"È stata una vera mattanza". Lo sfogo dei carabinieri a Piacenza

Cinque i carabinieri feriti negli scontri di sabato a Piacenza. Spunta un nuovo video: "Non si fa così: eravamo 10 contro 400"

Delusione. Rabbia. Forse amarezza. Difficile dire quale di questi sentimenti scorreva nelle vene di quegli otto carabinieri appena sfuggiti all'assalto degli antagonisti a Piacenza. Pochi minuti prima un loro collega, Luca Belvedere, era caduto a terra ed era stato ricoperto di calci e pugni, circondato da una massa di manifestanti inferociti e armati di bastoni.

La forza d'urto dei circa 200 attivisti aveva costretto i militari ad una ritirata. In ambienti dell'Arma già si criticano i dirigenti responsabili dell'ordine pubblico che non sarebbero stati in grado di gestire una situazione esplosiva. Troppi pochi i carabinieri rimasti in quel vicolo a fronteggiare i facinorosi, in evidente superiorità numerica. Troppo caotica la ritirata che è costata la frattura di una spalla a Luca.

"Hai preso pietre tu?", commentano tra loro gli uomini dell'Arma senza sapere di essere di fronte ad una telecamera. I toni sono polemici, inutile nasconderlo. "Io ne ho presa una al piede", ribatte un commilitone. "Non si fa così, dieci uomini contro 400. È una mattanza questa. Ma vaffanculo". Chiaro. Dalle telecamere dei giornalisti presenti sul posto si vede distintamente quanto successo. Gli antagonisti sono compatti. Sferrano colpi di bastone ai pochi carabinieri che li fronteggiano e che iniziano ad indietreggiare. Poi sembra arrivare un ordine di ritirata, non è ben chiaro da chi. A quel punto tutti i militari si voltano di spalle e iniziano a correre per recuperare le posizioni qualche metro più indietro. Sui sampietrini Belvedere inciampa e viene fagocitato dai manifestanti. Prima che i colleghi se ne accorgano, passano lunghi secondi di follia. I primi due a capire che uno dei loro è rimasto indietro chiamano poi a raccolta gli altri agenti, ma nel frattempo la vittima è riuscita a venir fuori dal linciaggio.

Dopo 30 anni di servizio, di stanza a Bologna con il Quinto battaglione "Emilia Romagna", oggi Belvedere riceverà la vista del ministro dell'Interno Marco Minniti. Ieri sono arrivate le telefonate del comandante dei carabinieri, Giovanni Nistri, e del capo della polizia, Franco Gabrielli. Soccorso prima all'ospedale di Piacenza e poi a quello di Bologna, le sue condizioni sono in miglioramento anche se dovrà essere operato alla spalla.

Le ferite, però, restano. Così come le polemiche. Che sabato pomeriggio a Piacenza qualcosa non abbia funzionato nel dispositivo di sicurezza, sembra evidente. Restano da capire le responsabilità e il motivo per cui una decina di carabinieri sono rimasti isolati contro un così alto numero di collettivi. Alla fine cinque militari sono dovuti ricorrere alle cure mediche.

Gli uffici dell'Arma, intanto, stanno proseguendo con l'analisi dei filmati degli scontri per identificare i facinorosi e i cinque responsabili del linciaggio di Belvedere. Due di loro sarebbero già stati scovati: un ragazzo di Lodi e un altro di Modena. Si attendono però verifiche più dettagliate.

Commenti

LOUITALY

Lun, 12/02/2018 - 10:44

I carabinieri che frignano, si lamentano, impietosiscono e cercano compassione mi fanno pena! I carabinieri devono farsi rispettare sono pagati per questo hanno armi a disposizione che le usino come in un qualsiasi altro paese del mondo! Basta lamentarsi AGIRE LEGGE ORDINE ED ONORE

Ritratto di Paolo_Trevi

Paolo_Trevi

Lun, 12/02/2018 - 10:49

E la sinistra tace, poi se un militare usa il manganello insorgono, dicendo che i partecipanti alla manifestazione pacifica sono stati aggrediti.

Ritratto di aorlansky60

aorlansky60

Lun, 12/02/2018 - 10:49

"10 contro 400" come testimoniato dagli stessi agenti, sembra davvero che la prefettura/questura locale di Pc abbia sottovalutato la situazione, per inviare così pochi agenti in rapporto al numero di idioti comunisti in corteo, forse credendo che questi sono più "mansueti" per il solo fatto di proclamarsi "antifascisti" mentre di fatto rivelano tutta la stupidità di cui sono fatti quando sono in gruppo. Lo ripeto : per evitare di vedere pietosi casi simili in futuro, le ns Forze di Polizia devono avere regole di ingaggio PIU' CHIARE da parte del ns ordinamento giuridico : non esiste che un agente nell'atto di FARE RISPETTARE LA LEGGE, nel caso procuri "un graffio" ad un dimostrante o ad un clandestino irregolare, corra il rischio di essere inquisito dalla Magistratura e passare guai seri = queste sono regole ridicole di un paese ridicolo.

Ritratto di Loredana.S

Loredana.S

Lun, 12/02/2018 - 10:57

Ecco i veri democratici!! Quelli che sfilano contro i "fascisti"!

Ritratto di adl

adl

Lun, 12/02/2018 - 10:58

Ieri durante il programma di Lady doppia mezzora, è stata rivolta a Salvini la seguente domanda: Salvini lei è antifascista ????!!!! e Matteo Salvini non ha risposto per le rime alla provocazione dicendo: IL FASCISMO DI MUSSOLINI E' MORTO, QUINDI NO NON SONO ANTIFASCISTA, PERCHE' ESSERE ANTIFASCISTI OGGI, COME QUESTI SIGNORI CHE IN 400 assaltano 10 poliziotti, vuol dire essere FASCISTI.

mutuo

Lun, 12/02/2018 - 11:00

Questore sostituito Immediatamente, le forze dell'ordine non possono essere mandate allo sbaraglio per sottovalutazione della situazione o peggio per incapacità. Non ci sono notizie in merito ad arresti dei violenti teppisti di sinistra. Possibile che questi riescano sempre a farla franca

RNA

Lun, 12/02/2018 - 11:01

IL PREFETTO DORMIVA? MINNITI L' HA ANESTETIZZATO CON I SUOI SPROLOQUI ?

manfredog

Lun, 12/02/2018 - 11:05

..be', dopo questi fatti, proporrei a tutte le associazioni ed i partiti sinistri di organizzare una grande manifestazione, con corteo violento annesso, contro i poliziotti ed i carabinieri, che sono tutti fascisti xenofobi e razzisti, per combattere il fascismo e far tornare l'Italia un paese libero, dove chiunque, ed in particolar modo i clandestini, sarà libero di delinquere a suo piacimento. Ecco..!! mg.

Griscenko

Lun, 12/02/2018 - 11:06

La ritirata è indecorosa. Un gruppo di poliziotti non deve mai fuggire. Le dà e le prende ma non arretra di fronte a nessuno. Per me andrebbero tutti puniti per manifesta viltà.

mutuo

Lun, 12/02/2018 - 11:07

Ripristino immediato in tutte le manifestazioni dei squilli di tromba come si usava ai tempi di Scelba. Dopo i squilli di tromba tutti quelli che non si sono allontanati per tempo dovranno essere spazzati via come farebbe un'onda del maremoto, altro che l'attuale corpo a corpo di dieci contro quattrocento. Le forze dell'ordine devono essere tutelate prima che sia troppo tardi.

giovanni951

Lun, 12/02/2018 - 11:12

bisognerebbe obbligare certi magistrati e scendere in strada con quei poliziotti....forse la smetterebbero di condannarli ogni volta che danno un buffetto a simili delinquenti.

