La Francia falsifica i documenti per rimandare i migranti in Italia

Le accuse choc a Parigi: "Sui fogli nomi e storie inventate". Respinti anche migranti trovati a Marsiglia: "Si stanno ripulendo la Francia"

Le procedure sono procedure. E se un Paese amico fa la cose per bene, non ci sarebbe motivo di dubitarne. Tuttavia i saggi sanno che in politica fidarsi è bene, ma non farlo è pure meglio. Anche se di mezzo c'è la Francia. Già, perché a quanto pare pur di respingere quanti più migranti possibili in Italia, i nostri cugini non si fanno problemi ad aggirare le norme o a taroccare i documenti.

Dal lontano 2015 Parigi gestisce una sorta di "muro invisibile" al confine tra Ventimiglia e Mentone. Solo negli ultimi dodici mesi ha rispedito nel Belpaese qualcosa come 18.125 immigrati. E ogni giorno continua a mettere in atto riammissioni e respingimenti facendo leva sulla sospensione dell'accordo di Schengen prorogata (nel silenzio dell'Ue) ben oltre il limite dei due anni. Niente di assurdo, per carità. Anzi: la Francia fa quello che - a giudicare dalle elezioni - anche gli italiani desiderano. Ovvero sbarrare i luoghi d'ingresso ai clandestini. Solo che mentre i "porti chiusi" di Salvini indignano l'Europa intera, nessuno s'infiamma per le saracinesche calate da Macron o per i trucchetti della polizia d’Oltralpe (guarda il video).

Vediamo cosa accade. Quando Parigi trova un irregolare alla frontiera può "respingerlo" in Italia. Si tratta di una procedura molto rapida: i gendarmi pizzicano i clandestini sui treni e li portano a Ponte San Luigi. Qui li trattengono in container senza cibo né acqua, gli danno un foglio chiamato refus d'entré e poi li rimandano indietro. Tutto nella norma. O quasi.

L'obiettivo della polizia francese, infatti, è quello di cacciare oltre confine i migranti prima possibile (guarda il video). E per riuscirci svolgono le pratiche in maniera più che sbrigativa, a volte calpestando i diritti degli stranieri. Facciamo qualche esempio. Per identificare gli immigrati si basano su un paio di domande (nome, cognome ed età) senza approfondire le indagini. E se fosse un profugo? Se fosse in fuga dalla guerra? Pace. E ancora: i refus d'entré dovrebbero essere firmati dagli agenti specificando nome e grado, ma in quasi tutti i documenti appaiono solo scarabocchi e poco più. Infine, molti migranti hanno denunciato l'impossibilità di presentare richiesta di asilo: i poliziotti li ignorerebbero, evitando così di doversi far carico della domanda di protezione. Bel vantaggio. "Alla maggior parte delle persone - spiega Emilie Pesselier, di Anafè - viene solo consegnato il refus d’entre e vengono rimandati in Italia".

Di aneddoti su espedienti poco ortodossi ne esistono a bizzeffe. Capita pure che fermino gli stranieri ben oltre la frontiera e, violando gli accordi, provino a rispedirli a Ventimiglia. Le norme affermano che per giustificare il respingimento debbano beccare il clandestino al confine e presentare una "prova" della sua provenienza dall’Italia. Cosa fanno invece i transalpini? "A volte prendono un biglietto del treno Venitimiglia-Metone e lo danno in mano al migrante", ci rivela un poliziotto italiano impegnato al confine. Poi ovviamente i nostri agenti domandano loro se sono davvero stati presi sul convoglio (come scritto sui documenti francesi) e "rispondono che erano già a Marsiglia". Cioè a tre ore d'auto dalla frontiera. Un piccolo trucco con cui "si stanno ripulendo la Francia". A discapito del Belpaese.

L’inventiva francese non ha limiti. "Quando ci presentano i documenti - aggiunge il poliziotto - Sui fogli scrivono nome, cognome, data di nascita e provenienza del migrante. Ma spesso li compilano loro stessi". Sui refus d'entré gli agenti nostrani trovano "nomi o storie inventate” e "minori che diventano maggiorenni” per magia. L'artificio dei finti over 18 è stato per lungo tempo motivo di scontro: "Su quelli palesemente minori dicono: 'Ha dichiarato di essere maggiorenne'. Ma poi quando verifichiamo le impronte digitali scopriamo che non ha 18 anni". A quel punto la polizia li riporta in Francia e i gendarmi "fanno gli stupidi". "Ci dicono: 'Ah, scusami, non me ne ero accorto". Insomma, "ci provano".

