Papa Francesco: "Pregate per la pace". E milioni di persone digiunano con lui

Tante le adesioni all'appello del Pontefice che chiede "una catena di impegno per la pace" in Siria. Stasera veglia in piazza San Pietro

Papa Francesco: "Pregate per la pace". E milioni di persone digiunano con lui

"Una catena di impegno per la pace unisca tutti gli uomini e le donne di buona volontà". Con un messaggio su Twitter, Papa Francesco chiama all'appello milioni di personi, cattolici e non, perché partecipino alla giornata "di preghiera e di digiuno" per la pace e contro l'attacco militare "in Siria, in Medio Oriente e nel mondo intero".

Miloni di persone in tutto il mondo hanno aderito all'iniziativa e in migliaia si raduneranno in piazza San Pietro dalle 19 per la veglia di preghiera per la pace. Davanti alla basilica ci sarà anche la comunità araba in Italia (Comai), che reciteranno una preghiera musulmana. Il gesto "non vuole essere una provocazione" ma solo un’ulteriore prova di adesione all’iniziativa di Papa Francesco, precisa il presidente. Sono attesi anche ministri Emma Bonino, Mario Mauro, Maurizio Lupi, Giampiero D'Alia, Cécile Kyenge che hanno aderito al digiuno, come il neo senatore a vita Renzo Piano e Nichi Vendola. Parteciperanno anche personalità del mondo dello spettacolo e dello sport: Federica Pellegrini, Gianni Morandi, Claudia Mori, Adriano Celentano, Flavio Insinna.