Ritratto di onollov35

onollov35

Lun, 12/02/2018 - 11:14

Ministro della Difesa.Fate uscire i militari dalle Caserme, munendoli di sfollagenti con dentro l'acciaio. Contro questi delinquenti bisogna usare la forza e la galera per anni.Le Forze dell'Ordine VANNO RISPETTATE.I delinquenti e i loro capi in galera per molti anni.

bllfrz39

Lun, 12/02/2018 - 11:16

È esattamente quello che ho scritto ieri e non mi è stato pubblicato. È evidente che i miei commenti sono Meno appetibili di chi invece difende questi FARABUTTI. Avete mai notato una manifestazione “pacifica” di Questi pazzoidi che sono coraggiosi solo quando sono in molti? Cominciamo a arrestare quelli a viso scoperto state certi che vi diranno i nomi di quelli a viso coperto!!!!!!!

giusto1910

Lun, 12/02/2018 - 11:17

Ci sono tre figure istituzionali responsabili, sempre: Prefetto, Questore e Capo della Polizia.

poli

Lun, 12/02/2018 - 11:18

quando potremmo leggere del arresto di questi delinquenti,o gli voglio concedere un po' di vantaggio per scappare?

Franz Canadese

Lun, 12/02/2018 - 11:21

Piange il cuore a vedere un Servitore dello Stato trattato cosi' da giovani delinquenti. Onore ai Carabinieri e alle altre forze di polizia! Gli altri al carcere duro, ai lavori forzati, perche' cosi' possano riflettere sul senso del dovere e del sacrificio. Se possibnile aggiungerei i politici che li difendono... per associazione a delinquere, naturalmente.

gneo58

Lun, 12/02/2018 - 11:24

contro certi animali c'e' una sola soluzione - sparare.

flip

Lun, 12/02/2018 - 11:24

comunque il video è in rete. guardare!

fenix1655

Lun, 12/02/2018 - 11:24

Una vicenda a dir poco penosa. Siamo ormai al ridicolo. Forze dell'ordine incapaci di difendere se stesse pretenderebbero di difendere i cittadini. Una volta la prevenzione era l'orgoglio del carabiniere. Ormai incapaci anche nella repressione. E non diamo la colpa sempre a politici e magistrati. Ma chi li comanda questi uomini, topo Gigio?

Ritratto di Trasibulo

Trasibulo

Lun, 12/02/2018 - 11:24

Ai tempi della mitica CELERE queste cose non succedevano...

sirio50

Lun, 12/02/2018 - 11:27

Quelli che votano sinistra adesso se ne rendono conto chi sono i veri fascisti sono tutti mandati dal governo della sinistra

flip

Lun, 12/02/2018 - 11:27

Griscenko. la prossima volta vacci anche tu con le forse dell' ordine. eroe a parole!.

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Lun, 12/02/2018 - 11:28

Rivedere ed inasprire le cosiddette regole d'ingaggio. Altro che critiche alle forze dell'ordine! Vedo molto lavoro da fare per il prossimo governo dei "non kompagni".

Ritratto di elkid

elkid

Lun, 12/02/2018 - 11:29

---i commenti sono tipici di chi non ha mai partecipato e tanto meno aiutato ad organizzare una manifestazione in vita sua--una manifestazione è una roba complessa--partecipano decine di associazioni--decine di sigle sindacali--persone comuni --famiglie ecc--ed il diritto di manifestare distingue un paese democratico da uno che non lo è--però bastano una ventina o trentina di teste matte per far fallire la manifestazione e farne assumere una connotazione negativa sparata sui media a ritmo 24/7--è tanto vero ciò--che quando le manifestazioni funzionano ed il servizio d'ordine interno ad esse fa il suo lavoro--i caramba le devono infiltrare per farle fallire-da esperto di manifestazioni dico che è anomalo vedere 7-8 tutori dell'ordine isolati che tentano una improbabile carica per farsi attaccare--hanno ottenuto i risultati mediatici che volevano--alla faccia delle persone per bene che rivendicano i propri diritti

yulbrynner

Lun, 12/02/2018 - 11:31

una volta chi faceva il poliziotto lo faceva x un codice d'onore e morale o almeno lo sembrava... oggi molti lo fanno perché non hanno voglia di sporcarsi le mani e di fare lavori faticosi la verita' e questa!! quanti con la panza senza un minimo di fisico impreparati a difendersi in una rissa anche quando sono in 3 contro uno magari ubriaco, tengono famiglia e hanno la panza piena, o meglio NON HANNO LE PALLE! IL POLIZIOTTO IL CARABINIERE NON E' X TUTTI!!!! diverso quando chi organizza la pubblica sicurezza sottovaluta certe manitestazioni politiche e non e accadono fatti drammatici come a Piacenza, ma quante volte vanno al poligono??? li fanno icorsi di auto difesa?? corsi di aykido o altre arti marziali?? io credo di NO!

istituto

Lun, 12/02/2018 - 11:33

Ed invece i " rapporti di forza " tra forze dell'ordine e manifestanti quando ci sono manifestazioni fassiste e rassiste di Forza Nuova, Casa Pound ecc è di 1000 agenti per 100 manifestanti.....Le manifestazioni di protesta dell' ultra destra sono state SEMPRE pacifiche ma il numero delle forze dell'ordine era sempre enormemente superiore rispetto ai manifestanti. Invece quando si tratta dei coccolati devastatori di sinistra le forze dell' ordine sono sempre in numero esiguo. Ordini superiori ovvio, del regime che sgoverna abusivo da una vita.

Ritratto di -Alsikar-

-Alsikar-

Lun, 12/02/2018 - 11:34

Si legge rabbia e indignazione nei commenti. Ma è tipica reazione non sostenuta da adeguata concezione delle cose. Infatti la gente dimentica o non sa che, nell'Era Nefasta, esistono i diritti per tutti tranne che per le Forze dell'Ordine le quali hanno solo doveri. E uno di questi, in maniera implicita, 'sussurra' che esse hanno l'obbligo ‘morale e ideale’ di farsi massacrare. Anche perché se reagissero, come indubbiamente saprebbero fare, quanti di quegli antagonisti rimarrebbero a terra? Quindi diventano atti fisiologicamente giustificabili i ricoveri in ospedale dei rappresentanti di una delle categorie idealmente scelte per l’eventuale martirio. Insomma, se proprio qualcuno deve finire al pronto soccorso, il conformismo di sinistra preferisce, esige che ci finiscano poliziotti e carabinieri. Comunque Salvini, in qualche occasione, ha dichiarato che le Forze dell'Ordine, con lui, non avranno più le mani legate. Non resta che aspettare.

Ritratto di aorlansky60

aorlansky60

Lun, 12/02/2018 - 11:36

@ Griscenko 11:06 "La ritirata è indecorosa. Un gruppo di poliziotti non deve mai fuggire" --- Provaci Tu a ritrovarti in una scena simile, sottonumero in 10 versus 400(idioti, e qui non c'entra essere di DESTRA piuttosto che di SINISTRA, gli IDIOTI non conoscono bandiere), senza regole di ingaggio CERTE (ovvero devi fare rispettare l'ORDINE COSTITUITO senza fare il più piccolo rumore o atto che potrebbe disturbare) con la probabilità certa che se tocchi appena uno di questi(idioti) corri il rischio di venire inquisito, oltre tutto per uno stipendio DA FAME come sono (sotto)pagati i ns Agenti di P.S. LA VOGLIAMO CAPIRE CHE TUTTO QUESTO NON HA SENSO ? LA POLIZIA È O NON È LEGITTIMATA A MANTENERE L'ORDINE COSTITUITO IN UNO STATO DI DIRITTO (anche se ho forti dubbi per l'Italia che lo sia)? SE SI, DEVE ESSERE CONSENTITO LORO DI FARLO, SENZA ALCUN DUBBIO DI SORTA!

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Lun, 12/02/2018 - 11:36

#Trasibulo- 11:24 Ai tempi della mitica celere non esisteva il reato di tortura inventato dai kompagni.

Una-mattina-mi-...