Secondo il regolamento di Dublino, i minori non accompagnati non potrebbero essere respinti. E così per evitare di farsene carico, nel tempo Parigi ne ha inventate di ogni: alcuni sono stati rimessi direttamente sul treno per Ventimiglia senza passare dagli uffici, altri sono stati "affidati" ad altri migranti maggiorenni anche se non erano parenti. E si sono verificate pure modifiche arbitrarie alle date di nascita pur di farli risultare maggiorenni. "Diverse missioni di osservazione - si legge nel rapporto di Anafé - hanno trovato prove del fatto che il cambio della data di nascita sarebbe avvenuta allo scopo di ingannare la polizia italiana".

Non proprio quella che si può definire "correttezza istituzionale". Perché respingere i clandestini sarà pure un diritto. Ma taroccare le carte no.

Commenti

kennedy99

Sab, 20/07/2019 - 08:54

detto in poche parole con questi finti profughi. UNO SCHIFO.!!!!

Adespota

Sab, 20/07/2019 - 09:00

Un agente delle S.S.S. ( servizi segreti salviniani) ha rivelato che tali strategie sono frutto di accordi segreti tra Macron e Salvini. Il primo si toglie dai piedi dei poveracci, il secondo dimostra che ci sono problemi di ordine pubblico da affrontare e risolvere: più ne entrano, più guadagna consensi. Inoltre distrae da altre questioni come l'evasione fiscale, il livello scolastico, le infrastrutture, la disoccupazione, la crisi industriale. Insomma, come direbbero i sinistrati, la colpa è comunque di Salvini che organizza tutto ciò per vincere le prossime elezioni e...lunga vita a questa "unione europea"...

Ritratto di Thorfigliodiodino

Thorfigliodiodino

Sab, 20/07/2019 - 09:07

Grazie Giornale per ogni giorno avvalorare la realtà di una Europa che non si è MAI unita né MAI lo farà, anche perché l'egoismo delle Nazioni qui ha trovato seri studiosi nei secoli passati e siamo tutti diversi. Al limite potevamo affratellarci per via dell'evoluzione tecnologica MA i sinistri degenerati hanno fatto di tutto per farci venire alle mani in un prossimo futuro.

wrights

Sab, 20/07/2019 - 09:10

Una volta ci si vantava dell'inventiva e la furbizia italiana. Ora noi crediamo nei naufragi preventivi, nell'altruismo dei scafisti e nei riconoscimenti parigini e palermitani.

contravento

Sab, 20/07/2019 - 09:21

Inoltre, data la perenne instabilitè politica, voluta non so perchè da chi o meglio intuibile da chi e a discapito degli italiani, occorre una legge elettorale con premio di maggioranza al primo partito oppure il presidelzialismo, che comunque sarebbe ostacolato da i soliti ignoti, non tanto ignoti, che vorrebbero un Italia non protagonista.

Bingo1

Sab, 20/07/2019 - 09:24

Che choc, mammasantissima! Pensavo fosse uno Stato perbene come la Russia dove tutto è trasparenza.

fgerna

Sab, 20/07/2019 - 09:35

Basta fare i fessi, i documenti non sono in regola oi brutalmente come loro non li accettiamo e li respingiamo

buonaparte

Sab, 20/07/2019 - 09:48

conosco la cosa, chi ha detto che sono minorenni? loro quando scendendo dai barconi volutamente senza documenti hanno dichiarato quello che volevano. francia, spagna, e germania fanno controlli incrociati a campione soprattutto quando dichiarano di essere minorenni presso i loro stati di provenienza con gli ambasciatori.vorrei ricordare che questi non scendono dAGLI ALBERI ,MA COME HA SCRITTO PURE LA GABANELLI SUL CORRIERE è LA CLASSE MEDIA E LI HANNO LE ANAGRAFI MEGLIO DELLE NOSTRE . HANNO ADDIRITTURA LA CARTA DI IDENTITà ELETTRONICA CON I DATI BIOMEDICI CHE NOI QUI CI SOGNIAMO.SVEGLIA SALVINI FAI FARE ANCHE TU I CONTROLLI INCROCIATI CON IL PAESE DI ORIGINE PER CAPIRE CHI SONO VERAMENTE . NOI LI VEDIAMO QUI QUANTE BALLE RACCONTANO. TI FANNO VEDERE SUL TELEFONINI DELLE FOTO DI IPOTETICHE TORTURE E SONO LE STESSE FOTO CHE GIRANO DA ANNI E CHE ALTRI TI FACEVANO VEDERE DICENDO CHE ERANO TORTURE LORO. SVEGLIA SALVINI

inventocolori

Sab, 20/07/2019 - 09:53

Un "Salvini"...in ogni paese !!!

