Cronache

Violenta rapina a mano armata in villa

I rapinatori picchiano e minacciano i proprietari

Violenta rapina a mano armata in villa

Una violenta rapina è avvenuta ieri nella tarda serata in una villa rurale situata nella campagna di Francavilla Fontana, precisamente a Oria,in provincia di Brindisi. I rapinatori, ancora il numero preciso dei componenti della banda non è conosciuto, si sono introdotti nella casa e hanno minacciato i proprietari impugnando delle pistole. Tutti i malviventi si sono presentati con il viso coperto e incappucciato. Subito hanno assalito i due coniugi, di 45 e 58 anni, aggredendoli a pugni e calci. Con bastoni di legno hanno pestato a sangue i proprietari intimandoli a consegnare loro soldi e oggetti di valore presenti nella villa. Nell’abitazione però non vi era alcuna traccia di quanto richiesto dai ladri. Quando gli uomini hanno probabilmente capito che in casa non vi era refurtiva di gran valore, si sono allontanati.

I due coniugi sono riusciti a raggiungere da soli il pronto soccorso, dove sono stati medicati. Uno di loro è stato ricoverato per aver riportato diverse ferite, anche gravi, ma non sarebbe comunque in pericolo di vita. Sono stati avvertiti i carabinieri di Francavilla Fontana e quelli di Brindisi. Al momento gli agenti stanno facendo i rilevamenti del caso all’interno dell’abitazione e quando sarà possibile interrogheranno le due vittime. Intanto i carabinieri stanno cercando i malviventi in tutta la Regione. Per la coppia soprattutto un notevole spavento.

Commenti