Milano-Meda, chiuso un cavalcavia: "Rischio crollo"

Dopo il crollo del cavalcavia sulla statale 36 nei pressi di Annone Brianza, costato la vita a un insegnante di educazione fisica adesso un altro ponte è stato chiuso

Milano-Meda, chiuso un cavalcavia: "Rischio crollo"

Questa volta probabilmente non ci scapperà il morto. Dopo il crollo del cavalcavia sulla statale 36 nei pressi di Annone Brianza, costato la vita a un insegnante di educazione fisica adesso un altro ponte è stato chiuso. Si tratta del viadotto sulla superstrada di via Manzoni, a Binzago. Come riporta ilGiorno da qualche settimana su quel tratto era in vigore il divieto di transito soprattutto per i carichi pesanti. Nel pomeriggio di ieri sono stati posizionati i new jersey per bloccare l'accesso dei veicoli.

A fermare il transito è stata un'ordinanza della Polizia locale dopo aver ercepito una nuova relazione tecnica da parte del Servizio gestione e manutenzione delle strade della Provincia di Monza e Brianza. Già lo scorso 16 novembre, sempre la Provincia aveva chiesto il divieto di transito per tutti i veicoli che avevano una massa superiore alle due tonnellate. Adesso è arrivata la richiesta di divieto di transito per tutti i veicoli. Si tratta di un cavalcavia su cui transitano decine e decine di mezzi pesanti che collegano le aree commerciali a Est col centro cittadino a Ovest. Per evitare dunque un'altra tragedia questa volta è stato imposto il divieto tempestivo del transito.

Autore

Commenti

Caricamento...