Tari in bolletta, Garavaglia frena: "Non so se riusciamo a metterla"

Resta ancora un'ipotesi. Il viceministro all'Economia, Massimo Garavaglia di fatto per il momento frena sull'ipotesi di un inserimento della Tari sulla bolletta

Tari in bolletta, Garavaglia frena: "Non so se riusciamo a metterla"

La Tari in bolletta? Resta ancora un'ipotesi. Il viceministro all'Economia, Massimo Garavaglia di fatto per il momento frena sull'ipotesi di un inserimento dell'imposta sulla bolletta elettrica. La proposta arriva dalla Lega ma a quanto pare potrebbe esserci qualche difficoltà nella realizzazione materiale del progetto del Carroccio. E Garavaglia non usa giri di parole: "A me piacerebbe ma non so se riusciamo, c’è qualche ritrosia. La misura - ha aggiunto - aiuterebbe i comuni visto che vanno in dissesto perchè non si pagano le tasse". Insomma a quanto pare il vicemninistro ha il sospetto che questo emedamento possa non passare poi in Parlamento.

Di certo la bolletta della luce ha già la zavorra del canone Rai che da circa due anni è inserito nel conto mensile. Un'altra imposta caricata sulla bolletta di certo la renderebbe ancora più pesante. Il gverno nei prossimi giorni andrà avanti sull'esame della proposta. Ma a quanto pare in questo momento l'ipotesi della tassa rifiuti come il canone tv in bolletta pare un po' più lontana.

Commenti