Usa, Biden aggressivo con Ryan. Riuscirà a risollevare Obama?

Il vice di Obama mette a dura prova Paul Ryan su tasse, economia e Afghanistan. Ma il giovane repubblicano non si fa mettere al tappeto

Se Obama era apparso troppo dimesso, subendo la verve di Romney, nel dibattito di ieri sera tra i candidati alla vice presidenza Joe Biden è stato molto aggressivo: ha interrotto più di una volta Ryan evitando accuratamente di mostrarsi cupo in volto. Anzi, più di una volta ha sorriso, anche quando il repubblicano l'ha preso in giro per le sue proverbiali gaffe. Obama è soddisfatto della prestazione del suo braccio destro. E su Twitter ha scritto: "Il duello di stasera ha confermato per l'ennesima volta che non esiste migliore difensore della classe media di Joe Biden. Non potrei essere più orgoglioso di lui".

Per i democratici, dunque, è stato un trionfo? Secondo un sondaggio a caldo della Cnn no, ha vinto Ryan (48% a 44%). Di diverso avviso le stime della Cnbc (53% a 43% per Biden) e della Cbs (50% a 31% per il democratico).

Dalla politica estera alla politica interna, dalla crisi alle tasse, lo scontro tra Biden e Ryan è stato molto duro, con attacchi frontali, colpi bassi e reciproche interruzioni. Sul palco del Centre College di Danville, in Kentucky, Biden è partito subito in quarta, mettendo sotto pressione il suo rivale. Ryan, più giovane e con molta meno esperienza, è comunque riuscito a reggere i colpi. Molto energica la reporter di Abc News Martha Raddatz, che ha moderato l'incontro tenendo testa ai due sfidanti.

Sulla politica estera Biden ha lanciato un messaggio chiaro: "Quello di cui in questo momento l'America non ha proprio bisogno è una nuova guerra". Sottinteso: con i repubblicani al potere si rischierebbero nuovi conflitti che "dovrebbero sempre essere l'ultima spiaggia". Del resto - ha proseguito - Teheran è ancora lontana dal realizzare la bomba atomica e la crisi siriana è molto più complessa di quella esplosa nella Libia di Gheddafi.
Ryan ha reagito accusando Obama di eccessiva prudenza e, soprattutto, di aver praticamente annullato la leadership degli Stati Uniti nel mondo. Un Iran con la bomba atomica sarebbe una catastrofe, ha ricordato con veemenza il repubblicano, ironizzando poi sul presidente: "Ha detto che Assad se ne deve andare. Peccato che dopo un anno sia ancora lì". Duro il botta e risposta sui rapporti con Israele. Secondo Ryan negli ultimi quattro anni sono deteriorati. "Sono un sacco di balle", ha reagito con vigore Biden, ricordando come lui e il presidente siano in contatto costante con il premier israeliano Netanyahu.

Ma anche su crisi, tasse e sanità non sono mancate le scintille. A differenza di Obama il suo vice ha ricordato il famoso video in cui si Romney ammetteva di non volersi occupare del 47% degli americani che vivono di sussidi. Biden è stato molto duro su questo punto: "Pagano più tasse di lui, il milionario che paga solo il 14%". Ryan evita la rissa verbale e prova a spiegare che la riforma fiscale dei repubblicani è concepita per far ripartire l'economia. Con un colpo a effetto cita addirittura J. F. Kennedy: "Anche lui voleva i tagli". Biden replica a muso duro: "Ah, adesso sei Jack Kennedy? E' sbalorditivo!". Ryan esce dall'angolo contrattaccando: "Con i tagli alla difesa proposti da Obama la marina americana tornerebbe ai tempi della prima guerra mondiale".

C'è stato un momento in cui Ryan è parso in difficoltà. E' stato quando Biden gli ha rinfacciato di aver votato a favore di stimulus, il programma di intervento pubblico sull'economia portato avanti da Obama contro la crisi. Un programma che oggi per i repubblicani è come il fumo negli occhi. "Ricordo - ha detto Biden parlando al pubblico - che all'epoca (Ryan, ndr) mi mandò due lettere per chiedermi qualche contributo per le aziende in Wisconsin, il suo stato d'origine...".

Gli appelli e la batuta della serata

"L'emergenza del nostro Paese è l'occupazione - ha detto Ryan -. Per questo alla Casa Bianca serve un creatore di posti di lavoro: Romney ha l'esperienza, le idee giuste per far ripartire l'America". "Io parlo a nome del 47% degli americani", ha detto Biden, ricordando come la presidenza Obama ha sempre combattuto e continuerà a combattere per la classe media e per gli americani che lottano ancora con la crisi.

La migliore battuta della serata l'ha fatta Ryan. Per rispondere a un affondo di Biden sulla controversa frase di Romney a proposito del 47% degli americani, ha fatto un'allusione alle gaffe del suo rivale: "Penso che il vicepresidente sappia bene che a volte le parole non vengono fuori nel modo giusto". Risata generale, Biden compreso. Che però ha avuto prontezza di riflessi nel replicare: "Sì, ma io dico sempre quello che penso. E pure Romney".

Commenti
Ritratto di scappato

scappato

Ven, 12/10/2012 - 08:10

I sondaggi della CNN e il pubblico degli indecisi hanno scelto, di poco, Ryan. Biden e' stato criticato da moltissimi per aver interrotto Ryan 81 volte. Datevi pace, un era sta' per finire.

