Denunciato don Biancalani per le foto dei migranti in piscina

Il sacerdote di Pistoia annuncia di esser indagato. Ma la Questura: qualcuno ha sporto denuncia per le foto dei migranti in piscina

Don Biancalani finisce ancora nei guai. E questa volta potrebbero esser stati gli stessi migranti che ospita a fargli causa. Riepiloghiamo brevemente i fatti. È l'agosto del 2017, quando il sacerdote pubblica alcune foto di richiedenti asilo mentre fanno il bagno: "...e oggi... PISCINA!!! Loro sono la mia partia, i razzisti e i fascisti i miei nemici!". Quelle immagini girarono per tutta Italia e furono anche rilanciate da Matteo Salvini: "Questo Massimo Biancalani, prete anti-leghista, anti-fascista e anti-italiano, fa il parroco a Pistoia. Non è un fake! Buon bagnetto". E questa è storia.

Ma l'altro ieri, il sacerdote ha tenuto una conferenza stampa "per mostrare tutta la sua solidarietà al sindaco di Riace Domenico Lucano, arrestato per favoreggiamento dell'immigrazione clandestina. Perché chi opera nell'accoglienza, e ci mette tutto se stesso, poi finisce per pagare". E anche il sacerdote, in un certo senso, ha dovuto pagare. Lo scorso inverno, infatti, don Biancalani è stato denunciato al garante della privacy. Ma da chi? Dall'Ufficio immigrazione della questura di Pistoia, come riporta Il Tirreno. Ma La Verità fornisce ulteriori dettagli: "Fonti della Questura di Pistoia spiegano che la denuncia in effetti è stata fatta. Ma le autorità, in questi casi, non si muovono spontaneamente. Se si sono rivolte al Garante della privacy è perché qualcuno ha 'dato un imput'. Ed è molto probabile che sia stato un migrante. Del resto - chiosa La Verità - chi poteva lamentarsi della violazione della privacy degli stranieri se non gli stranieri stessi?".

Il pasticcio di don Biancalani

Già perché il sacerdote non ha pubblicato le immagini solamente sui social, ma le ha usate anche per un calendario, che voleva addirittura donare al ministro dell'Interno Salvini. Ma a qualche migrante tutta questa faccenda non deve essere piaciuta. "La Questura - prosegue il quotidiano diretto da Maurizio Belpietro - ha indagato, ha scoperto che che a nessuno era stato chiesto il consenso per la pubblicazione delle immagini, e a quel punto ha girato la pratica al garante". L'avvocato del sacerdote sostiene che il procedimento non ha avuto conseguenze. Ma non è ancora chiaro cosa possa accadere a don Biancalani. "Dalla Questura - scrive La Verità - fanno notare che diffondere sui social network le foto dei richiedenti asilo non è affatto cosa buona. Anzi, è addirittura pericoloso. In teoria, i migranti che richiedono la protezione fuggono da guerre, persecuzioni, minacce gravi. Insomma, sarebbero a rischio della vita. Dunque mostrare all'universo mondo dove essi si trovino potrebbe rivelarsi dannoso per la loro sicurezza".

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

dagoleo

Ven, 05/10/2018 - 10:17

Tutti questi preti cattolici così disponibili verso africani giovani e nerboruti mi lasciano parecchi dubbi su quali siano le loro vere intenzioni.

Ritratto di Pajasu75

Pajasu75

Ven, 05/10/2018 - 10:19

Ma non avevano paura dell'acqua???

maxxx666

Ven, 05/10/2018 - 10:26

L'unico rischio di questi qua è l'indigestione.

Darbula

Ven, 05/10/2018 - 10:31

e adesso, caro Don, le "risorse" a cui tanto tieni ti spiegheranno a suon di carte bollate il significato della parola "riconoscenza".

baio57

Ven, 05/10/2018 - 10:31

Se la spassano in piscina questo gruppo di pusillanimi che fuggono dalle guerre,lasciando là a morire donne vecchi e bambini.....

Ritratto di ellebor0

ellebor0

Ven, 05/10/2018 - 10:32

Incredibile, la troppa fretta di mascariare Salvini ha danneggiato in primis chi si doveva proteggere. Questo dà la misura di quanto pressapochismo e cecità fanatica ci siano dietro certe presunte "buone azioni", volte a massimizzare i diritti e azzerare i doveri.

beowulfagate

Ven, 05/10/2018 - 10:34

Andrebbe indagato per ben altro.

