe per i maiali. Indagare sui suoi contatti i Italia. L'ex ministro della difesa non può vantarsi di questa operazione: che sia rimasto deluso?

anfo

Ven, 23/12/2016 - 12:51

Dai flati commenti di elkid e omar traspare disappunto. State sereni lui è già con le sue vergini!

Italianoinpanama

Ven, 23/12/2016 - 12:53

e adesso qualche giudice incriminera il poliziotto??

restinga84

Ven, 23/12/2016 - 12:53

L`Italia,con tutti gli IMAM autonominatisi,delle moschee,certamente fra di loro si nascondono cellule dormienti ed ecco il perche`dello arrivo,in Italia,del mostro di Berlino,se di lui si tratta realmente in cerca di aiuto dopo l`esemplare dimostrazione dell`eccidio di Berlino.In Egitto,durante la destituzione del presidente Moursi,in alcune moschee,le forze della sicurezza,scoprirono ingenti quantita` di armi.L`Europa,sonnacchiosa,rivolge il suo occhio stanco verso la invasione di esseri umani che stanno smantellando il nostro modo di vivere.L`Europa ha il dovere morale di rispondere,nel modo dovuto,a tutto questo SCONQUASSO,prima che sia troppo tardi.

giancristi

Ven, 23/12/2016 - 12:54

Quando viene ucciso un terrorista pluriomicida, bisogna festeggiare. Ci si chiede tuttavia che cosa era venuto a fare in Italia. Forse pensava che nel paese di Bengodi poteva fare vita tranquilla. O forse sapeva di trovare protezione da parte di qualche cellula terroristica. Complimenti agli agenti che non si sono lasciati ammazzare!

il corsaro nero

Ven, 23/12/2016 - 12:59

@Omar El Mukhtar: scommetto che ti dispiace, vero?

il corsaro nero

Ven, 23/12/2016 - 13:00

Adesso mi raccomando, indagate gli agenti per eccesso di legittima difesa!!!

antidoto

Ven, 23/12/2016 - 13:01

Babbo Natale esiste!!!

Ritratto di combirio

combirio

Ven, 23/12/2016 - 13:03

@Luca66..... non offendiamo gli animali! Gli animali uccidono per sopravvivere non per crudeltà. Invece l'essere umano riesce ad uccidere per molto meno e per crudeltà. Quello che ha fatto quest' essere è frutto di una mente malata e demoniaca che nessun Dio può giustificare. Quello che fa pena che un certa politica mette in condizione questi criminali di accoglierli e di fare quello che vuole. Comunque Buon Natale a tutte le persone di buona volontà.

alkhuwarizmi

Ven, 23/12/2016 - 13:08

Un'ottima notizia. Anche si tratta di una sola persona, almeno siamo certi che di atti di terrorismo non ne farà più. Buon viaggio all'inferno.

Ritratto di Kampf63

Kampf63

Ven, 23/12/2016 - 13:09

Solo... avrei preferito un'agonia dolorosa e coscente di qualche giorno, magari fino a Natale... poi all'inferno.

silvano45

Ven, 23/12/2016 - 13:10

ottimo lavoro della polizia che lavora nelle strade ora magistratura e boldrini avranno sicuramente di che lamentarsi............

Ritratto di Borg52

Borg52

Ven, 23/12/2016 - 13:11

GRAZIE AGENTE LUCA !!!

Fabio_74

Ven, 23/12/2016 - 13:13

Ottimo lavoro del nostro Ministero dell'Interno che con Alfano prima e Minniti adesso dimostrano di saper ben lavorare (finora in Italia zero attentati e prendiamo pure gli attentatori altrui). Quel che è giusto è giusto.

ortensia

Ven, 23/12/2016 - 13:14

Scusate se la mia ignoranza non e' pari a quella delle autorita' preposte ma io avrei evitato, per motivi di sicurezza non per altro, di sbandierare nomi e cognomi dei valorosi agenti e di pubblicare le loro foto.

