Il prete no global sfida Salvini: "Il presepe lo faccio fra i rifiuti"

La provocazione di don Armando Zappolini, parroco no global di Perignano: il presepe viene allestito all’interno di un cassonetto della spazzatura: “Dobbiamo avere il coraggio di fare il presepe dove Gesù ci aspetta, fra quegli scarti dell’umanità che da duemila anni sono la sua gente”

Arriva dalla provincia di Pisa la denuncia di un altro presepe utilizzato come mera arma di protesta. Ancora una volta, la scelta di vituperare quella che dovrebbe essere una delle massime espressioni della cristianità è arrivata da un uomo di chiesa. Si tratta di don Armando Zappolini, parroco di Perignano, no global e fortemente schierato dalla parte dell’accoglienza. Il religioso è anche presidente del Coordinamento Nazionale Comunità di Accoglienza (Cnca).

Il presepe proposto dalla sua parrocchia ha suscitato un vespaio di polemiche. La capannuccia nella quale trovano riparo Gesù, la Madonna e Giuseppe altro non è che un bidone nero ed è quasi impossibile distinguervi la Sacra Famiglia. Per dare uno sguardo alla Natività, bisogna letteralmente affacciarsi nel cassonetto. Del resto lì vicino c’è un cartello inequivocabile che recita: “Volete trovare Gesù? Cercatelo nella spazzatura”. È andata meglio al bue e all’asinello. Una stampa che li riproduce è stata inserita in mezzo a degli stracci che sono comunque meglio della pattumiera. Il tutto è stato sistemato proprio vicino all’altare.

Un’autentica provocazione che don Zappolini non ha alcuna remora di nascondere. “Dobbiamo avere il coraggio di fare il presepe dove Gesù ci aspetta, fra quegli scarti dell’umanità che da duemila anni sono la sua gente”. Questa la spiegazione data dal parroco, come riportato da “La Nazione”. E poi l’attacco neppure tanto velato a Matteo Salvini: “A chi sale sulle ruspe e poi ci chiede di fare il presepe nelle scuole o di mettere i crocifissi nelle aule noi rispondiamo che il nostro presepe ce lo stanno distruggendo e calpestando proprio loro. Se hanno mandato via tutti, nel loro presepe restano solo le bestie.

Dopo aver lanciato l’allarme “dilaga il razzismo, Zappolini attacca con il suo sermone pro accoglienza. “Lo sappiamo benissimo che è ardua è la strada dell’ incrocio tra culture. Ma a noi che ci facciamo guidare dal Vangelo non deve sfuggirci che una persona integrata è una risorsa. Del resto, come il prelato tiene a segnalare “un detenuto, lo ricordo, costa 200 euro al giorno e il rischio di recidiva sfiora il 70 per cento. Un soggetto in una cooperativa di recupero costa sui 60euro al giorno, e il rischio di recidiva arriva al massimo al 20 per cento”.

Il messaggio di sfida di don Armando Zappolini si chiude dunque con un’amara riflessione sulla società odierna. “Spostare la spazzatura non significa risolvere il problema, è come quando abbiamo un sacco di sporcizia e lo si passa da una stanza all’altra: non si distrugge, il nodo resta senza soluzione. Parole e gesti di una cattiveria inaudita alimentano odio e contaminano perfino chi frequenta la chiesa. Forse siamo troppi”.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti
Ritratto di cape code

cape code

Dom, 23/12/2018 - 16:51

I rifiuti ormai son la Chiesa e i preti che hanno distrutto una cultura millenaria con idiozie mondialiste che niente hanno a che vedere con la vera accoglienza e l'essere un buon cristiano. Nessuno negherebbe aiuto ai bambini del Biafra ma a cinghiali di 90 chili con l'iphone se permettete non mi si attiva lo spirito cristiano.

vince50

Dom, 23/12/2018 - 16:55

E di cosa bisognerebbe stupirsi,visto che ama cosi tanto rifiuti di vario genere mi sembra tutto regolare.

venco

Dom, 23/12/2018 - 16:58

Mamma mia quanti preti falsi cristiani ci sono nella Chiesa cattolica.

Ritratto di Civis

Civis

Dom, 23/12/2018 - 17:03

No global? Mi sembra convertito globalista, come forse tutti i no global di 15 o 20 anni fa.

Albius50

Dom, 23/12/2018 - 17:07

Caro pretonzolo in casa mia ho un bel presepe come sempre, ma in chiesa non ci metto + piede anzi quando sono venuti a benedire la casa non l'ho fatto neppure entrare voi ormai non rappresentate i CRISTIANI siete passati ad altro credo.

un_infiltrato

Dom, 23/12/2018 - 17:09

Zappolini faccia il prete, non si metta anche lui ad agitare le acque. La sua excusatio non petita, resa alla Nazione, non convince. Il Vescovo della Diocesi di riferimento senta il dovere di sanzionarlo.

VittorioMar

Dom, 23/12/2018 - 17:10

...un RIFIUTO di falso PRETE !!...da ridurlo allo stato laicale !!!

Trinky

Dom, 23/12/2018 - 17:12

Quindi Gesù aspetta solo quella mxxxxxxxa di prete?

Giorgio5819

Dom, 23/12/2018 - 17:16

gli scarti dell’umanità sono i preti, mezzi uomini imboscati sociali, mantenuti dall'ignoranza di chi é disposto a credere alle loro fregnacce... gente che non ha avuto il coraggio di vivere da UOMO, da padre, da marito... parassiti !

Ritratto di stenos

stenos

Dom, 23/12/2018 - 17:17

Preti. Ormai impazziti.

Ritratto di dr.Strange

dr.Strange

Dom, 23/12/2018 - 17:20

insomma, è una gara a chi è più scemo

Sceitan

Dom, 23/12/2018 - 17:20

Un'altro cialtrone che segue il Vangelo di soros. I suoi parrocchiani dovrebbero gettare costui nel posto deputato a quelli come lui. Il bidone della spazzatura appunto.

Giorgio Colomba

Dom, 23/12/2018 - 17:30

"L'Anticristo sarà buonista ed aperto al dialogo"(G. Biffi)

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Dom, 23/12/2018 - 17:33

Se vuoi farlo fra i rifiuti allora presentati.

Ritratto di BenFrank

BenFrank

Dom, 23/12/2018 - 17:34

Bravo don Arma', fallo tra la monnezza come te il Presepe, e mettici pure qualche figura di prete gay, che s'incapretta un chierichetto, o si lascia "perforare" da una priaposa risorsa nigeriana! Fate schifo, zozzoni, altro che chiesa dei poveri!

tonipier

Dom, 23/12/2018 - 17:37

" SONO IN AUMENTO GLI ANALFABETI?"

Ritratto di ammazzalupi

ammazzalupi

Dom, 23/12/2018 - 17:43

Strumentalizzare la NATIVITA' per far propaganda alle COOPERATIVE MANGIASOLDI è puro sciacallaggio. Zappoli…. tu non sei un prete… SEI UNO SCIACALLO!!!

Santippe

Dom, 23/12/2018 - 17:44

Certo che Gesù avrebbe un bel da fare nel caso volesse mettere in carreggiata la sua chiesa!

agosvac

Dom, 23/12/2018 - 17:45

A me sembra che sia proprio questo falso prete che dovrebbe vivere nei rifiuti. A parte la blasfemia del confondere la povertà con la spazzatura, c'è anche l'ignoranza. Questo falso sacerdote, ignora che i migranti fasulli sono islamici e che l'Islam ha come scopo la distruzione del Cristianesimo. Per tutto il Medio Evo i Papi( quelli veri) hanno difeso la Cristianità contro l'Islam, oggi sembra che gran parte della Chiesa Cattolica difenda l'Islam contro il Cristianesimo. Si avvicina l'epoca, prevista da San Giovanni, dell'anti cristo!!!

Ritratto di jasper

jasper

Dom, 23/12/2018 - 17:58

Tra i rifiuti dovrebbe andare a finirci questo parroco che sono certo è pedofilo, gay e PiDiota contemporaneamente.

effecal

Dom, 23/12/2018 - 17:58

Un bravo pretino cattocomunista un amico dei cessi sociali

Ritratto di jasper

jasper

Dom, 23/12/2018 - 18:00

Questo pretonzolo pedofilo di mxxxa tra i rifiuti dovrebbe metterci anche quella t.r.o.i.a di sua madre.

baronemanfredri...

