Folla al mercato della movida: "Vucciria" già presa d'assalto

Nel primo giorno di riapertura dei locali, lo storico mercato della Vucciria viene prese d'assalto dagli amanti dell'aperitivo

È bastato un via libera perché i vicoli dello storico mercato della Vucciria a Palermo tornassero a popolarsi di gente pronta per l’aperitivo. Con la riapertura dei locali della movida anche Palermo è ritornata alla vita quotidiana, anche se ieri era un lunedì feriale e in molti oggi tornavano al lavoro. La voglia di tornare alla normalità era tanta, così tanta che al primo via libera centinaia di persone hanno affollato la Vucciria, piazza Sant’Anna e piazza Rivoluzione. Il quadrilatero della movida era pieno di gente come prima del lockdown. In tanti erano in giro a passeggiare con il bicchiere in mano e la voglia di aperitivo. E in molti erano senza mascherina, senza adeguate protezioni e senza rispettare la distanza minima di un metro. I detrattori si indignano e sul web si lanciano in improbabili "chiudete tutto", i fatalisti dichiarano che in certi luoghi il distanziamento sociale è impossibile. Mentre i titolari di ristoranti e pub facevano rispettare le distanze, all’esterno era un caos organizzato. Le foto e i video hanno fatto il giro dei social già a partire da ieri sera. Il tam tam mediatico sembra aver alzato un polverone di polemiche, anche perché il sindaco Leoluca Orlando nei giorni scorsi aveva tuonato contro i culturisti del bicchiere facile. "Sono pronto a richiudere le piazze se non si rispettano le distanze previste dalle norme", ha detto il primo cittadino. In realtà ci si appiglia al buon senso delle persone ma adesso controllare a tappeto la città è praticamente impossibile.

"Nel giorno della ripartenza, è ripartita puntuale anche la movida selvaggia in alcune zone di Palermo, nell'assenza di controlli. Tutto questo è inaccettabile", commenta Domenico Bonanno, fondatore del laboratorio culturale e politico 'Tocca a Noi' e componente della direzione di Diventerà Bellissima, che punta il dito contro "una minoranza di palermitani irrispettosi delle regole. La maggior parte dei gestori di pub e locali hanno fatto sacrifici enormi per poter riaprire nel rispetto delle norme e della salute di tutti. Allo stesso modo migliaia di clienti hanno ripreso a frequentare le zone della movida, osservando le regole. È inaccettabile che ci siano sacche di illegalità, dove mancano i controlli e dove non si rispettano le norme, che rischiano di mettere in cattiva luce tutto il settore e cosa peggiore, in pericolo tutta la città. Ancora una volta gli annunci del sindaco sono rimasti tali - aggiunge -. In alcune zone della città, hanno avuto la meglio mancanza di responsabilità e assenza di controlli. Sarebbe bastato organizzare dei presidi fissi di controllo nelle zone a rischio, invece nulla è stato fatto. Orlando dia seguito alle sue promesse, attivi i controlli annunciati e mai effettuati e se necessario chiuda per intero le zone nelle quali è impossibile garantire ordine e sicurezza, lo deve ai cittadini e agli imprenditori che rispettano le regole".

In realtà, ieri sera molti gestori hanno preferito chiudere subito dopo le 20 per paura che gli assembramenti portassero ad ulteriori controlli della polizia municipale. E così, con la chiusura gli ultimi avventori hanno resistito un'altra oretta prima di andare via. Se ne riparla stasera.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

bernardo47

Mar, 19/05/2020 - 13:22

ecco i risultati dell'allentamento stupido e eccessivo......ne vedremo delle belle....e speriamo bene.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mar, 19/05/2020 - 13:22

e ora? i contagi aumentano oppure no? vedremo tra 2 settimane....

Ritratto di filospinato

filospinato

Mar, 19/05/2020 - 13:29

Divertitevi più che potete perchè la ricreazione tra poco terminerà e quando suonerà la campanella il dittutore ordinerà il rientro immediato in classe. Se la lezione precedente non l'avete imparata, dovrete ripeterla.

elpaso21

Mar, 19/05/2020 - 13:30

Dopo due settimane di alleggerimento sembra non aumentino.

no_balls

Mar, 19/05/2020 - 13:32

Capito perché era necessario chiudere tutto??? Il buon senso non esiste. I pecoroni hanno bisogno del pastore cattivo. Le attività ricreative devono riaprire con zero contagiati.punto.

el cachivache

Mar, 19/05/2020 - 13:32

BASTA CON QUESTE FAKE VIEWS! con questo terrorismo psicologico! Non si possono fare foto così schiacciate col teleobbiettivo e contraccambiarle per ASSEMBRAMENTO!! perchè non fate foto IN VERTICALE dall'alto coi DRONI? Risulterebbe che sono tutti a distanza di sicurezza. O pensate che tutta quella gente siano degli stupidi suicidi? o masochisti? che vogliano beccarsi il virus o (peggio...) una multa spropositata ed anticostituzionale? SIAMO SERI!

Ritratto di fergo01

fergo01

Mar, 19/05/2020 - 13:33

e poi comunque gli stupidi stanno ovunque

bernardo47

Mar, 19/05/2020 - 13:44

misure blande come quelle emanate su richiesta delle regioni, mettono a rischio la salute dei cittadini....

bernardo47

Mar, 19/05/2020 - 13:45

assembramenti, niente mascherina o tenuta male ecc....molto presto avremo inevitabili riscontri....

agosvac

Mar, 19/05/2020 - 13:46

Alla Vucciria si va a fare la spesa perché è un mercato all'aperto, non è come i navigli a Milano dove si va a prendere l'aperitivo. Detto questo basterà aspettare qualche giorno per vedere gli effetti di questo tentativo dei palermitani verso la normalità. Almeno 15 giorni, quelli necessari perché si effettui l'eventuale contagio. Certo se dopo 15 giorni non succedesse niente, Orlando Cascio, si dovrebbe dimettere.

Ritratto di asso_idefix

asso_idefix

Mar, 19/05/2020 - 13:48

Concordo con el cachivache (ma non potevi sceglierti un nome più semplice?). Le foto vanno prese dall'alto, altrimenti col teleobiettivo risultano schiacciate e non attendibili. Quindi se quelle foto non valgono, non vale nemmeno l'articolo e qualsiasi commento per ora è inutile e forse anche dannoso.

Cesare007

Mar, 19/05/2020 - 13:52

Ci sarà una selezione naturale e il numero dei deficienti si abbasserà. Vediamo anche il lato positivo di questa situazione.

Malacappa

Mar, 19/05/2020 - 14:01

La gente ne ha piene le palle di stare sequestrata e fa bene a salire tanto quello che deve succedere succedera'

Tarmacco

Mar, 19/05/2020 - 14:01

Ma fatemi il piacere! Fanno benissimo. Basta con questi arresti domiciliari. I fifoni se ne stiano a casa o lascino il Paese.

maurizio@rbbox.de

Mar, 19/05/2020 - 14:03

Sfoltire.

ruggerobarretti

Mar, 19/05/2020 - 14:05

ma fatela finita con queste foto

Scorpion_19

Mar, 19/05/2020 - 14:05

Che il popolo Italiano - "TUTTO ISOLE COMPRESE" ha dimostrato responsabilità nel gestire l'emergenza coronavirus è un fatto. Quello che invece riguarda il comportamento assunto da extracomunitari e rom se ne è parlato molto meno. Quindi pregherei anche i giornalisti di evitare di pubblicare certe foto che sicuramente non rispecchiano la verità. Portate solo acqua al mulino del governo che pur di tenere le poltrone approfittano, come abbiamo visto e vissuto, di privarci della nostra libertà per rimanere al centro dell'attenzione mediatica..

Ritratto di ohm

ohm

Mar, 19/05/2020 - 14:06

Questi sono pazzi da legare....se vogliono l'aperitivo che si comprino una damigiana di spritz e venti chili di patatine e se le vadano a consumare a casa loro così oltre a salvare la pandemia verso di noi magari si salvano la vita anche loro...ubriaconi!

steluc

Mar, 19/05/2020 - 14:13

I palermitani fan bene e basta! Se a chiudere dentro 60 milioni fosse stato Salvini, sarebbe in galera, poiché i governanti dellacippalippa non riescono nevogliono dare il giusto sostegno, han dovuto aprire. Occhio, però, che non vedono l’ora di riaffermare il loro spirito illiberale rinchiudendoci un altra volta. Probabilmente, l’onorata societa, i cui affari col lockdown languivano, si è fatta sentire.

Tarmacco

Mar, 19/05/2020 - 14:15

@no_balls il suo nome dice tutto. Se ha tanta paura se ne stia a casa fino all'Epifania. Rimango sempre piu' stupito della quantita' di italiani senza spina dorsale.

Ritratto di UnoNessunoCentomila

UnoNessunoCentomila

Mar, 19/05/2020 - 14:15

Cesare007 con te la selezione naturale non è stata clemente ti ritrovi dalla parte dei pavidi che guardano gli altri vivere.

AmilcareTafazzi

Mar, 19/05/2020 - 14:16

Era ora per un raffreddore che ha fatto selezione naturale si è rovinata l’economia mondiale è quella italiana in particolare VIVERE

el cachivache

Mar, 19/05/2020 - 14:17

Caro_assoidefix, grazie per capire il concetto di prospettiva (ma i ns geni del passato non hanno tramandato niente ai tanti incompetenti che commentano di "pancia" e non di "cervello")? Quanto al nick, in spagnolo significa "ferrovecchio, rottame, ciarpame" e si pronuncia cacivace. Oltre al significato mi è sempre piaciuta l'assonanza. Vent'anni fa in Rep. Dominicana un amico mio aprì una pizzaria con questo nome...

Ritratto di giangol

giangol

Mar, 19/05/2020 - 14:18

giuseppi in tv diceva "ci affidiamo sul buon senso degli italiani, che ne hanno" ahahahahha

bernardo47

Mar, 19/05/2020 - 14:18

palermo e sicilia hanno indice di contagio basso, ma le norme blande varate(e che vengono pure forzate in loco) su richiesta delle regioni, mettono a rischio la salute pubblica....basta un inconsapevole infetto per fare un disastro eh?

Nick2

Mar, 19/05/2020 - 14:19

A Palermo non ci sono stati morti a causa Covid 19. Dobbiamo tenere monitorata la LOMBARDIA. Continuate a fare inchieste su altre regioni e altri comuni italiani (soprattutto se governati dalla sinistra). Non rendetevi ridicoli. Solo in LOMBARDIA può esplodere nuovamente il virus!

BRAMBOREF

Mar, 19/05/2020 - 14:22

GIGI91 Incoscienza ed ignoranza, e chi se nefrega degli altri!!!!

Ritratto di UnoNessunoCentomila

UnoNessunoCentomila

Mar, 19/05/2020 - 14:23

I COMMENTI DEI SOSTENITORI DEL REGIME SANITARIO TRASUDANO VILTÀ E ODIO PER LE PERSONE LIBERE. PER LORO BASTA UN "ACCOGLIENTE" SOTTOSCALA E UN PO' DI VIVERI,DA MANGIARE DIRETTAMENTE DALLE MANI DI CONTE! COME SI POSSONO ODIARE LE PERSONE PER UN APERITIVO? CHE SQUALLIDI INDIVIDUI !

bernardo47

Mar, 19/05/2020 - 14:25

ed ecco subito i soliti commercianti ladri che hanno aumentato il prezzo del caffe' e simili! vergogna! e vale anche per i barbieri e sinmili!stipendi e pensioni non hanno avuto aumento alcuno, anzi sono regrediti causa cassa integrazione e svalutazione.....Spero tanto che i cittadini disertino intelligentemente i locali dei ladri!

Ritratto di UnoNessunoCentomila

UnoNessunoCentomila

Mar, 19/05/2020 - 14:32

Tarmacco ottimo commento! Anche io sono disgustato dai pavidi filo regime che vorrebbero stare sepolti vivi " vita" natural durante!

aldoroma

Mar, 19/05/2020 - 14:35

Questa è pazzia pura

Ritratto di Gius1

Gius1

Mar, 19/05/2020 - 14:37

orlando dimettiti , sei incapace

polonio210

Mar, 19/05/2020 - 14:41

Fatti non fummo per viver,senza colpa alcuna,come reclusi.Basta con questa dittatura che ci sta lentamente uccidendo.Non è il "presunto" virus il pericolo.Il pericolo sono questi GOLPISTI che hanno trasformato l'Italia in un unico "LAGER".Costoro ci tengono sotto il loro tallone perchè temono che ci si unisca,in una nuova lotta di liberazione,per riprenderci le nostre libertà da costoro umiliate e violentate con un fiume di proclami totalmente illegali.Bisogna unirci tutti per riprendere in mano il nostro destino,l'Italia deve risorgere ed i colpevoli dovranno pagare il fio per il loro tradimento.

tormalinaner

Mar, 19/05/2020 - 14:46

Un test di massa se tra due settimane Palermo sarà indenne l'emergenza virus sarà superata.

Ritratto di Giusto1910R

Giusto1910R

Mar, 19/05/2020 - 14:47

La Movida é un flagello sociale sponsorizzato dalle politiche di sinistra per inebetire i giovani e renderli innocui. Adesso i sindaci prendano provvedimenti. Le Forze dell'Ordine agiscano in tempo.

lorenzovan

Mar, 19/05/2020 - 14:48

COME ERA QUELLA DEGLI "ITALIANI RESPONSABILI" E " cONTE VUOL FARE IL DITTATORE E CI PRIVA DELLA LIBERTA' " ??? DAI FATEMI I TARZAN E FATEMI RIDERE UNN PO...

Tarmacco

Mar, 19/05/2020 - 14:56

@UnoNessunoCentomila grazie, apprezzo anche io i suoi commenti. Vedo che siamo sempre di piu' a pensarla cosi': la corsa del governo a "riaprire" prima del previsto e' dovuta al malcelato tentativo di sedare il malcontento. Se dovessero azzardarsi a richiudere sarebbe la fatidica goccia. Comunque l'otre e' ormai pieno: per questo l'Europa si affretta a far piovere elemosine; per tenere buoni statali e popolo che munge il proprio salario dalle tasse. Vedremo se bastera'...

jaguar

Mar, 19/05/2020 - 14:59

Poi al primo contagio Orlando darà la colpa ai lombardi.

Tarmacco

Mar, 19/05/2020 - 15:01

@lorenzovan trolli senza aggiungere nulla alla discussione. Almeno noi il senso dell'umorismo ce l'abbiamo. Non ci nutriamo di stand-up comedy da millennial hipster sinistrati.

casela

Mar, 19/05/2020 - 15:08

Ma da quando al sud si rispettano le leggi dello stato?

ulio1974

Mar, 19/05/2020 - 15:12

el cachivache e asso_idefix: forse avete bevuto troppi aperitivi ieri sera... della foto con lo scooter, dello scooter si vede solo la ruota anteriore tanto è coperto dalle persone. In più, nelle foto ho contato al max 4-5 mascherine, delle quali un paio portate sotto il mento.... Spero che le foto siano dell'anno scorso.

Ritratto di UnoNessunoCentomila

UnoNessunoCentomila

Mar, 19/05/2020 - 15:13

Tarmacco nel ribadirti la mia stima, voglio mettere il dito nella piaga del lavoro e della libertà che ci sono state estorte, con il plauso e la complicità di collaborazionisti e delatori.

ilrompiballe

Mar, 19/05/2020 - 15:29

Tarmacco: non è che tanti italiani non abbiano spina dorsale, è che avendo una rendita mensile fissa e intoccabile trovano estremamente comodo il divano di casa. Tenga conto che buona parte dell'economia italiana è in mano allo Stato ed Enti pubblici vari (il che giustifica peraltro i voti di certi partiti). In altri tempi, con epidemie equivalenti, non sono mai state represse le libertà individuali. Ma forse il motivo è che chi governava aveva fatto la Resistenza e ricostruito l'Italia, mentre gli attuali governanti della Resistenza si riempiono la bocca e dell'Italia se ne fottono. L'importante è la carega.

lorenzovan

Mar, 19/05/2020 - 17:19

tarmacco..ma quanto e' istruito lei...ma parla sempre cosi' o solo prima dell'apericena ??

lorenzovan

Mar, 19/05/2020 - 19:43

al primo reinsorgere ..e spero vivamente che non succeda.a scanso di equivoci..tutti a dar addosso al governo che ha aperto "troppo presto"

Giorgio5819

Mar, 19/05/2020 - 19:59

E lo sceriffo dov'é ?... adesso li punisce tutti pubblicando gli iban ?....