Mattarella dà l'ultimatum: "Governo neutrale". Ma resta col cerino in mano

Il capo dello Stato boccia il voto in estate e chiede responsabilità: "Governo neutrale fino a dicembre o voto in autunno". Ma resta solo: con lui solo il Pd, gli voltano tutti le spalle

Niente voto prima dell'estate. Almeno per ora. Al termine dell'ennesima consultazione, che si conclude con l'ennesimo nulla di fatto, Sergio Mattarella dà una strigliata alle forze politiche ponendo l'ultimatum. "A questo punto - scandisce - è doveroso dar vita un nuovo governo". Quello che propone ora il capo dello Stato, è un esecutivo di garanzia, il più neutrale possibile, con ministri che non si candidino poi alle prossime elezioni. Nel caso in cui non dovessero saltare fuori nuovi accordi, allora gli italiani torneranno alle urne. In autunno, però. Non certo in estate. Un azzzardo che lo lascia col cerino in mano. Tutti i partiti, infatti, gli voltano le spalle. E ora è ancor più solo di prima.

"Sarebbe la prima legislatura a finire senza nemmeno partire". Mattarella lo fa subito presente dopo una lunga giornata di consultazioni vane, terminata con la richiesta di Matteo Salvini e Luigi Di Maio di andare al voto il prima possibile, magari già l'8 luglio. Una richiesta che il Quirinale spazza subito via dal campo trovandola irrealizzabile e per nulla risolutiva per lo stallo politico che è venuto a crearsi lo scorso 4 marzo. Al termine dei tre giri di consultazioni, il presidente della Repubblica cerca di fare sintesi di quello che è accaduto "nel corso delle settimane", in occasione della "verifica concreta, attenta e puntuale di tutte le possibili soluzioni in un Parlamento contrassegnato, come noto, da tre schieramenti nessuno dei quali possiede la maggioranza". Dunque, l'esito di questa crisi avrebbe dovuto essere che "necessariamente due di essi" si alleassero, ma "non è riuscito tra centrodestra e M5s, non ha avuto esito la proposta M5s di un governo solo con la Lega, si è rivelata impraticabile quello tra M5s e Pd", mentre è stata "sempre affermata, da entrambe le parti, l'impossibilità di un'intesa tra centrodestra e Pd".

Adesso il premier Paolo Gentiloni e il suo governo escono di scena. "Non possono ulteriormente essere prorogati, in quanto espressi, nel precedente Parlamento, da una maggioranza che non c'è più", chiarisce Mattarella ricordando che "è doveroso dare vita a un nuovo esecutivo" perché il Paese "non può attendere oltre". E, pur continuando ad "auspicare un governo con pienezza di funzioni, che possa amministrare il Paese senza le limitazioni di un governo dimissionario, ma a titolo pieno", in modo da rappresentare il Paese anche in Europa, il capo dello Stato invita i partiti ad "approfondire il confronto" e nel frattempo a mettere in campo un governo "di servizio, neutrale rispetto alle forze politiche" (guarda il video). Un esecutivo che, qualora "si formasse una maggioranza parlamentare, si dimetterebbe con immediatezza per lasciare campo libero" a quello politico.

L'ultimatum di Mattarella, però, non piace affatto ai partiti. Dai quartieri generali del Carroccio e del Movimento 5 Stelle viene reiterata la proposta di andare alle urne quanto prima. Anche Forza Italia si dice pronta alle elezioni, anche se preferirebbe posticipare all'autunno. Soltanto il Partito democratico si schiera al fianco dell'inquilino del Colle. Tra i dem c'è la consapevolezza che i rapporti di forza in campo non saranno molto diversi da quelli visti il 4 marzo. Anzi, il timore è che "a rimetterci di più tra le forze politiche sia proprio il Pd". E così a tendere la mano al capo dello Stato rimane solo che si rifiuta di staccare la spina per non soccombere definitivamente.

Commenti

Anonimo (non verificato)

Ritratto di Gius1

Gius1

Lun, 07/05/2018 - 19:07

Povero di mai. Comunque vada un posto al san paolo a vender bibite lo trova

Ritratto di hernando45

hernando45

Lun, 07/05/2018 - 19:09

E MOOO so UCCELLI SENZA ZUCCHERO per il BIBITARO, al quale tocchera sostenere un S/governo del Presidente, insieme ai suoi "amici" del PD che gli hanno chiuso il FORNO in faccia. Come lo spieghera ai suoi elettori???lol lol.

Pitocco

Lun, 07/05/2018 - 19:10

Capito di cosa sono capaci questi imbelli cialtroni che avete votato a cominciare da quella faccia da sberle di Di Maio. Hanno alzato le manine e adesso ci troveremo, per la gioia dei soliti usuari infami, l'Iva alle stelle, senza dimenticare che si fa tanta pubblicità dell'IVA dal 22 al 24,5 %, quando invece quella che sarà la mannaia è l'IVA che dal 4% passerà al 10% e quella del 10% al 14%. Ovvero tutto il mercato delle derrate alimentari. Grazie a questi infami bastardi come il tanghero di Mattarella.

Anonimo (non verificato)

Ritratto di karmine56

karmine56

Lun, 07/05/2018 - 19:11

...e non si decide a dare l'incarico a Salvini.

Cheyenne

Lun, 07/05/2018 - 19:13

si ma non qualsiasi governo e tanto meno un nuovo burosauro che sa solo tassare. Per governare allora basta il mio barbiere

Anonimo (non verificato)

Ritratto di rapax

rapax

Lun, 07/05/2018 - 19:16

il pupazzo la smetta coi veti su Berlusconi ha rotto

Ritratto di Attila51

Attila51

Lun, 07/05/2018 - 19:16

DOVEROSA stà MIN.... Una altro cadavere che ci salassa e un'altra masnada di tecnici buoni a nulla ma capaci di tutto? Salvini e Di Maio affossatelo

giosafat

Lun, 07/05/2018 - 19:17

Se Salvini non gli risponde "un par de ciufoli" butto la scheda elettorale ne cesso.

Ritratto di sbuciafratte

sbuciafratte

Lun, 07/05/2018 - 19:18

si torni a votare subito o al massimo a ottobre, con la stessa legge elettorale, perchè bisogna evitare il possibile inciucio m5-pd, pericolosissimo per gli italiani onesti. e' molto probabile che il centro destra unito superi il fatidico 40%. Il governo cosidetto di garanzia è voluto dalle cancellerie europee e quindi suona come l'ennesima fregatura. Silvio insisti per andare subito al voto!

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Lun, 07/05/2018 - 19:19

Bene, Presidente: vediamo cosa tira fuori dal cilindro, visto che due partiti - M5s + Lega e presumo anche Fdi in questo caso - da soli hanno la maggioranza in entrambi i rami del parlamento e qualsiasi governo tecnico verrà spazzato via in un attimo. Staremo a discutere per mesi senza approdare ad alcuna soluzione? Non tiri troppo la corda e non dimentichi di rispettare la volontà popolare altrimenti viene da pensare che il suo predecessore l'abbia influenzato pesantemente.

Ritratto di Sara.Insirello

Anonimo (non verificato)

Ritratto di BenFrank

BenFrank

Lun, 07/05/2018 - 19:28

Ecco l'ennesimo colpo di stato "istituzionale". Don Mattarella poteva anche dare l'incarico a Di Maio o Salvini e mandare loro in parlamento a cercare una maggioranza, invece dell'illustre nome che estrarrà dalla manica (ha ricevuto un "pizzino" da Bruxelles?) e che non ha neppure un partito alle spalle.

Luchy

Lun, 07/05/2018 - 19:33

Questo non è il presidente di tutti gli italiani.

g-perri

Lun, 07/05/2018 - 19:33

Ecco un vero Presidente superpartes (a differenza di un paio di predecessori). Dopo che ha trovato la soluzione ideale per uscire dallo stallo, coloro che osassero negare la fiducia al "governo a termine" del Presidente commetterebbero un grave sgarbo nei suoi confronti. Votare in piena estate non conviene a nessuno, quindi si decidano a dare la fiducia a questa sorta di governo provvisorio, dopodichè, male che vada, il nodo sarà sciolto dagli elettori, al massimo a Marzo 2019.

aredo

Lun, 07/05/2018 - 19:35

E la mummia comunista Mattarella dove pensa di prendere i voti per il suo "governo neutrale" EH ? Poi fino a dicembre secondo che criterio? Ma che dice questo?? Senza i voti di Lega e 5 Stelle in Parlamento non ci sono i numeri per nessun governo di Mattarella. Quindi la pianti di dire vaccate come il suo mentore Napolitano e sciolga le camere! Il popolo è sovrano non Mattarella !

Ritratto di w la rivoluzione

w la rivoluzione

Lun, 07/05/2018 - 19:38

Bravo Presidente, pur di non dare il governo al CDX si lava le mani. Credo che la consultazione col comunista Napolitano sia stata efficiente, PENSO che anche con la maggioranza al 51% per il centro destra, ci saranno sempre delle storie da raccontare. SALVINI PREPARA UNA RIVOLUZIONE A ROMA, ALTRIMENTI AVREMO ALTRI 5 ANNI DI GOVERNICCHI NON ELETTI DAGLI ITALIANI.

fifaus

Lun, 07/05/2018 - 19:39

Doveroso sarebbe dare l'incarico a Salvini: la coalizione di cd. ha raccolto più voti. Sarebbe poi compito del Parlamento decidere se dare o no la fiducia! Ma si sa, i vecchi democristiani di sinistra si sono sempre mossi con altre logiche.

Ritratto di PICONE43

PICONE43

Lun, 07/05/2018 - 19:42

Degno erede, attivo e corporativista, di napolitano. Tiranno d'Italia e d'Ugheria!

Ritratto di PICONE43

PICONE43

Lun, 07/05/2018 - 19:46

A Lui che glie'frega? Continua a guadagnare, senza fare un c--o, oltre € 240.000 anno!

APPARENZINGANNA

Lun, 07/05/2018 - 19:47

La colpa principale della situazione attuale è dell’ostinazione di Berlusconi. Certo è che anche i 5stelle non hanno agito con spirito sinceramente costruttivo. Il centrodestra comunque ha avuto più voti, ma non li ha utilizzati per consentire la governabilità dell'Italia (direi soprattutto per responsabilità di Forza Italia), né per controllare in tutto o in parte un governo politico capace di governare appieno. Temo che gli elettori se ne ricorderanno.

Anonimo (non verificato)

nalegior63

Lun, 07/05/2018 - 19:54

amici ammiratori/adulatori di HITLER sono ben poca cosa rispetto a gentiloni che riceve ufficiamente un SEGACE DI S....

ex d.c.

Lun, 07/05/2018 - 19:56

Giusto, ma a Palazzo Ghigi, anche se in forma provvisoria dovrebbe andare un rappresentante di chi ha cinto le elezioni, quindi di CD

colomparo

Lun, 07/05/2018 - 19:57

Un governo neutrale non esiste, tantomeno se ne i 5 Stelle ne la Lega daranno i loro voti per questo. È perfettamente inutile protrarre un'agonia con governicchi del non fare niente, se non che assecondare i comandamenti provenienti da Bruxelles !! Bisogna svegliarsi dal torpore, con un Presidente cosi senza coraggio non andremo da nessuna parte !!

Ritratto di Elvissso

Elvissso

Lun, 07/05/2018 - 20:00

Sta pagando i paghero' a napolitano.GLI ITALIANI VOGLIONO VOTARE!!!

steluc

Lun, 07/05/2018 - 20:01

Non esistono governi neutrali, specie quando si tratta di leggi di bilancio, sono sempre scelte politiche. Come lo è non dare a Salvini uno straccio di preincarico. E la risposta della lega, Niet,è già arrivata, come quella della Meloni. Fine dei giochi, se i 5s sono coerenti.

lavieenrose

Lun, 07/05/2018 - 20:06

apparenzainganna e altri: ma vi rendete conto o no che salvini da solo ha preso il 17%. Se non sbaglio persino il pd ha preso di più.

ciruzzu

Lun, 07/05/2018 - 20:06

Era gia deciso il giorno dopo le elezioni, e c'è da ringraziare i veti compiacenti del Di Maio, che hanno fatto in modo che il nostro voto non servisse a nulla

Una-mattina-mi-...

Lun, 07/05/2018 - 20:06

BUFFONE

Anonimo (non verificato)

Giorgio5819

Lun, 07/05/2018 - 20:11

Forse, un giorno, anche in Italia avremo il piacere di avere UOMINI CON GLI ATTRIBUTI nelle cariche più alte...per ora ci sono solo parassiti ...

paolinopierino

Lun, 07/05/2018 - 20:11

Che robaccia è il governo neutrale inventato l'omino bianco di naftalina Mattarella voluto solo da Renzi ai quirinale ??? Per non dare l'incarico al CDX che ha ricevuto la maggioranza dei voti e sarebbe andato in parlamento a chiedere i voti mancanti si inventa dopo quasi sette anni di premier e di governi abusivi un governo neutrale.L'immondo schifo di questa politica continua ed aumenta

Giorgio5819

Lun, 07/05/2018 - 20:12

@Luchy, no, ma sicuramente è il presidente di tutti i comunisti...

Ritratto di Anna 17

Anna 17

Lun, 07/05/2018 - 20:15

Questo sembra sceso da Marte. Lui ha promulgato una legge elettorale per far governare PD e FI. Gli è andata male ed ora addebita la responsabilità a M5S ed alla Lega. Il governo che propone se lo sogna, non sarà accettato, per fortuna nostra. Queste balordate le ha fatte il napoletano con monti, due cialtroni che hanno rovinato gli italiani. Nessuno può più imporci gentaglia inadatta e non eletta dagli italiani,

Ritratto di onefirsttwo

Anonimo (non verificato)

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Anonimo (non verificato)

Ritratto di NOMANI

NOMANI

Lun, 07/05/2018 - 20:19

Dare l'incarico a Salvini sarebbe come mettere una pistola carica e senza sicura nelle mani di uno appena evaso dal manicomio.

Anonimo (non verificato)

PEPPINO255

Lun, 07/05/2018 - 20:20

Mattarella non può parlare per "ultimatum".... Se vorrà presentare un governo provvisorio dovrà presentarlo per la fiducia e, se non ci sarà la fiducia, tutti a casa...!!! Mi sembra, però, un PRETESTO per far partire un governo al quale tutti i partiti daranno la fiducia tranne il M5S e in tal modo sarebbe il governo di tutta la malavita organizzata contro il M5S senza che nessuno se ne accorga...!!!

ARGO92

Lun, 07/05/2018 - 20:20

IL CATTOCOMUNISTA MOZZARELLA CONCRETIZZA IL SOLITO PROGRAMMA CRIMINALE DELLA SINISTRA ULTERIORE GOLPE BIANCO ORAMAI SONO SEI ANNI CHE IL VOTO DEL POPOLO ITALIANO NON CONTA UN CxxxO MALEDETTI PER L ETERNITA

Ritratto di onefirsttwo

Anonimo (non verificato)

Luchy

Lun, 07/05/2018 - 20:25

La cosa che mi indispone di più, è che Mattarella ha appena sentito le decisioni dei Partiti, rispetto alla sua proposta e risulta un NO a prescindere dalle cose che lui ha detto, ovviamente esclusa la dichiarazione del PD, disponibile : ma allora, quale legittimità ha da subito, ora, dopo la risposta data che è NO alla sua proposta ?

Rebolledo

Lun, 07/05/2018 - 20:34

Immagino che MATTARELLA ha ricevuto le sue istruzioni dalla CIA o da Bruxelles

paolinopierino

Lun, 07/05/2018 - 20:36

X APPARENZAINGANNA Ricorda che non è Berlusconi che ha bloccato il governo ma sono state le pantomine ed i veti di Di Maio .Ha fatto benissimo il Cav.a non farsi da parte è un privato cittadino, ha diritto di presiedere un partito non sedendosi in parlamento dove proprio i grullini e i comunisti con scuse farlocche e leggi contro persona lo hanno escluso Berlusconi degno politico ha l'obbligo di rispettare i quasi 5milioni di voti ricevuti dagli elettori che hanno scelto FI ,Quindi non scrivere caxxate

stedo54

Lun, 07/05/2018 - 20:36

Mattarella ancora non ha capito che deve rispondere alle istanze degli italiani, non della massoneria europea. Elezioni subito, altrimenti si ritrova con milioni di persone sotto le finestre. E spunteranno anche i forconi!

CALISESI MAURO

Lun, 07/05/2018 - 20:37

Domanda banale, ma quando il governo attuale ha sottoposto alla firma presidenziale la legge elettorale, perche' il ns presidente non l'ha rigettata, ben sapendo che era stata fatta con l'inganno?? Adesso che la frittata e' fatta e questa porcheria sta' facendo danni, perche' tergiversa?

Ritratto di ilmax

ilmax

Lun, 07/05/2018 - 20:39

esattamente quella che ha chiesto il PD fin dall'inizio. c'erano dubbi?

yulbrynner

Lun, 07/05/2018 - 20:39

mao e' morto e sepolto da oltre 40 anni lasciatelo dov'e! non c'entra una fava con la politica italiana, solo coloro che parlano a vanvera possono itarlo

paolinopierino

Lun, 07/05/2018 - 20:41

Mattarella chi voterà la fiducia salvo i perdenti comunisti e renziani allae elezioni a questa nuova invenzione del governo neutrale? L'Italia è in guerra da sette anni contro il dittatore Napolitano e i suoi seguaci quindi la battaglia si fa schierandosi ed armandosi non facendo i vigliacchi dichiarandosi per comodo neutrali. Niente governo ai vincitori? Nessuna fiducia ai neutrali che in verità sono i soliti personaggi imposti dalla troika della UE dei massoni ,mafiosi , ricconi del mondo alla Soros,dal Quirinale solo rosso di vergogna

stedo54

Lun, 07/05/2018 - 20:42

per giorgio... Io sono comunista, ma Mattarella mi fa schifo al pari del tuo Berlusconi: stessa loggia massonica? A votare a luglio, senza storie, non scherziamo!|

xgerico

Lun, 07/05/2018 - 20:44

@hernando45- Che cavolo scrivi, siete voi del centrodestra che avete vinto l'elezioni, sta a voi fare un governo! Ignorante.

yulbrynner

Lun, 07/05/2018 - 20:45

io vedrei bene un governo istituzionale a breve scadenza pochi mesi x cambiare la legge elettorale e x svolgere icompiti più imminenti di governo, Cottarelli mi sembra la persona giusta, ma x i fascio leghisti bananass sicuramente e' un bolscevico comunista pure lui! ahahahahahaahah

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Lun, 07/05/2018 - 20:47

Di che ci lamentiamo: i traditori sono stati quegli elettori che hanno disertato le urne infischiandosene di scegliere il boia che tirerà loro le cuoia tant'è che chi ha votato si è lasciato infinocchiare dalle "sirene" della propaganda. MANCÒ IL VALORE NON LA FORTUNA.

Ritratto di Attila51

Attila51

Lun, 07/05/2018 - 20:48

Perchè gia che c'è non si dimette pure lui visto che è stato eletto da un Parlamento non votato e rappresentante di un partito al 12% ???

Ritratto di elkid

elkid

Lun, 07/05/2018 - 20:48

-----parole di salvini di oggi --"io e di maio siamo d'accordo di votare l'8 luglio- un esecutivo M5s-Lega non è possibile perché silvio berlusconi non accetta di starne fuori"----parole di di maio di oggi--" salvini sceglie di non rompere la coalizione di centrodestra-ancora una volta il destino dell'italia è stato scelto da berlusconi"-----------traete voi le conclusioni---swag ganja

DemetraAtenaAngerona

Lun, 07/05/2018 - 20:51

@tutti quelli che dicono che il Presidente della Repubblica non ha dato un mandato esplorativo ad alcun esponenente del CDX dico che si dimentica che la Presidente del Senato Casellati è a pieno titolo del CdX il mandato lo ha avuto...risultato...lo sappiamo...si chiede che venga dato o che fosse dato a Salvini...sì è un vero peccato che non glie lo dia non glielo rabbia e/o non se lo "prenda" chiedendolo a gran voce...così si accorge di non avere i numeri per poter fare un governo...

