Cronache

Tragedia nel lago di Garda. Muore un sub durante un'immersione

I compagni di immersione avvertono i soccorsi ma per l'uomo non c'è più nulla da fare

Tragedia nel lago di Garda. Muore un sub durante un'immersione

Una tragedia è avvenuta questa mattina nelle acque del lago di Garda. Un sub è morto durante un’esercitazione a Toscolano Maderno, in provincia di Brescia. L’uomo, un militare dell’Aerobase del Sesto Stormo dell’Aeronautica, si era immerso insieme ad altri due colleghi. Proprio i suoi compagni di immersione hanno dato l’allarme, poco prima delle 9, quando si sono accorti che non era risalito.

Sul luogo sono giunti i Vigili del Fuoco, i Carabinieri, la Guardia Costiera e i Volontari del Garda. Tutti impegnati in una corsa contro il tempo per cercare di salvare il militare disperso. Le ricerche sono partite immediatamente, nella parte della Gardesana, tra Toscolano Maderno e Gargnano. Ma ormai non c’era più niente da fare per cercare di salvarlo. Dopo alcune ore infatti i soccorritori hanno solo potuto rinvenire il corpo del sub. Sono in corso le operazioni di recupero. La Procura adesso ha aperto un’inchiesta per far luce su quanto accaduto.

Lo scorso ottobre, sempre nel lago di Garda un altro sub aveva perso la vita. Era intento a battere il record di profondità e non più riemerso. Il corpo è stato recuperato dai soccorritori dopo ore di ricerche.

Commenti