Il governo ora punta il dito: ​"È colpa di Autostrade per l'Italia"

Caccia al colpevole del crollo del Ponte Morandi. Di Maio: "Ritirare la concessione a Autostrade". E Toninelli: "Via i vertici"

È partita la caccia al colpevole. All'indomani del drammatico crollo del ponte Morandi sulla A10 (guarda il video), il governo punta il ditro contro Autostrade per l'Italia. L'accusa è pesantissima. "Si poteva evitare - tuona il vice premier Luigi Di Maio ai microfoni di Radio Radicale - basta guardare le condizioni visibili a tutti di quel ponte per capire che la manutenzione non è stata fatta. Non è stata una fatalità". E emette la sentenza: "I responsabili hanno un nome e cognome, e sono Autostrade per l'Italia". Da qui la richiesta di ritirare tutte le concessioni. Un diktat rafforzato dal ministro alle Infrastrutture Danilo Toninelli che, dalla sua pagina Facebook, parla di "ecatombe" e chiede ai vertici della società di dimettersi.

La strage di ieri ha riportato a galla tutti quegli allarmi che per anni sono rimasti inascoltati. E ora parte la caccia al colpevole. Per il governo Conte i responsabili hanno un nome e cognome, e siedono ai vertici della società Autostrade per l'Italia. "Per anni si è detto che fare gestire ai privati sarebbero state gestite meglio che Stato - accusa Di Maio - oggi così abbiamo uno dei più grandi concessionari europei che ci dice che quel ponte era in sicurezza e non c'era niente che facesse immaginare il crollo". Quindi, intervistato da Radio Radicale, accusa apertamente Autostrade per l'Italia di non aver fatto la manutenzione necessaria a evitare la catastrofe: "Incassa i pedaggi più alti d'Europa e paghe tasse bassissime peraltro in Lussemburgo". Da qui la pretesa di "ritirare le concessioni e far pagare le multe". Il ministro Toninelli ha già avviato le procedure per il ritiro della concessione e per comminare le multe che potrebbero aggirarsi intorno ai 150 milioni di euro. "Se un privato non è in grado - conclude Di Maio - le gestirà lo Stato".

Toninelli si è messo subito al lavoro per stendere il piano per la ricostruzione del ponte Morandi e la manutenzione dell'intera autostrada. Per quanto riguarda Genova, verrà usato il Fondo Emergenze della Protezione civile per ripristinare la viabilità ordinaria, prendendo in considerazione anche la possibilità di prolungare fino a Voltri la "Strada a mare". Per la ricostruzione del ponte Morandi, invece, saranno usate le risorse del Piano economico e finanziario di Autostrade e altre risorse non impegnate e prese da due fondi dedicati in parte a interventi infrastrutturali. "Ci sarà un vero e proprio piano Marshall per la messa in sicurezza delle nostre infrastrutture, molte delle quali sono state costruite negli anni '60 e '70", assicura Toninelli che, però, ribadiscce la linea grillina di "usare i soldi pubblici per la manutenzione delle arterie vitali del nostro Paese" anziché "sprecarli in mastodontiche opere inutili". Una stoccata contro quelle grandi opere, come l'Alta Velocità o la Gronda di Ponente, che il Movimento 5 Stelle ha sempre osteggiato cavalcando le proteste dei comitati per il "no".

Commenti

Anonimo (non verificato)

Ritratto di Camaleonte48

Anonimo (non verificato)

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mer, 15/08/2018 - 09:38

capito come ragionano? ora danno la colpa ad autostrade, ma i veri colpevoli ci sono e stanno seduti in parlamento, ora fanno le vittime, piangono i morti, si cospargono di ceneri, ma erano loro a impedire berlusconi di rinnovare le infrastrutture! bastardi....

venco

Mer, 15/08/2018 - 09:39

Speriamo tolgano il regalo che governi sinistri del passato hanno fatto ai Benetton.

unghiecondenti

Mer, 15/08/2018 - 09:45

Da oggi ascolteremo frasi già sentite centinaia di volte .Partirà la caccia al colpevole e lo scarica barile .Una cosa è certa : Negli ultimi anni Genova ha pagato con troppi morti l'incoscienza , incompetenza ,l'incapacità di un potere pseudo politico . Ciò che è vitale per la gente non può avere un colore politico .Esiste solo il colore bianco del pulito e trasparente .

leopard73

Mer, 15/08/2018 - 09:45

Colpa di autostrade e governi compresi che antepongono sempre la convenienza a mantenersi al potere tralasciando la sicurezza in ogni sua componente questo è il sistema italiano che SARÀ difficile debellare.

Ritratto di libertà o cara

libertà o cara

Mer, 15/08/2018 - 09:45

Togliete la concessione subito! Risarcimenti corposi! Chi riporta a casa ed in vita i familiari morti! Condanne da scontare in America, tutte! È una strage! Libertà o cara

Ritratto di Nahum

Nahum

Mer, 15/08/2018 - 09:48

Salvo poi scoprire che la manutenzione del ponte Morandi era talmente cara che i costi della stessa avvano superato il costo di un nuovo ponte. Basta con gli slogan, bene la manutenzione ma non si puo' fermare il Paese e le sue infrastrutture altrimenti saranno grossi guai ...

MOSTARDELLIS

Mer, 15/08/2018 - 09:48

Cioè, fatemi capire, questi furboni quadagnano miliardi in Italia e pagano le tasse in Lussemburgo? E questo con il beneplacito di Del Rio e dell'intero governo del PD? E cosa spetta la Corte dei Conti a fare una indagine a tappeto?

leopard73

Mer, 15/08/2018 - 09:51

Le autostrade dovrebbero essere degli ITALIANI cosa c'entrano i Benetton che hanno profitti astronomici, chi gli ha venduto le nostre strade.! PERCHÉ questa è la grande corruzione che abbiamo in italia che manteniamo da SEMPRE.

Ritratto di CONTRO68

Anonimo (non verificato)

Ritratto di dr.Strange

dr.Strange

Mer, 15/08/2018 - 09:53

concordo al 100%, revochiamo la concessione

rossini

Mer, 15/08/2018 - 09:54

Ritirare la concessione a Autostrade per l'Italia? Geniale! E' infatti è a tutti noto che c'è una fila chilometrica di Società ansiose di prendere in concessione le nostre autostrade addossandosi gli oneri delle urgentissime manutenzioni e disponibili a mandare in galera i loro manager al primo disastro che dovesse verificarsi.

Ritratto di giorgio51

giorgio51

Mer, 15/08/2018 - 09:57

Questo è il pensiero di due dementi incapaci di vedere ed interpretare un grave problema tutto italiano. Loro stessi, documenti parlano, hanno impedito “lo sperpero di 5,0mld “ che forse avrebbe concesso l’opportunita di dedicare più tempo alla manutenzione del ponte. Faccio anche notare che la Liguria in mano al PD ha dato innumerevoli segnali di decadenza, il ponte almeno esternamente ha avuto le sue cure dopo l’avvento di Foti. Quindi cervelli all’ammasso e negazionisti state in silenzio abbiate rispetto per 35 persone morte a causa dell’incuria di chi ha gestito oimpedito di gestire quell’opera. Dicono nata male va bene ma mal gestita.

Ritratto di perSilvio46

perSilvio46

Mer, 15/08/2018 - 10:00

M5S: "Crollo del ponte Morandi? UNA FAVOLETTA" e via insultando e minacciando chi sosteneva la pericolosità del ponte. TONINELLI e DI MAIO DIMETTETEVI assieme ai vertici di Autostrade. Una volta tanto facciamo giustizia morale e politica di chi ha tirato il sasso e adesso nasconde la mano con una rivoltante ipocrisia e di chi DOVEVA fare e non ha fatto o fatto male.

Giorgio5819

Mer, 15/08/2018 - 10:03

Se ai vertici di Autostrade ci sono degli uomini (?) e se avessero le palle, si dimetterebbero in silenzio.