DemetraAtenaAngerona

Lun, 07/05/2018 - 20:53

UnSalviniquasiimmaginario “Se i nostri parlamentari vanno in soccorso di altri partiti a formare un governo diverso dal nostro sono dei traditori e affinché questo non accada io chiedo il vincolo di mandato ma se gli altri parlamentari degli altri partiti vengono in nostro soccorso della formazione del nostro governo allora sono dei responsabil, ad essi nulla daremo e nulla chiederanno perché le mie parole magiche li trasformeranno in CDX”. Ah ah ah ah….Dovrebbe convincerne per stare tranquillo 60 alla Camera e 30 al Senato...Le segreterie del PD e del M5* per scongiurare “tradimenti” promet- teranno la ricandidatura a tutti...il risultato a breve di eventuali elezioni sarebbe lo stesso...perché la legge elettorale garantisce ai più di essere rieletti...e di responsabili che fanno un passo di lato o che rompono la coalizione neanche l’ombra...che vada che vada Salvini!!!***

Daniele Sanson

Lun, 07/05/2018 - 20:53

Napolitano comanda ancora . DaniSan

DemetraAtenaAngerona

Lun, 07/05/2018 - 20:55

Ottimo Mattarella, saggio, rispettoso delle scelte dei partiti, della volontà del popolo e della democrazia e attento alle scadenze ecc europee e italiane che non sono evaporate causa stallo tra i partiti. Atena

papik40

Lun, 07/05/2018 - 21:01

Berlusconi deve appoggiare in maniera compatta Salvini e Meloni e VOTARE CONTRO IL GOVERNO DEL PRESIDENTE Non puo' sempre fare dei distinguo pena la perdita di voti. Consideri inoltre la grande gioia votando a Luglio che non potranno essere eletti fra gli altri PIETRO GRASSO - LAURA BOLDRINI - STEFANO FASSINA - NICOLA FRATOIANNI

maxime

Lun, 07/05/2018 - 21:03

Quando si parla di neutralità...c'è da preoccuparsi. Chi sarà avrà l'incarico? Amato (aiuto!)? Amici di Napolitano? Ci sarà l'imbarazzo della scelta. L'unico Paese in Europa in cui un capo di Stato sa dove ripescare chi è sempre stato in allerta.

Ritratto di ilvillacastellano

ilvillacastellano

Lun, 07/05/2018 - 21:06

Indini, Indini! Che linguaggio! "Sergio Mattarella dà una strigliata alle forze politiche ponendo l'ultimatum." Ma questi ha a che fare, forse, con dei cavalli di sua proprietà tenuti nelle stalle del quirinale? Infatti è solo coi cavalli che lo si fa. E così Mattarella avrebbe raggiunto il suo scopo grazie ad una legge elettorale che lui ed i suoi compari sinistri del Pd han voluto per creare questo caos che chiamano “stallo”. Infatti, dopo le urne, la coalizione vincente, perché maggioritaria, non ha la maggioranza. E, alla faccia della volontà popolare, Mattarella vorrebbe ora dare il via ad un governo di, sentite che bei nomi, come i canti omerici delle sirene, canti che abbiamo già sentito altre volte, vorrebbe subito "un governo di garanzia" (sentite come suona bene “garanzia”?), ""di servizio, neutrale rispetto alle forze politiche"" (e “servizio” e “neutrale”?), fino a dicembre, perché votare a Luglio, "durante le vacanze (,) ... (1 di 4)

Ritratto di ilvillacastellano

ilvillacastellano

Lun, 07/05/2018 - 21:07

...l'esercizio democratico è sempre sotto tono." T'è capì che trovata? A parte il fatto che sarà di “garanzia”, di “servizio” e “neutrale” come tutti quelli che si sono susseguiti dal 2011 al Gentiloni ancora attivo, così si prende ancora l'occasione per rifilarci ancora una volta un altro obbrobrio di governicchio non votato dalla gente e contro la gente. Ma almeno, con l’incarico, facesse provare Salvini per il centrodestra, come sarebbe giusto e democratico e costituzionale con una coalizione maggioritaria, per cercare la maggioranza in parlamento. Invece no. Infatti, per il raggiungimento di questo scopo, è da parecchio che si medita nei piani alti del quirinale. Già, da poco prima della fine della legislatura ultima. Vedrete che succederà la stessa cosa della scorsa appunto. A questo governicchio, che Mattarella vuol mettere sù, ne succederà un altro e poi un altro ancora, fino alla fine di quest'altra legislatura senza aver votato di... (2 di 4)

tuttoilmondo

Lun, 07/05/2018 - 21:08

Mattarella! Ti sei scordato quando insieme agli altri traditori hai calpestato la volontà popolare? Avevamo votato (95%) per il maggioritario uninominale secco. E voi, traditori del Popolo, avete fatto in modo che la feccia politica, responsabile di ogni nefandezza, sopravvivesse. Avete concesso il 25% di seggi ai partiti. I quali hanno promosso i peggiori intrallazzatori di mestiere. Vergognati! Stai zitto! Dai l'incarico al centro destra. I voti si trovano. Oppure l'esecutivo fallisce e si ritorna a votare. Un tentativo va fatto. VERGOGNATI!

Ritratto di ilvillacastellano

ilvillacastellano

Lun, 07/05/2018 - 21:09

...nuovo in autunno prossimo. E tutti i componenti saranno rigorosamente di sinistra comunista o catto-comunista. E la coalizione di centrodestra nel frattempo si sfalderà, soprattutto col fatto che Berlusconi appoggerà sicuramente il governo del presidente per poi romperci i timpani che non è stato eletto da nessuno, ma da lui appoggiato. E tutto rientrerà nell'ordine delle cose. Il popolino che si è divertito a votare in una domenica di sole ed a sperare in un fantasioso “reddito di cittadinanza”, invece di tendere verso un lavoro onesto o verso un’Italia degna e prospera, come il 4 marzo non ha fatto del tutto, facendosi illudere dal canto delle sirene, deluso continuerà a lagnarsi per i soliti giochi di palazzo. Ed in televisione continueremo a vedere tanta gente che si dispererà, ma durante le prossime elezioni si farà fregare ancora dalla prospettiva di un reddito gratis, perché qualche forza vorrebbe concederlo... (3 di 4)

Ritratto di ilvillacastellano

ilvillacastellano

Lun, 07/05/2018 - 21:10

...senza che qualcuno lavori. (4 di 4)

scric

Lun, 07/05/2018 - 21:14

Di maio farai la fine di fini e alfano alle prossime elezioni sarai perdente stai certo che non avrai gli stessi voti for ever Salvini ahhahahahahahah

Ritratto di ilvillacastellano

ilvillacastellano

Lun, 07/05/2018 - 21:16

Questi ci vogliono scippare il voto dato dal popolo alla coalizione di centrodestra perché ne abbiamo fin sopra la cima dei capelli di questa specie di sinistra occupante l'Italia e di tutti quei "signori" posti dalla stessa a capo delle istituzioni che amano tanto l'Europa e, tra l'altro, sono molto attenti ai sibili di questa.

Iago27

Lun, 07/05/2018 - 21:19

La speranza è che il Centrodestra e i 5 Stelle rispettino i propri elettori e non diano alcuna fiducia a un governo imposto. Le ri-elezioni sono un atto doveroso, altrimenti nessuno andrà più a votare se i governi vengono scelti dall'alto (e da altri).

ILpiciul

Lun, 07/05/2018 - 21:22

Doveroso dare l'incarico a chi è stato votato dal popolo, caro Presidente, no trucchetti!

