Vergognoso attacco a Sallusti: i Cinque Stelle sono fuori di testa

Nell'editoriale di oggi Sallusti chiede a Conte le dimissioni di Casalino. E i Cinque Stelle attaccano con violenza: sul blog insulti e minacce

Un attacco vergognoso ad Alessandro Sallusti campeggia oggi sul Blog delle Stelle. In un turpe e livoroso editoriale dal titolo Lo schifo indegno di Sallusti, i grillini si lanciano nella difesa di Rocco Casalino che ieri è finito nella bufera politica per un violento audio audio inviato a due giornalisti in cui minaccia di far saltare qualche testa al ministero dell'Economia qualora i tecnici di Giovanni Tria non dovessero tirar fuori i soldi necessari a coprire il reddito di cittadinanza (ascolta l'audio): "In spregio della democrazia questi 'giornalisti' sostengono che non è il popolo a dover decidere dove mettere i soldi, ma i partiti che stanno all'opposizione tramite burocrati che sono stati piazzati lì per appartenenza e non per merito". Poi se la prendono col direttore del Giornale usando insulti senza precedenti.

Che i Cinque Stelle siano rancorosi e allergici alle critiche è cosa nota. D'altra parte è stato proprio Beppe Grillo a inventarsi la gogna politica per quei cronisti che erano invisi al Movimento 5 Stelle. Adesso, però, sembrano tutti usciti di senno. Dagli attacchi a testa bassa sono passati agli insulti. Oggi se la sono appunto presa con Sallusti: non avendo gradito l'editoriale dal titolo Il ricatto mafioso, pubblicato sul Giornale di oggi (leggi qui), sono passati dalle parole agli insulti usando una violenza verbale senza precedenti. Tutto perché il direttore del Giornale ha criticato il "bullo" Casalino e ha invitato il governo a mandarlo via al più presto: "Se i vertici Cinque Stelle non lo mollano vuole dire che anche loro sono sotto ricatto del bullo - scrive Sallusti - se Conte non lo licenzia significa che abbiamo un premier ostaggio di chissà quali segreti inconfessabili".

La risposta dei Cinque Stelle non è stata nel merito della questione ma hanno risposto a muso duro difendendo i modi rudi e le minacce di Casalino. Poi sono passati all'attacco insultando il direttore del Giornale: "Sallusti offende la memoria di Falcone e Borsellino e contemporaneamente 11 milioni di italiani a cui da dei mafiosi - si legge sul Blog delle Stelle - paragonare una forza politica votata dal 32% dei cittadini alla mafia non è giornalismo, non è nemmeno solo bieca propaganda. È uno schifo indegno. Vuol dire non sapere nulla di cosa sia la mafia e i morti e il dolore che ha provocato e continua a provocare - continuano - e vuol dire non avere la benché minima cultura politica". Quindi nuove minacce contro i giornali in generale: "La stampa controllata dai partiti - conclude il post - è un serio problema perché inquina in maniera deleteria tutto il dibattito pubblico conducendo ad abomini di questo tipo. La nostra legge sull'editoria, che elimina i finanziamenti pubblici diretti e indiretti e che incentiva editori puri che abbiano il solo scopo di informare i cittadini, è l'unico modo per garantire ai cittadini un servizio di informazione degno di questo nome". Violente minacce e insulti degni dei modi di Casalino.

Commenti

giosafat

Dom, 23/09/2018 - 18:33

Insomma, dalle castronate nel comunicato, hanno dato ragione a Sallusti. Che polli....

01Claude45

Dom, 23/09/2018 - 18:38

Beh, anch'io disapprovo e chiedo le dimissioni del "bullo" Casalino. Non è all'altezza del compito ed, inoltre, è STRAPAGATO per fare anche queste figuracce.

fgerna

Dom, 23/09/2018 - 18:45

La mancanza di umiltà li porterà nella fossa , in questo momento si sentono montati da quel 33%, Renzi insegna!

buri

Dom, 23/09/2018 - 18:48

ha ragione Berlusconi quando afferma che i grillini sono nemici della libertà, a lasciati andare ci porteranno al comunismo

Ritratto di andrea626390

andrea626390

Dom, 23/09/2018 - 19:11

Scusate ma dove stanno gli insulti a Sallusti ?????