@ofuts

Ven, 23/12/2016 - 13:17

Peccato che Alfano non sia più Ministro dell'Interno. Si sarebbe tanto gonfiato d'orgoglio che sarebbe scoppiato e ce lo saremmo finalmente levato di torno.

ectario

Ven, 23/12/2016 - 13:17

Oltre a nome e cognome potevate riportare l'indirizzo, il n. di telefono e le loro abitudini: complimenti!!!!

maryforever

Ven, 23/12/2016 - 13:18

IL ''''GIOVANOTTO'''' AVEVA PUNTATO VERSO L'ITALIA PER RIFUGIARSI SOTTO LE ALI DEI BUONISTI SINISTRI CHE, AVREBBERO TROVATO QUALCHE SCUSA PER SANTIFICARLO.

Stormy

Ven, 23/12/2016 - 13:19

Bene, uno di meno! Finalmente la polizia che spara a questi esseri ignobili.

lambi65

Ven, 23/12/2016 - 13:19

Non hanno aperto il solito fascicolo, per vedere se la polizia ha risposto in maniera proporzionata? non c'è qualcuno da condannare? era una risorsa alfaniana e boldriniana.

Ritratto di ezekiel

ezekiel

Ven, 23/12/2016 - 13:21

Ahhh, che bella notizia. Mi ha risollevato il morale. Un assassino in meno sulla faccia della terra.

compitese

Ven, 23/12/2016 - 13:23

Onore alla polizia e auguri al ferito. Ma perché è stato comunicato il nome degli agenti? Potrebbero subire ritorsioni! Minniti, se è stato lui, è un incapace.

cgf

Ven, 23/12/2016 - 13:25

incredibile, è bastato FER FORTUNA il solo caricatore in dotazione

Poldo51

Ven, 23/12/2016 - 13:26

qualcuno ha capito che comunicando il nome dell'agente che lo ha ucciso ne ha fatto un bersaglio????

Ritratto di AlbertodaLecco

AlbertodaLecco

Ven, 23/12/2016 - 13:28

Per me questa notizia è il miglior regalo di natale che potessi avere. Se fosse rimasto colpito alla spina dorsale e conseguentemente diventato tetraplegico (maltrattato da ora alla morte) sarebbe stato anche meglio, ma non si può avere tutto. Jingle bells, jingle bells, che felicità.

Libero1

Ven, 23/12/2016 - 13:31

Aver ammazzato il terrorista amri e' come aver tolto una goccia d'acqua dall'oceano.L'europa e in particolare l'italia grazie alla cricca pdiota e' piena di gente come amri.Quello ch'e' strano come possa amri essere riuscito prima andare dalla germania in francia e poi tornato nella sua amatissima italia senza che nessuno della tanta osannata sicurezza italo-europea se ne sia accorta.

salvos

Ven, 23/12/2016 - 13:35

Volevo essere il primo a commentare ma penso che avrà lo stesso effetto , siccome sono sicuro che non faranno una legge chiedo ai 5s e so che lo farete di dare una piccola quota dei vostri soldi messi da parte a questi POLIZIOTTI mensilmente in attesa di togliere i vitalizi a chi non li merita e darli a chi come questi li merita

Furgo76

Ven, 23/12/2016 - 13:37

da Berlino a Milano in tutta scioltezza... complimenti alla gendarmerie e agli sturm truppen.

Ritratto di alfredido2

alfredido2

Ven, 23/12/2016 - 13:41

Grazie alla Polizia ; preoccupante il ritorno dell'assassino a Milano perchè gli animali braccati tornano sempre al nido. La morale è che un covo delle "vipere" è Milano : inutile girare intorno e cercare di non affrontare la realtà.

Ritratto di Loredana.S

Loredana.S

Ven, 23/12/2016 - 13:51

Bravi gli agenti! Un po' meno quelli che diffondono il loro nome. Un minimo di prudenza non guasterebbe. Poi... speriamo che qualche giudice non li prenda in antipatia, altrimenti avranno vita dura!

magiconic

Ven, 23/12/2016 - 13:56

Ma vi rendete conto che avete messo in pericolo i due agenti pubblicando i loro nomi? Pra voglio vedere se gli daranno una scorta come per i politici (anche ex) che non li c....ga nessuno!

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Ven, 23/12/2016 - 14:06

forse era meglio celare le notizie e indagare. Ora i complici sono messi sull'avviso.

Ritratto di malatesta

malatesta

Ven, 23/12/2016 - 14:14

Chi paghera' le spese sanitarie?..sono curioso di sapere se la Sanita' addebitera' tali spese all'agente ferito, in quanto la voce "ferite da arma da fuoco legate a terrorismo islamico" non e' prevista come prestazione gratuita, ma e' a carico del paziente. Ci scommetto.

furetto78

Ven, 23/12/2016 - 14:23

Ora attendiamo un magistrato nostrano che indaghi il poliziotto per eccesso di difesa. Perchè nel paese dei balocchi la Polizia e le forze dell'ordine fanno da sempre il loro dovere. Ma poi abbiamo tutto il Circo che si occupa di come lasciare libera la feccia che da anni gira liberamente nel nostro paese

Trinky

Ven, 23/12/2016 - 14:25

E comunque complimenti vivissimi ai nostri poliziotti (aspettiamo le accuse che gli faranno certi ipocriti italiani scandalizzati) !!! E complimenti all'inverso alle forze dell'ordine della culona......

sbrigati

Ven, 23/12/2016 - 14:27

@ italianostra, hai perfettamente ragione, bisognava aspettare che sparasse tutti i colpi della pistola, sperando andassero a vuoto, poi pregarlo gentilmente di farsi ammanettare e portarlo in Questura. Senza torcergli un capello, mi raccomando.

Lissa

Ven, 23/12/2016 - 14:28

Per il lieto fine, dobbiamo ringraziare le nostre forze dell'ordine. Sicuramente, non ringrazieremo mai i nostri politici e una parte della magistratura.

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Ven, 23/12/2016 - 14:28

Stava ritornando alla propria base operativa. Qualcuno l'ha detto a Minniti?

clamajo

Ven, 23/12/2016 - 14:33

@ una mattina mi....lei sta ancora dormendo...

gpl_srl@yahoo.it

Ven, 23/12/2016 - 14:39

Le Schutz-Staffeln («squadre di protezione»), della signora Merkel non funzionano più come una volta e non vorrei che la signora finisca con l' inviarle a scuola in italia: meglio lasciarle mal funzionanti la dove son sempre state!.

Ritratto di kikina69

kikina69

Ven, 23/12/2016 - 14:39

in effetti molti di voi hanno ragione: non avevo pensato alle conseguenze che la pubblicità sui nomi dei poliziotti potrebbe avere su loro e le loro famiglie. Sono invece assolutamente entusiasta di quanto accaduto perché essere stato freddato in quel modo può costituire un forte deterrente per altri che avessero strane idee come questo tizio tunisino che a 24 anni ne aveva fatte di cotte e di crude.

Ritratto di kikina69

kikina69

Ven, 23/12/2016 - 14:41

la Merkel non ringrazia?? comunque per chi crede al complotto..su libero ci sono le foto del morto.

Ritratto di hernando45

hernando45

Ven, 23/12/2016 - 14:41

Buon ultimo bisogna come tanti hanno scritto, capire perchè era venuto a Sesto, perchè sicuramente aveva qualcuno che lo "COPRIVA" li. Quindi avviare subito un'indagine su tutti i Magrebini che ci vivono, passandoli al setaccio e facendoli parlare ,per poi ESPELLERLI (non con un pezzo di carta ma col PARACADUTE) dal paese!!! AMEN. PS Grazie ai due AGENTI.

entropy

Ven, 23/12/2016 - 14:49

Boldrini ... Amri si lamenta. Si aspettava le vergini non le sindacaliste al di la' dello Stige. Che famo ?

