Cronache

Matera, abborda sul web una colombiana e poi la rapina

Si tratta di un uomo di 41 anni già noto alle forze dell'ordine

Matera, abborda sul web una colombiana e poi la rapina

Tramite un sito di annunci on line ha concordato un appuntamento con una donna colombiana di 50 anni, dopo averne recuperato il numero di telefono sul web, ma giunto sul posto ha estratto una pistola, l'ha colpita ed ha messo in atto una rapina.

La vicenda è avvenuta a Matera e con queste accuse un 41enne è stato arrestato dai carabinieri in esecuzione di un'ordinanza di custodia cautelare in carcere per rapina a mano armata. Stando alla ricostruzione, appena entrato nella casa di appuntamenti indicata per telefono l'uomo ha trovato sia la donna con cui aveva preso accordi che un'altra, originaria dell'Ecuador.

Dalla cinta dei pantaloni ha estratto una pistola e con il calcio ha colpito al capo la donna colombiana. Poi, sotto minaccia ha sottratto 500 euro, un cellulare ed un orologio e si è dileguato. Dopo la denuncia delle vittime, i militari hanno individuato l'aggressore già noto alle forze dell'ordine per precedenti penali. L'uomo è stato rintracciato nella sua abitazione ed è stato condotto in carcere.

Commenti