Ritratto di jasper

jasper

Lun, 07/05/2018 - 21:23

Quella del 'Governo neutrale' è una cazzata che se la poteva anche risparmiare. Ma quale Governo Neutrale se i nomi li sceglie lui che è del PD? E' chiaro che sceglierá personaggi a lui simpatici e a lui politicamente affini e vicini. Ma non diciamo fregnacce per favore.

clz200

Lun, 07/05/2018 - 21:23

Perché?

Ritratto di jasper

jasper

Lun, 07/05/2018 - 21:25

A questo c.d. 'Governo Neutrale il centro-destra non dovrá dare assolutamente la propria fiducia. Gliela daranno i grillini e i Pidioti per timore di perdere lo stipendio e non venir rimessi in lista la prossima volta.

Ritratto di Civis

Civis

Lun, 07/05/2018 - 21:28

Andrea Indini, lei non ha fatto cenno alle parole di Mattarella con le quali ha escluso un governo di minoranza CDX, perché "di parte". Allora, i vari governi di minoranza che l'Italia ha avuto per superare situazioni simili a questa erano inammissibili, perché "di parte"?

Ritratto di falso96

falso96

Lun, 07/05/2018 - 21:43

ALLA FINE HA VINTO RENZI E BERLUSCONI = sono UNO, e hanno perso gli ITALIANI.

Sail

Lun, 07/05/2018 - 21:53

questi sarebbero gli anti-fascisti ... quelli che tremano davanti alle figurine di Mussolini ... quelli che del voto del 37% degli italiani se ne sono fatti coriandoli...

maricap

Lun, 07/05/2018 - 22:00

@lavieenrose 20:06 Ma ti rendi conto che Salvini facendo parte della coalizione ha il 37%. A proposito dove si troverebbero i 30 miliardi e passa per dare il reddito di cittadinanza anche ai trogloditi ai quali gliela hanno regalata? Poi mica sarebbe finita, hanno parlato anche di pensione di cittadinanza. Mi sarà sfuggito qualcosa, mentre sapevo che abbiamo il debito pubblico, inferiore solo a quello greco, non mi è ancora giunta la notizia che hanno scoperto miniere di diamanti, oro in quantità e petrolio a bizzeffe. Domani andrò anche io, a chiedere il modulo per accedere al reddito di cittadinanza. Ahahah.

Anonimo (non verificato)

Ritratto di jasper

jasper

Lun, 07/05/2018 - 22:06

@Civis:Perchè un Governo Neutrale scelto da Mattarella del PD non è di parte?

magnum357

Lun, 07/05/2018 - 22:07

Presidente ... ma da licenziare subito !!!!

Anonimo (non verificato)

correnticalde

Lun, 07/05/2018 - 22:10

Problema di logica aristotelica: il presidente ha chiesto se vi fossero possibilità d’intesa e ha registrato che non ve ne sono (e fin qui si capisce), poi il salto logico... in mancanza di accordi si auspica che i partiti consentano che nasca un governo neutrale (e qui già non si capisce più), sembra voler perdere tempo per consentire al PD di rimettersi impiedi. Trattasi di due pesi e due misure? Nel 2013 Bersani aveva il 29% e gli si chiese di formare un governo; ora il centrodestra ha il 37% e non gli si chiede niente (meglio evitare la risposta!). Il 4 marzo non era "neutrale", gli Italiani hanno detto 'datemi qualsiasi cosa tranne che il PD', non è "neutrale" attendere che il PD si ricostruisca con calma. L’artificio del governo di garanzia non ascolta il voto popolare. Ridatemi Aristotele [quando la logica ancora funzionava], oppure i tempi di Almirante / Andreotti / Berlinguer [quando la politica ancora funzionava].

Ritratto di jasper

jasper

Lun, 07/05/2018 - 22:10

@Gius: Non è detto che lo trovi un posto al San Paolo a vendere gazzose. Dopo le prestazioni di questi ultimi due mesi un datore di lavoro ci pensa due volte prima di affidare ad una nullità simile il posto di venditore di bibite e pop-corn.

beale

Lun, 07/05/2018 - 22:14

Buster Keaton ha detto: governo neutrale........! irresistibile.

Ritratto di pravda99

pravda99

Lun, 07/05/2018 - 22:23

L'Italia ha una fortuna incredibile ad avere sempre scelto PRESIDENTI con gli attributi, e con un'intelligenza politica ed una rettitudine costituzionale di gran lunga superiore alle forze politiche che starnazzano sul Colle e sotto di esso. Specialmente nelle ultime legislature, molto a rischio di derive eversive (da Berlusconi a Grillo tanto per fare qualche esempio) Napolitano e Mattarella si sono distinti per la loro statura di Giganti della Politica e della Democrazia Costituzionale. Pieta` per il popolo del Giornale che non ha nessuna nozione di questi argomenti pur fondamentali.

mimmopiaz

Lun, 07/05/2018 - 22:29

Governo neutrale, ma parlamento effettivo. se c'è la volontà e accordi di maggioranza, si possono proporre e votare leggi come: abolizione legge Fornero, reddito di cittadinanza o nuova legge elettorale.

fifaus

Lun, 07/05/2018 - 22:30

Iago27: si, ma intanto lo pseudogoverno voluto da Mattarella sarà in carica per l'ordinaria amministrazione (?!) fino all'esito delle nuove elezioni. Il gioco è fatto: Napolitano a fatto squola (volutamente con la Q...)

Ritratto di pravda99

pravda99

Lun, 07/05/2018 - 22:30

E` in questi casi che emerge la natura eversiva, nonche' profondamente ignorante, del popolo del Giornale, nonche' di Salvini e Meloni. Mi chiedo in quale verso si produce la propulsione. Forse tutti costoro non hanno capito una cosa che qualunque mediocre alunno di scuola elementare capirebbe al volo: NESSUNO HA VINTO PERCHE' NESSUNO HA I NUMERI!! (Ma cos'e`, Candid Camera...??)

Ritratto di Pilsudski

Anonimo (non verificato)

Altoviti

Lun, 07/05/2018 - 22:41

Tutto per aspettare un accordo PD e 5 Stelle forzato, altro che tronare al voto in autunno, una forzatura politica e costituzionale, ecco che cosa pare, non certo un atto di democrazia ma un altro golpe alla sovranità del popolo.

rokko

Lun, 07/05/2018 - 22:48

Civis, io penso che lei non possa capire perchè ha le fette di prosciutto sugli occhi, come la maggioranza di quelli che commentano a vanvera qui. Ricorda qualche governo "di minoranza" ultimamente ? Non di certo Berlusconi nel 2010, che nonostante la mozione di sfiducia dei fuoriusciti di Fini, ebbe la fiducia grazie ai cosiddetti "responsabili". Non certo il governo Monti: ebbe l'appoggio e la fiducia di due terzi del parlamento. E nemmeno il governo Letta: grazie all'appoggio di una parte di FI, ottenne la fiducia in parlamento. Stesso discorso per Renzi e poi per Gentiloni. Dunque, di cosa sta parlando ? Il caso odierno non si è mai presentato prima: tre poli nessuno vincitore, due qualsiasi dei quali insieme formerebbero una maggioranza, eppure non sono stati in grado di trovare un accordo, e non mi si venga a dire che è colpa di Di Maio, perchè è colpa di tutti. Secondo lei cosa dovrebbe fare Mattarella ? Far votare a ferragosto ? Riflette mai prima di scrivere ?

Anonimo (non verificato)

Ritratto di pravda99

Anonimo (non verificato)

Anonimo (non verificato)

chiara63

Lun, 07/05/2018 - 23:02

Movimento 5 stelle e Lega nonchè Fdi sono degli irresponsabili. In questo momento ci vuole un governo di tutti che si impegni per le prossime scadenze e faccia una nuova legge elettorale e votare nei primi mesi del 2019 se sarà il caso. Le altre soluzioni non faranno che peggiorare la situazione e ritornare a situazioni che abbiamo lasciato alle spalle.

Luigi Farinelli

Lun, 07/05/2018 - 23:07

" Un esecutivo di garanzia, il più neutrale possibile"! Si, neutrale come il Governo Monti e Letta, entrambi massoni e imposti dai massoni europeisti, globalisti e antisovranisti, tramite l'altro massone di lungo corso, comunista non pentito, Giorgio Napolitano. Un governo come quello Renzi, baciapantofole seriale sempre sull'attenti di fronte ai diktat di Bruxelles. Per non parlare di Gentiloni, sodale di Soros, ricevuto come un Capo di Stato anzichè con una gazzella della Finanza e dei Carabinieri. Mattarella si sta rivelando per quello che era facile intuire: un burattino della Spectre europeista e dei "Mercati". Strano non abbia già evocato lo "Spread", altro mitico spauracchio Ue e non abbia già urlato "fate presto"!

istituto

Lun, 07/05/2018 - 23:14

E lo credo bene che sia rimasto dalla sua parte SOLO il PD.......non poteva essere altrimenti....

istituto

Lun, 07/05/2018 - 23:16

Capito perché la sinistra tutta ha voluto come inquilino del Colle SOLO lui ?......

Ritratto di franco_G.

franco_G.

Lun, 07/05/2018 - 23:20

Viene tentata l'ennesima svendita a un governo euroatlantista che dell'interesse nazionale farebbe carne da porco. Però stavolta non ci sono FI e PD a puntellarlo a sufficienza... e così Mattarella impara a cercare di stravolgere la volontà popolare sulle orme del suo predecessore.

Mobius

Lun, 07/05/2018 - 23:39

Pravda99 (22:23), lascia perdere la tua balorda pietà e spiegaci invece in che cosa consiste la gigantesca statura politica e "democratica" di Napolitano (di Mattarella non parliamo neppure). Siamo davvero curiosi di sapere.

Ritratto di stock47

stock47

Lun, 07/05/2018 - 23:48

Sarà meglio che né il Presidente della Repubblica che i partiti eletti non facciano scherzi e giochetti per rinviare per farci fessi tutti quanti. La gente ha raggiunto un limite a cui basta una goccia per scatenare la folla e portarla a vie di fatto. Si deve andare di nuovo alle elezioni e si deve tornare a votare con il sistema proporzionale nominale, altrimenti tutti quanti i politici dimostrerebbero solo di starci a prendere per i fondelli.

Ritratto di Civis

Civis

Lun, 07/05/2018 - 23:48

rokko 22:48, se per lei la storia dei governi in Italia comincia col 2010, vuol dire che lei è molto giovane e allora non sa che situazioni simili a questa odierna si sono vissute molte volte fra metà degli anni '60 e fin oltre metà degli anni' 70. La DC aveva alla Camera circa 260 seggi, il PCI circa 230, PSI e altri minori circa un centinaio e una trentina l'MSI. Il PdR dava perciò l'incarico al buio sperando nell'abilita'politica dell'incaricato. Oggi, Mattarella non ha voluto farlo, come se i suoi esploratori avessero fatto ciò che nessun altro avrebbe potuto fare meglio. Questo è stato il grosso errore politico del Presidente .

Ritratto di wilegio

wilegio

Lun, 07/05/2018 - 23:49

Salvini ha mantenuto la parola e non ha mollato l'alleato, nonostante questi non si sia comportato sempre benissimo... Adesso tocca a lui mantenere la parola data e non votare la fiducia a questa pagliacciata del governo tecnico. Ultima occasione di sopravvivenza per F.I.

rokko

Lun, 07/05/2018 - 23:52

maricap, Salvini NON ha il 37%, e la dimostrazione lampante è che deve concordare tutto ciò che fa con Berlusconi e la Meloni. Fosse per quest'ultima, non ci sarebbe problema, ma Berlusconi mette dei paletti eccome, si è visto in questi due mesi. Il centro destra non è compatto come i tre leader vogliono far credere, altrimenti l'accordo con Di Maio si sarebbe già fatto. Il dato di fatto è che nessuno ha vinto le elezioni (cosa peraltro evidente, altrimenti avremmo già il governo), ma se proprio dobbiamo andare a cercare il pelo nell'uovo, Di Maio con il suo 32% ha meno problemi di Salvini, perchè Di Maio fa tutto quello che vuole, Salvini deve consultare Berlusconi e la Meloni.

DRAGONI

Lun, 07/05/2018 - 23:58

SI DEVE SDEBITARE CON RENZI ED IL PD!!SA CONTARE E SA BENISSIMO CHE QUANTO HA PROPOSTO E' DEGNO DI UNA SCENEGGIATA DEI PUPI SUOI CONTERRANEI.MA DOVE LI PRENDE I VOTI PER RENDERE MINIMAMENTE CREDIBILE LE SUE ELUCRUBAZIONI SENILI.

Ritratto di Italia Nostra

Italia Nostra

Mar, 08/05/2018 - 00:14

Si Dimetta Presidente, sarebbe forse meglio.

Ritratto di Alberto43

Alberto43

Mar, 08/05/2018 - 00:50

Sbaglio o in calce alla quella schifezza di legge elettorale, che ha portato allo stallo più assurdo che ci potesse capitare, c'è anche la sua firma? E così siamo passati dalla padella nella brace, da re Giorgio a Ponzio Pilato Sergio!

justic2015

Mar, 08/05/2018 - 01:31

Invece di un cerino in mano dategli una candela oppure un lumino perché poveraccio e rimasto al buio non vede luce finché non attraversa il tunnel.

Ritratto di ottimoabbondante

ottimoabbondante

Mar, 08/05/2018 - 02:39

hei mattarella, non é che con il fatto di un governo 'neutrale' stai pensando a quel bigolo del mortadella ??? Idea agghiacciante.

carlolandi

Mar, 08/05/2018 - 02:49

carlolandi Se il M5S avesse avuto i voti del CDX Il sig. D avrebbe avuto l'incarico subito. La questione è molto semplice. Un Presidente di parte, con la scusa che il CDX non ha raggiunto la fatidica soglia del 40%, non avrà mai l'incarico di tentare di fare un governo. Queste opportunità sono appannaggio di altri. Abbiamo un Napolitano bis.

