Bambino di un anno muore soffocato per aver ingoiato una pallina

Inutili tutti i tentativi del padre di salvarlo

Bambino di un anno muore soffocato per aver ingoiato una pallina

Un bambino di un anno è morto ieri sera per aver ingoiato una pallina di gomma. Stava giovando quando è avvenuta la tragedia. I genitori si sono accorti che stava respirando male e hanno subito capito quello che era accaduto. Subito il padre ha cercato in tutti i modi di salvare il figlio dal corpo estraneo che aveva in gola. Una volta arrivati i sanitari del 118 sono riusciti a liberare le vie respiratorie del piccolo ma le sue condizioni sono immediatamente apparse gravi. Il bimbo era rimasto infatti diverso tempo senza poter respirare. E’ deceduto dopo ore di agonia all’ospedale di Novara. Sotto shock i genitori che hanno perso loro figlio durante quella che doveva essere una tranquilla serata passata in famiglia.

Intanto la procura ha aperto un’inchiesta e nelle prossime ore potrebbe essere disposta l’autopsia sul corpo della piccola vittima. “E’ un atto dovuto, si tratta di capire che cosa sia successo con esattezza” ha spiegato Marilinda Mineccia, procuratore di Novara. Il bimbo è morto questa mattina nel reparto di Rianimazione, nel quale era ricoverato dalla tarda serata di ieri. “Una disgrazia terribile” ha subito commentato Michela Leoni, sindaca di Momo. “La notizia si è sparsa subito in paese e ci ha lasciato sconvolti. Si tratta di una famiglia molto nota, siamo tutti colpiti. Non è possibile morire così ad appena un anno” ha aggiunto il primo cittadino. Come però ha tenuto a precisare il professor Francesco Della Corte, direttore della struttura complessa di rianimazione dell’ospedale di Novara, la tragedia consumatasi “è un caso tutt’altro che raro. Bastano pochi minuti in cui manca l’afflusso di ossigeno al cervello perché la situazione diventi irrecuperabile”.

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti