Dal M5s al Pd passando per Fi: ultimo giorno di consultazioni

Il primo incontro con Sinistra italiana, l'ultimo con il Partito democratico. Alle 16 è arrivato Berlusconi, poi M5S e Pd

Il primo incontro con Sinistra italiana, l'ultimo con il Partito democratico. Nella terza giornata di consultazioni al Quirinale, il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha ricevuto nello studio alla Vetrata sei delegazioni.

Sinistra Italiana: "No a Renzi, ma anche a Gentiloni"

"Il ritorno di Matteo Renzi a Palazzo Chigi verrebbe vissuto come una sfida a milioni di elettori che hanno bocciato non solo un impianto di riforme istituzionale ma che hanno espresso un giudizio drastico sulle politiche economiche e sociali", ha detto Arturo Scotto, capogruppo di Sinistra italiana, al termine delle consultazioni con il Presidente della Repubblica. Anche un esecutivo guidato da Paolo Gentiloni non sarebbe appoggiato dal Sì. "Assolutamente no, siamo molto chiari e netti", ha aggiunto Loredana De Petris.

Alfano e Verdini favorevoli al Renzi-bis

"Siamo pronti a dare il nostro sostegno per fare una nuova legge elettorale con il tipo di governo che il presidente Mattarella deciderà, anche un Renzi bis". Così Denis Verdini con il capogruppo al Senato di Ala, Lucio Barani, dopo le consultazioni al Quirinale con il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella. Con lui sono presenti, tra gli altri, anche il segretario di Scelta civica Enrico Zanetti oltre ad Antonio Merlo, presidente del Movimento associativo Italiani all'estero.

"Abbiamo ribadito che siamo a favore di una comune responsabilità di tutte le forze volenterose che avranno un senso di appartenenza comune per formare un governo che affronti l'emergenza del disagio sociale, della povertà, della legge elettorale e della vicenda bancaria che corrisponde al tema del risparmio e dei conti correnti di tantissimi italiani. Questa è la strada e ci affidiamo al presidente della Repubblica. Qualora ci fosse un diniego da parte degli altri partiti, noi non saremmo contrari a un reincarico del presidente Matteo Renzi. Noi ci affidiamo al Presidente della Repubblica", ha dichiarato Angelino Alfano, presidente di Ncd e ministro dell'Interno.

Berlusconi: "Subito la legge elettorale, ma senza larga coalizione"

"L'unica strada possibile in questa difficile situazione è l'approvazione in tempi rapidi di una nuova legge elettorale condivisa in parlamento per consentire ad italiani di esprimersi con il voto e scegliere da chi essere governati", ha spiegato Berlusconi al termine del colloquio con Mattarella, "Forza Italia non è disponibile a partecipare a governi di larghe coalizioni".

M5S: "No a governi calati dall'alto"

Renzi ha fallito e qualunque nuovo governo calato dall'alto non avrebbe legittimità popolare", ha detto Giulia Grillo (M5S) al termine delle consultazioni, "Per questo abbiamo chiesto di andare al più presto al voto con la legge elettorale che risulterà dalla sentenza della Consulta nelle prossime settimane. Non si può sprecare altro tempo e denaro pubblico per fare un'altra legge elettorale, visti gli esiti della precedente".

Pd: "Serve un governo di responsabilità nazionale"

Dopo il rifiuto delle opposizioni alla proposta di formare un governo di responsabilità nazionale, il Pd si affida al Capo dello Stato per trovare una soluzione alla crisi e garantisce al Colle il massimo sostegno. "La direzione del Pd aveva trovato la quadra su un governo di responsabilità nazionale con la più larga partecipazione possibile fra le forze in Parlamento", ha detto il capogruppo al Senato, Luigi Zanda, "Quindi anche delle opposizioni, con l'obiettivo di andare al voto il prima possibile. Abbiamo registrato un larghissimo rifiuto a questa prospettiva, quindi abbiamo assicurato tutto il nostro sostegno alle soluzioni che il Presidente della Repubblica riterrà opportuno dare alla crisi"

Commenti

coccolino

Sab, 10/12/2016 - 12:12

verdini: altro personaggio che, come alfano, non ha futuro politico...almeno spero...

Ritratto di stenos

stenos

Sab, 10/12/2016 - 12:43

Altro traditore doc. Per lui va bene anche tris, quater,.....speriamo sparisca al piu' presto.

Libero1

Sab, 10/12/2016 - 12:56

Cosa si potevano aspettare gli italiani da un traditore che ha tradito chi lo ha eletto.