Gianni11

Dom, 23/09/2018 - 19:12

Purghe! Dimissioni per chi rema contro. Avanti tutta!

Ritratto di Atomix49

Atomix49

Dom, 23/09/2018 - 19:28

Gli insulti sono come sputare per aria e non scansarsi di corsa: in genere imbrattano il capo dello sputazzatore. Più loro fanno così più danno ragione a chi gli ha messo il medio nel posto più caro. A me sembra strano che qualcuno ancora dia credito ai latrati dei canidi grullini. Se mai dovrebbe essere il Presidente del Consiglio a dare il ben servito a casalino... non tanto per quello che ha detto (che tutti sapevamo), ma perché lo detto e mai smentito nascondendosi dietro il furto della privacy... Al berlusca gli contavano i peli del cubo attraverso il buco della serratura della camera da letto, questo che fomenta le purghe, lo dobbiamo addirittura strapagare... Vota e fai votare....

Anonimo (non verificato)

Ritratto di Azo

Azo

Dom, 23/09/2018 - 19:31

Prima di prendersela con il "Giornale", questo partito "M5S" dovrebbe sanare la rappresentanza della giustizia, che negli ultimi anni, ne sta facendo di tutti i colori e se non è un partito dittatorial-comunista, calare le arie a coloro che ora sono all`opposizione, rispettando le idee di Berlusconi, perchè da lui possono solamente imparare!!!

Anonimo (non verificato)

lavieenrose

Dom, 23/09/2018 - 19:36

buri più che al comunismo al baratro e già ci stanno portando

ARGO92

Dom, 23/09/2018 - 19:46

CERTO LE MxxxE A 5 STALLE VOGLIONO INFORMARE IL POPOLO ITALIANO CORRETTAMENTE CON LA CARTA IGIENICA STAMPATA DAL COMPARE TRAVAGLIO E IL FATTO QUOTIDIANO MA VERAMENTE CREDETE CHE IL POPOLO ITALIANO E FATTO DI CxxxxxI IGNORANTI?PER FORTUNA SPARIRETE IN QUALCHE MESE E ANDATE A LAVORARE COSA SCONOSCIUTA ALLA MAGGIOR PARTE DI VOI IMBECILLI

ARGO92

Dom, 23/09/2018 - 19:50

MI PIACEREBBERO LE VOTAZIONI OGGI SICURAMENTE LA BANDA DEI FANCAZZISTI A 5 STALLE FORSE PRENDEREBBERO IL 12 /13 PER CENTO PER POI SPARIRE DEFINITIVAMENTE CxxxxxxI

Maura S.

Dom, 23/09/2018 - 19:50

Consiglierei ai grillini di abbassare i toni…….. non dimentichino che da soli non hanno a maggioranza per governare, specialmente in questi giorni. La ruota sta girando anche per loro.

ARGO92

Dom, 23/09/2018 - 20:00

GIORNALMENTE APPARE LA DIMOSTRAZIONE CHE I GRULLONI SONO TUTTA GENTAGLIA CHE HA APPROFITTATO DEL VOTO DELLA DISPERAZIONE DEL POPOLO L 85% DEGLI ISCRITTI NON HA MAI FATTO E NON CONOSCE IL 730 VICE PRESIDENTE DEL CONSIGLIO CON IL SEGUENTE CV MASTER AL S PAOLO PER STEWARD A VOI LE CONCLUSIONI

clo

Dom, 23/09/2018 - 20:07

più scemenze dicono e più i sondaggi scendono, sono solo autolesionisti a meno che non vogliano fare cadere il governo perché si rendono conto che non sanno governare...e mantenere le promesse fatte !

