Cherasco, il passato in mostra

Cherasco, il passato in mostra

Fabio Magliano

Doppio appuntamento per gli ormai celebri Mercati di Cherasco, manifestazioni in grado di richiamare ogni volta nell’attivissimo centro delle Langhe albesi migliaia di persone, collezionisti e appassionati. Domenica le vie del centro storico saranno infatti teatro in contemporanea della settima edizione del «Mercato della ceramica e del vetro» e della terza «Mostra scambio auto, cicli e motocicli d’epoca, ricambi e accessori». La prima rientra a pieno diritto tra gli appuntamenti più prestigiosi nell’ambito del ricchissimo programma di eventi specializzati, assieme a quello del mobile d’epoca, del grande vintage, del libro antico, del giocattolo da collezione. Qui, infatti, gli amanti degli oggetti in ceramica e in vetro potranno trovare ogni tipo di curiosità legata a questo settore: ceramiche antiche dell’Ottocento, servizi firmati delle migliori case produttrici italiane e straniere, pezzi di designer di epoca più recente, e ancora: maioliche, stoviglie, bicchieri, piastrelle, lampade, vasi da collezione, vetrate, svariatissimi oggetti ornamentali fatti e dipinti a mano, una scelta variegata di oggettistica d’arte legata a questo campo della decorazione, il tutto proposto dai 350 espositori che affolleranno le storiche vie della città.
La «Mostra scambio auto, cicli e motocicli d’epoca, ricambi e accessori», organizzata dal club «Ruote d’epoca Cherasco», consente invece agli amanti del mondo delle due e quattro ruote di trovare ogni tipo di oggettistica e rarità sino al più piccolo ed introvabile ricambio per il restauro del proprio veicolo.
Dopo il successo del 2004 il presidente del club Ruote d’epoca, Mariano Costamagna, è sicuro della conferma di questo appuntamento: «Cherasco è da anni leader in questa tipologia di manifestazioni - afferma - e anche in questo campo sta diventando il punto di riferimento per gli espositori e gli appassionati di tutto il Nord Italia».
La manifestazione prenderà il via alle 7 e terminerà alle 19. Come ormai consuetudine per ospitare i visitatori sono previsti ampi spazi di pargheggio gratuito fuori della mura cittadine. Per informazioni: Ufficio turismo e cultura, tel. 0172/488552 - 0172/489382, www.cherasco2000. com. Visite guidate al centro storico presso l’ufficio turistico.