Qatar 2022

Ecco chi è Mario Ferri, l'invasore dei Mondiali in Qatar

Mario Ferri, 35enne italiano noto con il soprannome di "Falco", ha fatto l'ennesima invasione di campo della sua "carriera" e l'ha fatto ai Mondiali in Qatar

Ecco chi è Mario Ferri, l'invasore dei Mondiali in Qatar

Mario Ferri, in arte "il Falco", l'ha rifatto, un'altra volta. Il noto invasore degli stadi d'Italia, d'Europa e del mondo ha fatto irruzione in campo durante il match tra il Portogallo di Fernando Santos e l'Uruguay di Diego Alonso. Ferri, sventolando la bandiera della pace, vestito con la maglia di Superman, con sul petto una frase in difesa dell'Ucraina e sulla schiena una frase per la difesa delle donne iraniane, ha interrotto il match del girone H per lanciare il suo preciso messaggio in difesa dei diritti umanitari e non solo.

Il curriculum del Falco

Mario Ferri, meglio conosciuto come “Il falco”, ha 35 anni (classe 1987), è nato a Pescara ed è diventato famoso proprio per questo suo grande talento: le invasioni di campo in Italia e all'estero. Il suo marchio di fabbrica è la maglia di Superman e nel corso della sua carriera si annoverano diverse invasioni: nel dicembre del 2010 fece irruzione sul terreno di gioco in occasione della finale del mondiale per club tra l'Inter di Rafa Benitez e gli africnai del Mazembe.

Non solo, Falco ha fatto irruzione anche al Marassi in occasione di Sampdoria-Napoli del 2010, Belgio-USA della Coppa del Mondo 2014 e poi Napoli-Juventus del 2017 quando lanciò una sciarpa verso Gonzalo Higuain, ritenuto traditore da tantissimi tifosi del Napoli per essersi trasferito dagli azzurri ai rivali della Juventus. Ferri fece invasione anche allo stadio "Adriatico" di Pescara durante la partita Italia-Olanda ma anche durante la finale di Champions League, giocata a Wembley tra il Barcellona e il Manchester United nel match vinto per 3-1 dai blaugrana. Mario Ferri, per le sue note invasione di campo e per la sua figura da disturbatore è stato anche arrestato ed ha avuto dei piccoli problemi con la giustizia.

"Il Falco" non è però solo un noto invasore di campo, è anche un ristoratore con un feeling particolare con il mondo dello spettacolo (dato che ha provato ad entrare nel cast dell'Isola dei Famosi, non riuscendoci, ed ha partecipato al reality "on the road" condotto da Paola Barale. Ferri pare sia anche amico dell'ex calciatore Antonio Cassano e durante la pandemia aveva attirato su di sè l'attenzione per aver violato il lockdown andando a correre sul litorale di Pescara nonostante le restrizioni. Ferri ha anche tentato la carriera da calciatore, senza successo, e oggi si dedica al volontariato e con un’associazione locale di Leopoli aiuta i profughi ucraini a raggiungere il confine.

Commenti