L'arcivescovo pacifista di Lucca: "Basta discriminazione dei rom"

L'arcivescovo Italo Castellani si è fatto fotografare con un cartello che recava la scritta "Basta con la discriminazione contro i rom". Sullo sfondo, il simbolo della pace

L'arcivescovo pacifista di Lucca: "Basta discriminazione dei rom"

L’arcivescovo di Lucca Italo Castellani, in occasione della festa di primavera che si è svolta al centro sportivo "Vasco Zappelli" di Viareggio, ha voluto farsi immortale con un cartello che recava la scritta: "Basta con la discriminazione contro i rom". Sullo sfondo, il simbolo della pace. L'iniziativa dell'arcivescovo, come riporta Il Tirreno, è caduta proprio pochi giorni dopo che è stata tolta l'acqua al campo rom di via Cimarosa a Torre del Lago.

Commenti