Ritratto di PollaroliTarcisio

PollaroliTarcisio

Mer, 15/08/2018 - 10:10

Bah, se l'approccio è quello del titolo di questo articolo, si tratta di giustizialismo del piffero. Innanzitutto, la causa è che, a disposizione del bilancio dello Stato, ci sono pochi soldi, e purtroppo si è giocato al risparmio. La seconda è che il mondo è cambiato da quando molte delle infrastrutture presenti nel territorio italiano sono state progettate e realizzate (questo ponte era del 1967, e non è poi così strano che il suo progetto sia incompatibile con le condizioni di carico che si sono create 50 anni dopo).

Ritratto di matteo844

matteo844

Mer, 15/08/2018 - 10:12

Ma perche'dai. Forse erano impegnati a fotografare i migranti sul gommone in quella bellissima foto di quel fotografo (...)

Ritratto di Anna 17

Anonimo (non verificato)

steacanessa

Mer, 15/08/2018 - 10:14

Stramaledetti no gronda, no tav, no tutto. Dimissioni di tutti i 5s fautori del no.

Albius50

Mer, 15/08/2018 - 10:15

M5S e vicino all'EUTANASIA.

idleproc

Mer, 15/08/2018 - 10:16

...anche di quelli che invece di fare un piano organico infastrutturale pluriennale di manutenzione e rifacimenti hanno cosparso l'Italia di truffe e bidoni bruciando capitali e risorse con contratti da annullare sui quali paghiamo penali. Sono gli stessi che si son venduti l'Italia con gli italiani sopra, dovrebbero stare zitti per decenza invece di provare a preparare altr tavolate e casomai dare qualche condiglio disinteressato su come fare un piano per il futuro. Si son venduti anche i porti i farabutti. Per andare avanti si deve tornare indietro.

ARGO92

Mer, 15/08/2018 - 10:18

I 2 IMBECILLI PRONTI A PUNTARE IL DITO SUGLI ALTRI NON SANNO CHE SONO AL GOVERNO E CHE I PRIMI RESPONSABILI SONO LORO MA SI SA CHE L IDIOTA NON SA DI ESSERLO

greg

Mer, 15/08/2018 - 10:19

La solita caccia alle streghe mare in M5S Gente inutile e priva di buon senso

pH7mario

Mer, 15/08/2018 - 10:19

Che tristezza questa tragedia che ha portato via tante vite e porterà via tanto benessere e ricchezza agli italiani .... forse solo una tragedia di questa portata permetterà di togliere le autostrade alla malavita che oggi le gestisce pensando ai propri interessi e agli interessi di chi gliele ha date in regalo togliendole al popolo italiano che ne è proprietario.

Ritratto di CONTRO68

CONTRO68

Mer, 15/08/2018 - 10:21

NOOOO IMPOSSIBILE CHE QUALCHE DIRIGENTE E MEN CHE MENO L'ENTE GESTORE ABBIANO DELLE RESPONSABILITA' SARA' SICURAMENTE COLPA DI QUALCHE CARPENTIERE O OPERAIO !!! E' OVVIO LA POLITICA E LE ISTITUZIONI GIA' SI SONO INDIGNATE E ESACERBATE MA NON POSSO FARE TUTTO LORO.....PIU' CHE ALTRO APRIREI UNA INCHIESTA PER SAPERE IL GIORNO PRIMA DI FERRAGOSTO PERCHE' C'ERANO COSI' TANTI MEZZI IN CIRCOLAZIONE SUL PONTE...!!!!!

Fox67

Mer, 15/08/2018 - 10:21

Il giornale fa proprio schifo è uguale al pd sempre contro a questo governo,i responsabili delle concessioni autostradali devono adempiere al mantenimento delle strutture autostradali e della sicurezza e se non lo fanno è giusto che il governo toglie le concessioni autostradali e sanziona le loro mancate responsabilità .Forza Di Maio e Salvini avanti tutta

un_infiltrato

Mer, 15/08/2018 - 10:23

Non conosco questo Di Maio, ma se è vero che toglie la concessione ai quei ladroni di Autostrade, giuro che gli scateno addosso una caterva di consensi. Diventa Premier.

Anonimo (non verificato)

Ritratto di LongJohn

LongJohn

Mer, 15/08/2018 - 10:26

Ogni volta che vedo sti due nella foto non so se piangere o ridere

Ritratto di Montagner

Montagner

Mer, 15/08/2018 - 10:27

Ovviamente Voi non siete d'accordo! Spiegate ai vostri lettori come Autostrade SPA ha acquisito la gestione della rete, cosa ne ricava e, appunto, dove paga le tasse. Siate giornalisti d'inchiesta e non servi!

Michele Calò

Mer, 15/08/2018 - 10:27

Evvai!!! Glandicefali pentapitechi all'attacco! Roberspierre era un dilettante rispetto a questi demolitori per principio grillino! Mica si chiedono il perché il loro guru pagliaccio si sia sempre opposto, coadiuvato dal PDiota Burlando, al progetto della Gronda che avrebbe alleggerito in modo esponenziale il carico quotidiano di una infrastruttura progettata e costruita oltre cinquant'anni fa e sottoposta ad uno stress impossibile! Salvini si opponga ai giacobini analfabeti, fermo restando l'individuazione delle responsabilita' peraltro gia' note da anni e mai perseguite dalla magistratura rossa genovese.

pardinant

Mer, 15/08/2018 - 10:29

Bene togliere la concessione a chi impone pedaggi astronomici, e poi non garantisce neppure un barlume di sicurezza. Male non combattere la mentalità del "NO" a tutto, così capillarmente diffusa da tarpare ogni intervento di pubblica utilità anche quando le esigenze sono talmente lampanti che anche un cxxxxxo se ne può accorgere. Come può passare per la testa di qualcuno affermare che un'autostrada così importante come l'A10 mantenesse quell'imbuto di Genova, una variante andava aperta già venti anni addietro. Adesso morti, feriti dolore e disagi che proseguiranno a lungo per coloro diretti in Francia o che devono raggiungere semplicemente il ponente di Genova .

Ritratto di Grisostomo

Grisostomo

Mer, 15/08/2018 - 10:29

Non facciamoci prendere in mano da questi due cazzoni brevettati, fancazzisti e autonominatisi ingegneri esperti di infrastrutture. Ha ragione Boccia: è arrivata l'ora di ribellarci e di mettere nell'impossibilità di nuocere il giocatore delle tre carte e l'ex carabiniere boccalone, improvvisato, cialtrone e bollito. Via dll'Italia i 5 stalle!

Ritratto di Azo

Azo

Mer, 15/08/2018 - 10:36

Autostrade, ha molte colpe, ma la mafia statale che ha governato il paese è il massimo responsabile, """CHE HA PERSONE PAGATE PER PREVENIRE, NON PER DISTRUGGERE. Come hanno fatto per decenni mettendo in molti posti chiave del paese, SCALDASEDIE, AMICI DEGLI AMICI!!!

Ritratto di Nahum

Nahum

Mer, 15/08/2018 - 10:39

Seguitemi nel ragionamento, anche ammttendo la colpa (probabile di autostrade) non c'é anche una culpa in vigilando delle autorità pubbliche locali, regionali e nazionali? Inoltre la colpevole resistenza a nuove opere (la Gronda per intenderci) non ha anche essa contribuito al disastro di ieri?

Ritratto di wilfredoc47

wilfredoc47

Mer, 15/08/2018 - 10:43

Faciloneria al cubo! Uno schiocco di dita e si risolve il problema. Bartali lo diceva che "è tutto sbagliato, gli è tutto da rifare". A partire dalla testa delle persone, infettata da sessantottismo estremo.

Ritratto di Azo

Azo

Mer, 15/08/2018 - 10:43

Cosa sono 150.000.000 per una società multi-miliardaria???