Marcello.508

Sab, 10/12/2016 - 14:04

Ovvio, no? Perfino Pisapia - politico verso cui nutro rispetto pur non condividendo niente o quasi delle sue idee - li avrebbe voluti fuori ma si sa, il Pd non è di palato fino pur di governare.

mariod6

Sab, 10/12/2016 - 14:19

Dopo che si sono messi tutti d'accordo per fare un Renzi bis oppure per mettere una testa di legno (Gentiloni) a fare il premier, in barba al volere della popolazione, adesso fanno la solita mimica delle consultazioni, Mattarella fa anche la sceneggiata di ascoltare Alfano e Verdini e Lupi (portavoce dei voltagabbana traditori e scalda sedie) e il parroco di Zerbolò assieme al portavoce dei canguri. Finita la passerella istituzionale tornerà tutto come prima, sempre in barba alle richieste della popolazione civile. Il PD è al potere e non lo schiodiamo più dalle poltrone. Meglio la rivoluzione, veramente.

Eraitalia

Sab, 10/12/2016 - 14:48

No aspettate c'è ancora una consultazione.....MATTARELLA A PALAZZO CHIGI 1 ORA A CONSULTAZIONE DA RENZI.......

LANZI MAURIZIO ...

Sab, 10/12/2016 - 15:02

IERI MATTARELLA HA VISTO 17 DELEGAZIONI...2 DI PICCHE, 2 DI FIORI, 2 DI BASTONI, 2 DI COPPE...ABBIAMO 28 PARTITI E SIAMO NELLA CACCA....

Tarantasio

Sab, 10/12/2016 - 15:17

QUEI DUE DICONO =SEMPRE= L'ESATTO CONTRARIO DI QUEL CHE PENSANO E FANNO... QUINDI ADESSO STANNO DI SICURO BRIGANDO PER UN'ALTERNATIVA AL COMPAGNO DI MERENDA CHE SIA LORO CONVENIENTE ...

Ritratto di d-m-p

d-m-p

Sab, 10/12/2016 - 15:53

vorrei soltanto sapere cosa gli ha promesso Renzi (a questi oscuri personaggi) in cambio di questo appoggio ...........

lawless

Sab, 10/12/2016 - 15:58

il gatto e la volpe abbracciano pinocchio, chissà cosa li lega!...ah ah ah

vittoriomazzucato

Sab, 10/12/2016 - 16:04

Sono Luca. E credo bene: Alfano-Verdini sono il richiamo creato da Renzi per stare in piedi. GRAZIE.

Ritratto di 02121940

02121940

Sab, 10/12/2016 - 16:12

Alfano e Verdini, due venduti a Renzi. Mai il "nostro" voto potrà sfiorarli.

Romolo48

Sab, 10/12/2016 - 16:20

Come no .... pur di conservare la poltrona, Renzi all'invito!!

agosvac

Sab, 10/12/2016 - 16:47

ma guarda un po' che cosa strana!!! Il grande verdini ed alfano sono disposti ad un Governo bis a guida renzi, possibilmente con ambedue ministri!!! Spero che resti un loro sogno.

Libertà75

Sab, 10/12/2016 - 17:05

quando verdini era con Berlusconi, allora era un corrotto e delinquente, poi verdini ha trovato una casa migliore con gente che lo comprende meglio...

Duka

Sab, 10/12/2016 - 17:09

Inutile perdita di tempo e inutile passerella. Una buona legge esiste giò da tempo porta il nome del presidente della Repubblica BASTA APPLICARLA con qualche correzione dovuta ai tempi che logicamente cambiano.

pippo54

Sab, 10/12/2016 - 17:10

In questa occasione si vedrà di che pasta è fatto chi rappresenta il popolo, la statura politica si misura in atti, non chiacchiere, chi è stato bocciato dal popolo va a casa, si fa una nuova legge elettorale, si torna alle urne i cittadini mettono il nome di deve rappresentarli e basta così.....

diesonne

Sab, 10/12/2016 - 17:11

diesonne alfano e company vivono nella st ratosfera e pensano che sia ancora acqua per il loro mulina-aqua non muela mulino

maricap

Sab, 10/12/2016 - 17:29

Sono rimasti in tre, tre somari e tre briganti, sulla strada da Girgenti a Monreale. Ora che i briganti se so dati.... son rimasti solo i tre somari.