VittorioMar

Ven, 05/10/2018 - 10:45

...non dovrebbe intervenire il suo VESCOVO per il bene e buon nome della PARROCCHIA ??

Ritratto di Flex

Flex

Ven, 05/10/2018 - 10:49

Cominciamo col togliere ogni "aiuto economico di Stato" a questa gente e che vada a fare il prete in Africa.

mariod6

Ven, 05/10/2018 - 10:51

Il pericolo per il parassita clandestino è che molto probabilmente ha pendente nel suo paese un mandato di cattura internazionale per crimini pesanti o per terrorismo. Vedersi riprodotto su social networks o su calendari o sui giornali ne scatena la paura di essere poi rintracciato dalla Polizia. In quanto al prete (????) se ne faccia una ragione, non potrà più andare a nuotare con i suoi "ragazzi" in costumino da bagno.

ciruzzu

Ven, 05/10/2018 - 10:55

Le foto non le invii a Salvini, le invii a Macheron

Luprotts70

Ven, 05/10/2018 - 10:56

@Pajasu75- solo se addizionata a sapone....

cgf

Ven, 05/10/2018 - 11:20

capito come funziona? gli dai un mignolo e pretendono il braccio ed anche il portafoglio. Non è da escludere che non abbia gradito di essere pubblicato e che la foto che lo ritrae abbia girato nel web

Ritratto di francefin

francefin

Ven, 05/10/2018 - 11:34

certo, ci credo, costoro in molti scappano dalle loro galere e tu li metti in bella vista, eh! non sta bene.

Stormy

Ven, 05/10/2018 - 11:51

il pretonzolo è sevito.

Ritratto di saggezza

saggezza

Ven, 05/10/2018 - 12:03

La carità è quel nobile gesto che si fa aprendo il proprio portafoglio e non usando i soldi degli altri. Ma questi in età militare pensano a se stessi e non ai più deboli donne, bambini ed anziani che hanno lasciato nel loro paese mah…… mistero del buonismo...

effecal

Ven, 05/10/2018 - 12:08

il bravo pretino voleva fare del bene portandoli al villaggio vacanze

Una-mattina-mi-...

Ven, 05/10/2018 - 12:46

DIFFONDERE LE FOTO DEI SEDICENTI "RICHIEDENTI ASILO" CHE SE LA SPASSANO, IN EFFETTI, E' MOLTO PERICOLOSO: POTREBBE ISTIGARE ILLIMITATI SOGGETTI A RACCONTARE ALTRETTANTE BALLE PUR DI FARE LA BELLA VITA AD UFO.

Maura S.

Ven, 05/10/2018 - 13:12

Questo prete anti-italiano dovrebbe vergognarsi e se è tanto il suo "amore" per questi ragazzotti, se ne vada in Africa e ne avrà attorno tanti quanti ne vuole.

Ritratto di aresfin

aresfin

Ven, 05/10/2018 - 13:26

I diversamente colorati, traditori della loro Patria visto che a 20 anni scappano dalle guerre lasciando sole donne, bambini ed anziani, se la spupazzano in Italia con la complicità di pretastri e pidioti. Saranno contenti i loro connazionali nel vedere come questi traditori e disertori si divertono.

rossini

Ven, 05/10/2018 - 13:31

E in effetti se questi negroni palestrati fuggissero veramente da guerre, rivoluzioni e persecuzioni, sarebbe da criminali pubblicare le loro foto. Sarebbe come dire ai persecutori questo qui sta in Italia, nel centro di Don Biancalani, venite a fargli la pelle. Ma la verità è che questi non fuggono da niente e da nessuno. Vogliono solo venire in Italia a fare la bella vita alle nostre spalle.

Ritratto di bettytudor

bettytudor

Ven, 05/10/2018 - 13:36

Vogliono soldi. Non gliene importa nulla dei benefici che hanno ottenuto dal Biancalani, vogliono lucrare citando in causa il loro benefattore per estorcergli soldi di risarcimento per pubblicazione non autorizzata delle proprie foto. Capito perché le nazioni da cui provengono sono terzo mondo? Non è colpa dei coloni o dei trafficanti di armi, è in primis colpa loro e della loro profonda depravazione morale

paolone67

Ven, 05/10/2018 - 13:52

"In teoria, i migranti che richiedono la protezione fuggono da guerre, persecuzioni, minacce gravi". Certo MOLTO in teoria. In pratica hanno capito che, denunciando chi ti dà ospitalità, in Italia trovi pure il giudice che ti dà ragione e ti fa avere un bel rimborso per danni. Follow the money.

Malacappa

Ven, 05/10/2018 - 13:55

dagoleo mi sa tanto che tu abbia ragione ad avere dei dubbi sulle VERE intenzioni dei preti

moichiodi

Ven, 05/10/2018 - 14:33

Dott.riva sono interessato alla edizione cartacea per incartare i pesci.

killkoms

Ven, 05/10/2018 - 14:43

sempre peggio!

Ritratto di mircea69

mircea69

Ven, 05/10/2018 - 15:37

@bettytudor sono totalmente d'accordo!

tosco1

Ven, 05/10/2018 - 15:40

Io penso che ,forse, si saranno lamentati che l'acqua era fredda, e soprattutto che era troppa troppa. Non sono abituati.

uberalles

Ven, 05/10/2018 - 15:44

Un altro pretonzolo che "ama" i giovani?

Controcampo

Ven, 05/10/2018 - 15:46

La piscina è un lusso anche per gli italiani. Gli immigrati vengono accolti per solidarietà e per motivi umanitari e non per lussureggiare alla faccia dello stesso parroco. E poi c'è anche qualcuno ch fa la linguaccia!

APPARENZINGANNA

Ven, 05/10/2018 - 16:07

Se è così, ben gli sta.

Divoll

Ven, 05/10/2018 - 16:26

Si vede proprio che quelli nella foto in piscina scappano da guerre e rischio della vita, come no?

Ritratto di mbferno

mbferno

Ven, 05/10/2018 - 16:32

Come come come? Quelli della foto scapperebbero da guerre persecuzioni minacce gravi? La vera minaccia sono i pretacci alla Biancalani.

apostata

Ven, 05/10/2018 - 16:51

è una storia che suscita sospetti d'ogni tipo

dakia

Ven, 05/10/2018 - 17:11

Mostrateli invece, magari si estinguono tutti tornando da dove provengono, case di cura, carceri ecc. senza coinvolgerci.

bombacchio

Ven, 05/10/2018 - 19:32

Ame questa specie di prete fa ridere. Dichiara a tutti i media che salva dalla guerra gli africani e che non ha capito che accogliere un disertare, allo stesso, può costare la vita ma non si accontenta pubblica pure le foto nel più grande mezzo di comunicazione mondiale e pure gratis per tutti. Rischio per l'africano, che si rifiuta di salvare le sue sorelline, i suoi fratellini e i suoi genitori dalla guerra e che si macchia del grave reato di diserzione è punito con la fucilazione immediata. Caro prete tu non hai capito nulla, non conosci la vita e non conosci le leggi sei li solo a farti riprendere dalle telecamere, che però ora sono una prova contro di te.

hellas

Ven, 05/10/2018 - 20:12

Se don Bianco l'ano facesse il prete anziché l'agit prop e il tribuno dei clandestini sarebbe meglio.....

ziobeppe1951

Ven, 05/10/2018 - 20:46

moichiodi...se vuoi della carta igienica africana ..compra il manifesto

Anonimo (non verificato)

bombacchio

Ven, 05/10/2018 - 21:36

Campagna elettorale gratuita per Salvini e per il centrodestra. Il termine del governo Lega-M5s si avvicina ma nessuno ancora se ne è accorto. Chiedetevi il perchè Salvini col suo consenso del 32% non lascia Berlusconi e anche perchè Berlusconi con tutto quello che dice del governo non si separa dalla Lega. E' già tutto pronto per il dopo.

Ritratto di cape code

cape code

Ven, 05/10/2018 - 22:21

Chissa' quanti di quelli spacciano davanti alle scuole.

moichiodi

Sab, 06/10/2018 - 00:18

@ziopeppe ziopeppe! Lei insiste! Risponda sull'argomento. Le pare un articolo di informazione questo. Se poi il manifesto o la stampa, oL'Osservatore romano, o il tempo o il messaggero sono carta igienica, ciò non modifica il fatto che questo articolo è diretto ai polli come lei per disertare sul nulla.