Rebolledo

Mar, 08/05/2018 - 06:09

sempre il problema di chi governa in Italia è come fare la trappola

Ritratto di Nubaoro

Nubaoro

Mar, 08/05/2018 - 06:18

Non mi è piaciuto. Il suo compito rasentava l'impossibile, ma le giustificazioni addotte per la sua scelta sono quelle labili da osteria che si leggono sui vari giornali (con più o meno enfasi a seconda del tornaconto). Ma soprattutto due punti del suo ragionamento sono criticabili a dir poco: 1. La richiesta ai membri del governo tecnico di non candidarsi che, sia pur pseudo-logica ..... è semplicemente un abuso di potere che lede diritti costituzionali e non è tra le prerogative del presidente, anzi. 2. Visto che il governo tecnico non ha i numeri e deve andare a cercarsi i voti in parlamento, perchè non dare l'incarico a chi ha la maggioranza dei voti ed ha chiesto di provarci (Salvini)????

Ernestinho

Mar, 08/05/2018 - 06:19

Il cerino lo farei mettere a quel posto a tutti i "politicanti"!

wania

Mar, 08/05/2018 - 06:25

Mattarellla non rappresenta lo Stato Italiano ma solo quella parte comunista con la quale vorrebbe costituire appunto un governo comunista.Lo stato è costituito dalla Cittadinanza di cui la classe politica non è parte.Se è arrivato a tanto avrà ricevuto qualche pizzino dall'ospedale.A questo punto lo sfascio politico economico dell'italia è solo per suo volere.Vergogna.Come del resto è di sua paternità continuare a seminare odio e malcontento tra i Cittadini italiani.Ma gli ordini del re devono essere eseguiti e non discussi.Dovrebbe essere destituito dall'incarico.Sono ormai due mesi che ci prende per i fondelli e non tiene conto del risultato elettorale espresso dallo Stato.Ancor di più,sottolinea il fatto che non abbiamo titolo per essere parte dell'UE.Lo dice il Consiglio di Copenhagen.Ma forse non lo ha letto.

Ritratto di siredicorinto

siredicorinto

Mar, 08/05/2018 - 06:54

Egregio Signor Presidente, ma Lei é presidente di tutti gli italiani o solo di quelli suoi amici?

forzanoi

Mar, 08/05/2018 - 06:58

Bravo Mattarella, grande esempio di serietà. HA fatto bene a definire elegantemente i pretendenti, Di maio e Salvini, degli irresponsabili. L'ultimo vero politico che forse oggi rimane, anche se bistrattato da destra a manca, è Silvio. A mio avviso dovrebbe essere Lui a mollare Salvini e tutto il centro destra.Che governino assieme questi due grandi ( sic !) eroi del popolo , questi Robin hood della politica, questi benefattori dell'umanità , questi Francescani del popolo italiano, e poi vedremo cosa saranno capaci di fare con le loro promesse populiste e demagoghe capaci soltanto di raggirare i poveri creduloni. E poi.... ....Finalmente uscirebbero di scena. Dai Silvio abbi il coraggio ,non aver paura

Ritratto di bobirons

bobirons

Mar, 08/05/2018 - 07:26

Prova provata dell'inadeguatezza di questa vecchia ed obsoleta Costituzione. Il Presidente ha tanti poteri che, se non intrallazza fuori schemi e legge dietro le quinte, non può fare niente. Ci vuole un maggioritario secco, parlamento con due, massimo tre gruppi, vincolo di mandato; il giorno dopo le votazioni avremmo un governo. Ma ci vuole tanto a capirlo ?

Duka

Mar, 08/05/2018 - 07:37

Questo sarà fino a quando la presidenza della repubblica sarà un affare interno del PALAZZO. A ciò aggiungo che in un contesto europeo non si capisce che cosa ci faccia un presidente della repubblica se non a mangiare soldi nostri sudati. Se il contesto è Europeo a noi tocca un governatore dello stato Italia, punto. O si sta dentro l'Europa e si agisce di conseguenza oppure si seguano gli inglesi.

Luchy

Mar, 08/05/2018 - 07:38

Mi domando : ma Camera e Senato non sono già agibili per lavorare ? Mi rispondo di si, dal momento che sono stati eletti i Presidenti, i vice, i segretari e i capigruppi di ogni Partito. Allora, che aspettano nel frattempo, a presentare proposte di Legge Elettorale, a votarle ed al termine, presentare al Presidente della Repubblica quella che avrà più voti per la firma d'obbligo e vararla ? Al sottoscritto piacerebbe riportare al voto il Maggioritario Uninominale come un Referendum approvò e i soliti "giochini di Palazzo" affossò, creando ciò che poi è successo e sta accadendo ora : quello che chianabo "stallo" è figlio di quella decisione malandrina della volontà dei cittadini di questo stramaledetto Paese.

Ritratto di gianky53

gianky53

Mar, 08/05/2018 - 07:44

A sinistra tutti preoccupati per il bene comune. Per il bene dell'Italia dicono... Già. Hanno quasi sempre manovrato loro alla barra di comando, e vorrebbero sostenere che è per il bene comune che ci hanno ingozzato di feccia clandestina, spacciandola per alto gesto umanitario, mentre di nascosto impilano i quattrini che l'immondo mercimonio gli frutta attraverso le loro ONG missericordiose. E' per il bene comune che eseguono vilmente tutte le decisioni prese dai padroni del vapore, che stanno a Nord, specie quelle che ci tolgono anche gli ultimi resti di sovranità, dopo aver dilapidato tutto il patrimonio nazionale.

Ritratto di 02121940

02121940

Mar, 08/05/2018 - 07:51

Come tutti sanno "Democrazia" significa "governo del popolo", ovvero della "maggioranza" del popolo medesimo. Questa che si affaccia in questi giorni nel bel paese é democrazia? Vi pare "democratico" che il Quirinale continui a girare intorno al problema evitando accuratamente di dare la responsabilità di tentare la formazione di un governo al gruppo politico di maggioranza relativa? Vi pare democratico che rimbalzi ancora una volta nel paese l'idea di portare al potere un "governo del Presidente", ripetendo un errore ripetutosi più volte nel passato, sempre a favore di una sinistra di elite? Sono passati due mesi di chiacchiere per non fare niente ed ora si affaccia l'estate, il momento buona per il colpo di mano. Andiamo al mare, meglio non pensarci... forse proprio ciò che si vuole sul colle Quirinale.

routier

Mar, 08/05/2018 - 07:56

In Italia i "grandi vecchi" della politica (quelli che contano) con grande senso "democratico" ci dicono: votate pure per chi volete, per noi va sempre bene, purché... non si mettano in discussione la UE, la moneta unica, la NATO, il Patto Atlantico, la cripto/sudditanza agli USA, i patti internazionali (non approvati da votazione popolare), l'eccessiva burocrazia parassitaria, una tassazione al limite dello strozzinaggio di Stato, ecc. In altre parole la possiamo ancora chiamare DEMOCRAZIA? Io nutro qualche dubbio.