Ritratto di Yasukuni

Yasukuni

Sab, 10/12/2016 - 17:38

Ho letto la dichiarazione di alfano riportata tra virgolette e sono inorridito! Non sono più disposto a farmi prendere per i fondelli da queste facce di tolla, al rogo sarebbe troppo poco. FATECI VOTAREEEEEEEEEEEEEEEEEEE, ALTRIMENTI...........

lambi65

Sab, 10/12/2016 - 17:42

coraggio Alfano, Verdini, tirate fino al 15 settembre che il vitalizio e la pensione sono assicurati! ma vaff...!!!

unosolo

Sab, 10/12/2016 - 18:06

che accoppiata , uno ha risparmiato 5 milioni , l' altro ha sistemato a chiamata diretta il fratello , damoie sotto altrimenti ce fanno fori dalla politica ,

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Sab, 10/12/2016 - 18:17

Questi due si vedono la poltrona scivolare da sotto il sedere,e quindi per loro qualsiasi governo che li comprenda va bene.Trovatevi una pianta di fico.

rossono

Sab, 10/12/2016 - 18:22

Con quali voti si sono presentati questi tizi?

Ritratto di Manigoldo55

Manigoldo55

Sab, 10/12/2016 - 18:25

VxxxxxxO LA CADREGA... non ci vogliono proprio far votare comandano le lobby di palazzo a questo punto spero in un asse Lega M5S cosi sparigliano i piani dei massoni del Quirinale STI CxxxxxxI....

abocca55

Sab, 10/12/2016 - 18:44

Ha fatto bene Verdini ad uscire da FI. Bravo, ha avuto coraggio e onestà.

Ritratto di siredicorinto

siredicorinto

Sab, 10/12/2016 - 19:19

Egregio Signor Presidente Mattarella. Il risultato del referendum ha chiaramente fatto capire che: 1° agli italiani non éé interessato molto il problema Costituzione anche perché espresso assai male e confuso, oltre che ingannevole. 2° Il 70% dei votanti ha dato un bel CALCIO IN CULO a Renzi & Company. Se Lei caro Presidente é verramente il nostro presidente, dovrà ben capire che riproporre un governo renzi bis é una presa in iro per gli italiani. Dii quello sbruffone prepotente e superbo , quel ciarlatano squallido non lo vuole più nessuno, neanche i suoi compagni di partito. Tragga le sue conclusioni e buon lavoro e...Viva l''Italia risorta....finalmente

routier

Sab, 10/12/2016 - 19:48

Alfano e Verdini: due grandi politici, ma che dico? due veri statisti al cui confronto spariscono dalla Storia: Giulio Cesare, Napoleone e Abramo Lincoln!

uberalles

Sab, 10/12/2016 - 20:02

Verdini per salvarsi il deretano dai processi in corso e Alfano per mantenere la poltrona: bella coppia di giuda!! Non mi fiderei di questi due neanche per una partita a briscola per chi deve pagare il caffè...

Ritratto di bracco

bracco

Sab, 10/12/2016 - 20:16

Alfano-Verdini...ecco perché questa politica fa schifo

lambi65

Sab, 10/12/2016 - 20:28

Il marocchino Alfano ha detto che l'Italia è la 6 potenza economica, somaro, adesso è al 14 posto per colpa vostra deficienti!

Una-mattina-mi-...

Sab, 10/12/2016 - 21:10

sì ma, BASTA CHE verdini, alfano e boldrini vadano fuori dalle balle subito e per sempre.

piazzapulita52

Sab, 10/12/2016 - 21:17

Alfano? Verdini? Sogno o son desto? Mi sembrava che gli italiani, quelli intelligenti (la maggioranza!), avessero decretato la loro scomparsa in modo democratico andando al voto referendario! Beh, se non se andranno con le buone, credo che il popolo italiano li toglierà comunque di torno in altro modo! E con loro tutta la cricca che ha portato l'Italia alla rovina!

vinvince

Sab, 10/12/2016 - 22:30

Qualcuno dovrà rileggere ad Alfano e Verdini l'esito del referendum ...

grazianatogre

Sab, 10/12/2016 - 22:36

Alfano,Verdini,Lupi......dovreste vergognarvi!!!!

Ritratto di ohm

ohm

Sab, 10/12/2016 - 22:41

Ma Mattarella consulta anche i traditori?

Ritratto di abraxasso

abraxasso

Dom, 11/12/2016 - 02:07

Parto da quello che leggo:"...formare un Governo che affronti l'emergenza del disagio sociale, della povertà, della legge elettorale e della vicenda bancaria...". Cosa volete dire, che fino ad ora avete scherzato o che il Governo Renzi ha peggiorato la situazione?