Kasia Smutniak: "La lettera per ricordare Taricone non l'ho scritta io"

Kasia Smutniak adesso alza voce e smentisce la lettera dello scorso febbraio in cui avrebbe ricordato sui social network Pietro Taricone

Kasia Smutniak adesso alza voce e smentisce la lettera dello scorso febbraio in cui avrebbe ricordato sui social network Pietro Taricone: "Non sono stata io, non lo avrei mai fatto. Purtroppo c'è un'altra faccia della medaglia dei social network. Continuo a dire che non ho Facebook, non ho Twitter e non ho Instagram, ma il problema dei ‘fake' non è ancora risolto. Non avrei mai scritto una lettera del genere, non mi sarei mai permessa", afferma la Smutniak al Corriere.

Nella presunta lettera della Smutniak si leggeva: ""Oggi avresti compiuto 40 anni...Chiunque lo abbia conosciuto ha capito che era una persona speciale, era veramente unico. Lui era sempre molto riservato, sensibile e molto schietto. Io sono stata la più fortunata perché l'ho avuto per otto anni tutto per me". Ma a quanto pare si tratterebbe di un fake.


I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.