Faceva video alle donne in gonna sulle scale mobili: maniaco condannato a 20 mesi

Il maniaco è un 56enne inglese che agiva in pausa pranzo

Faceva video alle donne in gonna sulle scale mobili: maniaco condannato a 20 mesi

In pausa pranzo, spesso e volentieri, si recava al vicino centro commerciale e con il cellulare filmava le donne che con la gonna prendevano le scale mobili per salire al piano di sopra. Il maniaco, un inglese di 56 anni, è stato condannato a 20 mesi di reclusione.

L'uomo è stato segnalato da alcune clienti abituali del mall e un giorno le guardie di sicurezza lo hanno bloccato dopo averlo tenuto sotto osservazione con le telecamere di sicurezza, trovando sul suo smartphone i filmati compromettenti. Scattate le indagini, le forze dell'ordine hanno rinvenuto un totale di 34 registrazioni realizzate in circa 10 mesi, tutte effettuate al Queensgate di Peterborough, come riporta il Daily Mail.

Il 56enne, finito sotto processo, non ha negato le accuse alla corte, confessando anzi di realizzare quei video per trarne piacere personale, motivo per il quale è stato appunto condannato dai giudici per oltraggio alla pubblica decenza. Ora, come detto, sconterà in carcere una pena di 20 mesi.

Commenti