Ritratto di hardcock

hardcock

Dom, 23/09/2018 - 20:28

Che Sallustri attacchi quotidianamente il governo, seguendo le direttive dell'editore è un fatto. Si sa che quando si tocca un nervo scoperto ci si irrita. Un consiglio se proprio non desidera attacchi più o meno "vergognosi" faccia il giornalista onesto. A volte sembra di leggere l'unità. Cambi nome alla testata: Repubblica Democratica potrebbe andar bene. Mao Li Ce Linyi Shandong China

Ritratto di mauriziogiuntoli

mauriziogiuntoli

Dom, 23/09/2018 - 20:30

La vera casta in Italia è il suo popolo. Dopo fascismo comunismo antifascista mafia e cattolicesimo perdonista oggi vota 5s.

Oraculus

Dom, 23/09/2018 - 21:11

Grillo come Curcio??...il M5S prossimo alle "BRIGATE ROSSE" Fico per stile vocale e contenuti e'...disarmante e...odioso!! , Di Maio esibizionista per sembrare quello tutto di un pezzo...e non dico a cosa mi ispira , ora insorgono alla lapidazione verbale per il caso Casalino??...e se la prendono con Sallusti??...beh!! che dire?? , chi non riconosce i propri errori e rincorre alle intimidazioni , e' assolutamente incompatibile per governare uno Stato...i troppo giovani anche sono incompatibili e indesiderabili...hanno corrotto quella parte di italiani piu' fragile e prossima a quei giovinastri rivoluzionari delle "BRIGATE ROSSE" di tristissima memoria...quindi attenzione alle prossime elezioni...con gente simile le cose non possono che andaré...MALE!!.

moichiodi

Dom, 23/09/2018 - 21:19

Si vede che qui al giornale non leggono gli insulti che scattano in automatico al solo nominare fini, de benedetti napolitano boldrini, tanto per citare qualcuno.

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Dom, 23/09/2018 - 22:08

...e basta con 'sta storia di presunti "insulti" riportati a sproposito due o tre volte al giorno. E' da giornalisti seri argomentare nel merito, non usare parole d'ordine e slogan che possano far breccia velocemente nelle menti malleabili.

peter46

Dom, 23/09/2018 - 22:27

mauriziogiuntoli....finalmente.E non poteva pensarci prima,anzi no...ci aveva già pensato,che forse sto suo commento e 'bello che ripetuto',e ...son sicuro di non sbagliarmi...dunque,fascismo c'è stato a governare,comunismo in coabitazione anche,antifascismo da sempre nel post45,anche,'cattolicesimo perdonista' con tutta la dc papalina che abbiamo dovuto sopportare,anche...mafia: ma vuol dire che...ma che 'stà a dì'...l'altra forza mancante del...ma vuole veramente affermare che il 'berlusconismo',mancante fra coloro che ci hanno governato negli ultimi 100 anni e passa,era ....mafia al potere?E lei 'correo' ieri e per sua ammissione ancora 'domani'? [NB:Ma è sicuro che 'LUI' si candidi sapendo che un Di Maio chi? prenda il 35% nel suo collegio uninominale,e lui il 10%,rischiando di 'sentirsi'...trombato?].Responsabilità solo sua ad averlo 'confermato',per i tanti che l'avevano solo affermato.NB:Sintassi non so,ma x l'analisi...... clikki su 'like'.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Dom, 23/09/2018 - 22:36

molti nemici molto onore! e quando attaccano un nemico con particolare foga, vuol dire che il colpo è andato a segno! grande sallusti! :-)

Ritratto di Giano

Giano

Dom, 23/09/2018 - 23:00

Mafia e razzismo sono diventate parole magiche con le quali distrarre l’attenzione e nascondere i veri mafiosi della politica ed i responsabili del razzismo afroislamico anti-italiano. Molti decenni fa qualcuno aveva capito che con questi sinistrati non c’è possibilità di confronto e dialogo perché capiscono solo una cosa; il manganello.