Lun, 12/02/2018 - 11:41

I MARTIRI DELLE FORZE DELL'ORDINE, COSTRETTI DA STIPENDI E RIMBORSI RISIBILI, BLOCCATI DA LEGGI VETUSTE E DEMOTIVATI DALL'APPLICAZIONE DELLE STESSE, NON SANNO CHE LA LORO E' TUTTA PERCEZIONE? CHE IL PERICOLO E' IL FASCISMO E LA DERIVA DEI PISTOLERI DI RENZIANA FARNETICAZIONE?

snips

Lun, 12/02/2018 - 11:43

Apprendo, dopo 70 anni di .... "democrazia?" che, in una manifestazione antifascista, si possa andare con bastoni,etc. a picchiare(con premeditazione,dunque)dei carabinieri e/o poliziotti(quindi uomini dello Stato, e che certo non si possono definire fascisti,ad alcun titolo). Proporrei se,del caso, un pronto intervento dell'Esercito, che dovrebbe semplicemente circondare la zona con immediato fermo degli.. (preferisco non definirli)portandoli ad uno stadio più vicino e con calma provvedere alla loro identificazione e successivo processo alla procura..si ma quella militare e non all'ordinariaq.Vedi che da..diventerebbero immediatamente degli agnellini.Meditate gente, meditate.

Angelo664

Lun, 12/02/2018 - 11:45

Perche' il questore non ha mandato il battaglione ? Diamo pane per i loro denti a questa gentaglia !!!! Fino a che avranno i denti ovviamente.

mutuo

Lun, 12/02/2018 - 11:46

Griscenko @ Sei proprio un idiota, dieci contro cento o più e non dovrebbero indietreggiare. Collega il cervello prima di scrivere idiozie. Il responsabile è il Questor,e che non ha saputo organizzare il presidio della manifestazione con un'adeguato numero di Agenti, oltre alle leggi che fanno acqua da tutte le parti.

Lapecheronza

Lun, 12/02/2018 - 11:48

@elkid - persone per bene che rivendicano i loro diritti dopo aver visto come si è svolta la manifestazione? Non solo senza vergogna ma anche allucinante.

Ritratto di falso96

falso96

Lun, 12/02/2018 - 11:56

La sinistra odia gli Italiani e le forze dell'ordine ,le prove? gli italiani sotto ai ponti o sulle auto pure bastardi e se ci fossero altre foibe da trieste a macerata meglio!!! , i loro amichetti in hotel a 4 stelle!!! , 400 contro 10!!!! . VOTA SINISTRA VOTA SINISTRA .... La sinistra alleva i suoi giovani li istruisce li tiene al caldo VOTA SINISTRA VOTA SINISTRA .... poi li fa divertire nelle città a tiro al poliziotto VOTA SINISTRA VOTA SINISTRA .... e se qualcuno li arresta o li picchia allora hanno i loro amici che condannano il poliziotto/carabiniere di turno (da 50'anni che è così) VOTA SINISTRA VOTA SINISTRA .... VOTA SINISTRA VOTA SINISTRA ....

colomparo

Lun, 12/02/2018 - 11:58

Come al solito il governo in questi casi non vede e non sente.Che dire poi della magistratura, che dire del Presidente Mattarella che non batte un colpo !!! È la resa dello Stato di fronte alla violenza abitiale dei centri sociali....VERGOGNA !!!

malgaponte

Lun, 12/02/2018 - 12:05

Annuncio economico: Cercasi Ufficiali superiori delle FF.AA. desiderosi di sistemare questo Paese alla deriva. Astenersi perditempo.

bobo1943

Lun, 12/02/2018 - 12:06

centri sociali, antagonisti e comunisti vari, una nefandezza totale, e i democratici sinistri, nessuno parla, l'altro poveraccio sinistro fa visita agli extra comunitari, quelli sono importanti, patetico

yulbrynner

Lun, 12/02/2018 - 12:06

aorlansky la tua opinione e' di buon senso ma ricordati che oltre a cambiare le regole d'ingaggio serve x le forze dell'ordine maggiore preparazione anche fisica, negli stati uniti sono quasi tutti fisicati e preparati a combattere con arti marziali qui certi sono imballati/e e hanno la divisa nonx merito ma x raccomandazioni ricordati che siamo in Italia!

roberto del stabile

Lun, 12/02/2018 - 12:09

VOGLIO PROPRIO VEDERE SE QUESTI DELINQUENTI ANTIFASCISTI VERRANNO MESSI IN GALERA E CONDANNATI OPPURE FINIRA' COME A GENOVA DOVE FURONO CONDANNATI SOLO RAPPRESENTANTI DELL'ORDINE ED INVECE I BLEK BLOK SONO STATI TUTTI PREMIATI ED A LORO E' STATA ANCHE DEDICATA UNA PLACCA COMMEMORATIVA IN PARLAMENTO

apostata

Lun, 12/02/2018 - 12:12

in america avrebbero sparato ad alzo zero

lomi

Lun, 12/02/2018 - 12:14

Spiace dirlo, ma se non vogliono pietre devono cambiare lavoro...e lo dico da Carabiniere in congedo. Quanto alla mattanza meglio leggere il vocabolario per dare un senso alle parole. Mattanza fu a Bolzaneto ....cosa diversa sono tafferugli e disordini..smettetela ..fate pena

Mobius

Lun, 12/02/2018 - 12:20

@Memphis35 (11:28), sono d'accordo; e le nuove regole d'ingaggio dovrebbero essere queste: in situazioni come quella di Piacenza, i tutori dell'ordine vanno autorizzati a picchiare a man salva.

Maura S.

Lun, 12/02/2018 - 12:24

@ Griscenko & elkid sopranominato elpirla = Se avessimo un governo normale ci sarebbero i militari a fronteggiare dei facinorosi quali quei buoni a nulla che si chiamano antagonisti. Questi sono dei ragazzi che non anno voglia di lavorare con dei genitori che non gli hanno inculcato il rispetto sia del paese e per le idee altrui. Ci vorrebbero i militari con il permesso di bastonarli e. oltretutto condannarli di fare 6 mesi di Servizio Militare di Leva. Basta con questo buonismo.

Gianni11

Lun, 12/02/2018 - 12:24

A che scopo i "militari" hanno pistole e mitra? Come oggetti decorativi?

nopolcorrect

Lun, 12/02/2018 - 12:26

Ora i carabinieri e i membri delle loro famiglie sanno per chi votare alle prossime elezioni politiche.

DRAGONI

Lun, 12/02/2018 - 12:26

I professionisti dell'odio verso qualsiasi autorità che non abbia come insegna la "falce e martello": DEVONO ESSERE ARRESTATI E CONDANNATI A PENE ESDEMPLARI POICHE' NON POSSONO E SOPRATTUTTO NON DEBBONO MASSACRARE CHI IN PRIMA LINEA DIFENDE LA LIBERTA' E IL BENESSERE , METTENDO IN PERICOLO LA PROPRIA INVCOLUMITA' E/O LA VITA , DEI CITTADINI ITALIANI . NO AL FASCISMO ROSSO E AI SOVVERSIVI ROSSI!!

MorrisGe

Lun, 12/02/2018 - 12:26

Un tempo solo nominare il Reparto Celere scioglieva i cortei dei manifestanti....altri tempi,altra politica,altri italiani...

kayak65

Lun, 12/02/2018 - 12:29

negli usa e in qualsiasi posto al mondo 10 poliziotti sarebbero bastati. come lo era in italia prima dei democratici sinistrati .mi chiedo come possa un genitore o semplicemente un italiano vedere un poliziotto massacrato senza protezione da un'orda di vigliacchi pronti a piangere appena vengono presi e portati in questura. basta le forze dell'ordine devono fare il loro mestiere senza paura di condanne da magistrati che hanno figli quasi sempre in questi maledetti antagonisti

Ritratto di Jiusmel

Jiusmel

Lun, 12/02/2018 - 12:30

Anche tra le forze dell'ordine troppi generali "politici" al comando. Basti pensare al capo della polizia. Questi sono i risultati. Che degrado.

