«Brambilla ha deciso: vuole lasciare la Pivetti»

Il matrimonio tra Irene Pivetti e Alberto Brambilla, il marito più giovane di lei di dieci anni, è in crisi. La coppia, sposata da oltre dodici anni, sarebbe, secondo il settimanale Di Più, sul punto di separarsi. Un colpo basso soprattutto per Irene, che ha sperato fino all'ultimo che le cose tra loro si appianassero. Sarebbe infatti Alberto ad aver deciso la separazione per il desiderio di «voltare pagina».
Le avvisaglie c'erano state già due anni fa, quando la coppia aveva vissuto un momento di crisi simile a questo. Litigi, dissapori e discussioni. Poi, in nome dell'amore, che comunque durava da un pezzo, Alberto e Irene avevano deciso di mitigare la maretta e provare ad andare avanti, serenamente.
La calma però era durata solo qualche mese, fino all'annuncio di Alberto, poco tempo fa, di volersi separare.
Un brutto epilogo per l'ex presidente della Camera, la cui amarezza è duplice, visto che il giovane maritino era anche il suo manager personale e consulente professionale. A questo punto non potrà più ricoprire nemmeno questo importante ruolo. Inevitabilmente le loro strade si divideranno anche sul lavoro.
La coppia per ora continua a vivere insieme, ma la separazione, in casa, è ormai ufficiale. Una bella favola finita male insomma. Adesso Irene si è buttata nel lavoro, come assessore al Lavoro presso il Comune di Berceto, in provincia di Parma e come presidente della fondazione onlus «Learn to be free», per sostenere il diritto allo studio e al lavoro. Un solo imperativo: tenersi impegnata più che mai per non pensare alla triste fine della sua bella favola.
I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.