Ritratto di LongJohn

LongJohn

Dom, 23/09/2018 - 23:33

I 5stalle sono pericolosi

seccatissimo

Lun, 24/09/2018 - 01:08

Questi stupidi battibecchi da alunni delle elementari mi hanno rotto gli zebedei !

Ritratto di 02121940

02121940

Lun, 24/09/2018 - 01:23

Poverini. Hanno un problema con il “reddito di cittadinanza”, che l’opinione pubblica “raziocinante” rifiuta dato che peserà in modo eccessivo sulle casse dello Stato, ma anche perché ci sarà la corsa di popolo ed immigrati per fare il “colpo” grosso. Ciò che meraviglia la gente raziocinante, che non alberga solo nel centro destra, è che anche lo stesso Salvini sembra interessato alla folle operazione, CHE APPOGGERA’ PER TENERE IN PIEDI IL GOVERNO. Enrico IV di Borbone è passato alla storia ed è ricordato anche dagli studenti distratti per la sua frase famosa: “Parigi val bene una messa”. Ma qui non si tratta di una “messa”, ma di un’operazione “economica” enorme, per la quale non esiste copertura sicura, che avrà fra i suoi beneficiati anche schiere innumerevoli di Italiani ed immigrati che lavorano in nero. Una FOLLIA ELETTORALE. Tipicamente “Grillina”.

draff61

Lun, 24/09/2018 - 06:23

Dimenticavo un dettaglio. Non ho letto insulti a Sallusti!!!!

Ritratto di noside863

noside863

Lun, 24/09/2018 - 07:47

Nel film "Sono tornato" c'è l'attore che interpreta Mussolini che afferma" 80 anni fa ho lasciato un popolo di analfabeti, sono tornato e mi ritrovo un popolo di analfabeti". Quando andiamo in un ristorante e per nostra sfortuna il cuoco non è in giornata, e mangiamo per così dire non bene, dovremmo alzarci e renderci conto di cosa abbiamo mangiato. I 5S come movimento politico fanno schifo, non hanno idee, fanno solo proclami vuoti, eppure c'è un elettorato che difronte a questo vuoto assoluto di buon gusto, di etica, di moralità civile, quando uno di quelli parla, li guardano trasognati, in estasi. La sintesi è una sola, l'elettorato dei 5S è composto da una massa di CxxxxxxI IDIOTI ANALFABETI come quelli votati e che siedono in Parlamento. Se una persona non riesce a cogliere le differenze come può riuscire a giudicare l'operato altrui. Questo non lo capisco.

Ritratto di skuba2017

skuba2017

Lun, 24/09/2018 - 08:19

Indifendibile Rocco Casalino in quanto uno che minaccia non può essere nella stanza del governo. I vertici 5 stelle stanno dimostrando la loro vera natura

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Lun, 24/09/2018 - 08:51

Lo spoils system è una vecchia pratica politica secondo cui alti dirigenti della p.a. cambiano con il cambiare del governo. Ci voleva Casalino per fare questa grande scoperta? No! C'era bisogno delle sue invettive cafonesche e minacciose per renderla ancor più nota? No. In M5s hanno forse architettato questa cagnara a partire da quel genio che non ha alcuna responsabilità per ammonire alcuni che lavorano nel Mef a non mettersi di traverso? Ma vah? Lì dentro vi sono certamente dirigenti che decidono, a prescindere dal governo del momento, il bilancio di un'azienda chiamata Italia: cambiate quelli e fatela finita. Invettive, strepitii e altre ca@@ate del genere sono solo fiato sprecato, vi mettono ancor più in cativa luce, "egregi" di M5s. Occhio che l'Omo del Colle vuole mettere lo zampino nella legge di stabilità: stoppatelo senza troppi riguardi ché NON può farlo.