Dom, 23/12/2018 - 18:01

COMPAGNO ZAPPOLINI HAI RAGIONE INFATTI GLI SCARTI NO GLOBAL, RICORDATI SIG. ZAPPOLINI CHE I NO GLOBAL SONO PROTAGONISTI DI GRAVISSIMI REATI PENALI, ZONO LO SCARTO LA SPAZZATURA E LO STERCO DELL'UMANITA' E DELLA SOCIETA' ITALIANA. COMPAGNO ZAPPOLINI DIFENDER I NO GLOBAL SIGNNIFICA VIOLARE CONTINUAMENTE E SCIENTIFICAMENTE IL CODICE PENALE. HAI FATTO IL PRESEPE NELLA SPAZZATURA? HAI FATTO REATO DI VILIPENDIO, OLTRAGGIO A NOSTRO SIGNORE GESU' CRISTO, QUESTO NON E' VANGELO E' POLITICA DI SINISTRA. SCOMPARI PERCHE' IL VESCOVO NON TI RIDUCE A VITA LAICALE? O MEGLIO TI SBATTE FUORI A CALCI SIG. COMPAGNO. TRADITORE DI CRISTO E COMPLICE DI MALAVITOSI DI SINISTRA.

timoty martin

Dom, 23/12/2018 - 18:09

Zappolini ha sbagliato mestiere, doveva fare il rigattiere. Dovrebbe solo vergognarsi. Vada a fare lo spavaldo e ripere le sue ridicole idee al suo Superiore: Papa Francesco.

Ritratto di Gio47

Gio47

Dom, 23/12/2018 - 18:09

l'odio viene alimentato dai preti e vari buonisti, nessuno dei preti offre lavoro ai migranti ma in compenso se li fanno accomodare in sagrestia prendono soldi dal governo e non sono pochi, come la navi che vanno in mare a recuperare migranti, quelli sono soldoni, la massima dice: nessuno fà niente per niente.

Ritratto di jasper

jasper

Dom, 23/12/2018 - 18:11

@vittoriMar: questo porco d'un pretonzolo non deve essere ridotto allo stato laicale, ma semmai deve essere semmai ridotto allo stato di insaccato o di speck per cani randagi, dato che allo stato di maiale c'é giá.

Ritratto di Gio47

Gio47

Dom, 23/12/2018 - 18:12

i preti, dopo aver fatto fuori intewre comunità perchè gli abitanti dei luoghi dove attraccavano le navi chi non riconosceva la chiesa cattolica gli davano un pèremio, la tessera del Pcus o PD, adesso sono tutti buonisti a spese di altri.

Ritratto di Evam

Evam

Dom, 23/12/2018 - 18:21

Torino, parroco con 2,4 milioni di euro su un conto svizzero, frutto di offerte da parte dei fedeli. Giustamente il presepe tra i rifiuti è un'ottima quanto subdole manovra di politica ecclesiastica, ormai sempre più sfacciata e martellante. I 2,4 milioni di euro invece sono il frutto di un'opera pia su cui sarebbe meglio sorvolare.

Una-mattina-mi-...

Dom, 23/12/2018 - 18:22

AL PRETE BALENGO PIACCIONO I RIFIUTI? E NOI LO RIFIUTIAMO. ACCONTENTATO?

Ritratto di Evam

Evam

Dom, 23/12/2018 - 18:23

Torino, parroco con 2,4 milioni di euro su un conto svizzero, frutto di offerte da parte dei fedeli. Giustamente il presepe tra i rifiuti è un'ottima quanto subdole manovra di politica ecclesiastica, ormai sempre più sfacciata e martellante. I 2,4 milioni di euro invece sono il frutto di un'opera pia sulla quale sarebbe meglio sorvolare.

edoardo11

Dom, 23/12/2018 - 19:02

Sia Gesù sia San Francesco hanno mai parlato di politica.Ora ci sono parroci a cui manca il fucile per dire messa,e dall'alto non arriva nessun richiamo.Stanno svuotando il senso della loro missione.

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Dom, 23/12/2018 - 19:03

mi sa che questo prete ha lavorato in discarica prima di diventare un parassita con la toga.

Holmert

Dom, 23/12/2018 - 19:11

A questo punto ci sarebbe da pensare che l'accoglienza dei migranti da parte dei prelati sia solo una questione di business.E questa cosa duole molto alla chiesa. A parte il fatto che il presepe, comunque lo si faccia è solo un piacevole racconto surreale. Il bue,l'asinello e tutto l'ambaradan...

Ritratto di Jiusmel

Jiusmel

Dom, 23/12/2018 - 19:15

Quanti falsi preti in cerca di notorietà. Si preoccupassero delle anime che frequentano sempre meno le chiese parrocchiali. Il vangelo viene girato e rigirato a seconda del pensiero personale e quando la politica primeggia sul messaggio cristiano sussiste uno sconfinamento che disorienta i credenti. Non rimane che cambiare luogo di culto. Non è difficile trovare chiese gestite da sacerdoti o francescani che si limitano ad espletare la missione pastorale voluta da Cristo.