Nick2

Mar, 08/05/2018 - 08:11

Indini! Anche Berlusconi è favorevole al "Governo neutrale" e non vuole andare al voto! Adesso vedremo se il centrodestra è una vera coalizione o un'accozzaglia di buffoni. Vedremo se Salvini, Berlusconi e Meloni voteranno uniti. Attenzione. E' vero che gli italiani sono scemi, ma forse un po' meno di quanto voi li ritenete...

Ritratto di Azo

Azo

Mar, 08/05/2018 - 08:18

Se alla popolazione INTERESSANO LE SORTI DELL`ITALIA."""VANNO A VOTARE ANCHE IN PIENO ESTATE"""!!! INVECE, Se per gli impiegati statali o per i parlamentari, DA FASTIDIO LAVORARE NEI GIORNI DOVE LA POPOLAZIONE È IN VACANZE,""" CHE SI CERCHINO UN ALTRO LAVORO, PERCHE NEL SETTORE LIBERO, LA GENTE DEVE LAVORARE, """SENZA""" AGEVOLAZIONI, BONUS E PENSIONI ASSICURATE, PERCIÒ CHE NON SI LAMENTINO"""!!!

umberto nordio

Mar, 08/05/2018 - 08:43

Confuso,velleitario e buono solo per fare l'archivista in una biblioteca giuridica. Assolutamente fuori ruolo!

acam

Mar, 08/05/2018 - 08:48

Ho sentito una appassionata intervista a toninelli su la7 con una svergognata ipocrita e abietta difesa dell' operato dei m5* degli ultimi due mesi. per fortuna c'erano solo lei e lui, altri avrebbero cominciato a vomitare per l'insolenza dimostrata nel rovesciare tante falsità, che i m5* hanno imparato a memoria. Giorgia non capisce perché non si dia l'incarico al CDX chiaro, essendo m5* un ammasso di proletari, che 150000€/anno tutt’insieme, e poi all'anno per 5anni o più, con la prospettiva di poterli avere in una o più carriere d’una vita a seconda dei casi, se la legislatura cade non la rimettono più su, quelli seri si sono già defilati, rimangono solo i fondatori e i loro fedeli burattini ripescati con la deroga, ecco perché Mattarella è rimasto con il cerino in mano, non capisco l'avversione di Salvini al PD al 50% del CDX. Giorgetti l'ha detto dimai non vale... e la batosta di Renzi ha bisogno di tre legislature per essere superata, avanti tutta e barra dritta.

Ritratto di 02121940

02121940

Mar, 08/05/2018 - 09:08

@chiara63- leggo dal suo commento: "...votare nei primi mesi del 2019 se sarà il caso". Certo, perché mai andare a votare? Facciamo il passo ulteriore e trasformiamo la "repubblica" in monarchia, tanto il "re" già lo abbiamo sul Quirinale! La "democrazia" ha fallito, quindi passiamo alla plutocrazia. denaro e potere, alla faccia del popolo bue.

arkangel72

Mar, 08/05/2018 - 09:12

Ennesimo governo tecnico creato ad arte per far in modo che il PD si assesti e ritorni a crescere nei sondaggi. Poi scioglierà le camere. Ancora nessuno vuole capire che in una repubblica il presidente NON E' MAI SUPER PARTES come vorrebbe la costituzione, ma è un politicante tra politicanti!

Ritratto di marino.birocco

marino.birocco

Mar, 08/05/2018 - 09:13

Ma resta col cerino in mano. State attenti miei cari Bananas che non restiamo noi di FI con il cerino in mano. Votare a luglio sarebbe da irresponsabili e sciacalli.

Ritratto di stenos

stenos

Mar, 08/05/2018 - 09:15

Il vecchio maneggione democristiano stavolta non ha le carte, contro i voti di lega e cinquestelle non fa nessun governo papocchio. Fregargli deputati responsabili, è dura.

umberto nordio

Mar, 08/05/2018 - 09:17

Almeno bruciasse ,lui e tutta la sua " banda" di incapaci ed inutili complici.

Ritratto di stufo

stufo

Mar, 08/05/2018 - 09:23

Col cerino in mano si accenda una canna. Una più, una meno...

il corsaro nero

Mar, 08/05/2018 - 09:28

@pravda99: ha scritto il suo post dopo aver assunto qualcosa di pesante? Napolitano sarebbe stato un gigante della politica e della democrazia costituzionale? Aiuto, penso che abbia bisogno di un medico e anche moooolto bravo!!

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Mar, 08/05/2018 - 09:31

@02121940,@routier:....questo "presidente" ha ricevuto il "testimone" da Napolitano,...Chi potrà essere?....Una creatura del PD,dello "stato profondo" italiano.Certo questa è una vera "dittatura democratica",voluta dalla stragrande maggioranza dei votanti,e dei non votanti("chi tace acconsente").@bobirons:sono anni che dico che la "più bella costituzione del mondo",è un papocchio,nato in un contesto storico dove il PCI(il più forte d'Europa),guardava all'URSS,e la DC guardava agli USA.Hanno messo insieme il "papocchio" pieno di "garantismi",con il preciso scopo,di togliere al popolo,il potere,e affidarlo allo "stato profondo"!

silvano.donati@...

Mar, 08/05/2018 - 09:34

irresponsabili e sciocchi Lega e 5stelle - mi fanno pentire di aver creduto loro - se si è il I o II partito si deve governare !!! veti incrociati ?? sono stati gli elettori a chiederveli ?? Dimaio e Salvini siete politicamente infantili e non meritate i voti che vi abbiamo dato !! e alle prossime elezioni ve ne accorgerete !!

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Mar, 08/05/2018 - 10:30

@silvano.donati@..))9:34....Non leghi tutti nello stesso fascio!...."mi fanno pentire di aver creduto loro"....Ha votato tutti e due?....Sia serio!Si incavoli,con quello che eventualmente ha votato,e che secondo lei,non ha agito bene!

INGVDI

Mar, 08/05/2018 - 10:35

Stupidità si aggiunge a stupidità. Sarebbe quella di andare a votare con la stessa legge elettorale. Sembra che Salvini sia d'accordo: la sua intenzione è quella, dopo le nuove elezioni, staccarsi dal centrodestra per fare il governo con i 5s. Un'azione disonesta, spero venga smascherata in tempo.

billyserrano

Mar, 08/05/2018 - 11:19

Io credo che i 5 stelle avessero paura di dover davvero governare il paese, sapendo di non essere in grado di farlo, e così hanno fatto tutta la messa in scena del quale abbiamo assistito. E così Mattarella ne approfitta per rifilarci un governo voluto da Bruxlelle, che ci farà molto male.

morello

Mar, 08/05/2018 - 12:05

Leggo (sussidiario.net )che Salvini insiste per un passo indietro di Berlusconi , ma vuol spiegarci quali punti programmatici della Lega e dei 5S vorrebbe realizzare ? Flat tax ( non se ne sente piu' parlare ).Giusta ma Impegnativa economicamente . Annullamento Fornero? Altro salasso. Reddito di cittadinanza ? ( una pacchia per i lavoratori in nero e per i fancazzisti ) Altro e piu' oneroso e sbagliatissimo esborso per lo stato . Tutti questi punti ? Scenario apocalittico per il paese. Datti una calmata Matteo !!