Ritratto di enzo33

enzo33

Mer, 15/08/2018 - 10:46

Crollo navate a Genova, per favore non mandateci Di Maio a fare un comizio, lo aspettiamo a Napoli per l'inizio del campionato di calcio, Ci contiamo molto.

Yossi0

Mer, 15/08/2018 - 10:47

Se così fosse lo facessero subito senza battere la grancassa; ne abbiamo piene le scatole di proclami non convincono più nessuno spero.Agissero in silenzio tanto alla fine, se dopo 30 anni non si riesce a sapere di chi è la responsabilità delle stragi figurati se questi cambieranno le cose

fgerna

Mer, 15/08/2018 - 10:49

Basta sparare cavolate, prima accertare le cause e poi sparare sentenze, andate in Sicilia e controllate l'autostrade e rendetevi conto che con la gestione statale, l'Anas sono distrutte , fatiscenti e al limite della viabilità. In Italia mancano i controlli e i funzionari pubblici sono compiacenti prendendo mazzette, ecco dov intervenire

autorotisserie@...

Mer, 15/08/2018 - 10:50

delirio..ministro delle infrastrutture, non didde seguito a una interrogazione parlamentare dove veniva indicata la pericolosita' di quel ponte.....peccato ..lui digiunava per lo ius soli, e tutti prodighi a spendere ...CINQUEMILIARDI DI EURO PER GLI INVASORI....PRELEVATI X CONTO COOP PD...PC...E IL pappa.....priorita' assoluta..........da arrestare il precedente governo in toto X ALTO TRADIMENTO....SENZA PRIMA AVER SISTEMATO GLI ERMELLINATI CHE EMETTONO A ....CAPOCCHIAM.....

Ritratto di drazen

drazen

Mer, 15/08/2018 - 10:50

Il primo a dover dare le dimissioni è proprio lui, che tra le altre ha bocciato la Gronda di Ponente!!!

cgf

Mer, 15/08/2018 - 10:52

Poveri grUlli, se non avessero detto NO, come sempre, ora il traffico a Genova sarebbe diverso, ora cercano ALTRI colpevoli

tosco1

Mer, 15/08/2018 - 10:54

e' arrivata la resa dei conti in Italia.E'avvenuto per il businness malvagio dei finti immigrati, sta iniziando a verificarsi per le dirigenze degli enti di ogni tipo, tutte quante in aura politica, e sappiamo pure di quale colore.Organizzazioni create per fare un servizio ai cittadini, ed invece divenute dei veri e propri centri di potere e di flussi finanziari spropositati di stipendi gonfiati, di funzioni reali disattese.Poi, spero presto, tocchera' ai carrozzoni delle Municipalizzate, con stesso discorso, invece che ai cittadini, sono utilizzate dalla nota politica senza nessun ritegno morale.Costi dei servizi ai cittadini, gonfiati ed altissimi: autostrade, gas,luce elettica, acqua. Roba da vendetta tremenda vendetta. Fuori i vertici di autostrade e rendano i soldi distratti dalla manutenzione e investimenti per la sicurezza dei cittadini.E' uno schifo che deve finire urgentemente e con durezza assoluta.

Ritratto di VittorioDettoToi

VittorioDettoToi

Mer, 15/08/2018 - 10:57

Non e' assolutamente vero che e' tutto allo sfascio, siamo i migliori costruttori al mondo e ci chiamano a fare opere vicino all'impossibile, cosa e' successo ieri una cosa evitabilissima chiudendo 12 ore il ponte ed eseguendo una prova di carico progressiva, cosa che sa fare anche uno studente di un Istituto Tecnico, un ci vogliono gli Ingegneri della NASA, verifichi la freccia e ti accorgi che i numeri (millimetri..) un tornano sono aumentati di brutto (Tiranti esauriti). Ho cercato di spiegare la "Teoria della Elasticita'" in parole povere che tutti possono capire, ai miei colleghi chiedo comprensione per la estrema semplificazione ...... Toi

magnum357

Mer, 15/08/2018 - 10:58

Gravissima negligenza del concessionario !!!! Come veniva monitorato quel viadotto, a vista forse ? Anche un deficiente poteva vedere il pessimo stato di manutenzione !!! Tutti i vecchi viadotti dovrebbero essere monitorati con attrezzature similari a quelli usati per monitorare spostamenti e cedimenti delle frane !!!! Avevano testato la qualità dell'acciaio componente i piloni ?

alex_53

Mer, 15/08/2018 - 11:02

Un pensiero alle vittime incolpevoli. Benetton invece di dare i soldi a quel cxxxxxo di Toscani per la pubblicità sui migranti poteva investire nella manutenzione evitando vittime. Cosa fa adesso Toscani la pubblicità sul ponte? VERGOGNA SCHIFOSI!!

seran

Mer, 15/08/2018 - 11:04

L'avessero fatto i governi precedenti forse ora ci sarebbero 35 persone in più in vita.

Luigi Farinelli

Mer, 15/08/2018 - 11:09

Se anche fosse colpa di "Autostrade" non muterebbe la sostanza: occorre superare l'deologia mortifera della deindustrializzazione e della "decrescita felice" imposta all'Occidente. E finirla coi ricatti sul debito pubblico che impediscono sempre di trovare soldi per costruire opere e ammodernare il Paese. La parte preponderante del debito pubblico italiano è costituita dagli interessi e non assorbibile da tiri di cinghia "lacrime e sangue" ma è ora di EVIDENZIARE che gli avanzi primari continui dal 1975, inoltre la migliore performance rispetto a TUTTE le altre nazioni in merito a somma debito pubblico+privato e (come sottolineato anche da Boeri) somma debito implicito+esplicito (poichè l'Italia ha fatto i suoi compiti a casa, a differenza di ipocriti maestrini d'oltralpe) fanno dell'Italia un Paese tutt'altro che a rischio. MA COSI' SI VUOLE RAPPRESENTARLO. PER RICATTARLO COI "MERCATI" E Lo "SPREAD".

un_infiltrato

Mer, 15/08/2018 - 11:11

Povera Italia, povero Paese mio. Crolla ovunque. Questa gentaglia riesce perfino a farmi piangere. Non l'avrei mai detto.

Ritratto di Contenextus

Contenextus

Mer, 15/08/2018 - 11:12

Il vecchio ponte è da demolire. La concessione va messa all'asta.

mailord

Mer, 15/08/2018 - 11:22

Sebbene sul tema INFRASTRUTTURE la veda più o meno come i 5 stelle, questa uscita a meno di 24 h da una tragedia così immane, questa uscita mi sembra per lo meno azzardata e fuori luogo. Le guerre di religione o di principio non le si fa speculando a così breve distanza da una simile tragedia. Cartellino rosso cari grullini

mzee3

Mer, 15/08/2018 - 11:23

Qui trovare il colpevole è facile. Spero proprio che Toninelli faccia quello che ha detto. Ma altrettanto vorrei che facesse contro i banchieri che fanno fallire le banche e mister felpetta lo facesse anche contro le famiglie mafiose. I nomi si conoscono basta dare loro l'obbligo di lasciare il paese e sul passaporto scrivere indesiderato se non lo fanno entro 48 ore si prendono e si mettono su una nave che va verso qualsiasi paese...anche una nave cargo così costa meno. Ma questo felpetta non lo farà mai...tanta paura e tanti voti.

