Salvini lancia la "Lega delle Leghe": "Sarà un referendum tra noi e le élite europee"

Il leader leghista a Pontida: "Gli zero virgola di Bruxelles per me valgono zero". Sull'immigrazione chiarisce: "Accoglieremo solo chi ha diritto". Poi lancia la "Lega delle Leghe"

Dal pratone di Pontida Matteo Salvini guarda avanti. "Non basta cambiare l'Italia, bisogna cambiare l'Europa". Per la prima volta, al tradizionale raduno della Lega, ci arriva da vicepremier. Lui che il movimento fondato da Umberto Bossi l'ha preso quando stava al 4% e l'ha portato a un passo dal 20%. Ora che è uno dei due principali azionisti del governo e che siede sulla poltrona più scottante dell'esecutivo, quella del Viminale, da cui deve provare a risolvere una volta per tutte l'emergenza immigrazione, già pensa al prossimo obiettivo: le elezioni europee dell'anno prossimo. "Sarà un referendum fra l'Europa delle élite, delle banche, della finanza, dell'immigrazione e del precariato e l'Europa dei popoli, del lavoro, della tranquillità, della famiglia e del futuro".

"Oggi è il record storico di governatori del centrodestra e della Lega che parleranno. È una Lega che non cresce solo lei ma fa crescere tutti". Gli ultimi sondaggi danno la Lega ben oltre il 30%. E la fotografia che arriva oggi da Pontida sembra descrivere bene questa situazione. Sul pratone sono presenti decine di migliaia di persone venute da tutta Italia per partecipare alla tradizionale kermesse. Quest'anno il colore ufficiale è il blu, che campeggia su striscioni e sul palco, con lo slogan "Il buonsenso al governo". Qua e là si mescola al verde di magliette e cappellini dei militanti (guarda il video). Per la prima volta, infatti, a Pontida si radunano delegazioni leghiste da tutto il Paese. Ma già Salvini solletica l'idea di ampliare la portata della Lega a una dimensione internazionale (guarda il video). Una sorta di "Lega della Leghe" che, in Europa, sia capace di mettere insieme "tutti i movimenti liberi che vogliono difendere i propri confini e il benessere dei propri figli".

Ovviamente, Salvini non dimentica l'impegno a Roma. Molti i dossier aperti sul suo tavolo al Viminale. "Sono contento e soddisfatto del lavoro del governo Lega e 5 stelle. Se vogliono farci litigare non ci riusciranno", taglia corto liquidando così le frizioni con il presidente della Camera, Roberto Fico, sulla chiusura dei porti italiani agli immigrati e con il sottosegretario Vincenzo Spadafora sui diritti alle coppie omosessuali. Dice che entrambi parlano "a titolo personale" e tira dritto per la sua strada. Rimettendo l'emergenza immigrazione al centro della sua agenda: "Applicando il catechismo di Santa Romana Chiesa, le porte dell'Italia saranno spalancate per donne e bambini che fuggono dalla guerra, che arriveranno in aereo e non in gommone, ma per tutti gli altri no". E, partendo dal compromesso (non troppo convincente) ottenuto dal premier Giuseppe Conte al vertice europeo, guarda già agli prossimi step di questa battaglia. "Finalmente si è discusso delle proposte italiane - dice - si sono accorti che possiamo dire dei 'no', e se c'è bisogno li diciamo". L'obiettivo è portare l'Europa ad ascoltare le richieste del governo Conte, e non solo per quanto riguarda l'immigrazione.

Un altro punto all'ordine del giorno è, infatti, la sfida economica. Che passa, inevitabilmente dai deiderata dell'esecutivo e dai diktat dei vertici europei. E, se da una parte conferma l'impegno di smontare "pezzo per pezzo" la legge Fornero e abbandonare una volta per tutte le politiche di austerity avviate da Mario Monti e proseguite dalla sinistra, dall'altra Salvini fa carta straccia dei vincoli da rispettare. "Se per fare meglio dovrò ignorare uno zero virgola imposto da Bruxelles - commenta - allora dico che per me viene prima la felicità dei popoli, per me quello zero virgola vale zero - continua - fare cadere il muro di Berlino una volta sembrava impensabile, il prossimo muro che faremo cadere è quello di Bruxelles". È una sfida difficile che, a detta dello stesso leader leghista, non può esaurirsi nell'arco di una legislatura. Ma su questo dimostra di essere ottimista: "Governeremo per i prossimi trent'anni". E, nell'augurarselo, manda un saluto ai vari Gad Lerner, Eugenio Scalfari e Michele Santoro che avevano dato il Carroccio per morto.

Commenti

acam

Dom, 01/07/2018 - 12:10

ma ditemi un po dove sta al mogerini cerca di rispermiare lo stipendio perch dopo non se la filerà piu nessuni causa ncapacità congenita?

RenoGiovagnorio

Dom, 01/07/2018 - 12:11

Ormai il Capitano è lanciato! Non lo fermerà nessuno.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Dom, 01/07/2018 - 12:17

salvini non credo abbia ben chiaro che l'europa non si farà spaventare da un tipo come lui, perchè uno che urla e spaventa, è come quello che urla pensando che i pesci verranno abboccati all'amo grazie allo spavento.... povero cocco :-)

ciruzzu

Dom, 01/07/2018 - 12:18

A parte qualche boccia persa dei 5 stelle da sempre comunista (a parole)il governo fra Lega e 5 stelle, sta funzionando bene e in completo accordo. Salvini tira avanti ,e continua ,

Ritratto di Menono Incariola

Menono Incariola

Dom, 01/07/2018 - 12:21

Benissimo, ma cerchiamo di tamponare nel brevissimo termine la falla dello speronamento UE, altrimenti temo non si vada da nessuna parte. Per inciso, era meglio se a speronare eravamo NOI. E ricordo che, quando si sperona, la successiva mossa e` L'ARREMBAGGIO. OCCCHHHIOO! Coffieri! Mirate ai CAPISQUADRA!

Altoviti

Dom, 01/07/2018 - 12:30

Intanto pensate a rimandare Conte a fare l'avvocatp perché come premier non vale un bel niente e vanifica tutto quello che fa Salvini. oppure è tutta una messa in sceneggiata: Salvini accontenta l'elettorato e Conte firma tutto il contrario, e magari vanno d'accordo a distruggerci… Così non va, Conte deve partire.

DemetraAtenaAngerona

Dom, 01/07/2018 - 12:32

I sogni sono desiderii...Alla proposito delle 12 motovedette di Salvini Parla l'ammiraglio libico Qassem"Si tratta di gommoni che non ci serviranno a nulla e che non useremo: li respingiamo e chiediamo all'Italia di chiarire le sue posizioni e che intenzioni abbia perché ancora non lo abbiamo capito", ha dichiarato Qassem. "Vogliamo sapere quali aiuti darà il governo italiano alla Libia e si tratterà di aiuti concreti o solo di pura propaganda, visto che i gommoni annunciati sono più piccoli delle imbarcazioni che usano i trafficanti". L'ammiraglio è convinto che "l'Italia voglia fare i propri interessi sfruttando la Libia e il popolo libico". ***serve un piano Marshall Africa...questo serve e serve ricordarsi di essere tutti umani!!!

fenix1655

Dom, 01/07/2018 - 12:37

Purtroppo dopo un mese solo tante chiacchiere, post e tweet. E' inconcepibile che in un'Italia con un sacco di problemi i due partiti di maggioranza sono concentrati su due uniche priorità differenti. Uno sul problema migranti, che sarà pure importante, e l'altro sui vitalizi che ci faranno recuperare, forse, al massimo 40 milioni di euro che serviranno a ben poco. Con il grande dubbio che possa essere la chiave per scardinare tutto il sistema pensionistico e creare una massa di cittadini tutti ugualmente poveri, tutti egualmente ricattabili e controllabili, a prescindere da quello fatto durante una vita di lavoro e a prescindere dall'onestà e fedeltà fiscale passata! Depredare le pensioni senza capire bene a quale limite e redistribuire a chi non si capisce bene perchè la pensione non l'ha maturata! (Quasi mai per motivi di forza maggiore). Se questo è il cambiamento............

Cheyenne

Dom, 01/07/2018 - 12:48

Forza Salvini caccia i mercanti dal Tempio

Ritratto di pravda99

pravda99

Dom, 01/07/2018 - 12:58

Salvini ci va mai in ufficio a gestire il Dicastero di cui e` titolare? A me sembra che sappia fare solo propaganda elettorale 24/7. Forse dovrebbe darsi al varieta`. L'apparire sembra essere la sua preoccupazione principale, condita da illusionismo per il popolino che applaude da sotto il Balcone.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Dom, 01/07/2018 - 13:01

Ovviamente il NAUFRAGIO con 100 MORTI di ieri è stato ACCURATAMENTE PIANIFICATO da chi vuole combattere il nostro governo. Ma credete forse che chi sta dietro la tratta negriera si farebbe scrupoli a farlo ? Ovviamente no. Specie visto che sono gli stessi che hanno voluto le guerre in Libia, Siria ecc..

Ritratto di Menono Incariola

Menono Incariola

Dom, 01/07/2018 - 13:01

Mah, purtroppo, direi che NON ABBIAMO AVUTO IL CORAGGIO DI DIRE UN NO DEL QUALE C'ERA BISOGNO. Non so se per calcolo, per inesperienza, per paura di qualche ritorsione valutata troppo pesante, per fintare in attesa di tempi migliori, ma il NO, NON L'ABBIAMO DETTO, PURTROPPO!

enri75

Dom, 01/07/2018 - 13:30

Cosa ci faccia questa lega a Pontida è un mistero la,lega nord si identificava nella lega lombarda questa accozzaglia non c'entra nulla il prossimo raduno sarebbe opportuno farlo a Roma Catanzaro Napoli Palermo ecc.

venco

Dom, 01/07/2018 - 13:35

Ottimo Salvini, i traditori dei cittadini e della Stato Nazionale devono sparire, sparire.

greg

Dom, 01/07/2018 - 13:43

ACAM - mi sa tanto che a te bisogna ribattezzarti Achab per come insegui la sardina bianca dei tuoi sogni di grandezza come comunista strafallito

greg

Dom, 01/07/2018 - 13:51

Salvini fa bene. E' al potere, ed essendo Ministri degli Interni sta facendo con autorità il mestiere più difficile in una Italia disastrata dalla sinistra che ha ha ridotto il paese in una fogna a cielo aperto. Se continuerà così alle elezioni Europee non ci sarà storia, il CDX vincerà con oltre il 50% e finalmente sinistra e gruellini andranno ad alimentare il flusso dei cadaveri che passeranno, a pancia in su, sulla superficie del fiume della storia per andare verso lo Stige ad alimentare l'inferno, che è ormai l'unico posto dove, forse, troveranno uno spazio tutto per loro, a fare gli schiavi di Belzebù, che già ora lo sono del comunismo Napolitano e Gruellino

daniel66

Dom, 01/07/2018 - 13:55

Oggi l'ultima speranza si chiama Visegrád.

Ritratto di combirio

combirio

Dom, 01/07/2018 - 14:19

Bisogna dare una botta al cerchio ed una alla botte. Intanto se le ONG dei pirati che soccorrono nuovi schiavi ed aiutano gli scafisti non attraccano più come volevano i PDioti che vedono ridursi i loro guadagni è già un bel successo. L’ alternativa cos’ era? Un bel Vaffa all’ Europa ? Era quello che speravano i PDioti così sarebbe stata tutta colpa di quel populista di Salvini. Dispiace, adesso i sinistri hanno a che fare con gente che ragiona! Piuttosto andremo a fargli campagna elettorale a casa loro e poi vedremo i risultati.

odisseus

Dom, 01/07/2018 - 14:23

A Fico e Spadafora, oltre a tutti i PD ormai orfani di poltrone e poltroncine: IPSE DIXIT Andreotti: Il potere logora chi non lo ha...

Malacappa

Dom, 01/07/2018 - 14:30

Solo chi ha diritto......quasi nessuno

Malacappa

Dom, 01/07/2018 - 14:33

Mi sembra che Salvini abbia mosso un bel polverone,poi che abbocchino o no questo non e' importante quello che conta e' che non vengano da noi e in questo ci siamo

Gianni11

Dom, 01/07/2018 - 14:48

Benissimo! Grande Salvini! Tutti i vincoli contro il nostro interesse nazionale e contro il nostro popolo vanno STRACCIATI.

Ritratto di babbone

babbone

Dom, 01/07/2018 - 15:01

Come sempre c'è qualcuno che viene a scrivere.....,gratis,dopo aver sfogliato, pagandolo, il quotidiano dei comunisti e scrive.....,non avendo ancora capito che il popolo è con Matteo Salvini.

