Napoli, parcheggiatore abusivo minaccia: "Pagami o ti rubo auto". La vittima lo fa arrestare

Il fatto al Vomero, dove il parcheggiatore irregolare chiedeva soldi in cambio del posteggio

Napoli, parcheggiatore abusivo minaccia: "Pagami o ti rubo auto".  La vittima lo fa arrestare

"Dammi tre ore o ti spacco la macchina". Un parcheggiatore abusivo di Napoli ha minacciato così un guidatore che aveva appena posteggiato al Vomero. Al rifiuto dell’uomo, l’irregolare gli avrebbe anche detto che se non lo avesse pagato, al suo ritorno non avrebbe più trovato la vettura.

L’aggressore è un 59enne, mentre la coraggiosa vittima è un napoletano di 32 anni che, una volta subita l’intimidazione ha contattato le forze dell’ordine. Le volanti dei carabinieri sono giunte sul posto prima che il diverbio degenerasse in una rissa: quando il parcheggiatore ha sentito le sirene delle volanti si è dato alla fuga, imboccando a gambe levale la zona pedonale dei giardinetti di via Ruoppolo, come scrive NapoliToday.

Una fuga durata pochi secondi, visto che i militari sono riusciti a individuarlo e a bloccarlo: l’abusivo non ha apposto resistenza. Gli uomini dell’Arma hanno condotto la perquisizione, trovando nelle sue tasche diverse monete, presumibilmente il bottino di giornata.

Ora è in attesa di giudizio per direttissima.

Commenti