Una frana sull'autostrada A6 fa crollare una parte del viadotto

Una porzione di circa 40 metri dell'A6 tra Torino e Savona è caduta a causa del maltempo. Per il momento, non si ha notizia di morti o feriti

Una frana sull'autostrada A6 fa crollare una parte del viadotto

Momenti di paura sull'autostrada A6 che collega Torino a Savona dove è crollato un pezzo di viadotto (circa 40 metri). La porzione di strada ha ceduto completamento a circa un chilometro da Savona nel tratto in corrispondenza della chiesa di Madonna del Monte (guarda il video).

Sarebbero stati i fenomeni atmosferici violenti che si stanno abbattendo su tutto il Nord Ovest e in particolare sulla Liguria a causare il crollo del viadotto. A quanto si apprende dalla società di gestione, il cedimento sarebbe dovuto a una frana staccatasi da una montagna che ha travolto l'impalcato. L'ipotesi è stata poi confermata dal governatore Giovanni Toti: "Appare chiarissimo sia stato un costone franoso a travolgere la campata del viadotto trascinando via primi i pilastri e poi ovviamente la soletta".

Per il momento non si sa se nel cedimento del viadotto siano rimaste coinvolte vetture o persone e se ci siano quindi morti o feriti. In questi minuti si sta alzando in volo l'elicottero per verificare dall'alto l'eventuale presenza di auto e vittime. Un pullman e diverse vetture si sarebbero fermate a pochi metri dal luogo del crollo.

"Stanno lavorando con unità cinofile i vigili del fuoco per capire, c'è una segnalazione di un'auto che avrebbe transitato in quel momento - ha annunciato il governatore della Liguria, Giovanni Toti, dal luogo del crollo -. Non è una segnalazione certa, i vigili del fuoco si riservano di analizzare tutto il terreno. Sotto c'è una colata di fango di circa 2 metri". Sul posto sono giunte subito tre squadre dei vigli del fuoco, il personale sanitario del 118, la polizia stradale e il personale tecnico di Autostrada dei Fiori, concessionaria del tratto. Il tratto autostradale tra i caselli di Savona e Altare, in direzione Torino, resterà chiuso fino a nuovo ordine. A scopo precauzionale il traffico è stato interrotto anche nel tratto opposto (e separato), in direzione Savona (guarda il video).

"I Vigili del Fuoco stanno già intervenendo e tra poco anche noi saremo sul posto. Ora siamo in Prefettura a Savona al CCS, Centro Coordinamento Soccorsi e stiamo facendo il punto con il prefetto e le forze dell'ordine. Speriamo che non ci siano mezzi coinvolti. Ce lo auguriamo con tutto il cuore", aveva scritto su Facebook il governatore della Liguria, subito dopo la notizia del crollo. Poche ore prima, Giovanni Toti aveva invitato la cittadinanza alla massima prudenza e aveva annunciato: "Chiederemo lo stato di emergenza al Governo per i danni provocati dal maltempo". Poi il crollo.

Nel corso del sopralluogo, il governatore Toti ha spiegato che "si temono altre frane ad Altare, dove la collina ha ceduto facendo crollare un viadotto sull'autostrada A6 Torino-Savona. La zona è sorvolata da un elicottero dei vigili del fuoco e sono in corso le verifiche statiche delle case sulla collina".

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti