Salvini si candida a premier Parisi: "Non è lui la risposta"

Il leader del Carroccio in Toscana per dire "No" al referendum. Con lui Toti e Meloni. Allerta per corteo antagonisti

Botta e risposta tra Matteo Salvini e Stefano Parisi. Il leader del Carroccio dà il via al raduno di Fiorenze per dire "no" al referendum del 4 dicembre voluto dal premier Matteo Renzi e lancia la sua candidatura a premier: "Se chiedono ci sono, non è più tempo di rimandare, tentennamenti, dubbi, paure. Coraggio, idee e squadra non ci mancano. Non abbiamo paura, oggi comincia una lunga marcia". Arriva subito la risposta di Stefano Parisi da Padova: "Ora è il momento. Altrimenti l'alternativa arriverà tra poco e sarà o Renzi o Grillo. O si cambia passo o siamo morti. E la risposta non è Salvini e non sono le ruspe ma la nostra capacità di dare soluzioni al Paese".

La manifestazione a piazza Santa Croce a Firenze vede alternarsi sul palco anche altri esponenti del centrodestra tra cui Giorgia Meloni, leader di Fratelli d'Italie e Giovanni Toti di Forza Italia. Salvini sfrutta così l'effeto del voto negli States che ha spianato la strada a Donald Trump verso la Casa Bianca. "La lezione di Trump e del libero voto degli americani è che si può vincere contro tutto e contro tutti, banchieri, lobbisti, giornalisti, cantanti". "Siamo in tanti, mai in troppi - ha detto il leader della Lega Matteo Salvini - Oggi non ci saranno parole scontate. Non abbiamo chiamato cantanti perché abbiamo visto che fine hanno fatto in America i vari Bruce Springsteen, Madonna, Bon Jovi, Al Pacino e sfigati vari. Noi ci presentiamo da soli". Non manca una stoccata alla Boldrini sulle quote rosa: "Per essere brave sindache, cara Boldrini, non servono le quote rosa, la ’ò oppure la ’à finale. Quelle servono solo per quella poveretta che è presidente della Camera. Le sindache sono state elette perchè sono persone in gamba, non in quanto donne".

Poi Salvini intervenendo sul palco ha parlato del referendum: "Oggi si comincia a scrivere una pagina di storia che ci porterà lontano". E intanto proprio sul tema del referendum a Salvini ha risposto il premier Matteo Renzi che su Facebook ha mandato un messaggio agli elettori del Carroccio e a quelli del Movimento Cinque Stelle: "Se votate No andate contro la vostra storia - scrive Renzi - i senatori leghisti e cinque stelle sono affezionati alle loro poltrone e ai loro privilegi. Ma gli elettori che hanno votato Lega e Cinque Stelle vogliono cambiare". Intanto a Firenze si teme qualche disordine pubblico per la contromanifestazione antagonista "Firenze Antifascista". Potrebbe ripetersi lo scenario della scorsa settimana quando gli scontri andarono in scena per la contestazione anti-Renzi alla Leopolda. E a Firenze è intervenuto anche Roberto Maroni: "Siamo a Firenze per lanciare un messaggio forte all'interno della coalizione di centrodestra o di quello che rimane: Matteo Salvini si candida alla leadership di un centrodestra che interpreta bisogni e esigenze, e che dà risposte concrete e coraggiose. Questo è il messaggio che parte da qua".

Commenti
Ritratto di Pettir45

Pettir45

Sab, 12/11/2016 - 15:29

Ma dove vai Salvini se gli attributi del leader non li hai?

gianfranco1966

Sab, 12/11/2016 - 15:29

non esiste alternativa alla destra, non c è alternativa a salvini, e alla meloni, pronto a fare il leader del destra-centro, pronto a guidare questo paese. tutti gli altri hanno fallito e falliranno, il moderatismo è finito. è venuto il tempo del decisionismo e delle scelte giuste e coerenti.