Lofelo

Mer, 15/08/2018 - 11:28

Vedete ? Anche in queste circostanze il "nuovo che avanza" è peggio del peggior vecchio. Parla, parla, stigmatizza, azzera i vertici, lancia piani di indagine, vuole i nomi .... Un vero "nuovo" troverebbe modo di rifare il viadotto ultimandolo in 6 mesi

Ritratto di jonny$xx

jonny$xx

Mer, 15/08/2018 - 11:30

PEDATE NEL SEDERE A TUTTI I VERTICI DI AUTOSTRADE D'ITALIA, CON QUELLO CHE PAGHIAMO, VEDI SOLO INTASAMNTI CODE O CROLLI.DELINQUENTI

Anonimo (non verificato)

Marguerite

Mer, 15/08/2018 - 11:37

L’Italia...il paese della VERGOGNA !!!!!! Ma chi è abbastanza pazzo da volere investire in Italia? Il ponte Morandi è crollato come quello in Venezuela....nel 1964....e l’Italia farà la stessa fine....

montenotte

Mer, 15/08/2018 - 11:38

Porre sotto sequestro tutti gli utili della concessionaria, bloccare gli aumenti dei pedaggi e restituire tutti gli aumenti fin'ora incassati. Questi sono fatti, altro che nomi Salvini e Toninelli: da oltre 50 anni per i disastri non ha MAI pagato nessuno. Mettetevi il cuore in pace.

Ritratto di venividi

venividi

Mer, 15/08/2018 - 11:39

Leggendo i vari articoli su questa catastrofe, temo che ci siano anche altri colpevoli e ... altri ponti di controllare

no_balls

Mer, 15/08/2018 - 11:39

Ora vorremmo sapere anche quali partiti venivano finanziati dai Benetton negli anni in cui si riducevano le manutenzioni e si aumentavano i profitti.... così il cerchio si chiude...... si nota la differenza con i governi fatti da partiti finanziati dai concessionari vero ?? Non basta prendersela con il concessionario vogliamo la testa dei loro protettori noti a tutti.... l'italia è stata distrutta dagli interessi comuni tra politica e settori industriali..... Nessun prigioniero stavolta. lo stato ritorni a fare lo stato e i liberisti al rogo.

Ritratto di perSilvio46

perSilvio46

Mer, 15/08/2018 - 11:42

Toninelli è davvero disgustoso, sputa nel piatto "no gronda" dove i 5 Stelle hanno mangiato voti e si sono affermati in Liguria (come accaduto con il No Tav in Piemonte, il no Tap in Puglia, ecc.) e, dopo aver fermato il progetto "gronda" perché "da valutare nuovamente" (ma la valutazione è affidata ad un fanatico del NO) adesso, con una ipocrisia davvero rivoltante, si dimentica di tutto e con la bava alla bocca chiede le dimissioni di altri. Trovo giusto che i vertici di Autostrade vengano rimossi e inquisiti perche hanno cinicamente approffittato delle contraddizioni una classe politica ligure demenziale, da Burlando alla Vincenzi a Biasotti per per fare profitti senza fare manutenzione e nuove opere, ma Toninelli, esponente di chi ha cinicamente speculato sul NO fomentandone i comitati e favorendo così il gioco dei rinvii della soc. Autostrade, deve essere IL PRIMO A DIMETTERSI.

Pietro43

Mer, 15/08/2018 - 11:42

Invece di spendere centinaia di migliaia di euro a favore di quel fesso di Toscani, i Benetton investissero un po' di milioni in sicurezza per le autostrade italiane di cui sono i maggiori azionisti. Ci risparmierebbero i loro pistolotti integralisti e salverebbero qualche persona in più.

Ritratto di huckleberry10

huckleberry10

Mer, 15/08/2018 - 11:42

La presa di posizione del ministro Toninelli rappresenta un elemento paradossale, poiché le società che gestiscono le autostrade insieme ai petrolieri, sono fin dalla prima ora i più ostinati oppositori, mediante una ramificata attività di lobbying, della TAV in tutte le sue direttrici, ivi compresa la Torino Lione.

Valvo Vittorio

Mer, 15/08/2018 - 11:48

E' divertente il ragionamento dei pentastellati, cadono i ponti, bisogna dare in pasto agli Italiani un colpevole: Autostrade d'Italia! Aggiungo io "Sono dei dilettanti allo sbaraglio"; titolo preso da una nota trasmissione televisiva. Spero che si vada al più presto a elezioni anticipate, perché la presenza al governo dei pentastellati è una iattura che gli italiani non meritano!

venco

Mer, 15/08/2018 - 11:50

E certo, i sinistri hanno ceduto le autostrade ai Benetton i quali si tengono i proventi.

Anonimo (non verificato)

stedo54

Mer, 15/08/2018 - 11:52

Forse è la volta buon che qualcuno paga per certe schifezze? Grandi profitti e pessima manutenzione. E Benetton paga tasse ridicole in Lussemburgo!!!!

tormalinaner

Mer, 15/08/2018 - 12:02

Questo crollo è il risultato della "decrescita felice" proposta dai grillini, eliminare rapidamente le grandi opere i vaccini e creare una comunità tribale felice che vive in capanne si muove su carri trainati dai buoi e si cura con pozioni magiche. Io direi di iniziare dai TAV Valdisusa, eliminare telefonini, elettricità, ospedali , medicine, gas corrente elettrica e farli vivere come voglio loro in caverne perche se rinunci al progresso devi farlo su tutto e non su quello che ti fa comodo.

i-taglianibravagente

Mer, 15/08/2018 - 12:02

In altri tempi (anche molto recenti) sarebbe stato impensabile vedere il Governo dare addosso pesantemente ad Autostrade cosi come stiamo vedendo adesso. Si sarebbero trincerati dietro la scusa delle indagini approfondite da fare, dissesti idrogeologici vari ecc ecc pur di non attaccare GLI AMICI. Bastonate ai VAMPIRI DI AUTOSTRADE...(Milano-torino, 110km, 15 euro...)

Ritratto di Atomix49

Atomix49

Mer, 15/08/2018 - 12:03

Dunque multe salatissime e via i vertici, ma credo che questo sia una manna dal cielo per i grullini per poter riportare sotto il governo la gestione delle autostrade. Tutti sappiamo cosa sono le aziende statali... quindi una vera fortuna insperata per loro. Sappiamo e vediamo tutti i giorni i pachidermi statali foraggiare parenti amici e paesani tutti con la stessa tessera di partito. Il cambiamento.

venco

Mer, 15/08/2018 - 12:04

A proposito delle nostre autostrade: sono le più care del mondo.

i-taglianibravagente

Mer, 15/08/2018 - 12:06

"Incassa i pedaggi più alti d'Europa e paghe tasse bassissime peraltro in Lussemburgo"....in Lussemburgoooo??? E' perche'??? succhiano il sangue a noi e all'italia, ma pagano le tasse a casa di Juncker?? Ed e' oltre l'incredibile, il fatto che si venga a sapere SOLO ORA...renzi Berlusconi &co non ce ne hanno mai parlato. Sempre piu' felice di Lega+M5S.

i-taglianibravagente

Mer, 15/08/2018 - 12:07

Noto con piacere che grazie al consenso riscosso dalle iniziative RISOLUTE di Salvini, anche i 5 stelle abbiano capito che non vogliamo mozzarelle e collusi con i poteri, al governo...pestare giu' duro e fare l'interesse degl'italiani PAGA. Ottimo e avanti cosi.

Ritratto di mauriziogiuntoli

mauriziogiuntoli

Mer, 15/08/2018 - 12:14

Io non mi intendo di ponti. So però che qualsiasi opera una volta diventata pubblica necessita di controlli pubblici e cogenti, nell'interesse della collettività. Toninelli chiacchiera molto ma controlla poco, il giovanotto. Son capaci tutti di dare la colpa agli altri. Siete sciacalli, inetti, incapaci e st...di.

Anonimo (non verificato)

cir

Mer, 15/08/2018 - 12:20

e' solo colpa sulla societa'' che lo gestisce e di tutti gli azionisti . quei Guru dell' imprenditoria italiana , tanto cara a FI, per la quale basta essere imprenditore per ricevere la benedizione dagli dei ..loro sono i veri martiri dell' economia che da da mangiare a tutto il paese !!

Italiano_medio

Mer, 15/08/2018 - 12:20

Silenzio assordante dei politici PD e FI incapaci ancora una volta di suggerire soluzioni.