Ritratto di pravda99

pravda99

Lun, 24/09/2018 - 09:08

Salvini che dice?

mariod6

Lun, 24/09/2018 - 09:32

A sostegno delle sue teorie, Grillo dichiara che Casalino è in quel posto strapagato per merito e non per imposizione di Casaleggio e Grillo stesso.E quali sarebbero, di grazia, i meriti di questo incapace arrogante rancoroso e presuntuoso ??? Forse quello di aver scansato con l'inganno le nominations al Grande Fratello ???? Buffone, lui e chi lo sostiene.

Tenedotante

Lun, 24/09/2018 - 09:45

"La stampa controllata dai partiti", triste tautologia.

dagdadedannan

Lun, 24/09/2018 - 10:03

Mah.. io chiederei agli Italiani: mettereste il Paese nelle mani di una setta, che ne so... dei Testimoni di Geova? oppure di un'azienda di comunicazione privata, per esempio di Mediaset? No, non credo. Eppure l'abbiamo messa in mano alla Casaleggio Associati, un'azienda di comunicazione che gestisce una setta (i 5 Stelle), e chiunque capisca qualcosa di informatica sa perfettamente che l'amministratore di una rete di comunicazione è il dittatore assoluto della rete stessa. Dov'è la tanto decantata democrazia? Che Casalino torni pure al Grande Fratello, oppure usi la sua laurea per cercarsi un lavoro vero! Per quanto mi riguarda non perdonerò mai Salvini, malgrado condivida le sue idee, per essersi compromesso con quella setta. Che senso hanno dunque le alleanze di partiti durante le campagne elettorali se poi non è consentito alla Meloni o a Berlusconi di governare?

SpellStone

Lun, 24/09/2018 - 11:17

"Poi se la prendono col direttore del Giornale" -- Chi, e' possibile avere Nome e Cognome? stiamo parlando di parlamentari in seduta in camera/senato, o di cittadini su tweetter, non si capisce... Cmq la mia Solidarieta' al Direttore va nelle vicende in cui, a mio avviso, e' stato esageratamente punito.... non a 4 battute fatte da 4 politici/elettori

Ritratto di elkid

elkid

Lun, 24/09/2018 - 11:21

-----i grillini hanno ragione suvvìa----sallusti direttore del giornale del cav che paragona i gialli alla mafia?---ma cos'è la barzelletta del secolo?---quando motivazioni di sentenze di cassazione hanno appurato senza ombra di dubbio alcuno che il cav ha foraggiato la mafia per 20 anni?---ma che razza di cortocircuito è questo?---ma siamo impazziti tutti?---swag

Ritratto di IlMerovingio

IlMerovingio

Lun, 24/09/2018 - 13:09

Salvini deve staccarsi il più presto possibile da questa banda di fanc****sti che vogliono distruggere l'Italia.I loro elettori me li vedo già belli pronti ad abbuffarsi nel trogolo del reddito di cittadinanza per poi ritornare a riposare sul divano mentre l'Italia produttiva sta soccombendo alla politica del NO a tutto.Nei comuni in cui i 5* hanno preso il potere hanno fatto solo disastri,come si può pensare che una simile banda di vetero comunisti sia in grado di condurre il nostro Paese fuori dal pantano in cui volutamente è stato gettato?

peter46

Lun, 24/09/2018 - 15:07

""Negli anni 90 i tecnici ministeriali sono stati sostituiti da esponenti provenienti da grandi aziende quali goldman sachs e fondo monetario internazionale""...Nino Galloni,economista,ex ricercatore dell'università di barkley in California e direttore generale del ministero del lavoro per 12 anni....altro che Rocco Casalino che ha avuto semmai il coraggio di 'avvisare' e non il continuare a 'prostarsi' come i 20 anni di berlusconismo e sinistrismo hanno finora 'dimostrato'.NB:Occhio che c'è in atto 'ristrutturazione',e giacchè ste 'campagne' 'assottigliano' la quantità dei pochi rimanenti........

Maura S.

Lun, 24/09/2018 - 15:55

Tutti parlano troppo, meglio tacere e fare quello che si era premesso. ecco Salvini.