Ritratto di Rames

Rames

Sab, 12/11/2016 - 15:34

Salvini premier per cancellare il maledetto buonismo autolesionista sinistroide da salotto educato.

istituto

Sab, 12/11/2016 - 15:38

Votiamo in massa per il NO al REFERENDUM e MANDIAMOLI A CASA. Dopodiché alle successive elezioni,VOTIAMO VOTIAMO VOTIAMO. NON ASTENIAMOCI. Qualunque Governo di centrodestra anche se brutto sarà sempre meglio del miglior governo di centrosinistra. I provvedimenti di tutti i governi di centrosinistra sono sempre gli stessi : TASSE,INVASIONE DEI CLANDESTINI,AUMENTO DEL DEBITO PUBBLICO,DIRITTI DATI AGGRATIS AI CLANDESTINI E TOLTI AGLI ITALIANI,DISTRUZIONE DELLA SOCIETÀ (GENDER,POLITICA ABORTIVA,DISTRUZIONE DELLE FAMIGLIE,VIETATO DISSENTIRE). Anche se disamorati dei nostri rappresentanti VOTIAMOLI. Se non andremo a votare la colpa della distruzione del Paese non sarà solo della SINISTRA ma anche di chi nel centrodestra astenendosi li avra' fatti salire al potere.

Ritratto di renzoditolve

renzoditolve

Sab, 12/11/2016 - 15:46

Altro Hillary Clinton? Ma va a... a durmì

rokko

Sab, 12/11/2016 - 15:50

Non ho ben capito cosa c'entri lui con Trump. Va bene salire sul carro del vincitore, ma a tutto c'è un limite.

Ritratto di Paola70

Paola70

Sab, 12/11/2016 - 16:01

Salvini ricorda quello che ti ha detto Bossi, perché ha ragione...!!

@ollel63

Sab, 12/11/2016 - 16:06

posso essere d'accordo con te su molti punti del tuo programmma, ma tu PREMIER NO ASSOLUTAMENTE. Saresti solo un renzi al contrario e così NON VA ASSOLUTAMENTE BENE. Ci vuole EQUILIBRIO e nessuna forma di arroganza, nemmeno apparente. Tu non hai queste prerogative "sine qua non".

@ollel63

Sab, 12/11/2016 - 16:11

Anche il "TRUMPISMO" al negativo o "in copia sbiadita" in Italia non funziona. E tu non hai, né mai avrai, gli attributi di Trump: fattene una ragione e lascia perdere, appunto perché perderesti, perderemmo.

Ritratto di marcotto73

marcotto73

Sab, 12/11/2016 - 16:12

persino i Repubblicani in USA fanno le primarie..... oh al MODERATO Berlusconi proprio a mollare la poltrona della Leadership manco con le cannonate.... e poi la Meloni e Salvini perdono la pazienza!!!! ormai questo centrodestra MAI si compatta se non si trova un nuovo Leader!!!!

cgf

Sab, 12/11/2016 - 16:18

sarà già molto se sarai riconfermato segretario della Lega.

cgf

Sab, 12/11/2016 - 16:20

di 'matteo' ne abbiamo già abbastanza di uno

linoalo1

Sab, 12/11/2016 - 16:36

Poveri Illusi!!!!Salvini+Meloni si sono già bruciati a Roma per l'Elezione del Sindaco!!!E Toti,di conseguenza,ne subirà il Contagio!!!!Quindi:Addio Sogni di Gloria!!!!

pinux3

Sab, 12/11/2016 - 16:43

@gianfranco1966...Non esiste alternativa alla destra di Salvini e Meloni? Quando insieme arrivano sì e no al 15%? Mi sa che sarà un po' "dura", eh...

fjrt1

Sab, 12/11/2016 - 16:48

Salvini si comporta come le squadre di calcio che giocano solo in difesa. Votiamo No e poi andiamo a votare con il proporzionale così poi arriveremo al governo. E visto che con il PD ci si odia a morte farai il governo con grillo. Invece se vince il Sì poi si vota con il maggioritario e se Salvini risulta il più forte andrà al governo solo il centro destra e farà tutto quello che serve per l'Italia.

lavieenrose

Sab, 12/11/2016 - 16:50

Di cose buone e di idee buone ce ne sono tante, ma la stoffa del leader proprio no. Bisogna unire non dividere ed inoltre l'Italia non è l'America, ne siamo ben lontani. Decisamente meglio Zaia se proprio si dovesse stare sulla Lega, cosa che non credo essendo tuttora una forza che prevale solo in loco. Salvini se ne faccia una ragione, verrà il suo tempo, adesso è presto.