Ritratto di elkid

elkid

Dom, 01/07/2018 - 15:01

----fino a ieri credevo che l'unico pazzo a sostenere che l'accordo raggiunto a Bruxelles penalizzasse l’italia più di prima fossi solo io---poi ho letto l'editoriale del corriere della sera dal titolo "Ricollocazione, centri e «volontarietà»: così il patto in Europa sui migranti penalizza l'Italia"--sui tre punti chiave che dovevano segnare una svolta per la gestione dei flussi migratori da parte del nostro Paese- si sono addirittura fatti passi indietro rispetto al precedente status quo---chi vuole si può informare --gli altri topolini continuino a seguire indefessi il pifferaio verde---il risveglio degli italioti dalle chiacchiere salviniane sarà tragico--swag

Giorgio1952

Dom, 01/07/2018 - 15:02

Riprendo dal film “Gli intoccabili”, la frase di Al Capone che ben si addice a Salvini : “Sei solo chiacchiere e distintivo”, perché finora in realtà ha fatto solo proclami, infatti il CdM si è riunito sette volte la maggior parte delle quali senza produrre atti legislativi, sette consigli dei ministri per appena due decreti varati. Su La Stampa di oggi si legge “Sfare : Salvini vola nei sondaggi, direbbe d’Azeglio sfatti gli italiani, bisogna sfare l’Italia”.

Giorgio1952

Dom, 01/07/2018 - 15:21

Oggi Gramellini sul Corriere della sera titola “Matteo Salvini a Pontida, le ruspe e il consenso (Ma i fatti?)” L’articolo si chiude così : “Poi però arriva sempre il momento in cui ci si sveglia e si comincia a vedere. Se le accise sulla benzina sono diminuite oppure no. Se la Flat tax ha spianato la dichiarazione dei redditi oppure no. Se i migranti respinti dai porti sono rientrati dalle finestre. Se alla legge Fornero è stato fatto il funerale o almeno il solletico. Arriverà il momento in cui l’appetito di parole di buonsenso sarà stato soddisfatto a sufficienza e anche lui dovrà sottoporsi alla dura verifica dei fatti, dimostrando ai suoi estimatori di essere diventato Superman”.

michettone

Dom, 01/07/2018 - 15:35

Per tutti quanti gli imbecilli assoluti, che non comprendono le necessità di rivoltare una situazione pericolosissima creata dai comunisti precedenti e soprattutto il tempo necessario per farlo, MANDO A DIRE, di curarsi invece di venire a strimpellare il loro mandolino qui. Il suono che ne esce è stridente e sgradevole, facendoci accapponare la pelle, per quanto vomito ci procura. SIETE INUTILI, INSERVIBILI, fra non molto dovrete dire addio alle vostre amatissime cooperative, per le tasse che dovrete sborsare, proprio come quelli al Vaticano, per le loro "opere lucrose di misericordia". Insomma, è finita la pacchia! I poveri e non, dell'Italia e gli Italiani, sono TUTTI con SALVINI ed il suo Governo!

Ritratto di gianky53

gianky53

Dom, 01/07/2018 - 15:48

Quel nonnulla di Gramellini (15:21) che scrive sul Corriere scriva ciò che gli pare, tanto non conta un cacchio. Cos'ha fatto nella vita per impartire istruzioni e lezioni? Lo scribacchino e scadente anche... Scrive per quelli che si accontentano di leggere il suo mediocre pensiero, e ricavarne lo spunto per avere qualcosa di poco intelligente da dire.

jaguar

Dom, 01/07/2018 - 16:19

pravda99, non mi sembra che a Pontida ci sia il popolino.

Ritratto di Ratiosemper

Ratiosemper

Dom, 01/07/2018 - 16:21

#Giorgio 1952 15:21 adesso per attaccare Salvini ci propini il Gramellini, secondo me il genio degli articoli banali. L'illustre giornalista prima proclama la sua impazienza per quanto, secondo lui, deve fare il governo. Poi si rende conto dell'assurdità, prende un sacchetto di pop-corn e osserva compiaciuto: "Arriverà il momento.." con compiacimento renziano.

Divoll

Dom, 01/07/2018 - 16:23

Spero che la maggioranza della base grillina esiga le dimissioni di Fico. Non devono esserci elementi nel governo che remano contro il governo e, in definitiva, contro la maggioranza del popolo italiano

restinga84

Dom, 01/07/2018 - 16:25

Tutti questi commentatori,perche`non si danno alla politica?Cosi,credo,la nostra Italia,grazie a questi eruditi elementi,trovera`la soluzione a tutti i suoi gravi problemi,prodotti da tutti,dico da tutti,i Governi che si sono succeduti nei tempi,governando,in un modo tale,da ridurre,la nostra Nazione,nella stato comatoso in cui oggi giace.Agiscono bene Germania e Francia a considerarci,nullita`assoluta.Le persone,italiane, per bene e capaci,ve ne sono moltissime,ma che,non amano unirsi a coloro che hanno fallito nel tessuto sociale e,per sbarcare il prorio lunario,si danno`alla politica ove,tutti vengono accolti,iniziando cosi`,la loro vita da parassita NAZIONALE.

Ritratto di Adriano Romaldi

Adriano Romaldi

Dom, 01/07/2018 - 16:40

Colorarsi di blu vorrebbe dire qualcosa? Forse la Lega pensa di scolorire Forza Italia? Vedremo diceva Fioretto ma intanto Forza Italia sempre nel cuore. Shalòm.

Mannik

Dom, 01/07/2018 - 16:53

La citazione di Salvini racchiude l'essenza dell'errore fondamentale della Lega. È anche l'indicazione per quale motivo fallirà.

Ritratto di saggezza

saggezza

Dom, 01/07/2018 - 17:00

Reinviato non pubblicato. Assurdo che dopo aver ereditato tanta mxxxa di situazione e ad averla accarezzata per anni, adesso si pretende che sia ripulita in giorni. Purtroppo ci vorrà qualche anno e speriamo bene nonostante tutta la buona volontà.

greg

Dom, 01/07/2018 - 17:02

GIORGIO 1952 - invece a te si addice la famosa frase di Mark Twain: Supponiamo che lei sia un idiota, e supponiamo che lei sia un deputato…… Ma mi sto ripetendo.......

cir

Dom, 01/07/2018 - 17:05

Adriano Romaldi ..hai finito con quel saluto di m...da ??

cir

Dom, 01/07/2018 - 17:11

mortimermouse: ma lo sai che l' europa non esiste giuridicamente ? lo sai che stanno tentando di farla ma non ci riusciranno mai ? lo sai che e' solo una entita' astratta nella mente del sionismo piu' becero ?

Ritratto di pravda99

pravda99

Dom, 01/07/2018 - 17:14

Il Mago Silvan delle Sette Leghe guidera` l'Internazionale SocBallista.

Maver

Dom, 01/07/2018 - 17:23

La forza di Salvini: anche quando il Governo mostra delle debolezze lui ne pare estraneo, quasi fosse altro rispetto all'esecutivo medesimo. Pure questa è leadership.

michettone

Dom, 01/07/2018 - 17:59

FORZA ITALIA per sempre! Ma come grido di sollecitudine a tutti gli Italiani a ribellarsi! Nelle ultime elezioni politiche, lo hanno fatto per quasi metà, anzi, per poco più di un trenta per cento, DOVEVANO ESSERE QUELLI DI OGGI! Oggi, QUEL GRIDO, avrebbe raggiunto più del 50%! Salvini, Giovane 45enne, Milanese ed Italiano, Capace ed Onesto, ha impugnato il S.Vangelo, ma anche la Spada, per dichiarare inammissibili, le brutture e le imposizioni, che gli Italiani hanno subito finora! NOI, POPOLOITALIANO gli crediamo e crediamo a tutti quelli che vorranno seguirlo! Punto e basta. GO, SALVINI, GO!!!

Ritratto di pravda99

pravda99

Dom, 01/07/2018 - 19:02

cir - L'ho detto anch'io a Romaldi in precedenza. Evidentemente ha problematiche profonde e irrisolvibili (senza contare la foto della sorella-la-padella).

Reip

Dom, 01/07/2018 - 20:13

Se riuscisse a occuparsi dell’Italia sarebbe gia’ abbastanza!

Ritratto di etaducsum

etaducsum

Dom, 01/07/2018 - 20:23

Da quando esiste la repubblica, sono milioni i cittadini che hanno servito il paese. Ma dopo aver imparato a lavorare, partendo dalla gavetta e acquisendo competenze; bollando il cartellino e RESTANDO sul posto di lavoro a guadagnarsi onestamente il pane. Qualunque fosse il posto di lavoro, fosse pure, per farmi capire da Salvini, radio padania, non timbravano e sparivano. Chiamati dai cittadini, senza mescolare le carte e senza sigle civetta, hanno servito l’Italia anche in politica con competenza, capacità e impegno. SalFini, se questi sono per te l’élite, quando parli di te e dei tuoi estimatori, fai bene a dire «noi»: non hai nulla di quel genere di persone: fai coppia con Grillo. «birds of a feather flock together» (uccelli con lo stesso piumaggio fanno stormo insieme), anche quando ostentano penne rubate ai pavoni veri.

