Diede forfait a teatro per cenare con Putin: Ornella Muti condannata

Il tribunale di Pordenone condanna l'attrice a otto mesi di reclusione per aver simulato una malattia che le avrebbe impedito di recitare. E invece era in Russia...

Diede forfait a teatro per cenare con Putin: Ornella Muti condannata

Avrebbe disertato il teatro per andare a cena con Vladimir Putin. Ornella Muti è stata condannata a otto mesi di reclusione e 600 euro di multa dal giudice del Tribunale di Pordenone: l'accusa è quella di truffa e di aver indotto un medico a commettere un falso ideologico nella redazione del certificato di malattia.

Era il 10 dicembre 2010, quando l'attrice era attesa sul palcoscenico del teatro Verdi di Pordenone, dando però forfait all'ultimo motivo. Si trattava di una laringo-faringite, venne detto allora. Da quanto emerso in seguito, però, la Muti venne ospitata quella stessa sera a San Pietroburgo a una cena di beneficenza in compagnia del presidente russo Vladimir Putin e del premio Oscar Kevin Costner.

Il Teatro Verdi si era costituito parte civile, per quella serata andata in fumo - per cui la Muti si era vista corrispondere 25mila euro. Ora il tribunale le ha comminato una condanna addirittura superiore alle richieste della procura, che aveva proposto 6 mesi e 15 giorni di reclusione. Mentre i danni al teatro saranno liquidati in separata sede, la Muti potrebbe vedersi sospendere la pena a condizione che paghi una provvisionale di 30 mila euro alla parte civile

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti