Milano, due cadaveri crivellati di colpi trovati in un'auto ribaltata

Alcuni automobilisti hanno chiamato i carabinieri pensando si trattasse di un incidente stradale

I cadaveri di due uomini sono stati rivenuti nella notte in un'auto cappottata, a Canegrate, nel Milanese.

Su segnalazione di alcuni automobilisti, che hanno pensato si trattasse di un banale incidente, sono intervenuti i carabinieri di Legnano. Una volta sul posto però, le forze dell'ordine hanno constatato che sulla carrozzeria dell'auto erano presenti alcuni fori di proiettile e che all'interno della macchina vi erano due corpi crivellati di colpi.

Le vittime sono due fratelli albanesi, Agron Lleshaj di ventisette anni e Alban Lleshaj di ventiquattro, residenti a Parabiago (Milano) che erano all'interno di una Volkswagen Polo. Secondo i primi accertamenti, le vittime avevano diversi precedenti penali per vicende legate alla droga. Ed è proprio lo spaccio di stupefacenti il possibile movente di quello che sembra un vero regolamento di conti.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri di Legnano e per l'indagine, coordinata dalla procura di Busto Arsizio (Varese) procede il Nucleo investigativo di Monza. Ancora da stabilire il numero di colpi esplosi.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

Aristide56

Ven, 11/11/2016 - 11:01

LICENZIARE magistrati , politici e generaloni che non espellono i pregiudicati stranieri

perseveranza

Ven, 11/11/2016 - 11:50

Il solito far west dei delinquenti d'importazione.

uggla2011

Ven, 11/11/2016 - 11:52

Meno due.

Ritratto di Zizzigo

Zizzigo

Ven, 11/11/2016 - 12:03

Ringraziamo sentitamente chi caldeggia e ha favorito l'importazione di malavita, faide e guerre. Come non be avessimo già a sufficienza delle nostre...

Ritratto di Yasukuni

Yasukuni

Ven, 11/11/2016 - 12:52

Due di meno!

Ritratto di mbferno

mbferno

Ven, 11/11/2016 - 13:37

Non provo nessun sentimento!ZERO!

lawless

Ven, 11/11/2016 - 14:21

sicuramente pluripregiudicati, probabilmente se i giudici li avrebbero messi in galera sarebbero ancora in vita

ziobeppe1951

Ven, 11/11/2016 - 14:59

lawless...14.21....meglio così

angelo1951

Ven, 11/11/2016 - 15:51

Che peccato aver perso due fantastiche "risorse"!

maurizio50

Ven, 11/11/2016 - 16:39

Due farabutti di meno. E stavolta il merito è tutto di Renzi e soci che li ha lasciati liberi di circolare!!!!!!!!!

Ritratto di italiota

italiota

Ven, 11/11/2016 - 18:40

stabilire accordi con quel paese , se uno commette un reato in italia...si faccia il processo in italia (che dura ventanni) e, nel frattempo,... CHE SI FACCIA LA GALERA IN ALBANIA

Ritratto di nestore55

nestore55

Ven, 11/11/2016 - 19:26

...e la presidenta, cosa dirá?? E.A.

Ritratto di frank60

frank60

Ven, 11/11/2016 - 21:07

Due che non ci pagheranno più la pensione...

Tarantasio

Ven, 11/11/2016 - 22:10

già, e chi li ha fatti fuori sono altri del loro stampo che in questo momento girano armati e liberi e impuniti

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Ven, 11/11/2016 - 22:25

Regolamento di conti tra persone raffinate. Ce ne fossero di più (regolamenti)fra di loro.

Ritratto di zanzaratigre

zanzaratigre

Ven, 11/11/2016 - 22:41

Amen, due delinquenti che hanno finito di delinquere!

Anonimo (non verificato)