lorenzovan

Sab, 12/11/2016 - 16:59

pinux3...si ma a fame di poltrone e chiacchere arrivano al 90%

Tuvok

Sab, 12/11/2016 - 17:01

Bossi non mi è mai piaciuto e all’inizio non mi piaceva neanche Salvini. Ho cambiato idea, Salvini è COERENTE, parla in modo semplice e DIRETTO e nonostante venga attaccato da tutte le parti NON FA UNA PIEGA. Tra le proposte cito quella che mi sembra la più importante, LA MODIFICA DELL’ART. 75 DELLA COSTITUZIONE, cioè L’ARTICOLO CHE VIETA DI FARE UN REFERENDUM PER USCIRE DALLA UE. Questa è la RIFORMA COSTITUZIONALE DI CUI ABBIAMO BISOGNO. Per di più le idee di Salvini sono perfettamente in linea con quelle dei fautori del CAMBIAMENTO IN NOME DEL POPOLO, Farage/May e Trump. Io vedrei molto bene una destra costituita da un asse che spazia dagli USA e passando dall’Inghilterra arriva fino in Italia. Certo che Salvini non è Trump, non è neanche Farage o May ma è l’UNICO ad essere in linea col CAMBIAMENTO IN CORSO.

babilonia

Sab, 12/11/2016 - 17:11

Salvini, e lo sa anche lui non ha nessuna possibilità di vittoria in caso si candidasse come leader del centrodestra. Il motivo è uno solo: dalla Toscana alla Sicilia prenderebbe pochissimi voti.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Sab, 12/11/2016 - 17:15

FI non può esser votata. E' come il PD. Uguale. anzi peggio...perché è il falso amico. Oggi è così.

Anonimo (non verificato)

grifonenero

Sab, 12/11/2016 - 17:25

Sia ben chiaro che il popolo che compra il Giornale e fa in modo che voi giornalisti prendiate uno stipendio è a Firenze CON SALVINI ! Parisi, i traditori di Padova e gli inciuci vari sottobanco di questi mesi NON ci rappresentano. Siamo stufi, la rivoluzione sovranista antirenziana è iniziata !

Anonimo (non verificato)

INGVDI

Sab, 12/11/2016 - 17:34

Salvini ha la statura morale, le idee e l'intelligenza per fare il premier. Parisi lo sa e cerca di contrastare il rivale denigrandolo.

antonmessina

Sab, 12/11/2016 - 17:42

parisi chi????????????????? l'alter ego di afgano?

Anonimo (non verificato)

liberoromano

Sab, 12/11/2016 - 17:52

La destra non è capace di liberarsi dal desiderio del potere. In funzione di questo non trova la necessaria unione per contrastare la finta sinistra. Salvini sbraita, Meloni parla con termini da politica anni Settanta, Parisi (che dice cose sensate) non ha nessun carisma. La vedo dura, perché Renzi è un tipetto che ne sa una più del diavolo e non lo freghi con quattro berci da un palco.

Giampaolo Ferrari

Sab, 12/11/2016 - 17:52

Purtroppo vedo buoi in forza italia troppi galli in un pollaio fallimentare,Parisi fa parte dei nuovi democristiani senza poltrona del politicamente bigotto,nei primi banchi in una chiesa alla deriva.Qui la nave è sotto il livello di galleggiamento,servono decisioni drastiche,chiare,coraggiose svincolate da quei poteri che pur di arricchirsi affondano il proprio popolo.Serve una sola parola meritocrazia scomparsa dal metodo di vivere Italiano.

Ritratto di hernando45

hernando45

Sab, 12/11/2016 - 17:53

Dopo lo "scherzo" che F.I. ha fatto a Bitonci non si può pensare ancora alla F.I. di una volta, ormai va superato il Rubicone Cesare!!! E quelli che qui scrivono che il nostro Matteo con la Giorgia e Toti non supereranno il 15% se ne accorgeranno quando FINALMENTE ci saranno elezioni politiche, allora ci RISCRIVEREMO VEROO Lorenzonee, anche negli USA Trump non avrebbe raccolto niente ed invece!!! Invece le situazioni cambiano rapidamente specialmente con i mezzi di comunicazione esistenti come quelli che ci hanno permesso OGGI di assistere alla diretta da Firenze EMOZIONANTE, mai vista cosi tanta gente (da tutte le parti d'Italia) in piazza CON e PER la Lega di capitan Matteo.AMEN.

ilbarzo

Sab, 12/11/2016 - 17:58

Se non è Salvini la risposta come afferma Parisi,per favore ci dica chi è? Non sei certamente tu Parisi,poichè se ricordo bene e la mente non mi inganna, pare tu sia stato sconfitto a sindaco di Roma dalla grillina Raggi.Oppure mi sbaglio!

katy61

Sab, 12/11/2016 - 18:03

Sono assolutamente in sintonia con ISTITUTO, GRIFONENERO,INGVDI, TUVOK, PURE MIO FRATELLO ex sinistroide votante i 5 stelle, ascoltando SALVINI, lo ha trovato giusto e sempre coerente. Coraggio Salvini e MELONI siete in gamba coraggiosi nonostante tutto e tutti. Una volta ragionavo così per Berlusconi anche se non lo ho mai votato ma, mi è passata la fantasia.

rossono

Sab, 12/11/2016 - 18:20

lorenzovan&pinux Un commentino sui moltiplicatori di poveri, di tasse, di emigrati, di stiamo facendo,a quando..

kallen1

Sab, 12/11/2016 - 18:22

Parisi: la risposta sarebbe far cadere il sindaco di Padova? Che stava lavorando benissimo facendo gli interessi dei cittadini e non dei vari poteri cosiddetti forti che esistono in città!!! Complimenti siete peggio del PD: vedi Renzi con Marino.....

Fjr

Sab, 12/11/2016 - 18:22

Posso dirlo?che due palle, invece di pensare a sfruttare l'onda lunga della vittoria di Trump e dare una bella spallata al PD e a Renzi, questi cosa fanno?litigano come bambini dell'asilo, su chi deve stare sotto a nascondino, crescete !!E mollate gli ottuagenari che ancora pensano di avere qualcosa ancora da dire, inutili i riferimenti sia per i leghisti che per i forzisti, partite da zero e create una forza che sia davvero nuova e che unisca tutti gli italiani dotati di intelligenza ed onesta', Silvio e il Senatur ormai sono il passato , hanno avuto e sfruttato il loro momento adesso è' ora di cambiare

Ritratto di MLF

MLF

Sab, 12/11/2016 - 18:24

Evvai Salvini!!! Avanti tuttaaaa!!!

Ritratto di elkid

elkid

Sab, 12/11/2016 - 23:10

------trump non li sta unendo ma dividendo---renzi e grillo se la ridono ---hasta-----votate "si" e mandate in soffitta la felpa verde forever---per la pallina di naftalina provvedo io----

Ritratto di ottimoabbondante

ottimoabbondante

Sab, 12/11/2016 - 23:26

Messaggio per Salvini. Senti Salvini, non hai lo spessore per candidarti a premier. Ne devi mangiare ancora di polenta prima di arrivare a quel punto. In secondo luogo non combinare lo stesso casino che hai combinato a Roma. Non rimestolare le acque che poi si intorbidiscono. Stai buonino che di danni a Roma ne hai conbinati tanti. Non ripetere lo stesso errore. Fatti guidare ha chi se ne intende e non combinare stron7ate.

Tarantasio

Dom, 13/11/2016 - 02:32

uffa Salvini,, blablabla... non sei ancora arrivato e già smorzi i toni... vuoi per favore dire a tutti qual'è in questo momento il problema dei problemi per questo sbrindellato fatto a pezzi occupato paese? cosa proponi per quei 500 milioni di afro già sul piede di partenza e con i bagagli pronti? Agli italiani interessa solo questo, sii chiaro! e voteranno per il no !

sergio_mig

Dom, 13/11/2016 - 03:35

Se volete perdere le future elezioni continuate così che siete sulla strada giusta. Ma ce lo avete un po' di cervello?? SALVINI non ha ancora capito che non ha i numeri X fare sparate simili. Pensiamo a votare no al referendum

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Dom, 13/11/2016 - 05:54

In Italia manca una vera destra. Salvini è una brava persona ma non credo possa guidare una destra nazionale. Meloni è il NULLA e l'abbiamo visto a Roma. Una narcisa priva di modestia, incapace, che ragiona con l'utero e quell'orgoglio da debole di carattere. Parisi sarà il prossimo Alf-ano.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Dom, 13/11/2016 - 05:56

Parisi chi? ...la previsione è facilissima: Parisi sarebbe l'ennesimo Half-ano o Al-fango. Uno che prende i voti a destra e poi esegue l'agenda di Bruxelles, Washington e Soros.

Popi46

Dom, 13/11/2016 - 06:00

Parisi,Salvini,Meloni,Toti......Brave persone,magari anche preparate e concrete (Parisi),ma i leader sono di altra stoffa. Mi manca il Cav di 20 anni fa e temo che l'attesa sarà lunga. Renzi non è un leader è un "leaderino " favorito dall'attuale deserto di politica in Italia.Popi46

mila

Dom, 13/11/2016 - 06:48

Salvini e' l'unico che, almeno, chiama i 'migranti' con il loro nome: clandestini.

Giuseppe Borroni

Dom, 13/11/2016 - 07:21

Sem a post.....Salvini premier e magari la Meloni first sciura....siamo proprio al circo!

BRAMBOREF

Dom, 13/11/2016 - 08:03

gigi87, Sakvini presidente,questa si che è buona! Lui, al massimo, può fare ilo giullare di corte.

Ritratto di Vendetta

Vendetta

Dom, 13/11/2016 - 08:08

Eccolo un altro Megalomane patetico ! Ti hanno già detto di No il tuo personale No ma niente da buon megalomane non vuoi vedere la realtà ! Gli Italiani sempre pronti a seguire le facile promesse di piccoli uomini, l'esperienza passata non serve a nulla ! Auguri

Duka

Dom, 13/11/2016 - 08:17

E' legittimo candidarsi ma questa volta SARANNO I CITTADINI A SCEGLIERE non più un presidente vetero-bolscevico.

cangurino

Dom, 13/11/2016 - 08:20

Magari la prossima volta anche gli italiani avranno il coraggio di votare in base ai programmi e non in base alle "imparziali" raccomandazioni della stampa, dei quotidiani, dei vips, insomma come successo con Trump. In questo caso sappiamo chi potrà vincere, Salvini o Meloni, politici con idee chiare e pochi legami con i poteri forti. Parisi? Sconfitto dal modestissimo Sala (nonostante scandali su case, scandali expo ecc.) ora sembra diventare un leone. Con chi se la prende? Con Renzi, Alfano, il piduista Verdini? Ci mancherebbe, dagli a Salvini, alla Meloni, agli alleati.

Duka

Dom, 13/11/2016 - 08:22

E' probabile che il NO al referendum passi ma, sig. Salvini, se passerà sarà anche e sopratutto per i voti del M5S NON montarti la testa è meglio.

lavieenrose

Dom, 13/11/2016 - 08:42

ilbarzo se lei segue la politica con l'attenzione che dimostra stiamo freschi: Parisi era candidato a Milano e non a Roma e con la Raggi che ci azzecca? Vero è che a Milano ha vinto sala perchè parisi nello spareggio ha fatto il pesce in barile: non dico, perchè lo devo dire, vedremo poi, sono stai i suoi leit motiv del ballottaggio con sala e quindi zac: persa Milano che era pronta su un piatto d'oro. Parisi non ha carisma ne appeal, qualche idea ma neanche troppo attrattiva e non ha speranze, ma per Salvini è troppo presto. Deve nascere un'importante figura che sappia veramente aggregare e per adesso NISBA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!purtroppo con grande rammarico visto cosa succede con renzi e il suo cerchio più che magico infernale

iotului

Dom, 13/11/2016 - 08:45

Un'analfabeta premier. In italia puo' succedere.

lavieenrose

Dom, 13/11/2016 - 08:50

un consiglio a Salvini, se me lo permette: provi i suoi discorsi allo specchio, si guardi e si tolga dal viso quell'eterna espressione da pirla di periferia arrivato per rabbia alla politica che fa un pò il palo con l'espressione di renzi e quell'aria da eterno schifato. Provi ad atteggiarsi a persona che ascolta e capisce senza remore preconcette. In questo modo, secondo me, emergerà il vero Salvini che non è niente male. Lo sforzo è piccolo, ma il successo sarà grande. Salvini, mi capisca, lo dico senza cattiveria ma perchè sono disperatamente alla ricerca come Diogene con la lanterna di chi ci guidi fuori dal pantano e lei potrebbe farcela: un piccolo sforzo per un grande risultato

antipifferaio

Dom, 13/11/2016 - 08:57

Ma perchè tutta sta manfrina? Si facciano le primarie o come volete chiamarle e si vedrà che è il leader. Inutile stare fare come i bambini... io sono migliore di te...ma state scherzando o velete regalare l'Italia a Grillo???!!! Molti miei amici mi stanno dicendo che sto schifo del c-dx li ha nauseati e forse voteranno i 5S...sai che divertimento poi???!!!...

papik40

Dom, 13/11/2016 - 09:05

Son d'accordo per il NO al referendum ma avendo un Premier non votato che vien dalla campagna "scarpe grosse e cervello fino" basta ed avanza! Salvini ed i rappresentanti della Lega sono troppo rozzi e non sono certamente la risposta a guidare l'Italia con le ruspe e le felpe!

Nonlisopporto

Dom, 13/11/2016 - 09:13

aridai con le pugnalate! ma bravi

Keplero17

Dom, 13/11/2016 - 09:21

Parisi è il vero problema. Il cavaliere vuole tenere a tutti i costi un piede dentro, mentre dovrebbe solo appoggiare. Parisi n la maggior parte dei voti non può venire da confindustria, anzi farebbe da deterrente.

Ritratto di moshe

moshe

Dom, 13/11/2016 - 10:04

Parisi, sei stato estratto da un mazzo di carte, stai calmo.

belmoni

Dom, 13/11/2016 - 10:18

E chi sarebbe la risposta PARISI???? HAHAHAHAHAHAAAA RIDICOLO!!! La sinistra e i komunisti devono sparire dalla faccia della terra.

VittorioMar

Dom, 13/11/2016 - 10:27

....non è più il momento di "MINUETTI" o comportamenti dettati da "MONSIGNOR DELLA CASA".servono suoni a tutto volume e azioni dirompenti,sempre nella LEGALITA' e in nome della "DEMOCRAZIA RAPPRESENTATIVA" al momento "SOSPESA" e "UMILIATA" e con imposizioni "STRAVAGANTI"!!!

arkangel72

Dom, 13/11/2016 - 10:30

Parisi è un altro dei non eletti come Renzi che si candida a governare...ma se è stato trombato alle comunali di Milano..dove vuole andare?? E' stato messo lì per far litigare il centro destra e non fargli vincere le prossime elezioni perché mi sa tanto che all'opposizione si sta meglio!!

LOUITALY

Dom, 13/11/2016 - 10:51

ma chi è parisi? non puo' mica essere quello che ha perso le elezioni nonci credo non è lui

Ritratto di dardo_01

dardo_01

Dom, 13/11/2016 - 10:52

Quello che meraviglia di più è Toti! Anche lui è convinto di essere un leader, ma senza Berlusconi al massimo sarebbe arrivato ad essere sindaco di un paesello!

avallerosa

Dom, 13/11/2016 - 10:58

Io credo che prima si dovrebbe fare una confederazione con tutti i partiti di dx poi fare decidere al popolo chi sarà il premier di tutti.

arkangel72

Dom, 13/11/2016 - 11:26

Parisi crea scompiglio e fa il gioco della sinistra!!!

gustinet

Dom, 13/11/2016 - 11:32

E' bello leggere certi commenti ... Però bisogna informarsi di più. C'è addirittura uno che non si è accorto che Parisi si è candidato a Milano contro Sala e non contro la Raggi a Roma. In ogni modo il fronte del NO (necessario in questo momento) è un po' sbandato anche per colpa di Berlusconi e delle sue reti televisive che sembrano la RAI compatta per il l'inutile Sì.

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Dom, 13/11/2016 - 11:33

FI come il protagonista de "Il sesto senso". E già morta ma non lo ha ancora realizzato.

Ritratto di grandi

grandi

Dom, 13/11/2016 - 11:33

cazzz..... ma sei duro nn capisci che sei fuori di testa il lidder devono sceglierlo i tuoi elettori nn sceglierti tu nn credi? poi sai benissimo che nn lo sarai mai stando sempre in tv e tele le tele le tele le smettila solo bossi ragionava tu sei da 20 mila a botta in tv .piu 15 mila mese a strasburgo

ohibò44

Dom, 13/11/2016 - 12:42

Ho sempre rispettato la tradizione di famiglia, per oltre 50 anni, ho sempre votato centrodestra. Bene adesso dico che se Salvini dovesse diventare il leader non andrò a votare: è l'unico peggio di Renzi, e non è poco!

Ritratto di pinox

pinox

Dom, 13/11/2016 - 17:33

ma stai zitto!!! continui a dire le stesse 4 cose banali da anni e hanno capito tutti che hai gia' finito il tuo repertorio!!!....non vali il dito mignolo del piede sinistro della meloni......accuccia e stai buono!!!!