Ritratto di giorgio.peire

giorgio.peire

Sab, 20/07/2019 - 09:56

E' ora di finirla di farsi prendere per i fondelli

Ritratto di mauriziogiuntoli

mauriziogiuntoli

Sab, 20/07/2019 - 10:06

Per rispedire i clandestini in Italia la Francia ha bisogno di falsificare i documenti? Credono ancora che da queste parti si controlli qualcosa?

killkoms

Sab, 20/07/2019 - 10:15

lo supponevo!

Ritratto di giorgio.peire

giorgio.peire

Sab, 20/07/2019 - 10:18

Fuori subito dall'Europa. Stavamo meglio, quando stavamo peggio

luigirossi

Sab, 20/07/2019 - 10:42

@BONAPARTE La Francia e' meravigliosamente organizzata:attentato a Charlie HEbdo,attentato a Nizza,attentato a Bataclan:totale circa 350 morti.NOtre Dame bruciata,ed ormai e' certo che e' stato un attentato.Un paradiso in terra:e sulle carte di identita'c'e' scritto anche se islamico o islamico,se tifoso del PSG,quanto porta di scarpa.

Ritratto di saggezza

saggezza

Sab, 20/07/2019 - 10:50

Quando viene prima la Francia e poi l'appartenenza politica. Da noi succede il contrario prima il partito ed i suoi interessi e dopo gli italiani.

Ernestinho

Sab, 20/07/2019 - 10:51

Se non ci facciamo rispettare, in Italia e fuori, saremo il Paese zimbello d'Europa! Se non lo siamo già!

arkangel72

Sab, 20/07/2019 - 10:55

Ma diventare furbi anche noi italiani ci costa qualcosa???

Jesse_James

Sab, 20/07/2019 - 10:58

D'accordo. E le Autorità italiane che fanno? Stanno lì a battergli le mani? Non accettassero più riammissioni finché la storia non si chiarisce. Ma i tribunali, nazionali o internazionali esistono solo per Salvini?

Ritratto di OdioITedeschi

OdioITedeschi

Sab, 20/07/2019 - 11:01

Bei cugini d'oltralpe hanno gli italiani: e pur giunta due nazioni facenti parte dell'UE. Quand'è che gli italiani apriranno gli occhi, chiuderanno ermeticamente i loro confini, usciranno dalla NATO, dall'ONU, dall'Euro e naturalmente dalla satanica Unione Europea?

VittorioMar

Sab, 20/07/2019 - 11:40

...ormai potete fare tutto quello che volete compreso "PERNACCHIE" all'ITALIA ..lo avete fatto in PASSATO a BERLUSCONI ora potete farlo a CONTE E M5S !! ne avete FACOLTA' !!

elpaso21

Sab, 20/07/2019 - 11:56

MA SALVINI CASCA DALLE NUVOLE?

Bingo1

Sab, 20/07/2019 - 12:36

I francesi sempre polizieschi, Spielberg li ha presi in giro deliziosamente. Vogliamo copiarli? Si vive meglio qui o lì? Questo è il problema.

zenazone

Sab, 20/07/2019 - 12:38

State prendendo un abbaglio tutti quanti. La cosa e' piu' perversa: rimettono in circolo moneta sonante. Gli stessi baluba frutteranno nuovamente soldoni nelle tasche dei mafiosi. Esiste commercio piu' redditizio al mondo?

nonna.mi

Sab, 20/07/2019 - 13:00

Brutta persona questo Presidente francese,ma purtroppo è anche pessima la nostra magistrata che ha lasciato LIBERA (adesso è al suo Paese, indisturbata) la "timoniera" che ha "bighellonato" col suo NATANTE nelle Nostre acque Nazionali, chiaramente contro le nostre LEGGI tuttora vigenti ma non per lei tedesca-olandese....Vergogna! Myriam

Ritratto di adl

adl

Sab, 20/07/2019 - 13:17

La differenza tra un leader politico europeo come Macron ed uno italiano come Renzi, giusto per rimanere in quell'area politica, è che il leader europeo fa l'interesse della propria nazione, quello italiano spesso e volentieri è un antiitaliano. Macron ha approvato una tassa del 3% sul fatturato di AMAZON, provocando le ire furiose di Trump, come sempre accade quando si tocca la CORPORATE AMERICA. I leader italiani non hanno fatto nulla del genere ma hanno approvato GRANDE SORELLA FATTURA ELETTRONICA ED ISAOMETRI sulle MICROIMPRESE.

