Ancona, donna ghanese stacca a morsi la falange di un dito al marito

L’episodio, che ha terrorizzato i vicini di casa della coppia di stranieri, è avvenuto durante la notte di Natale. Al culmine della lite, la donna si è avventata sulla mano del marito e con un morso è riuscita a strappare via un’unghia ed una parte del quinto dito

Ancona, donna ghanese stacca a morsi la falange di un dito al marito

Orrore ad Ancona durante la notte di Natale, quando una violenta lite fra coniugi si è tramutata in una brutale e sanguinosa aggressione.

Il fatto è avvenuto in un’abitazione sita in pieno centro storico, dove vive una coppia di stranieri provenienti dal Ghana. Stando a quanto riferito dai quotidiani locali l’intera vicenda ha avuto inizio con un litigio, di cui però non sono ancora note le cause.

I toni fra marito e moglie sarebbero stati fin da subito accesi, tanto che si è presto passati agli insulti ed alle minacce. Ad un certo punto, tuttavia, la situazione è degenerata ed entrambi sono passati allo scontro fisico vero e proprio.

In quei momenti concitati, la donna si è avventata sulla mano del compagno ed è riuscita a staccargli con un morso la falange di un dito.

Tanta la paura per i vicini di casa dei due ghanesi, che hanno udito le grida di dolore provenire dall’appartamento. Sembra che siano stati proprio i condomini ad allertare i soccorsi, che intorno alle 3 e 30 del mattino hanno raggiunto l’abitazione in zona Corso Stamira.

I sanitari della Croce Gialla hanno subito prestato le prime cure all’uomo, che sanguinava copiosamente. Quando gli operatori si sono proposti di accompagnarlo al pronto soccorso dell’ospedale Torrette (Ancona) per effettuare ulteriori controlli, il ghanese si è tuttavia rifiutato.

Ancora nessuna notizia in merito ad una possibile denuncia.

Commenti