Ritratto di rosgelo

rosgelo

Ven, 23/12/2016 - 14:55

E' venuto immediatamente in Italia e guarda caso a Sesto San Giovanni dove c'è una grande moschea. Un pesante controllo in merito non sarebbe inutile invece di tante parole

An_simo

Ven, 23/12/2016 - 14:56

articolo rosicone, vi immaginate se al governo ci fosse stato il cdx...

Antonio43

Ven, 23/12/2016 - 14:59

Questo "bravo figlio" non si è dimenticato i documenti sul camion. Probabilmente li avrà persi nella colluttazione con l'autista. Pur senza documenti è passato dalla Francia per arrivare fino a Sesto S.Giovanni, fa pensare solo che andarsene in giro per l'Europa è come prendere il trenino per andare a Ostia senza biglietto, oppure c'è stato qualcuno che lo ha aiutato. Quando i poliziotti gli hanno chiesto i documenti, essendone sprovvisto si è visto perso ed ha provato ad ammazzarli, bravi i poliziotti che lo hanno fatto secco. Daccordo con chi critica la pubblicazione dei loro nomi e cognomi, nonchè fotografie.

bluerabbit

Ven, 23/12/2016 - 15:02

Concordo con Poldo51. Ma sono deficienti a comunicare in tutti i media i nomi dei poliziotti, mettere le loro foto, anche dire dove abitano? Non solo i poliziotti, ma anche i parenti ora sono in grave pericolo. Ma che menti abbiamo ai vertici della sicurezza, della politica, dell'informazione ?! Ah già, siamo il Paese che fa entrare tutti, che va a prenderli, che li coccola, che li mantiene.

Ma.at

Ven, 23/12/2016 - 15:10

E' interessante vedere che dei poliziotti viene fornito nome e cognome in modo che possano essere bersaglio di vendette, mentre dei criminali veri come zingari (che si fanno chiamare rom) o clandestini (che si fanno chiamare migranti ma non se ne vanno) il nome viene sempre nascosto: questa si che è democrazia!!

leserin

Ven, 23/12/2016 - 15:12

Che strano, era scappato in Italia. Gli è andata male.

Ritratto di hernando45

hernando45

Ven, 23/12/2016 - 15:15

La Prof di Bergamo alle 11e05 ed alle 12 e03 si è "dimenticata" di ringraziare Half-Ano e la Pinotti, che questo bel delinquente ce lo hanno TRAGHETTATO in Italia!!!!lol lol.

petra

Ven, 23/12/2016 - 15:27

#elio2 Per fortuna questa volta c'è di mezzo l'Europa, la Germania. Il ministro tedesco De Mazière ha ringraziato l'Italia e il poliziotto, per il suo intervento e per come si è finalmente conclusa la fuga del tunisino, che loro ancora chiamano comunque "presunto terrorista". Non penso che la nostra magistratura si renda così ridicola all'Europa e al mondo intero, da indagare i due eroici poliziotti. A ragione, i giornali tedeschi non hanno fatto i nomi dei poliziotti, nè esposto le loro foto. Cosa che hanno fatto invece i giornalisti italiani, cosa sbagliatissima e pericolosa.

Ritratto di bandog

bandog

Ven, 23/12/2016 - 15:30

ANTONIO1956,AGGIORNATI,IL 22 LR E' L'ARMA DEI KILLER PROFESSIONISTI PER ECCELLENZA!!

Aam31

Ven, 23/12/2016 - 15:30

Mi rammarico di non essere io il bastardo. Grazie poliziotti, i benpensanti sono con voi.

steacanessa

Ven, 23/12/2016 - 15:32

Anche in questa occasione i belinoni cosmici omar e kid non ci hanno risparmiato un'ulteriore prova della loro mancanza di neuroni.

Ritratto di GMTubini

GMTubini

Ven, 23/12/2016 - 15:34

Mi sento autorizzato a pensare che si tratti di un cane sciolto, tanto più che .22 è un calibro da "velo-dog".