hectorre

Sab, 20/07/2019 - 13:18

noi purtroppo abbiamo i pidioti che pur di continuare con il business migranti e attaccare il nemico di turno, ovviamente Salvini, svenderebbero l’italia....opsssss dimenticavo, l’hanno già fatto!!!!!!!!!...difendiamo i nostri confini da ong, finti profughi, sinistrume vario e da un’europa in cancrena!!....sveglia pidioti, sveglia!!!!!

Ritratto di libertà o cara

libertà o cara

Sab, 20/07/2019 - 13:41

Ministra Trenta, voi 5 stelle tutti un grazie amarissimo. ### Cosa secondo voi contano gli "Italiani" contano in questa vostra Europa? ### Il padre della Merkel è vissuto nel terzo reich Così come il nonno della Carola, cittadina di Palermo!

Malacappa

Sab, 20/07/2019 - 14:18

E noi falsifichiamo(cosa che siamo maetri)e li mandiamo indietro problema risolto alla faccia della UE ONU VATICANO e ipocriti vari

Ritratto di pinox

pinox

Sab, 20/07/2019 - 14:21

questa è L'UNIONE EUROPEA!!!

Ritratto di babbone

babbone

Sab, 20/07/2019 - 14:34

ancora che state dietro a questi: bisogna uscire da questa europa per riprenderci il nostro futuro.

agosvac

Sab, 20/07/2019 - 14:36

La cosa comica per noi ma tragica per loro è che si possono liberare di tutti i migranti che vogliono ma i veri nemici li hanno già in casa e sono tutti cittadini francesi. Sono tutti gli islamici che facevano parte dei "territoti d'oltremare francesi" vedi l'Algeria, e che pertanto sono francesi ma sono contro una Francia che non li ha mai realmente integrati. Sono loro il vero problema non i migranti che cercano di mandarci a casa nostra.

mutuo

Sab, 20/07/2019 - 15:10

Macron continua a sbertucciare l'Italia. D'altronde non ci sono mai stati governanti Italiani in grado di mettere in riga i galletti. I francesi ci hanno sempre umiliati, ricordate i brigatisti rossi ospitati come eroi o perseguitati politici dal sinistro Mitterand. Qualcuno ha avuto gli attributi per rispondere con azioni altrettanto ecclatanti ai galletti? L'italia purtroppo non è un paese libero, siamo ancora i vassalli dei francesi e tedeschi.

Ritratto di Azo

Azo

Sab, 20/07/2019 - 15:39

Perchè, abbiamo l`UNIONE EUROPEA??? PER SCORNARCI UNO CON L`ALTRO E PAGARE TASSE, PER QUEGLI IMBRANATI CHE LA GOVERNANO??? TUTTA LA GENTE CHE PROVVIENE DALLE SUE "EX, O COLONIE", DOBBIAMO SPEDIRLE IN FRANCIA E LE DEVE ACCETTARE ALTRIMENTI MANDIAMO TUTTI I DEMOCRISTIANI IN ESILIO IN FRANCIA!!!

dot-benito

Sab, 20/07/2019 - 16:25

QUESTA SAREBBE L'EUROPA UNITA? MA UNITA DA COSA? MEGLIO SOLI CHE MALE ACCOMPAGNATI ED I SINISTRATI DICANO QUELLO CHE VOGLIONO

Bingo1

Sab, 20/07/2019 - 16:30

Volete copiare i francesi? Meglio da noi. Non siete sicuri? Contate i morti per attentati. Nella Francia poliziesca abbondano.

Ritratto di jasper

jasper

Sab, 20/07/2019 - 16:54

Se almeno la UE diventasse gli USE (Stati Uniti d'Europa) sulla falsariga degli USA allora le cose potrebbero funzionare perchè finalmente i vari Stati (federali) perderebbero del tutto la loro sovranità e i vari governi non conterebbero più niente come non conta, per es., il governo del Kansas o del Colorado o della California: nulla, ma i confini degli USA vengono contrllati e difesi dal FBII, CIA e dalla Army ed un unico Governo è responsbile per tutti. Nella UE invece la sovranità è a mezzadria con la Commissione e il consiglio che contano a metà e il Parlamento UE che non conta niente. Però abbiamo l'Euro come negli USA hanno il Dollaro. Qui nella UE è solo un gan casino e putiferio senza capo nè coda e bene ha farro la Gran Bretagna a non voler entrare nella Euro-zone nel 1999 ed ora con la Bretix a tantare di uscire. Gli Inglesi avevano capito già allora in che razza di casino si sarebbero infilati. Ed avevano visto giusto.

bernardo47

Sab, 20/07/2019 - 17:15

Macron solo un buffon.......

robertino

Sab, 20/07/2019 - 17:30

Io non riesco a capire come mai il Governo italiano non abbia già richiamato il nostro ambasciatore e convocato con urgenza il loro. In tempi neanche tanto lontani sarebbe bastato molto di meno. La buoanima di Cossiga avrebbe già mandato l'esercito al confine, eppoi vorrei vedere i francesi a fare i bulli...

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Sab, 20/07/2019 - 18:15

Come dire a noi italiani "Io so' io e voi nun siete un ca.." Tipico comportamento da gallinaccio con la cresta sempre ben visibile, che "fino all'altro giorno" è stato fuori dalla Nato!

Ritratto di cape code

cape code

Sab, 20/07/2019 - 19:15

Bingo1, noi facciamo all'Italiana, sempre se te, i beoti comunisti e Macron, ce lo lasciate fare e non portate gli arancini ai clandestini.

zen39

Sab, 20/07/2019 - 20:02

Il personaggio ogni giorno di più scopre le sue carte. Il fatto è che per le sue str....... induce ad odiare il popolo francese che non è proprio così ipocrita come il suo presidente. E' un emerito pezzo ......... quindi prego i politici italiani di non fidarsi mai dei suoi sorrisi e delle sue osservazioni sono sempre mirate a manipolare il prossimo. E' quello che anche gli psichiatri chiamano un "narcisista perverso" la peggiore specie di persone esistente al mondo specie quando occupa posti di potere. Ce ne sono milioni e il loro principale scopo è quello di umiliare sempre tutti quelli che si fidono di loro. Evidentemente non riuscendo ad umiliare la sua mogliettina se la prende sempre con gli italiani.

lappola

Sab, 20/07/2019 - 21:12

Non chiamateli nostri cugini, per favore. Ci fate vergognare. Sono francesi, ovvero franchi, ovvero barbari.

carlottacharlie

Sab, 20/07/2019 - 21:42

Nessuno ha mai dubitato della disonestà francese. La nostra stoltezza è stata quella di riconoscere i clandestini ben sapendo che avremo poi dovuto riprenderceli. I riconoscimenti di gente senza documenti è cosa illogica già che sono tutti fasulli, metterli in quarantena e chiusi a chiave nell'attesa di rispedirli da dove sono venuti. Tanto perchè giunga il messaggio del Paese e dello Stato in quelle lande africane.

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Sab, 20/07/2019 - 23:19

Non ho parole,complimenti per la sua capacità di gestire il flusso immigratorio signor Macron:e voi saresti i cugini francesi?

Ritratto di primulanonrossa

primulanonrossa

Dom, 21/07/2019 - 00:39

### ^(*@*)^ Caro macron sei uguale, preciso al PRETISMO E AL CATTOPROGRESSISTACOMPAGNOCOMUNISTA PREDICHI BENE MA RAZZOLI MALE, Non posso dire peggio peggio perché sarebbe impossibile.

apostrofo

Dom, 21/07/2019 - 01:25

La Francia si avvale di "Dublino" firmato e strafirmato dai politici PD, secondo il quale i migranti transitati per l'Italia possono essere rispediti in Italia, cosa che sta facendo anche la Germania da un pezzo. Subiamo ancora le conseguenze di una politica migratoria kamimkaze per gli italiani, ma non per i politici di sinistra che l'hanno tenacemente voluta

ammazzaodori

Dom, 21/07/2019 - 08:33

Rendiamogli il piacere. Tutti in Corsica !

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Dom, 21/07/2019 - 10:43

Per tutto 'sto pandemonio ringraziamo Monti,Letta,Renzi e Gentiloni...e speriamo che l'eredità indiscriminata di questi Dem finisce qui con ogni disonore e immeritata bontà da parte di quei cittadini che non hanno mai voluto tutto questo scempio.

Bingo1

Dom, 21/07/2019 - 22:55

Cape code, tra frasi fate e rifatte, tu vuoi fare come Macron, un Macron all'italiana. A te l'Italia non piace, muori dalla voglia di copiare lo straniero.