Arrestato l'attore Stefano Dionisi: coltivava cannabis in casa a Roma

L'arresto dopo una perquisizione al quartiere Prati. Nella sua abitazione anche droga pronta per l'utilizzo

Arrestato l'attore Stefano Dionisi: coltivava cannabis in casa a Roma

I carabinieri lo hanno fermato lo scorso sabato, 7 maggio, dopo una perquisizione nella sua abitazione nel quartiere Prati di Roma. L'attore Stefano Dionisi è finito così in manette, arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

In casa i militari gli hanno trovato alcune piante di marijuana e diversi grammi di sostanza pronti per essere utilizati. L'attore, che nel 1994 era stato protagonista del film Farinelli - Voce regina di Gérard Corbiau, ha poi recitato in molte altre pellicole e serie televisive.

Di recente Dionisi ha scritto il libro La barca dei folli. Viaggio nei vicoli bui della mia mente, in cui racconta le sue esperienza nelle cliniche psichiatriche.

Commenti