Luca66

Ven, 23/12/2016 - 15:43

combirio ... la penso esattamente come lei ed è quello che ho detto. Mi spiace abbia capito una cosa diversa ma, forse, non mi sono espresso bene. Ad ogni modo ribadisco il concetto che, per come conosco i "muslims", non sono esseri degni di camminare sul nostro globo terracqueo ! Medaglie d'oro subito ai due agenti che, se pur molto in gamba, sono stati anche moltoooo fortunati !!!

Ritratto di Rosella Meneghini

Rosella Meneghini

Ven, 23/12/2016 - 15:44

Vedo nei nostri due Veri Servitori non dello Stato, ma del Popolo al quale é stata rubata la propria sovranità, la scintilla che accenderà il fuoco che cova sotto la cenere di una Nazione tradita. Per cui gli auguri per le imminenti feste, sono rivolti a tutti i veri italiani che sono tanti, onesti, lavoratori e che onorano la loro Patria, affinché il 2017 sia l’anno della riscossa.

petra

Ven, 23/12/2016 - 15:45

Ora comunque ho capito come funzionavano le espulsioni di Alfano. L'anno scorso si vantava di averne fatte ben 128, di cui anche il tunisino, nel senso che gli dava il foglio di via e gli diceva di tornarsene a casa. Ovviamente quelli ci andavano subito, come ha fatto il questo, che però ha preferito la Germania. La Germania pure lo aveva espulso e dopo una lunghissima trattativa con la Tunisia, che diceva non fosse tunisino, è arrivata la conferma dell'espulsione (quella vera) proprio il giorno dopo l'attentato.

Ritratto di Risorgere

Risorgere

Ven, 23/12/2016 - 15:46

Il mio sentito e commosso ringraziamento ai ragazzi in divisa, costretti spesso a lavorare in condizioni pietose, umiliati e sfruttati, ma pur sempre pronti a rischiare la vita per fare il proprio dovere. Dio vi benedica. Dio benedica l'Italia. Dio renda questo paese sereno, bello e prospero. Dio renda l'Italia una nazione grande, pacifica, rispettata, operosa, unita, giusta, accogliente ma allo stesso tempo spietata con gli approfittatori e forte nel difendere i propri valori, determinata nel mantenere la sicurezza dei suoi abitanti, inflessibile nell'esigere da tutti il rispetto delle regole di civile convivenza. Questi ragazzi siano esempio per tutti e una nuova speranza di un futuro migliore.

Ernestinho

Ven, 23/12/2016 - 15:52

L'unica cosa che mi dispiace è che quella belva sia morta subito. Doveva soffrire le pene dell'inferno prima!

beppazzo

Ven, 23/12/2016 - 15:59

Allah sia lodato-

Ritratto di Italia Nostra

Italia Nostra

Ven, 23/12/2016 - 16:13

sbrigati - non diciamo cretinate per cortesia. Esistono altri metodi per neutralizzare il sospetto senza che muoia e te lo dice uno che la divisa l'ha indossata. I morti non parlano. Sbrigati a capire.

Ernestinho

Ven, 23/12/2016 - 16:14

I due poliziotti sono il simbolo di un'Italia pulita e coraggiosa. Di cui dobbiamo essere fieri. Un esempio per tutti i "politicanti"!

TitoPullo

Ven, 23/12/2016 - 16:28

Minniti ma sei fuori di testa ??? La Boldrina con le sue scemenze vi ha rincretinito tutti!!!! Con tutte quelle "bestie" che avete fatto entrare vai a rendere pubblico il nome dei due agenti ??? MA CI SEI O CI FAI ???!!! Adesso li hai esposti...lo capisci komunista si o no ??? Ma che roba !!! Comunque bravi ragazzi, tutto il paese vi é debitore !!! Continuate così con del calibro 9 Parabellum....quella é la medicina per quelle "bestie" !!!

