Garlasco, spray al peperoncino in discoteca: 14 intossicati

I malfattori avrebbero approfittato per rubare borsette abbandonate sui divanetti, cellulari e giacche dei giovani clienti della discoteca di Garlasco

Garlasco, spray al peperoncino in discoteca: 14 intossicati

Si è trasformata in una corsa all'ospedale per 14 giovani la serata di festa organizzata prima dell'inizio della scuola. In centinaia di ragazzi si sono dati appuntamento alla discoteca Le Rotonde di Garlasco per festeggiare la fine dell'estate, ma mentre stavano ballando una nube irritante si è diffusa nella sala.

Verso le 2.30 qualcuno avrebbero utilizzato lo spray al peperoncino per agire indisturbato. Infatti, mentre diversi giovani si sono sentiti male a causa della sostanza urticante spruzzata nella stanza, i malfattori avrebbero approfittato per rubare borsette abbandonate sui divanetti, cellulari e giacche. Secondo gli investigatori, che sono accorsi al locale chiamati dai gestori, l'accaduto non è frutto di una bravata improvvisata, ma è stato pianificato.

Tredici ragazzi tra i 13 e i 22 anni e una donna di 31 anni sono stati soccorsi dalle ambulanze e trasportati all'Ospedale San Matteo di Pavia con difficoltà respiratorie, bruciore alla gola e occhi rossi. Sul posto sono intervenuti i Vigili del fuoco che hanno sgomberato le sale della discoteca e i Carabinieri di Vigevano che, con l'aiuto delle telecamere interne al locale, sono al lavoro per risalire ai responsabili.

Commenti