Napoli, bambino di 4 anni muore soffocato mentre gioca

ll bambino stava giocando con le costruzioni quando ha preso un mattoncino e ha provato ad ingerirlo ma è morto soffocato senza che i genitori potessero fare nulla

Napoli, bambino di 4 anni muore soffocato mentre gioca

Il bambino stava giocando tranquillamente con le costruzioni quando ha smesso di respirare a causa di un mattoncino che aveva provato ad ingerire e che gli aveva occluso le vie respiratorie

Si è spento all'età di 4 anni, inutili i soccorsi che hanno tentato una rianimazione sul suo piccolo corpicino: il piccolo Giovanni è morto soffocato da un mattoncino delle costruzioni con cui stava giocando. È il Napoli Today a raccontare la vicenda, il bambino stava giocando con le costruzioni quando ha provato ad ingerirne una. Il mattoncino gli ha chiuso immediatamente le vie respiratorie lasciandolo senza fiato. Nonostante i soccorsi siano intervenuti tempestivamente non c'è stato nulla da fare, il bimbo è morto.

La Procura di Torre Annunziata non sembra aver aperto alcun fascicolo, Giovanni era figlio di due avvocati. Il corpo è stato restituito ai genitori in maniera tale che possa essere data degna sepoltura al piccolo.

Commenti