GPTalamo

Lun, 02/07/2018 - 00:56

Vivo negli USA, e molti americani qui non solo vedono Salvini nella stessa luce favorevole di Trump, ma addirittura migliore. Si vedano i commenti in Yahoo: https://www.yahoo.com/news/italys-league-chief-salvini-vows-success-europe-wide-153917739.html

michettone

Lun, 02/07/2018 - 09:27

x ETADUCSUM-Come segnalato perfino negli USA,il nuovo Min. dell'Interno,sig.Salvini Matteo,è CAPACE,ONESTO e GIOVANE! Questo signore,autentico e mai falso,ci dimostra come possa,il votato da tante persone,MANTENERE LA PAROLA DATA! Ciò che LUI dice e fa,è stato dettato da NOI POPOLOITALIANO,compresi quelli,che questa Nazione,l'hanno costruita e mantenuta per 70 e passa anni,malgrado da quella carta costituzionale redatta dai catto-comunisti nel 1946. Se non sbaglio, una volta ebbi a compiacermi con la S.V.,stavolta, posso condannare non soltanto il pensiero ma anche la disponibilità di bocciare a priori! Mi dispiace, ma l'ho dovuto fare.

PaoloPan

Lun, 02/07/2018 - 09:54

Grande Salvini ... purtroppo nel PD ci sono ancora tanti traditori, che amano più gli euro-banchieri e gli immigrati e non si accorgono dei 5 milioni di POVERI italiani. PRIMA GLI ITALIANI.

Marguerite

Lun, 02/07/2018 - 10:12

Paolopan, Che Salvini i si riprenda i 3 milioni d’italiani Che rompono in Europa! Ha dimenticato che il popolo di migranti e SEMPRE STATO L’ITALIANO ??? ITALIAN GO HOME !!!

restinga84

Lun, 02/07/2018 - 10:58

@ Marguerite 1012 - Signora,lasci perdere,quello che lei scrive non e`di sua competenza.Pensi ai suoi figli,se ne ha.La saluto.

Ritratto di etaducsum

etaducsum

Lun, 02/07/2018 - 11:38

@michettone – M’ha fatto piacere, quando s’è compiaciuto con me e mi fa piacere ora che «codanna» il mio pensiero e la «disponibilità di bocciare a priori»... confrontarsi, discutere, esprimere opinioni porta a questo. Non fosse così, saremmo tutti pappagalli che continuano a proclamare il pensiero unico che qualcuno ci propina. Questo è evidente, mi pare , anche nel caso del suo presente post. Trova in me risonanza positiva, pur con alcuni distinguo, i suo cenno alla costituzione. Non così il suo «bocciare a priori». Tutto è in divenire, nella realtà terrestre, compresa la politica, soprattutto in questo momento di grandi cambiamenti. Come elettore, però, non amo scegliere a scatola chiusa. Preferisco farmi un opinione, senza la pretesa si azzeccare, sui trascorsi di persone, formazioni politiche e su ogni altra circostanza a mia disposizione. Cordiali saluti.

michettone

Lun, 02/07/2018 - 15:28

x ETADUCSUM - Tutto sommato,anche stavolta,mi concede la possibilità di riprendermi dalla sorpresa avuta. Parlo,ovviamente della scelta,non condivisa,che ho operato ed in cui,ancora credo fermamente. L'uomo, imprenditore e deciso oppositore al comunismo che fu Berlusconi,trovò per me,in illo tempore,una spinta alla risoluzione decisa in quanto, finalmente potevamo cacciare i falcemartellati. Il seguito,purtroppo, non fu dei più felici ed unitamente ai miei amici,decidemmo di cambiare cavallo,che doveva essere più giovane,capace ed onesto. Unico fra i tanti,Matteo Salvini che può essere stato anche altro precedentemente, ci è parso degno di fiducia e non soltanto per aver giurato sul SS.Vangelo od il Rosario. Ci abbiamo creduto,ci crediamo,dandogli il tempo giusto per mantenere quanto promesso, che è tutta altra cosa fra quello che ci avrebbero promesso gli altri. Tutti gli altri! Cortdialità