Ritratto di perSilvio46

perSilvio46

Mer, 15/08/2018 - 12:24

Nella affollata corsa a chi dice idiozie senza sapere cosa dice per adesso vince Repubblica: "il caso dei CAVI IN CEMENTO che andvano sostituiti"".Temo resterà in testa per poco, aspettiamo i cialtroni professionisti, per non fare nomi il grillo del "fermeremo con l'esercito....), che per ora è silente, ma non lo resterà per molto: Repubblica tremi!

Ritratto di Zizzigo

Zizzigo

Mer, 15/08/2018 - 12:27

Il vizio dell'ignoranza consiste nel condannare a vanvera. Dai filmati sembrerebbe poter notare delle frammentazioni anomale, come se una o più colate di calcestruzzo fossero povere di cemento o mal miscelate. Prima di smaltire le macerie hanno pensato di fare alcuni provini? oppure meglio inncasinare tutto?

Ritratto di Atomix49

Atomix49

Mer, 15/08/2018 - 12:28

Strano che i grullini ora siano così giustizialisti, non lo sono mai!! Chi sa se si ricordano quello che diceva il comitato grullino NO-GRONDA: Questo ponte non crollerà mai, sono solo favolette. Ora si buttano come avvoltoi negrofagi sulla sventura. Giusto che chi ha torto paghi ci mancherebbe altro, ma non sono loro che possono puntare il dito. Domandatelo a chi quel tratto di autostrada lo transitava spesso, ho sentito una persona he diceva che c'era un salto di quota (dislivello) tra le giunture delle varie campate... immagginate i mezzi pesanti che scalcano questi dislivelli, quali sollecitazioni imprimono ad una struttura che è basata sull'equilibrio statico. Una serie di oscillazioni profonde e ripetute (la famosa legge del fil di ferro)... E nessuno che prendeva in considerazione. Ora puntano il dito.

Yossi0

Mer, 15/08/2018 - 12:29

non ho più voglia di ascoltarli ne politici ne gli imprenditori, brutte categorie rapaci ed incapaci senza alcun rispetto per la vita umana; per non parlare di coloro che dovranno indagare e che fra cinquant'anni saranno ancora alla ricerca del colpevole di turno. Basta, stop andatevene tutti a fare in c..o.

@ollel63

Mer, 15/08/2018 - 12:37

Prima si cacciano questi bambocci incapaci (messi lì dal voto un nugolo di italici analfabeti) meglio è. Povera Italia in che mani hai messo il tuo futuro!

Ritratto di pipporm

pipporm

Mer, 15/08/2018 - 12:38

Privato è bello!!!

Ritratto di Elvissso

Elvissso

Mer, 15/08/2018 - 12:41

La manutenzione non c'è stata,la colpa è evidente.

Dordolio

Mer, 15/08/2018 - 12:43

Non no mortimermouse. Temo che anche il suo capo - meno Stato e più mercato - abbia le proprie responsabilità morali. Perchè funziona così: cosa interessa a Società Autostrade della propria rete? Nulla, gli interessano solo i pingui incassi dei pedaggi che aumentano in continuazione a fronte di investimenti zero. Come fa a non comprenderlo? Sul tema Salvini ecc... hanno perfettamente ragione. Sottolineo ancora : che c'entra Berlusconi? Era ed è la Società Autostrade con la sua concessione ad avere degli obblighi. O dovevamo (come da tradizione consolidata) dividere: utili ai Benetton e spese alla comunità? Le piace così?

Anonimo (non verificato)

giovanni951

Mer, 15/08/2018 - 13:07

e di chi deve essere la colpa? incassano miliardi in pedaggi per cosa? solo per distrubuire i dividendi? pedaggi che ogni primo gennaio aumentano. Ormai é chiaro che la colpa é loro e quindi devono pagare per la ricostruzione del nuovo ponte. Come sempre nessuno finirá in galera ma almeno la ricostruzione ldeve essere a carico della societá.

analla

Mer, 15/08/2018 - 13:13

il cemento armato lavora in compressione, non si fanno dei tiranti in cemento armato anche se con la funzione di copertura dei cavi d'acciaio, non servono a nulla, ... e purtroppo così è stato ... sono concetti elementari ... nessuno dice mai niente per non esporsi I grandi ponti americani sono d'acciaio, sul mare, li proteggono con costante manutenzione e sono lì da cent'anni....

Ritratto di Giano

Anonimo (non verificato)

Ritratto di Giano

Giano

Mer, 15/08/2018 - 13:19

Ricordiamo che le autostrade sono state costruite con denaro pubblico; soldi dei cittadini, nostri. Non ci hanno mai spiegato la regione per cui si costruiscono le strade con i soldi nostri e poi, per percorrerle, il cittadino deve pagare un pedaggio ad un privato. Ci hanno sempre raccontato che privatizzare le aziende pubbliche (tradotto: regalarle agli amici pe 4 soldi) avrebbe consentito di ridurre i costi di gestione e migliorare i servizi. Bisogna individuare i responsabili del crollo del ponte. Certo, ma, visto che ci siamo, cerchiamo di individuare anche, chi da decenni ci sta prendendo per i fondelli; perché quella è la radice dei nostri guai.

Divoll

Mer, 15/08/2018 - 13:22

Io direi che bisognerebbe anche indagare l#eventuale colpa degli ex-ministri LUPI, RENZI (interim) e DELRIO che capeggiarono il ministero dei trasporti e delle infrastrutture tra il 2015 e il 2016. Essi ricevettero dagli ingegneri competenti lettere ce denunciavano gia' allora il cedimento dei giunti di Ponte Morandi e il pericolo di un crollo. Cosa fecero queste belle persone?

Italiano_medio

Mer, 15/08/2018 - 13:24

Bravo di Maio. Se un'opera non ha avuto manutenzione negli anni è colpa di decenni di sgoverni precedenti non di chi sta al governo da soli 60 giorni. Per il PD solo gli immigrati sono importanti ? Vergogna.

Divoll

Mer, 15/08/2018 - 13:26

Le autostrade e i ponti dovrebbero essere nazionalizzati, non e' possibile che se ne occupino (ovvero che ci speculino sopra) dei privati, addirittura pagando le tasse all'estero e non all'Italia! Ma dove s'e' vista una cosa del genere? Ecco perche', anche in queste cose, dobbiamo recuperare la nostra sovranita'.

Anonimo (non verificato)

tormalinaner

Mer, 15/08/2018 - 13:35

Ho scritto un post con il nome di Benetton e della sua società ( i veri responsabili ), non è stato pubblicato! Avete paura di perdernee la pubblicità?

Mr Blonde

Mer, 15/08/2018 - 13:35

solita farsa italiota sull'emozione del momento poi nessuna norma prevede la galera mai per nessuno nè alcuno si sforza di prevederla

Duka

Mer, 15/08/2018 - 13:38

Il vigliacco lancia il sasso e nasconde la mano. Questo il M5S, un partito sorto all'insegna del NO solo perchè il NIET da una 10 d'anni fa proseliti. Un NO urlato da soggetti STUPIDI e IGNORANTI come i loro rappresentanti più conosciuti. Ciò non ostante solo alla guida del paese e ancora URLANO NIET NO TAV, NO TAP, NO GRONDA, NO EUROPA, NO EURO, un esercito di stupidi votati via truffa e imbroglio e impoltronati dalla più totale miopia politica

Mr Blonde

Mer, 15/08/2018 - 13:38

che i 5s siano degli idiota ormai è appurato figuriamoci se distinguono un ponte da altra cosa (ma chi ci va insieme...) anche se i tecnici da sempre allarmisti sul ponte ne escludono il crollo per il peso ma x deficit strutturale

cir

Mer, 15/08/2018 - 13:38

venco.. vero , oltre ai soliti pseudo imprenditori , che hanno ridotto l' italia ad una terra di conquista attraverso il raggiungimento degli obbiettivi prefissati , i dividendi, per ricevere la croce di cavaliere del lavoro .... e smettetela di censurarmi !!!

agosvac

Mer, 15/08/2018 - 13:42

Vero è che questo ponte era gestito da Autostrade per l'Italia. Ma è anche vero che attraversava quasi integralmente la città di Genova. Pertanto colpevoli sono anche gli amministratori di Genova che si sono succeduti nel corso degli ultimi anni, di qualsiasi colore politico essi siano. Non è accettabile che non si siano mai preoccupati dell'integrità di questo ponte.

