Torino choc: sagoma di Salvini appesa come morti di piazzale Loreto

Questa mattina è stata ritrovata la sagoma del leader del Carroccio a testa in giù accompagnata dalla scritta su un muro: "Lega uguale fascismo"

Torino choc: sagoma di Salvini appesa come morti di piazzale Loreto

Sagome capovolte con i volti di Renzi, Salvini e Fassino sono state appese questa notte davanti alle sedi del Pd, della Lega e dell'Anpi nel quartiere Barriera di Milano a Torino. In particolare il fantoccio del premier è stato trovato davanti a una sezione del Partito democratico mentre quella del leader del Carroccio era posizionata davanti alla sede della Lega nord di via Poggio. Sul muro anche la scritta "Lega uguale fascismo" e riferimenti a piazzale Loreto. Anche il fantoccio raffigurante il sindaco Piero Fassino era appeso in via Poggio, ma davanti alla sezione del'Anpi. Sull'episodio sta indagando la Digos.

Commenti

Commenta anche tu
Grazie per il tuo commento