Milko62

Lun, 12/02/2018 - 12:32

Caro LOUITALY, l LEGGE è una cosa nòbile, AGIRE, ORDINE ED ONORE lasciamoli nell'inferno dove stanno.

Ritratto di aorlansky60

aorlansky60

Lun, 12/02/2018 - 12:33

@ colomparo 11:58 -- il presidente Mattonella è stato messo li apposta, perchè in quanto tale (uno che non sente non vede non parla, muta e statica come una mattonella) fà molto comodo a quelli che lo hanno messo li.

kkkkkarlo

Lun, 12/02/2018 - 12:38

Se questi delinquenti vigliacchi fossero stati di destra sai come avrebbero gridato allo scandalo i sinistrorsi? ormai quasi tutta l'informazione è nello loro mani

Giacinto49

Lun, 12/02/2018 - 12:44

Già detto e non pubblicato. Finitela di chiamarli antagonisgti ocentri sociali sono solo fancazzisti, il più delle volte benestanti, allevati all'odio dalla politica di proselitismo della sinistra. 10, 100, 1000 Bolzaneto!!

Ritratto di makko55

makko55

Lun, 12/02/2018 - 12:49

@elkid, è vero, mai fatto o organizzato manifestazioni, anche negli anni sessanta mentre i miserabili sfasciavano tutto io lavoravo, producevo ricchezza X me è per il paese in modo da consentire a questi segaioli di vivere da fancazzisti mantenuti ! C’è solo una soluzione x questi miserabili : botte,botte,botte,botte in quantità industriale .

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Lun, 12/02/2018 - 12:52

Non c'è che dire: qualcuno preferisce ai poliziotti guidati da un questore ligio alle leggi di una repubblichetta retta da debosciati a un regime amministrato dai pasdaran della rivoluzione dove l'unica legge accettata è: CREDERE OBBEDIRE E ABBATTERE.

Garganella

Lun, 12/02/2018 - 12:52

El kid: ma chi sei? O perlomeno chi credi di essere! Ogni tuo commento sembra discendere da un pulpito che si crede, dico si crede, superiore a qualsiasi altro commento. Hai troppa superbia e pensi di essere il primo della classe. A mio parere sei una person frustrata ed insoddisfatta dell vita, oltre ad avere pochi o nessun amico. Poveretto, mi fai pena!

Ora

Lun, 12/02/2018 - 12:53

XPaolo_Trevi: Eccolo qui il solito che da la colpa alla sinistra e generalizza tutto quando invece è solo un gruppo di imbecilli come lo è quel fascista ( lo dice lui ) che non rappresenta tutta la destra. La sinistra e la destra hanno condannato tutti e due gli episodi ,tutto il resto è fuffa che alimentata solo dai rigurgiti di pochi ( per fortuna ) .

blackbird2013

Lun, 12/02/2018 - 12:53

"Manifestanti" ?? DELINQUENTI sono. Infami e da mettere in galera.

abocca55

Lun, 12/02/2018 - 12:59

immaginate cosa sarebbe successo se fossero stati quelli di casa pound. Fiano sta zitto, ora non ha niente da dire. Fiano ha fatto perdere molti voti al PD, ed è quindi un alleato del CD.

ziobeppe1951

Lun, 12/02/2018 - 12:59

Mi sarebbe piaciuto vedere il Nahum in quella circostanza..avrebbe porto l’altra guancia?

Ritratto di Mario Galaverna

Mario Galaverna

Lun, 12/02/2018 - 13:06

Cecchini sui tetti e ben pubblicizzati. Vedrete che la masnada rossa, sapendosi sotto mira, se ne stain ordine e disciplinata, da bravi vigliacchi quali sono. Pensate solo all'idiota fancazzista centrosocializzato che si ritrova il pallino di un mirino laser addosso. se non è deterrenza questa.

ziobeppe1951

Lun, 12/02/2018 - 13:07

erkul...11.29...cosa pretendi..che i fascisti rossi, organizzino un servizio d’ordine interno per far fallire la macelleria mexica messa in atto dai compagni che sbagliano?....continuerò a ripeterti che tu di politica non capisci una mazza...gulp!

meverix

Lun, 12/02/2018 - 13:10

Nche questi che hanno picchiato i carabinieri sono fascisti. Quindi sotto con un'altra manifestazione antifacista con in prima linea, ANPI, Boldrini, sinistra di varie connotazioni e quant'altri. A proposito, una manifestazione di femministe a ricordo di quella povera ragazza massacrata da quei nigeriani quando la fanno?

Ritratto di Shark-65

Shark-65

Lun, 12/02/2018 - 13:10

Dal numero delle Forze dell'ordine presenti, nettamente inferiore ai 3/400 balordi che si sono trovati di fronte, era evidente che poteva solo finire male per il Carabiniere. Del resto, perché avrebbe dovuto reagire rischiando di essere il primo militare denunciato per il reato di tortura, fortemente voluto dal PD e da AP (il partito di Alfano) solo 6 mesi fa? E a dimostrazione che questo è un governo che è sempre un passo indietro su tutto, adesso guardano i filmati per punire i responsabili.... sempre dopo! Ma ci vuole tanto a proibire che si partecipi alle manifestazioni senza casco e a viso scoperto, pena la denuncia immediata? Per la pena a chi aggredisce un poliziotto mi riservo di tenerla per me perché non vorrei scandalizzare il manifestante @elkid.

paolinopierino

Lun, 12/02/2018 - 13:14

La prossima volta cari carabinieri sparate in bocca a questi fasulli pacifisti prezzolati e coccolati dal PD & soci

blackbird2013

Lun, 12/02/2018 - 13:14

e per il bene dell'Arma prima, della Polizia (ecc. ecc.) poi, cominciamo a cacciare panzoni e scaldasedie assumendo gente qualificata,preparata e fisicamente prestante. Serve gente esperta nel combattimento corpo a corpo non soggetti che allargano la divisa di anno in anno a livello pancia. E magari rimuovere tutti gli imboscati per una giusta rotazione in prima linea. Poi, possiamo anche proporre stipendi adeguati.

Yossi0

Lun, 12/02/2018 - 13:16

chi li ha mandati va licenziato

ambidestro

Lun, 12/02/2018 - 13:20

Tanti contro uno a terra, i veri squadristi

chiara 2

Lun, 12/02/2018 - 13:20

LOMI "Spiace dirlo, ma se non vogliono pietre devono cambiare lavoro" No signore! Hanno mandato 10 persone contro 400! Le sembra normale? Mio zio maresciallo dei carabinieri le direbbe "SI VERGOGNI, LEI E' SENZA ONORE"

evuggio

Lun, 12/02/2018 - 13:21

ora mi sono convinto che la legge "Fiano" è proprio necessaria: i fascisti sono tornati in massa, sono nei cortei che si mascherano con l'etichetta di antifascisti. Dopo il 4 marzo le fogne non saranno abbastanza capienti per nasconderli

fergo01

Lun, 12/02/2018 - 13:22

....segue.....in quegli anni c'era la celere di padova e se le cose non andavano come previsto, c'erano botte per tutti, da una parte e dall'altra, senza distinzioni....se c'erano infiltrati, venivano sgamati alla velocità della luce, anche se provenienti da altre città, quindi di cosa parli? infine se sono stati mandato solo dieci ed a questi dieci è stato ordinato di ritirarsi andrei a vedere chi ha dato l'ordine a chi e chissà che non si scoprano degli altarini fastidiosi...fino ad oggi ti sei solo dimostrato un kret1no, adesso invece siamo tutti sicuri che sei da camicia di forza...fa rabbrividire ciò che scrivi...e adesso segnalami pure

vottorio

Lun, 12/02/2018 - 13:22

Questo è il risultato logico conseguente a un certo tipo di politica voluto da Giorgio Napolitano e dai suoi complici comunisti, iniziato con il processo contro le Forze dell'Ordine per i fatti del G/8 di Genova e finalizzati a decapitarne i vertici per assoggettarli e umiliarli di fronte a tutto il mondo; consentendo così all'arroganza di orde teppiste organizzate di ricevere ampia soddisfazione per i loro atti criminali durante una vera e propria guerriglia urbana atta a sovvertire l'ordine democratico. I Carabinieri e tutti gli altri appartenenti alla Forze dell'Ordine hanno il sacrosanto diritto e dovere di esigere rispetto proprio a cominciare da certi organi istirìtuzionali che indegnamente li dirigono.

amicomuffo

Lun, 12/02/2018 - 13:24

picchiarli nell'immediato serve a ben poco...arrestarli ( voglio vedere se gli aizzi un pò di cani ben addestrati ed aggressivi, cosa fanno), palla al piede e dodici ore ai lavori socialmente utili: ponti, strade e sbancamenti, vedi che la loro boria gli passa in un attimo, oltre ad essere un bel deterrente, già che di lavorare hanno poca voglia!

anfo

Lun, 12/02/2018 - 13:26

elkid, noto esperto di manifestazioni e tuttologo trinariuciuto bolscevico , il bravo ragazzo che colpisce con lo scudo il Carabiniere a terra dovrebbe essere figlio di un noto avvocato piacentino dirigente locale PiDiota!MOAB

Ritratto di bracco

bracco

Lun, 12/02/2018 - 13:30

Purtroppo le forze dell'ordine sono ostaggio di leggi salvacriminali volute dalla sinistra per mettere al sicuro i loro "ragazzii" così li chiamano e pertanto nulla da meravigliarsi che questi si identificano come antifascisti criminali, perchè questo sono, dei criminali e nulla più

lomi

Lun, 12/02/2018 - 13:31

Mario Galaverna: sulla sua testa bacata ci vorrebbe il laser...ma e' talmente vuota che a nulla servirebbe....che modo assurdo di pensare...

Malacappa

Lun, 12/02/2018 - 13:41

Se facessero il loro lavoro come fanno in altri paesi quei 10 sarebbero piu' che sufficenti,2 carri armati 5 uomini in uno 5 in un altro e fuoco a volonta'ma purtroppo siamo in Italia e qui si protegge il delinquente la legge e l'ordine va a farsi benedire

paco51

Lun, 12/02/2018 - 13:43

il Vs problema dicono che sia la repubblica! non c'è più la Milizia darvi una mano come allora

fergo01

Lun, 12/02/2018 - 13:53

ORA non ho letto nulla di ciò che hanno detto boldrini grasso e mattarella....puoi aggiornarmi per piacere?

apostata

Lun, 12/02/2018 - 13:56

I comunisti fanno un regalo al centrodestra. I loro incaricati nei dibattiti non si sono ancora accorti del rifiuto dell’accoglienza senza progettazione, senza controllo, senza regole, senza prospettive. Fanno come i giapponesi rimasti a combattere nascosti nei boschi. Per la verità renzi si è accorto della fine della guerra e s’è defilato dalle manifestazioni antifasciste. Per inerzia però in tv continuano ad apparire esagitati della prima ora sostenuti con arroganza da immigrati diventati italiani. È necessario che gli incaricati di centro destra abbiano questa consapevolezza e incoraggino, con lucidità e gratitudine, i loro contraddittori sulla strada del suicidio. La trasmissione del giletti di ieri è stata esempio di eutanasia.

Ritratto di illuso

illuso

Lun, 12/02/2018 - 13:56

Mah...ho letto il primo commento di LOUITALY e lo approvo in toto. Aggiungo che è vergognoso che un poliziotto sia abbandonato dai suoi colleghi mentre viene picchiato da dei vigliacchi. Al di la delle "regole d'ingaggio" avrebbero dovuto difenderlo anche usando i mezzi messi a loro disposizione...armi. Tutto il resto è fuffa.

frabelli1

Lun, 12/02/2018 - 13:58

Le istituzioni ora, dove sono? Il presidente della Repubblica Italiana cosa ci racconta? Ancora la la barzelletta sulla difesa dal fascismo? Ma le offese alla memoria dei caduti per mano dei comunisti slavi con la complicità dei "patriottici" partigiani, le offese alle nostre forze armate, ai nostri militari non meritano un minimo di attenzione? I grasso le Boldrini cosa ci vengono a raccontare dello scempio che sta accadendo. Questo odio lo stanno alimentando loro con le idiozie sul ritorno del fascismo, agitando fantasmi del passato che non possono assolutamente tornare. Il tutto, probabilmente, per nascondere fatti ben più gravi?

BRAMBOREF

Lun, 12/02/2018 - 13:58

GIGI88,

frabelli1

Lun, 12/02/2018 - 14:00

@LOUITALY se qui dovessero usare non dico le armi, ma i proiettili di gomma contro i manifestanti, verrebbero subito massacrati dalla politica che ci sta guidando oggi, e dalla stampa schierata a sinistra. Verrebbero incarcerati, vedi il poliziotto che ha filmato e commentato quel clandestino che percorreva l'autostrada colla bicicletta. Purtroppo questo è lo stato delle cose.

Ritratto di Friulano.doc

Friulano.doc

Lun, 12/02/2018 - 14:04

Appena li scovate, lasciateli liberi all'interno di una caserma dei Carabinieri... una caserma tipo scuola allievi... dove possano essere utilizzati per esercitazioni...

Ritratto di JSBSW67

JSBSW67

Lun, 12/02/2018 - 14:09

@LOUITALY La prima parte del suo ragionamento la condivido, la seconda no. Forse avranno le armi materialmente, ma non hanno più da tempo le armi legali per difendersi. Se avessero usato, come avrebbero dovuto, le armi contro i facinorosi, ora sarebbero inquisiti e dovrebbero risarcire i delinquenti, mentre i pidoti spingerebbero per erigere un nuovo monumento. Per questo occorre una nuova legge sulla difesa personale, che renda legale difendersi sempre. Gli aggressori, che siano rapinatori o delinquenti sociali, proprio perché aggressori si mettono su un piano inferiore del diritto legalizzando la loro eventuale eliminazione, e deve valere per tutti i cittadini, carabinieri compresi. Io non ho nulla da temere, non mi sogno ne sognerò mai di aggredire un carabiniere, chi straparla di far west forse non si accorge che è qui oggi.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Lun, 12/02/2018 - 14:18

come quella barzelletta del soldato yenki, tornato da una battaglia contro gli indiani, solo 10 uomini contro 400....caspita come erano aggressivi e forzuti quei 10 indiani.

michettone

Lun, 12/02/2018 - 14:39

...VENTI GIORNI ALL'ALBA! E poi, tutto cambierà! Solidarietà ai giovani Carabinieri che hanno dovuto soggiacere ai falcemartellati del momento e soprattutto auguri di pronta guarigione fisica e morale al giovane Carabiniere ferito ed ospedalizzato. Mi risulta che il questore sia stato sostituito. Spero che Mattarella PARLI! Degli altri, governanti e non, è meglio metterci una pietra sopra, sperando che il 4 marzo, diventi TOMBALE. Però, una cosetta, la vorrei aggiungere per tutti quei figli di pidioti, che si pronunciano su questo sito: SIETE LE PERSONE PIU' ABIETTE, che siano venute fuori da quella schifezza di comunisti che vi hanno preceduto, senza se e senza ma, vi auguro di fare la stessa fine di cui sopra dei vostri compagni governanti!

Ritratto di bingo bongo

bingo bongo

Lun, 12/02/2018 - 14:40

Tutte risorse della cosi detta sinistra "democratica".nopecoroni

gneo58

Lun, 12/02/2018 - 14:43

elkid - non posso esprimermi come vorrei nei tuoi confronti altrimenti mi censurano - ti dico solo: abbi almeno il buon gusto di tacere -

Singismythe

Lun, 12/02/2018 - 14:48

La cosa per me assurda è che per l'episodio della lettura comunicato a Como da parte di alcuni tranquillissimi ragazzi di destra .... apriti cielo.... invece questi possono tirare pietre, menare le forze dell'ordine...insultare tutti e... nessun problema!!! Pazzesco ... al massimo ci sarà una tiratina d'orecchie a chi avrebbe potuto uccidere un carabiniere.... vabbè.....sopportiamo anche questa...

Marcello.508

Lun, 12/02/2018 - 14:50

Il problema è politico: lo si è visto nelle ultime manifestazioni di questi anni in cui vari ministri dell'interno hanno "legato" le mani alle forze dell'ordine. Finchè non ci sarà un riconoscimento di questa realtà amara (da parte del governo ch esprime la sua volontà politica), questo schifo non finirà mai e chi ci rimetterà saranno, oltre le forze dell'ordine, cittadini a qualsiasi titolo che subiranno danneggiamenti e divieto di libera circolazione da parte di orde di idioti che, con grande coraggio, si nasconderanno dietro caschi/fazzoletti garantendosi l'impunità. Mentre c'è stato chi a sx avrebbe voluto porre numeri sui caschi delle forze dell'ordine per identificarle se qualcuno avesse ecceduto. Non c'è che dire: le forze dell'ordine stanno con le mani in mano e i delinquenti sfasciano tutto. Governo di sinistrati: ottimo e abbondante.

oracolodidelfo

Lun, 12/02/2018 - 14:55

Louitaly 10,44 - imbelle! lei farnetica. Poliziotti e carabinieri vengono indagati non solo se toccano con un dito questi facinorosi delinquenti ma anche se non si rivolgono loro in termini più che educati. Capito imbelle?

oracolodidelfo

Lun, 12/02/2018 - 15:03

elkid 11,29 - "quale esperto di manifestazioni".....in quale veste? di picchiatore con mazza e passamontagna? Elkid il tuttologo del niente ed il nientologo del tutto!

mareblu

Lun, 12/02/2018 - 15:04

CHI SA'!!!! COME SAREBBE FINITA SE AL POSTO DEI SEMPLICI CARABINIERI CI FOSSERO STATI DIECI DEL G.I.S. TANTO PER INDENDERCI DI QUELLI CHE FANNO LA SCORTA A QUESTI POLITICI PAGLIACCI.!!!!E TANTO DISDEGNATI DALLA SIGNORA!!!!

Ritratto di malatesta

malatesta

Lun, 12/02/2018 - 15:05

Altro che vilta'!..Ai carabinieri va doppiamente riconosciuto il grande merito di non essersi lasciati provocare e trascinare da atti di coercizione che avrebbero potuto esporli al reato di TORTURA, (ultimo colpo di genio delle sinistre), e allo spirito di abnegazione dimostrato nel sopportare insulti di ogni tipo da parte di una banda di delinquenti..ma se vogliamo parlare veramente di vilta' e ipocrisia vomitevole, bisogna rivolgere l'attenzione ai capi dei carabinieri che obbedendo agli ordini di Minniti, secondo un disegno dai contorni contorti e incomprensibili,hanno preferito vendere la propria dignita' sull'altare dell'ipocrisia e della vigliaccheria.Questa e' l'ITALIA DI OGGI!

nunavut

Lun, 12/02/2018 - 15:06

@ elkid 11.29 isto che lei ha già organizzato manifestazioni ed ammette che si possano infiltrare teste matte,se ci fosse una legge che obbliga gli organizzatori ad essere responsabili civilmente dei danni causati,sono convinto che le teste matte sarebbero subito individuate e cacciate dalla manifestazione dal vostro servizio d'ordine.Occorre la volontà e la capacità degli organizzatori per manifestare pacificamente.

Ritratto di comunistialmuro

comunistialmuro

Lun, 12/02/2018 - 15:08

Chi ha mandato questi ragazzi allo sbaraglio,dovrebbe essere,semplicemente,licenziato. In ogni caso,qui non si tratta della sottovalutazione di un dato problema,ma della volonta' di una parte politica ben precisa,il PD,di trascinare il paese nell'instabilita' e nel caos,in vista della inevitabile disfatta elettorale che li aspetta. Questa invasione di stranieri e' stata pianificata ed attuata non appena hanno cominciato a perdere la rendita elettorale che li ha ingrassati per decenni e cioe',fondamentalmente,da quando il m5$ e la Lega hanno cominciato a sostituirsi ai partiti tradizionali nel gradimento dell'elettorato. Tutto questo mi ricorda molto Nanni Moretti nelle vesti del "caimano" quando,vedendo che stava per essere distrutto,decide di aizzare la piazza;chi lo avrebbe detto che sarebbe finita a parti invertite,vero Nanni?

Paparella48

Lun, 12/02/2018 - 15:08

Paparella48 Louitaly non si dimentichi il g8 di Genova i delinquenti sono stati carabinieri e poliziotti il Giuliani di è stato premiato e ricompensato con una poltrona in senato della mamma in sua memoria un'aula intitolato a lui. Poliziotti e carabinieri condannati. Le leggi della sx sono queste.

rmazzol

Lun, 12/02/2018 - 15:10

Chissà se Orlando, la Boldrini, la Bonino, ecc., promuoveranno una manifestazione di solidarietà ai carabinieri e contro i loro "sostenitori"!!!

Ritratto di aorlansky60

aorlansky60

Lun, 12/02/2018 - 15:17

Un paese governato (ancora per poco) da gente che vuole radere al suolo edifici costruiti "nel ventennio" ancora sani e in piedi, perchè a dir loro turbano l'animo dell'antifascista (come si dovrebbe sentire ogni italiano ligio alla Costituzione), mentre gli "antifascisti" che organizzano cortei picchiano -fino a rompergli la spalla- un Agente di P.S. (fino a prova contraria Pubblico Uff.le nell'esercizio delle proprie funzioni) usando brutalità "fasciste" che loro stessi condannano (perchè sentirsi "comunisti" secondo loro assolve da ogni reato) proprio un bel quadro. Che ne dici caro Mattonella pres. d. Repubblica ? quale repubblica ? io dico che un bordello o una bisca da gioco sono più seri ed hanno più dignità. Tante Grazie forze di sinistra : siete riusciti in 5anni a trasformare questo Stato di diritto in una specie di latrina.

MEFEL68

Lun, 12/02/2018 - 15:17

@@@ ELKID - "Il diritto di manifestare distingue un paese democratico da uno che non lo è"-omplimenti, è una bella frase. Peccato però che siano molti i casi in cui a un esponente di un partito di destra è stato impedito, con la violenza o con un permesso negato,di esercitare questo elementare diritto. E' successo a Fini quando ancora era Fini, e succede spesso a Salvini perchè i suoi comizi, in certi posti, vengono definiti provocazione. Peccato per la bella frase che viene disconosciuta anche da chi l'ha scritta.

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Lun, 12/02/2018 - 15:18

i vertici di carabinieri e polizia dovrebbero alzare la voce contro i politici che mandano al massacro le forze dell'ordine.

ex d.c.

Lun, 12/02/2018 - 15:18

Il problema non è in numero delle forze dell'ordine. Sono le leggi che vietano di agire un modo consono alla situazione

Ritratto di ottimoabbondante

ottimoabbondante

Lun, 12/02/2018 - 15:20

E se lo avesse fatto casa pound???? Ma siccome a farlo é stato il braccio armato delle sinistre silenzio assoluto delle istituzioni. Il bradipo sta zitto, le befane istituzionali pure, il minniti altrettanto...... Lo avesse fatto casa pound a quest'ora avrebbero scatenato l'inferno.

gabriel maria

Lun, 12/02/2018 - 15:24

Nei confronti del poliziotto malmenato è stato commesso un reato:gli autori sono riconoscibilissimi dal filmato,se la procura non li indagasse sarebbe una omissione di atti d'ufficio....anche se a Piacenza i magistrati sono più rossi del sangiovese la legge è legge,in caso di omissione,il magistrato di turno andrebbe licenziato.......o la legge come al solito la si interpreta per i compagni di merende ed invece agli altri si applica???