Anonimo (non verificato)

cir

Mer, 15/08/2018 - 13:44

VittorioDettoToi : con quella faccia puoi dire tutto quello che vuoi , sarai sempre scusato !

INGVDI

Mer, 15/08/2018 - 13:46

Posso dire che il ponte non sarebbe collassato se a suo tempo fosse stata realizzata la Gronda, osteggiata dai 5s, che ne avrebbe alleggerito il carico. Il progetto del ponte Morandi, realizzato negli anni 60, prevedeva infatti certi carichi (e di conseguenza durata), aumentati esponenzialmente nel corso del tempo. Purtroppo il crollo del ponte è l'immagine plastica di un'Italia che che muore, governata dall'idiozia grillina con la complicità leghista.

cir

Mer, 15/08/2018 - 13:47

perSilvio46 . la colpa e' eclusivamente degli imprenditori .

rokko

Mer, 15/08/2018 - 13:49

Questi due non si possono guardare, sono due ignoranti che fanno campagna elettorale sulla pelle dei morti. Non sanno nemmeno quali sono i motivi che hanno fatto crollare il ponte e già hanno il colpevole, al quale peraltro spetta la manutenzione ordinaria, non quella straordinaria. Sciacalli e incompetenti

caren

Mer, 15/08/2018 - 13:58

ARGO92, si può dire tutto quello che si vuole, però i due imbecilli sono al governo da soli tre mesi, e non dieci anni. Le politiche disastrose, è proprio il caso di dirlo, degli anni trascorsi, sono da imputare ad altri. Da oggi, loro cominciano a diventare responsabili delle loro azioni. A Nahum dico, dove credi di vivere, in un Paese normale? Abbiamo le strade ( tutte ) più sconce del mondo, le ferrovie che vengono rattoppate con le zeppe di legno, scuole, ospedali e via dicendo che cascano a pezzi, e come dicevo prima, sono le politiche disastrose degli ultimi dieci anni di governo. Le infrastrutture o megaopere, si devono fare, ma vanno bene quando tutto il resto funziona, altrimenti sono inutili e dannose. E' come quel tizio che indossa un abito dei più costosi e poi sotto ha le mutande sporche e le scarpe rotte.

Nick2

Mer, 15/08/2018 - 13:58

Bene, togliamo la concessione ad Autostrade per l'Italia. La 'ndrangheta si frega le mani! Tutti sappiamo che, in Italia, ci sono centinaia di ponti e viadotti realizzati negli anni 60, che non sono in grado di reggere il flusso di trasporti pesanti attuale. La manutenzione ordinaria serve a ben poco. L'unica soluzione sarebbe il loro abbattimento e la costruzione di nuovi. Il M5S è sempre stato contrario a soluzioni drastiche, al punto di aver deriso chi considerava poco sicuro il ponte Morandi. Ricordo comunque che l'operato di Autostrade per l'Italia é sottoposto al controllo del Ministero delle Infrastrutture. È un po' il serpente che si mangia la coda...

ney37

Mer, 15/08/2018 - 14:01

Il M5S i nuovi comunisti in stile sessantottino ridurranno il paese in un cumulo di macerie è ora che i due partiti Lega M5S dovrebbero dare le dimissioni immediate e far cadere il governo

ney37

Mer, 15/08/2018 - 14:04

@Atomix49 mi trovo in piena sintonia con i suoi ragionamenti.

ney37

Mer, 15/08/2018 - 14:09

M5S molto pericolosi porteranno il paese sul baratro gente che ragiona senza ne capo nè coda Salvini è stato un pazzo ad allearsi con questi sprovveduti delinquenti non voterò mai più Lega.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mer, 15/08/2018 - 14:16

DORDOLIO e perchè mai? berlusconi non si era preoccupato delle casse delle società ma delle infrastrutture! ognuno ha i suoi compiti e quello che fa uno ad un altro non gliene frega niente perchè ha un altro compito! tra l'altro, autostrade investe, eccome! basta vedere i progetti in cantiere, perciò non è rimasta ferma a guardare. il vero problema è che non c'è una attenzione politica su queste infrastrutture: soltanto berlusconi dal 1994 in poi aveva espresso la volontà di ammodernare il sistema italia, tra cui, appunto, i ponti! autostrade riceve indicazioni e fondi secondo gli orientamenti politici! negli ultimi anni chi c'era al governo non ha fatto niente :-)

cir

Mer, 15/08/2018 - 14:24

analla . verissimo . oltre che a dire che se fosse come tu dici , il cemento sul tirante aggiunge solo peso e non ne migliora l' elasticita' necessaria. sono passato decine di volte su quel ponte , e alla vista di quei tiranti mi sono sempre chiesto che faccia puo' avere uno che li ha progettati.

cir

Mer, 15/08/2018 - 14:28

la sana imprenditoria italiana , quella che raggiunge gli obbiettivi prefissati fra gli azionisti .... i Guru di FI.....

Ritratto di Angelo Rossini

Angelo Rossini

Mer, 15/08/2018 - 14:35

Giggino e compagnia briscola. Fanno la passerella come di consueto ma hanno la memoria corta.

Popi46

Mer, 15/08/2018 - 14:35

No,non di Autostrade, ma di chi ha permesso i lavori senza responsabilizzarsi sulle verifiche e manutenzioni successive.D’altraparte si sa, è la manutenzione nel tempo l’opera piu’ gravosa (e non porta voti.....)

tosco1

Mer, 15/08/2018 - 14:35

E' veramente l'occasione dell'Italia, pagata con le vite di tanti italiani, bambini, di mettere al posto che gli spetta gli affaristi che hanno depredato lo stato italiano,complici certi noti partiti e personaggi magici, decidendo poi,loro stessi,del posizionamento politico, e della formazione dei governi, conseguentemente complici del malaffare. Facciano vedere le foto dei ambini italiani morti,come quello sulla spiaggia.Vedo ora salire a galla lo sterco che rigurda ben precisi nomi e cognomi, fra l'altro paladini di altra illegittimita' a danni degli italini, e cioe' dell'immigrazione clandestina multicolor.Chi sara' il primo a scappare in Tunisia per sfuggire alla reazione del popolo italiano imbestialito?Se ne parte uno, ci sara' una lunga colonna, di sicuro..

Royfree

Mer, 15/08/2018 - 14:37

Questa sarà l'ennesima tragedia che rimarrà impunita. Un forte segno di cambiamento sarebbe finalmente di sbattere in galera i responsabili. Ovvero la schifosa famiglia Benetton che coi complici nella politica hanno trasformato le autostrade in oche dalle uova d'oro fregandosene della sicurezza e della manutenzione. Schifosi anche chi continua ad acquistare i loro prodotti. In galera e con disonore.

cir

Mer, 15/08/2018 - 14:49

INGVDI . di la verita' , non vergognarti , sei nato cosi' o hai battuto la testa da piccolo ??

no_balls

Mer, 15/08/2018 - 15:08

'Nel 2006 Ben.t.ton divise equamente 1,1 milioni tra Forza Italia, An, Lega, Udc, Ds, Margherita, Prodiani' fonte f.q Fine delle Chiacchere..... finanziamenti alla politica.tutti indipendenti i ns politici..... dediti solo agli interessi dei cittadini.... infatti ticket aumentati manutenzione diminuita e utili ingrossati a Lussemburgo.

Ritratto di tomari

Anonimo (non verificato)

Anonimo (non verificato)

stefi84

Mer, 15/08/2018 - 15:20

Chi era che non voleva fare la Gronda? Si sarebbe alleggerito di parecchio il traffico sul ponte Morandi. Su quel no ha costruito tanti voti, ma il no a tutto è no al progresso e alla sicurezza.

mzee3

Mer, 15/08/2018 - 15:25

Questi hanno già fatto il processo la sentenza e la condanna! Di Maio Toninelli e mister felpetta ... grazie italiani di averli votati.... Questi invece di dire cosa faranno per i cittadini e come risolvere in futuro come scicalli sui morti si sono auto elevati a giudici...

kobler

Mer, 15/08/2018 - 15:35

Il Papa prega per le vittime. Poi credo dovrà pregare per i responsabili perché quando li prenderanno non rimarrà più traccia delle loro esistenze e sarà cosa giusta come è scritto anche in religione!

Alessio2012

Mer, 15/08/2018 - 15:36

AVETE CAPITO ADESSO CHI SONO I GRILLINI? PER TENERE LA POLTRONA SONO DISPOSTI A TUTTO, ANCHE A FAR SPROFONDARE TUTTI GLI ALTRI!

Ritratto di wilegio

wilegio

Mer, 15/08/2018 - 15:42

Nahum Lei ha una vaga idea di quanto tempo sarebbe occorso per fare un nuovo ponte? E nel frattempo?

ghorio

Mer, 15/08/2018 - 15:43

Gli attuali governanti invece di annunciare fatti che poi non si realizzano, vedi disdetta con la società Autostrade, dovrebbero impegnarsi per fare chiarezza , una volta per tutte, sulle manutenzioni. Poi la società concessionaria avrà magari grandi responsabilità: solo che in Italia il go0verno autorizza l'aumento delle tariffe, pur in presenza di lunghe code perenne, con percentuali a due cifre, slavo poi non perequare pensioni e retribuzioni, con la scusa dell'inflazione all'1 per cento.

Ritratto di wilegio

wilegio

Mer, 15/08/2018 - 15:44

MOSTARDELLIS Si chieda: di che colore sono i componenti della corte dei conti? Cane non mangia cane!

Massimo Bernieri

Mer, 15/08/2018 - 15:49

Sbaglio o furono i governi dell'Ulivo 1997-2001 a "regale" autostrade del gruppo IRI e Telecom agli "amici"?

Ritratto di wilegio

wilegio

Mer, 15/08/2018 - 15:51

@leopard73 Questo è il risultato del "liberalismo" iniziato da Berlusconi. Privatizziamo pure tutto, ma certe cose non possono essere privatizzate, ne' ora ne' mai. I risultati, a partire da Alitalia per proseguire con le ffss, sono sotto gli occhi di tutti. Non sono, ne' mai sarò un amico del comunismo, ma certe attività di pubblico interesse non possono essere lasciate in mano ai privati, per il semplice motivo che, se gestite come si deve, non porteranno mai utili, quindi devono essere a carico della collettività.

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Mer, 15/08/2018 - 15:53

#Nahum - 10:39 Guarda che, sino all'altro ieri, il governo della regione Liguria è stato nelle mani di coyotes rossotargati. Proprio come te, kompagno!

Ritratto di wilegio

wilegio

Mer, 15/08/2018 - 15:55

Caro sig. rossini... E' vero che nessuno privato vuol prendere in carico aziende in passivo cronico, ma è altrettanto evidente che certe opere possono essere gestite solo dallo Stato, che deve farsi carico dei pubblici servizi, anche sapendo che questi sono in passivo. Gestire pubblici servizi cercando di trarne utili non può portare a nulla di buono, per la natura stessa di questi servizi, nati per pubblica utilità e non per distribuire dividendi agli azionisti.

Libero 38

Mer, 15/08/2018 - 15:58

Ci voleva che andasse al governo il uapp vendinocelle di pomigliano e la sua cricca di sfaticati che non hanno mai lavorato per sapere che in italia un ponte appena crollato ma tanti ponti fossero costruiti non con il cemento ma con il cartone.Ma quello ch'e' vergognoso che nessuno ne parla di che ha permesso di costruire appartamenti sotto il ponte appena crollato.

atakent

Mer, 15/08/2018 - 16:05

ITALIA SENZA SPERANZA! dal 1948 al 2018: 70 anni di DC, PRI, PSI, FI, PD ed ora M5S/Lega. Non e' cambiato nulla! E non cambierà' mai nulla! Paese arretrato, Paese mafioso, Paese Cattolico, Paese Comunista, Paese allo sbando. Lasciate ogni speranza o voi ch'entrate! Ed ora cade a pezzi. Nessuna manutenzione, nessuna pieta'. Emigrare!

Happy1937

Mer, 15/08/2018 - 16:20

Hanno una bella faccia tosta. Il fatto che la Società autostrade abbia certamente una pesante responsabilità non allevia la loro per avere sabotato il progetto di nuovo percorso , che avrebbe consentito di evitare l'ecatombe del 14 Agosto.

forzanoi

Mer, 15/08/2018 - 16:21

Basta dare la colpa sempre agli altri. Basta, Basta! Un po di rispetto per i poveri morti e per la città di Genova! Non facciamo per favore sciacallaggio politico, almeno in questa tristissima sciagura !Non ce ne possiamo più di tutti i vostri NO! Cercate di governare bene, se ci riuscite, ma senza proclami e con stile. Siamo proprio stufi

Dallestero

Mer, 15/08/2018 - 16:26

Non é solo colpa dell' Autostrade, ne del costruttore. Non dimentichiamo che tra febbraio e luglio ci sono stati diversi sismi in Liguria che di sicuro avranno contribuito alla catastrofe. Ci sono molti vettori che operano nel sottosuolo.

Ritratto di rapax

rapax

Mer, 15/08/2018 - 16:44

incredibile avete chiamato a raccolta i commentatori del renzusconi...he he e tutti a sparare alzo zero su chi non c'entra proprio il governo attuale, addirittura i renzuscones attaccano chi vuol colpire i responsabili cioe benetton e pd...ridicoli

Ritratto di stenos

stenos

Mer, 15/08/2018 - 16:59

Ma la ricordo la litania di qualche anno fa quando si parlava di privatizzazioni, "i privati fanno meglio dello stato fanno prima e costa meno. " infatti......di sicuro costa meno e i soldi in Lussemburgo.

TitoPullo

Mer, 15/08/2018 - 17:05

"O' guappo bibitaro" e "l'ex carabiniere" due incompetenti in materia ai quali si aggiunge un guitto fuori di testa e gia' in preda al delirium tremens!!Loro hanno gia' capito tutto e sanno gia' di chi é la colpa!!Libidineeeeeeeeeeeeee !!Gente in malafede ricordatevi il progetto alternativo della "Gronda" per alleggerire il traffico sul viadotto che VOI avete impedito!!

husqvy510

Mer, 15/08/2018 - 17:12

Wilegio. Condivido in pieno. Tutti i servizi di pubblica utilità non devono produrre utili perché in questo caso significa che si è chiesto ai cittadini più del costo del servizio. Ci sono servizi di base che non devono essere privatizzati ma solo gestiti bene. (Luce, gas, autostrade ecc)

papik40

Mer, 15/08/2018 - 17:39

Di Maio e Toninelli se oltre ad essere incapaci di svolgere il ruolo che si sono presi avessero un minimo di onesta' intellettuale sarebbero loro stessi a dimettersi!

steluc

Mer, 15/08/2018 - 17:43

@Wilegio , quoto e sottoscrivo, ci sono settori strategici che assolutamente devono restare in mano pubbliche, energia ,trasporti,telecomunicazioni,Ferrovie, deve finire il metodo Prodi di regalare agli amici asset vitali per una crosta di formaggio. I privati, giustamente,si occupino di altro. Come scritto in altro post, serve rivoluzione culturale, questa tragedia faccia almeno da spartiacque.

TitoPullo

Mer, 15/08/2018 - 17:47

Dallestero : appunto, finalmente un po' di buon senso. Quindi vediamo cosa dira' nel suo rapporto d'indagine la commissione COMPETENTE (lo sottolineo!) che dara' la spiegazione e le vere ragioni di tale crollo. Qui ormai parlano tutti anche per dove non ci batte il sole ed in tanti casi dicendo solo fesserie!!

Ritratto di Atomix49

Atomix49

Mer, 15/08/2018 - 17:54

Vi faccio un piccolo paragone semplice semplice. In una casa ci sono tanti punti luce (lampadine). Mettiamo tutte dello stesso tipo e quindi tutte della stessa durata (ore di esercizio). Ora al netto delle varie sollecitazioni (accensioni spegnimenti), che sono fattori che accorciano la durata; TUTTE queste lampadine hanno in comune la data massima di rottura del filamento. Bene ora tornado ai ponti, è cominciato il periodo max di rottura di TUTTE le opere dello stesso tipo. E' del tutto inutile accusare questo o quello se uno è malato dalla nascita. Magari se si fossero usati degli accorgimenti, si sarebbe potuto allungare di un po la vita della struttura, ma la data della rottura, solo spostata un pochino più avanti. ma queste cose i grillati non le sanno o non le vogliono sentire.

Ritratto di Elvissso

Elvissso

Mer, 15/08/2018 - 17:58

Autostrade di benetton che prende a due mani e da con un mignolo deve pagare ed anche tanto,tutti regali dei comunisti.A questo punto i giudici rossi si tengano lontano dai loro amici,sono assassini e devono pagarla tutta.

Ritratto di bracco

bracco

Mer, 15/08/2018 - 18:03

Salvini si smarchi da quei buffoni di cialtroni dei 5stelle sostenitori dei NO TAV, NO TAP e no a tutte le opere urbanistiche,Salvini molla tutto sono solo dei cialtroni irresponsabili

Ritratto di marystip

marystip

Mer, 15/08/2018 - 18:06

Questi sono matti tutti; i veri colpevoli sono proprio i 5 stelle che sono contro le grandi opere e che dicono NO ad ogni proposta di innovazione. Guarda un po' che gli ultimi in Italia a fare grandi opere e a modernizzare il paese facendolo uscire dal medio evo sono stati proprio quei cattivoni di fascisti le cui strutture non cadono. Chissà com'è. I 5 stalle hanno la testa al medio evo, possono andare solo a dorso di mulo. Le disgrazie avvengono non si può sempre star lì a cercare un colpevole cui scaricare tutte le colpe che sono SOLO della politica da 4 soldi che si fa in Italia. P.S. Ieri Salvini parlava proprio come uno di loro, sembrava Travaglio. Che errore allearcisi!!!!!

gesan

Mer, 15/08/2018 - 18:38

Mai mi sarei sognato di votarlega o 5 stelle. E questi ultimo hanno la grave colpa di essersi sempre opposti ai progetti delle Bretella/Gronda che avrebbero forse salvato il viadotto sul Polcevera. Ma in questa occasione debbo dire Bravi! Tanto Di Maio (Buon sangue non mente) che Salvini stanno operando ben oltre le mie più ottimistiche previsioni. Speriamo mantengano i buoni propositi!

Anonimo (non verificato)

Rossellafly

Mer, 15/08/2018 - 18:49

Ma per i Grillini, il crollo del ponte Morandi non era una "favoletta" come scritto sul blog di Grillo? I "no Gronda" grillini hanno già operato l'inversione a U?

baio57

Mer, 15/08/2018 - 18:52

ney37 Frequentare troppo assiduamente la sezione Palmiro nuoce gravemente alla salute, curati.

gesan

Mer, 15/08/2018 - 19:02

Dallestero:la Liguria non è regione sismica.

baio57

Mer, 15/08/2018 - 19:05

Leggere i commenti contro il governo da parte di esponenti della nomenklatura cocomeriotas(anche degli ultimi aficionados berlusconiani ad onor del vero..), lascia esterefatti. La mattina vi sputate allo specchio,dite la verita`.

cir

Mer, 15/08/2018 - 19:05

gesan . Contaci : ne i 5 stelle ne Salvini sono al governo per spinte esterne . Anzi... ma proprio per questo devono stare attenti e guardarsi le spalle . mi sembrano persone oneste .

dare 54

Mer, 15/08/2018 - 19:57

La gatta frettolosa

Giorgio5819

Mer, 15/08/2018 - 20:03

Comunisti e 5stelle, una faccia una razza... marcia.

edo1969

Mer, 15/08/2018 - 20:47

rossini, genio , le autostrade tornano allo Stato, semplice no?

Marguerite

Mer, 15/08/2018 - 20:48

Ma quale analfabeta crede ancora che il 5* non è di sinistra ????? Guardi che il PD di Renzi faceva una politica molto più di destra e dunque più liberale che Forza Italia !!!!! Ma si sa che gli italiani sono una frana in conoscenze politiche.....

Alessio2012

Mer, 15/08/2018 - 20:58

@ atakent: LEI SI SBAGLIA. L'ITALIA HANNO ROVINATA I COMUNISTI SESSANTOTTINI E I GRILLINI (DETTI ANCHE SESSANTOTTINI IN RITARDO), A PARTIRE DA TANGENTOPOLI NESSUNO E' RIUSCITO A FERMARE QUESTO CANCRO MOSTRUOSO, IL MASSIMO CHE RIESCONO A FARE I POLITICI DI CENTRODESTRA E' SCAPPARE DA UN PARTITO PER ANDARE IN UN ALTRO, SPERANDO (VANA SPERANZA!) CHE LA MAGISTRATURA NON ARRIVI FIN LI'. COMBATTERE NIENTE.

morello

Mer, 15/08/2018 - 21:02

Eccoli qua , di nuovo all'opera quelli del capestro facile.Non è passata un'ora che loro aveva già trovato il colpevole e pronta la sentenza di condanna a morte . Benetton è il colpevole .Colui che " ha preso i soldi da tutti i governi precedenti ma non continuerà a prenderne da noi ONESTI . Parlano di manutenzioni mancate senza avere una minima idea della materia . E se da ingegnere vi dicessi che potrebbe trattarsi di un cedimento strutturale che non ha sintomi preliminari e che non ci sono mezzi di indagine per prevenirlo? In pratica un punto debole del progetto?. Fa niente la santa inquisizione ha emesso la sentenza

Ritratto di jasper

jasper

Mer, 15/08/2018 - 21:21

Ecatombe colpa di Delirio e del m5s con il suo comitato NO GRONDA.

faman

Mer, 15/08/2018 - 21:38

revocare la concessione a Autostrade per l'Italia, ma chi ci crede? sempre e solo annunci, ma non sanno fare altro?

Ritratto di pinox

pinox

Mer, 15/08/2018 - 22:08

chi sostiene che la colpa è di quelli che non hanno voluto la gronda per favore spieghi come giudica il rifacimento dei tiranti della sola prima bancata ovest del ponte e non sulle altre due.....come si fa a non avere sospetti di una politica collusa alla luce di queste cose? ......per cosa paghiamo noi le autostrade care e salate, per morirci sopra in quanto i benetton devono diventare sempre piu' ricchi???? .....la concessione delle autostrade è un gallina dalle uova doro, che è stata regalata per interessi che non sono quelli del popolo italiano a persone che non pagano una lira di tasse allo stato italiano e col risultato che la gente muore!!!!

greg

Mer, 15/08/2018 - 23:50

La solita caccia alle streghe made in M5S Gente inutile e priva di buon senso

Duka

Gio, 16/08/2018 - 10:25

Al governo del paese abbiamo l'IGNORANZA fatta persona. EVVIVA !!!!