Ritratto di Jiusmel

Jiusmel

Dom, 23/12/2018 - 19:15

Quanti falsi preti in cerca di notorietà. Si preoccupassero delle anime che frequentano sempre meno le chiese parrocchiali. Il vangelo viene girato e rigirato a seconda del pensiero personale e quando la politica primeggia sul messaggio cristiano sussiste uno sconfinamento che disorienta i credenti. Non rimane che cambiare luogo di culto. Non è difficile trovare chiese gestite da sacerdoti o francescani che si limitano ad espletare la missione pastorale voluta da Cristo...

Ritratto di Italiamarcia

Italiamarcia

Dom, 23/12/2018 - 19:15

Nel cassonetto i commenti di quelli che mi hanno preceduto. Ateo e non comunista, ma in grado di riconoscere un prete in sintonia col vangelo da una muta arrabbiata di apostati (cappellani di regime).

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Dom, 23/12/2018 - 19:18

Lo faccia dove vuole. Di sicuro sappiamo dove trovare il bue e soprattutto l'asinello.

Ritratto di Italiamarcia

Italiamarcia

Dom, 23/12/2018 - 19:22

Nel cassonetto i commenti di coloro che mi hanno preceduto. Ateo e non comunista, ma in grado di riconoscere un sacerdote in sintonia con il vangelo dalla muta arrabbiata di apostati, cappellani di regime.

Ritratto di Lissa

Lissa

Dom, 23/12/2018 - 19:36

Gira e rigira si fanno sempre conti e alla fine il mondoeuro e quello che condiziona certi preti da munnezza!

diesonne

Dom, 23/12/2018 - 19:37

DIESONNE PARROCO HAI PROFANATO LA NASCITA DI GESU' LA MADRE E S.GIUSEPPE LEGGI IL VANGELO E ATTIENICI AL VANGELO DI LUCA E CHIEDI PERDONO AI FEDELI PER LO SCANDALO CHE DAI

guardiano

Dom, 23/12/2018 - 19:38

Zappolini se volevi fare il presepe nel luridume bastava solo farlo a casa tua quale posto più lurido di quattro mura che ospitano cessi come te, vai a lavorare parassita che almeno potresti aiutare economicamente e dignitosamente i bisognosi.

ziobeppe1951

Dom, 23/12/2018 - 19:41

Questo non è un prete....sicuramente un cesso sociale che si fa mantenere col Concordato...bisogna assolutamente abolirli entrambi...

gio777

Dom, 23/12/2018 - 19:43

IN SEMINARIO CI VA CHI NON HA VOGLIA DI LAVORARE.

Gipu

Dom, 23/12/2018 - 19:57

Questi "ATEI"della peggiore specie, mercanti,mestieranti ignobili insistono, incuranti dil lontanare i credenti dalle Chiese!!Nullafacenti come i loro protetti!!Certo,a loro interessano di più le montagne di soldi che guadagnano coi loro amici mercanti di morte per i nostri giovani.Che immane schifo la chiesa odierna !!!Si vergognino, stiano al loro posto, non si intromettano nella politica di un altro stato!!Falsi lupi vestiti da agnelli!!Uscite dalla chiesa e mettetevi in politica coi traditori della patria come voi!!!Gipu

Ritratto di risorgimento2015

risorgimento2015

Lun, 24/12/2018 - 11:41

Ma nessuno del posto non gli allentato un paio di ceffoni....sacrosanti; giacche siamo in tema di religione.

Ritratto di jasper

jasper

Lun, 24/12/2018 - 12:41

Come disse il Presidente Lincoln i peggiori esseri del suo esercito erano i cappellani militari. ( I do believe our army chaplains, taken as a class, are the worst men we have in our srvice).

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Lun, 24/12/2018 - 13:35

Se un prete dice il falso, distrugge la fede.

demetrio_tirinnante

Lun, 24/12/2018 - 17:01

Questo prete indegno si tenga al suo posto. Il Vescovo faccia pervenire a questo losco figuro, le dovute reprimenda.

Ritratto di bandog

bandog

Lun, 24/12/2018 - 17:09

pretastro,ti sei guadagnato la dedica di una canzone...quella dei Pandemonium!Alutammo