MEFEL68

Lun, 12/02/2018 - 15:34

@@@ ELKID- Vista la tua esperienza in cortei pacifici, la prossima volta ti faremo organizare la Processione per il Santo Patrono. Sappi Elkid che i cortei di sinistra pacifici si possono contare sulla punta di una mano. Quasi tutti sono stati caratterizati da violenza. Le guerriglie urbane sono la norma. Ne cito una per tutte: G8 di Genova dove la città è stata messa a ferro e fuoco ed è perfino morto "l'eroe" Giuliani. In tutte c'è stato l'assist dei black bloc e dei centri sociali, note organizzazioni fasciste(sic!!!). Inutile rigirare la frittata. "La menzogna in bocca a un comunista è una verità rivoluzionaria". L'ha detto LENIN (fascista anche lui?).

Ritratto di Loudness

Loudness

Lun, 12/02/2018 - 15:34

E che je frega a quelli dei centri sociali? Il ridicolissimo "reato di tortura" mica li riguarda. Su di loro mica si applica...

faman

Lun, 12/02/2018 - 15:38

snips_11:43 - Berlusconi aveva tempo fa accusato che vivevamo in uno stato di polizia, quello della sinistra. Quello che proponi tu cosa è? è il tipico modo di agire delle dittature. No grazie. Mandiamo più uomini e cambiamo le regole d'ingaggio, d'accordo, ma nel rispetto delle regole democratiche.

mareblu

Lun, 12/02/2018 - 15:46

X FLIP NON HO DUBBI ADESSO . IO LA INDIVIDUO NEI TANTI, I QUALI PRESUMONO CHE LORO SONO LA LEGGE, E CHE LE LEGGI LE FANNO LORO. DETTO QUESTO !!!!MAI SI LASCIA UN COMMILITONE IN PASTO ALLE BELVE CHIARO!!! COSTI QUELLO CHE COSTI!!.

mareblu

Lun, 12/02/2018 - 15:50

MAI!!!! SI LASCIA UN COMMILITONE IN PASTO ALLE BELVE!!!!. COSTI QUELLO CHE COSTA!!!!!!!.CHIARO !!!!! O TUTTI O NESSUNO!!!!!!!!! .

Lexius

Lun, 12/02/2018 - 15:59

L'uso delle armi da parte delle forze dell'ordine è già regolato dalla legge, anche come legittima difesa. Però l'insegnamento (previsto!) del codice penale a queste persone è alquanto sommario e , comunque, quanto potrebbe essere comprensibile da soggetti ai quali è richiesta la 3^ media? Si accertino inoltre eventuali responsabilità di chi ha ordinato, organizzato il servizio, oltre a verifica delle capacità di chi era al comando del reparto, della squadra . Indubbio che il delinquente rimane delinquente anche se si ammanta di casacca variamente colorata o di qualsiasi sigla (pseudo) politica.

Ora

Lun, 12/02/2018 - 16:06

Xfergo01 : Io ho risposto a Paolo_Trevi che a aperto il suo post h 10:59 " E la sinistra tace ....ecc ecc.

Ritratto di eaglerider

eaglerider

Lun, 12/02/2018 - 16:07

L'aggressione con un oggetto contundente è tentativo d'omicidio. Ma queste sono le forze dell'ordine che vuole la sinistra. Nel '68 potevano essere assimilate ad un potere di tipo poliziesco camuffato da democrazia andreottiana, ma oggi sono diventati semplici bersagli senza potere alcuno. Negli USA, garante della democrazia occidentale, la polizia ha ben altro status e ben altro rispetto. Qui da noi vige l'anarchie del diritto di libertà: libertà di drogarti, libertà di prostituirti per strada, libertà di rubare che tanto nemmeno vado in galera, libertà di gestire male la cosa pubblica che tanto il premio me lo becco lo stesso e se va male ci penseranno gli avvocati con i cavilii, etc. Garanzie massime per chi delinque e nessuna per chi difende la legalità !

Giorgio5819

Lun, 12/02/2018 - 16:13

"È stata una vera mattanza". Lo sfogo dei carabinieri a Piacenza....RIBELLATEVI !!

Ritratto di eaglerider

eaglerider

Lun, 12/02/2018 - 16:18

L'Italia è quella che ha fatto diventare eroe quel vigliacco che con un estintore cercava di ammazzare un carabiniere e che morì sparato dallo stesso che si difendeva. Il carabiniere passò i guai per avere difeso la sua divisa (che era quella che volevano offendere) e la sua vita. Alle bastarde ed ai bastardi che osannano il de cuius, li metterei, vestiti da poliziotto, nella stessa situazione MA senza armi. Vigliacchi che vi nascondete dietro la democrazia. Dovreste essere rastrellati tutti e mandati sul fronte siriano a difendere i vostri "valori", ma risciando la pelle sul serio, non fidando della mollezza della sinistra democrazia !

Ritratto di eaglerider

eaglerider

Lun, 12/02/2018 - 16:25

NUOVA REGOLA D'INGAGGIO: Quando le manifestazioni diventano violente, con distruzione della cosa pubblica e aggressione alle forze dell'ordine, queste ultime sono autorizzate all'uso di proiettili di plastica per colpire dalla cintura in giù. Fermo restando che qualunque danno ricevuto in tale evenienza, su altre parti del corpo non possa che essere riferito a rimbalzi fortuiti Stabilità la capacità di ferire dei proiettili, ad esempio 20 m, i manifestanti non potranno superare tale distanza dalle forse dell'ordine. In caso di superamento ripetuto, avvisati i manifestanti con chiarezza sonora e/o visiva, automaticamente, viene eseguita l'azione di risposta. BASTEREBBE SOLO QUESTO A COMINCIARE A RAGIONARE.

effecal

Lun, 12/02/2018 - 16:35

la meglio gioventù dei compagnucci comunistelli si è messa in mostra per far vedere quello di cui è capace. I sinistrati di palazzo gongolano per le prodezze dei propri pargoli.

Ritratto di babbone

babbone

Lun, 12/02/2018 - 16:36

In uno Stato civile quando le forze dell'ordine vengono attaccati da manifestanti con casco e passamontagna Polizia e Carabinieri devono intervenire in massa ed arrestarli tutti per il rispetto della legge, anche con la forza, altro che reato di tortura.......se serve sganassono nei denti.

pilandi

Lun, 12/02/2018 - 16:44

Sembra quello che successe, a parti invertite, alla Diaz...brutto essere dalla parte della lama del coltello, vero... Magari le prossime volte ci penseranno prima di attuare delle macellerie messicane.

