Cronache

Lutto nel mondo del circo: è morta Lidia Togni

A 86 anni è morta Lidia Togni, fondatrice del circo che portava il suo nome, titolare di due grandi complessi circensi. Aveva sposato Riccardo Canestrelli, domatore di leoni, da cui ebbe tre figli

Lutto nel mondo del circo: è morta Lidia Togni

È morta Lidia Togni, 86 anni, fondatrice del circo che portava il suo nome, titolare di due grandi complessi circensi. "La sua era una missione specifica - rende noto la famiglia Togni Canestrelli - quella di portare felicità e gioia con i suoi spettacoli in tutto il mondo, che avrà un seguito con i suoi figli Davide, Liviana e Vinicio". Lidia Togni si è spenta a Siracusa. Nel corso degli anni il suo circo aveva assunto la denominazione di Circo Massimo e Royal americano.

Nata a Ragusa nel 1932, Lidia era figlia di Ugo Togni, che con i fratelli Ferdinando ed Ercole aveva fondato e gestito il "Circo Nazionale Togni". Artista completa (trapezista e cavallerizza), aveva sposato l’addestratore Riccardo Canestrelli: come da tradizione la cerimonia si era svolta sotto un tendone. Con lui aveva avuto tre figli. Riccardo si affermò come grande domatore di leoni. Agli inizi degli anni sessanta Riccardo e Lidia aprirono un proprio circo, il "Royal", che in poco tempo, con tre piste, divenne uno dei più importanti fra quelli italiani. Nel 1971 il circo fu ribattezzato "Lidia Togni". Riccardo morì nel 1973. La sua famiglia si trasferì per alcuni anni in Francia, nel 1976, lavorando con alcuni circhi importanti. Il ritorno in Italia nel 1980: tre anni dopo rinacque il circo "Lidia Togni".

Commenti