Ritratto di libertà o cara

libertà o cara

Ven, 23/12/2016 - 16:30

Qualcuno ci conta se in Cina, la Cina di Tienanmen, la cosa sarebbe apparsa sui giornali con l'enfasi della prima pagina, o se sarebbe invece finita nel dimenticatoio riservato ai reazionari, in Cina! Nessuno ci conta per quale mai caustica ragione il tunisino sia tornato in Italia dopo esserne partito per la mattanza di innocenti! Ivi compreso l'eroe polacco trucidato ...! Attendiamo il verbo dei colti, di coloro che, ben scortati da lavoratori della sicurezza, stanno, ben pasciuti, al caldo, e parlano di risorse! Il loro silenzio ci attanaglia il respiro! nella attesa di tanto verbo rischiamo l'infarto! ... Libertà o cara

bundos

Ven, 23/12/2016 - 16:45

fascicolo!

cespugliando

Ven, 23/12/2016 - 16:58

Al di là della notizia che ci rassicura. Fare nome e cognomi e dare le foto dei poliziotti è di una leggerezza disarmante. Bastava dire che sono stati due poliziotti, punto. E magari fargli anche recapitare, in incognito, la taglia messa in palio dalla Germania.

Ritratto di Risorgere

Risorgere

Ven, 23/12/2016 - 17:01

Comincio a concordare con quelli che ritengono che i terroristi lascino deliberatamente i documenti sul luogo della strage, come una sorta di autografo, a conferma della loro azione, una sorta di rivendicazione, di messaggio per il loro ambiente. Poi magari qualche sceicco manda i soldi alla loro famiglia ...

ennio78

Ven, 23/12/2016 - 17:03

Tutta la mia stima per il coraggio e la prontezza dimostrata da questi poliziotti.. Un esempio per tutti. L'unico dubbio mi viene dal fatto che in questi casi sarebbe meglio mantenere il l'anonimato.

RolfSteiner

Ven, 23/12/2016 - 17:35

Ancora nessun delinquente comunista ha chiesto di inquisire i due poliziotti?

Ritratto di Risorgere

Risorgere

Ven, 23/12/2016 - 17:42

@Italia Nostra. Non farei dietrologie sul documento di identità trovato sul camion. Certo, nessuno sano di mente può credere alla coincidenza che i terroristi smarriscano sistematicamente i propri documenti sul luogo del delitto. In realtà essi lo lasciano volutamente. A titolo di onore presso i propri compari, e, vi è da credere, a titolo di prova, cosicché qualche lauto risarcimento sarà riconosciuto alle loro famiglie da qualche sceicco infame.

lawless

Ven, 23/12/2016 - 17:47

x italia nostra. Non riesco a capire cosa vorresti intendere e ti chiedo scusa. Ma perché mai le forze dell'ordine dovrebbero avere nel caricatore pallottole soporifere mentre l'assassino di turno usa quelle vere? Ed ancora, come faceva il poliziotto a sapere chi era l'individuo che voleva assassinarlo. Ma che divisa hai indossato, forse quella dell'esercito della salvezza?

Ritratto di bracco

bracco

Ven, 23/12/2016 - 20:31

Minniti vuole prendersi i meriti che non ha, fasullo non è certamente per merito di questo governo che come ringraziamento hanno divulgato i loro nomi. Minniti vatti a nascondere, sei un pericolo per gli italiani

soldellavvenire

Ven, 23/12/2016 - 20:43

poliziotti bastardi o allauahbar? decidetevi un po'

GVO

Ven, 23/12/2016 - 20:50

.....ma e da Bergoglio il buonista, due parole di ringraziamento e di elogio ai due polizziotti che x un misero stipendio hanno rischiato la pelle, non le ho sentite......!!

giusemau

Ven, 23/12/2016 - 21:00

l'imbecillità non ha mai fine...

Ritratto di jasper

jasper

Ven, 23/12/2016 - 21:27

@RolfSteiner: Come no! Minnitti con il ruolo di ministro degli interni, nota faccia e feccia comunista, ha già fatto i nomi dei poliziotti così che gli Islamici possano fare le dovute ritorsioni sui due poliziotti e/o sulle loro famiglie.

Ritratto di kardec

kardec

Ven, 23/12/2016 - 21:50

E ben gli stà !

Ritratto di siredicorinto

siredicorinto

Ven, 23/12/2016 - 21:51

Ma si puo' essere più cxxxxxi? Ma cosa vi salta in mente di scrivere i nomi degli agenti, ne avete fatto dei bersagli. In queste cose si deve mantenere l'anonimato, ma ci vuole poi tanto a capirlo?Ma che razza di giornalisti siete, non avete alcuna preparazione specifica. Vi rendete conto che ne avete fatto dei bersagli per una quasi certa vendetta?Imbecilli.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Ven, 23/12/2016 - 21:56

@Omar, ancora sei qui? non sei attendibile, hai detto le coser più false a riguardo questo episodio. Continua a fare l'integralista facinoroso, a difendere questi delinquenti, ad essere quasi connivente. Sei in compagnia di Elkid, da tutti qui considerato poco. Mi hai accusato di non essere attendibile, e molto di peggio, ma quello sei tu, perchè hai sempre sostenuto grandi bugie, negando che fosse islamico e dando colpa ad altri.

Ritratto di libertà o cara

libertà o cara

Ven, 23/12/2016 - 22:36

x Italia Nostra combattere il terrorismo è cosa seria, molto! La spinta e la giustificazione i terroristi le ricevono dal potere, quello di primo livello o strategico e quello di secondo livello o tattico! Quello che lei vorrebbe appartiene al livello tattico! Il livello strategico ha risorse senza fine ed è intoccabile! A livello tattico si può intervenire in ogni forma, sempre ci sarà chi occupa il posto liberatosi! La carta moschicida non elimina tutte le mosche! Occorre intervenire scientificamente con risorse congrue alla minaccia allora sì che le mosche scompariranno! Avrà notato che abbiamo notizie su: attentato e vittime e modalità, ma nessuno che nel Main Stream o in politica denunci le responsabilità vere, quelle di primo livello. Quale il senso della Merkel "Non ci lasceremo intimidire dal terrorismo" quanti altri tedeschi lavoratori e italiani veri e polacchi proletarî dovranno perire prima che la padrona Merkel (DDR, Vopos) si intimidisca? ... Libertà o cara

Rumore

Ven, 23/12/2016 - 23:00

...non vorrei che qualche magistrsto indagasse il poliziotto x eccesso di difesa...

unz

Ven, 23/12/2016 - 23:11

Elkid e Omar peccato che è andata cosi!

unz

Ven, 23/12/2016 - 23:17

Italia Nostra le pallottole soporifere ce le hanno al circo. Prendi tu qualcosa di soporifero che ti aiuti per quache giorno. Al risveglio prova ad esprimere un ringraziamento agli agenti che hanno tolto dalla strada un assassino che poteva fare del male anche a te o a chi ti è caro. E ora dormi...

Menono Incariola

Ven, 23/12/2016 - 23:42

A chi sostiene che non si sarebbe dovuto uccidere faccio notare che,in primis, con un collega ferito ed un'arma puntata (a distanza ravvicinata e di piccolo calibro, quindi con basso rinculo e buona precisione) la reazione più sensata, oltre che istintiva, è proprio quella di eliminare l'aggressore prima che sia in grado di replicare il colpo. In secondo luogo, gli "interrogatori" e quant'altro mi sembrano solo fuffa, mentre il risultato finale, nell'improbabile caso di un arresto, sarebbe stato al massimo qualche anno di detenzione per "resistenza" o giù di là, e magari il "diritto" ad un qualche tipo di rimborso nel caso di ferite... Meglio, molto meglio il metodo "scopa e paletta".

Ritratto di abj14

abj14

Sab, 24/12/2016 - 00:40

Omar El Etc Etc 10:58 - il 20/12/2016 18:48 scriveva : ". . . Qui in Germania si vocifera che si tratti di un russo!!!!" - - - Omar El Etc Etc : dimostrazione che dovrebbe aggiornare lo pseudonimo in Omar El Mona. – (4° invio)----

Ritratto di abj14

abj14

Sab, 24/12/2016 - 00:41

riflessiva 11:05 scrive : "Grazie Italia, grazie forze dell'ordine , grazie governo italiano" - - - Grazie forze dell'ordine sono d'accordissimo. Grazie governo italiano proprio no; glielo spieghi alla ragazza italiana ed alle altre persone uccise da questo stron2o. Dico NO perché ho sentito che l'Italia del Serafico Angelino ne aveva decretato l'espulsione ma la Tunisia ritardava la risposta di accettazione. Stando così le cose, il citato Serafico Angelino, invece di consegnargli un inutile ed inconcludente foglio di via, avrebbe dovuto mettergli un bracciale elettronico in attesa di espulsione fisica informando la Tunisia che avremmo sospeso tutte le importazioni d'olio tunisino cortesemente nonché insulsamente concesse dall'UE sino a quando non avessero accettato di riprendersi il loro diletto figlioletto. – (4° invio)---

Ritratto di abj14

abj14

Sab, 24/12/2016 - 00:42

alberto_his 11:13 – In 4,2 righe ha detto un fracco di fregnacce. Vada a farsi abluzioni con ghiaccio. – (3° invio)---

Ritratto di siredicorinto

siredicorinto

Sab, 24/12/2016 - 06:29

Ci riprovp sperando d'esser pubbliocato. Complimenti vivissimi al giornalista che incautamente ha pubblicato il nome degli agenti, si=oprattutto quell che ha ucciso il terorista. Ne ha fatto un bersaglio di vendetta. Bravo, un vero professionista. Quando succedono di questi fatti , si cela sempre l'identità degli agenti per non esporli a rappresaglie. Bravissimo cronista., Bravissimo il redattore che glielo ha permesso, bra

Ritratto di siredicorinto

siredicorinto

Sab, 24/12/2016 - 06:30

Bravissimi tutti nello sbandierare l'identità dei poliziotti.

vittoriomazzucato

Sab, 24/12/2016 - 07:07

Sono Luca. Mi riallaccio al commento di "huckleberry 10" per dire che i poliziotti hanno in dotazione una pistola cal.9, mentre il "povero magrebino" sparava con una cal.22. Le forze dell'ordine devono essere dotate di un marchingegno che possa immediatamente determinare da che calibro saranno colpite in modo di poter contrapporre una difesa con una arma di pari potenza. IL "povero magrebino" non doveva essere ucciso, ma solo ferito, consegnato ad un magistrato italiano che lo avrebbe condannato alla detenzione domiciliare con eventuali attenuanti. E magari ad un soggiorno obbligato con obbligo di firma giornaliero. Però HANNO FATTO BENE. GRAZIE.

Ritratto di 51m0ne

51m0ne

Sab, 24/12/2016 - 07:19

il cxxo di Gentiloni: appena arrivato, senza fare nulla ha gia' fatto Bingo.

umberto nordio

Sab, 24/12/2016 - 07:38

Grazie però, la prossima volta, sparate per primi.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Sab, 24/12/2016 - 07:45

@corvo rosso - hai proprio ragione, anch' io sostengo che quello è il principale problema, e sradicato quello ci sarà la soluzione del problema stesso.

gpl_srl@yahoo.it

Sab, 24/12/2016 - 08:04

credo che chiare questo spregevole individuo "attentatore" sia assolutamente inadeguato ed impreciso: questo volgare assassino non ha compiuto un attentato ma è un pluri omicida meritevole di morte: spero che la taglia di centomila euro messa su questo volgare assassino, venga riconosciuta e pagata ai due meritevoli poliziotti che lo hanno fermato definitivamente. In europa dovrebbero organizzare una polizia federale autorizzata in assoluto ad intervenire in tutte le maniere con chi agisce contro gli interessi degli stati e dei loro cittadini con taglie a loro favore anche per chi colpisce chiunque miri a deligittimare i loro interventi.