Griscenko

Lun, 12/02/2018 - 16:45

mutuo. Perché offende? Ho espresso una opinione. Se semplici parole La disturbano al punto di lanciare contumelie gratuite, vada dallo psichiatra e si faccia curare.

pilandi

Lun, 12/02/2018 - 16:49

@Una-mattina-mi-... esatto: stipendi fa fame e rimborsi risibili, allora la domanda é "Chi glielo fa fare?" Se non ti rende economicamente lo fai per due motivi: o sei una tale capra tale che non riesci a fare un O con un imbuto e allora poveri noi in che mani siamo, oppure lo fai perché ti piace picchiare le persone. Io propenderei per la seconda.

daniel66

Lun, 12/02/2018 - 17:00

Carabinieri siate più uomini e decidete da che parte volte stare. Se vi siete svenduti al nemico senza tante condizioni, allora meritate questa fine ( e vi è andata pure bene... per il momento)

gennaio18

Lun, 12/02/2018 - 17:32

La colpa e’’ di chi ha mandato i Carabinieri al massacro,perché erano pochissimi piu’iseriori gli dicono di prenderle e basta,ma perché non ci mandano il questore e tutti i graduati a fermare queste bestie. Spero che finirà presto questa commedia e ognuno torni a fare il proprio mestiere,cioè il carabiniere,e chi non li rispetta deve sapere in partenza ciò che gli aspetta.

paco51

Lun, 12/02/2018 - 17:59

Il risentimento generale aiuta! Tutto questo dicono che faccia un immenso piacere perché risveglia il sentimento per l'ordine e la disciplina (naturalmente democratici e anti così non potete obiettare nulla)! che arriveranno presto!

flip

Lun, 12/02/2018 - 18:07

elkid. il video dell' attacco, questa mattina era su internet. guardalo e poi parla.(o scrivi)

Ritratto di hh88zh

hh88zh

Lun, 12/02/2018 - 18:59

Una curiosità Ma chi ne ha parlato? La MAGGIOR PARTE delle persone ON ne sa nulla!!!!!!!

ir Pisano

Lun, 12/02/2018 - 19:03

Renzi ha ragione, chi picchia un Carabiniere è un criminale, ma anche cercare di tirargli un estintore in faccia non è da uomo benefico, a questo gli si intitola un'aula del Senato...

baio57

Lun, 12/02/2018 - 19:05

@ Pilandi finito con le tue ridicole lagne in salsa kollettiva ? Su ,una bella tisana e poi a nanna.

Guido_

Lun, 12/02/2018 - 19:13

A Genova i ruoli erano invertiti, con la differenza che il malviventi erano servitori dello Stato.

snips

Lun, 12/02/2018 - 19:37

faman 15.38- Legga bene ..70 anni di democrazia (quella delle pance piene) hanno portato a questo sfacelo.Se vogliamo andare avanti ancora così, sà le sue regole democratiche fra qualche anno a cosa servirebbero? In buona sostanza ho solo detto che, forse, sarebbe meglio utilizzare degli strumenti più indicati oggi, solo per qualche tempo ed in modo Democratico,come dice lei, piuttosto di pentirci amaramente fra qualche anno,per non averli usati. Mi risponda,invece, sui 70 anni di democrazia insulsa,non le sono sembrati sufficienti per "evolversi"?

fergo01

Lun, 12/02/2018 - 19:52

ORA ribadisco, dove sono i commenti dei tuoi amici sinistri che ho menzionato? io non li ho visti...

Koch

Lun, 12/02/2018 - 20:22

Se i carabinieri avessero osato difendersi con più determinazione, a quest'ora sarebbero già tutti incriminati e insultati da tutto l'apparato mediatico dei benpensanti di sinistra, avrebbero rischiato il posto e avrebbero dovuto difendersi, pagando gli avvocati di tasca propria. Forse è per questo che non hanno reagito, avranno pensato che tutto sommato erano meglio le botte.

killkoms

Lun, 12/02/2018 - 23:54

@el kul,il solito!

porcorosso

Mar, 13/02/2018 - 00:21

Dispiace per chi ne ha subito le conseguenze (carabinieri ed agenti di polizia che stanno sul territorio) ma cosa fanno i loro superiori (o vertici) al servizio di una classe politica che favoreggia simili facinorosi? Almeno tentassero di ridurre le scorte a politici porci per aumentare l'organico a chi veramente rischia la pelle per i cittadini. Lo stato italiano non è in grado di difendere (nè i suoi cittadini nè i suoi "servitori", come maggiori esempi il Gen. Dalla Chiesa o i Giudici Falcone e Borsellino) semplicemente perchè è il mandante dei crimini commessi.

faman

Mar, 13/02/2018 - 00:21

#eaglerider_16:18 - guarda che a difendere Carlo Giuliani è stata una esigua e insignificante minoranza e nessuno lo ha elevato al rango di eroe. Non essere tu a dargli il rilievo che non merita.

faman

Mar, 13/02/2018 - 00:31

#ir Pisano_19:03 - ancora questa storia? ci vuole poco a farti credere delle stupidate vero?

KappaGi

Mar, 13/02/2018 - 08:24

KappaGi- La storia si ripete. Il fascismo e' nato come reazione alla violenze antipatriottiche del 1919 dopo una guerra vinta che costo' 600.000 morti. Militari sputacchiati ed il Tricolore considerato una provocazione come scrisse il sindaco socialista di Milano al Presidente dell'Ass.Naz.Alpini che aveva aperto la prima sede a Milano in Galleria e l'aveva esposto al balcone. Ovvio che continuo' a sventolare ... In Italia abbiamo dato ai comunisti la patente di difensori delle liberta' democratiche. Unico Paese occidentale a fare questo confondendo la socialdemocrazia con la sinistra marxista. Ed allora di cosa ci lamentiamo ?

paci.augusto

Mar, 13/02/2018 - 08:47

L'ennesimo episodio teppistico dell'infame, criminale sinistra che mostra il vero volto dei suoi squadristi, definiti dai servili media ' antagonisti, centri sociali ' ( sic????!!!!!)!! Antagonisti di cosa??Certamente della democrazia e quali centri sociali; palazzi pagati dalle istituzioni dove vivono migliaia di vagabondi drogati e sempre pronti a entrare in azione agli ordini del ' partito '!!!In tanti paesi civili, in simili assalti di delinquenti con bastoni e pietre, la polizia è GIUSTAMENTE autorizzata a sparare alle gambe!! E' un minimo di legittima difesa contro questi violenti criminali, spacciati per dimostranti!!!

Flandry

Mar, 13/02/2018 - 09:22

Idranti e cariche a cavallo (come all'Estero); ne basterebbero pochissimi. In casi estremi, se non si fermano proprio, proiettili di gomma ad altezza gambe. Quando ci sono di mezzo i centri sociali, tra l'altro, è risaputo che i casini accadono. Dunque, volutamente qualcuno ha deciso che lì vi fossero solo 10 carabinieri. Ma il vento cambierà.

Ritratto di aorlansky60

aorlansky60

Mar, 13/02/2018 - 09:26

@ eaglerider 16:18, 16:25 - premesso che dopo aver letto i suoi interventi concordo su tutta la linea, purtroppo non dobbiamo dimenticare una parte del paese con cui abbiamo a che fare : prima di riuscire a fare quel salto di qualità che permetterebbe le "regole d'ingaggio" descritte, compresi i particolari (proiettili di gomma già autorizzate all'uso in Forze di Polizia di altri Stati Europei) bisogna riuscire a convincere quel pensiero "tollerante" che impera in molte aree di sinistra, il cui zoccolo è assai più duro in Italia rispetto ad altri Paesi europei che non a caso hanno idee DECISAMENTE PIU' CHIARE in fatto di DIFESA dell'ORDINE COSTITUITO a garanzia e tutela dei propri cittadini. Da quelle parti una teppaglia che accerchia un Poliziotto -come i fatti accaduti a Genova2001- viene coperto d'infamia, non di onori.

faman

Mar, 13/02/2018 - 10:32

#snips_19:37 - due risposte: 1) l'esercito che raduna persone negli stadi per accertamenti e poi deferisce persone ad un tribunale militare mi ricorda tristemente l'Argentina della dittatura militare e dei desaparecidos, a lei no? Le dittature non rimangono "per qualche tempo", non sono provvisorie, se ne vanno solo con la forza. 2)70 anni di democrazia insulsa? ma cosa vuole dire? meglio una democrazia insulsa che una dittatura oppressiva, quella si che porta allo sfacelo, i difetti delle democrazie si correggono democraticamente.

flip

Mar, 13/02/2018 - 15:47

mareblu DIMMI COSA HO SCRITTO OPPURE MI HAI PRESO PER QUALCUN' ALTRO.

flip

Mar, 13/02/2018 - 15:48

MAREBLU. DIMMI COSA HO SCRUTTO OPPURE MI SCAMBI CON QUALCUN'ALTRO.