MMARTILA

Ven, 12/10/2012 - 09:17

Se le cifre americane sono state elaborate come quelle relative alle quotazioni dei titoli spazzatura...non sapremo mai chi ha riscosso più successo tra i due. Ma forse c'è una concreta speranza che la scimmietta si tolga dalle scatole.

Ritratto di ettore muty

ettore muty

Ven, 12/10/2012 - 10:12

secondo me vi va male anche in usa cari bananas, non vi resta che putin

Ritratto di stock47

stock47

Ven, 12/10/2012 - 10:49

E' probabile che Biden sia riuscito a riportare Obama verso la parità, tuttavia il contrasto vero sarà fra i due diretti avversari. Occorre ricordare inoltre che l'argomento più importante per gli americani, così come per noi italiani quando si parla di politica, è sempre stata l'economia e il lavoro. La cosa è stata già trattata nel primo round, gli altri due dibattiti riguarderanno l'estero, cosa importante fino ad un certo punto per gli elettori.

vitripas

Ven, 12/10/2012 - 10:50

Romney ed Israele ci salveranno dal movimento nazista e terroristico fondato da Maometto che non sapeva leggere e scrivere e commerciava cammelli, con il nome di Islam.

Ritratto di fritz1996

fritz1996

Ven, 12/10/2012 - 11:58

La cosa più incredibile è che entrambi i due contendenti erano cattolici... cosa mai vista, negli Usa.

ortensia

Ven, 12/10/2012 - 13:44

Obama si attacca a Biden per la salvezza?. La definizione di Clint Eastwood riguardo a Biden: "a grin with a body behind it" e' perfetta.Ieri sera si e' dimostrato eccessivo nel ghignare, nell'interrompere ed e' stato irrispettoso e anche maleducato. Insomma un vero gigione. I sondaggi hanno dato vincente Ryan per la CNN e CNBC, Biden per la CBS. La giornalista Mimosa Martini ha dato per vincente Biden durante il tg5 pur citando il sondaggio della CNN. Avra' saputo di altri sondaggi o chissa' perche'...

Ritratto di rapax

rapax

Ven, 12/10/2012 - 14:17

ettore muty kompagnaccio..siete a mal partito..guardatevi in casa..che c'è da spararsi..

benny.manocchia

Ven, 12/10/2012 - 14:19

Aggressivo?Direi maleducato e presuntuoso con quel sorrisetto che oltre 4 milioni di americani hanno criticato su Twitter.Obama dovra' cercare di salvare se stesso nei prossimi due dibattiti con Romney.Sempre piu' ridicoli i giornali "rossi" italiani che hanno osannato la "vittoria" di Biden (proprio lui che piu' di una volta ha preso in giro gli italiani parlando dell'Europa). Coraggio compagni,la vittoria sara' vostra nel 2060! Un italiano in USA

ESILIATO

Ven, 12/10/2012 - 15:13

Biden ieri sera ha dato una prova di immaturita ed arroganza. Il suo continuo sorridere "sotto i baffi" ci ha dato una dimostrazione del poco rispetto per l'antagonista e per la superficialita circa l'importanza del dibattito. Anche la CNN che non e' dalla parte repubblicana lo ha criticato. L'unica svista di Ryan e' stata quando Biden menzionava Regan e Tip O'Neil ; lui avrebbe dovuto fare notare con con loro avevamo dei Leader alla Casa Bianca che putroppo oggi non vi sono piu. Inoltre il continuo diniego dei fatti in Libia e l'accusa a terze parti dell'incidente e rivoltante e non accettabile.

Ritratto di scappato

scappato

Ven, 12/10/2012 - 16:26

fritz1966: Biden pro' essere stato battezzato ma non si comporta da cattolico.

albertzanna

Ven, 12/10/2012 - 17:22

Ho sentito un commento intelligente: Biden è un vecchio animale politico, rotto a tutti i trucchi per sopravvivere. Se anche i sondaggi li dessero alla pari, significherebbe che Ryan, denominato dai democratici The Kitten (micino), ha vinto alla grande, visto l'abisso di esperienza in meno che ha. Ovvio che Obama abbia commentato che è orgoglioso di come Biden ha, secondo lui, annullato Ryan. Ma non si deve cantare vittoria. La prossima settimana c'è il secondo round fra Romney e il narcissus - narciso - (come ormai viene chiamato Obama dall'altro 47% degli americani, più il 6% degli indecisi). E se Romnay sarà capace di replicare la serietà è la concretezza del primo dibattito, penso che Obama sentirà il terreno franargli sotto i piedi più in fretta. Intanto un poll fatto in Florida nei giorni precedenti dà Romnay in vantaggio su Obama di 7 punti. Ma fossero anche 2 soli punti, la Florida è uno stato importantissimo, perchè abitato da moltissimi latinos: sarebbe una inversione di tendenza fondamentale per la vittoria repubblicana.

Rifugiato

Ven, 12/10/2012 - 18:39

Qualcuno mi sa dire come Romney/Rayan ridurranno il deficit? (abbassando le tasse e riducendo i loopholes)A chi come Quali? Qualcuno conosce le intenzioni di questi due in merito alla politica estera USA. Sono stati veramente bravi a parlare di quanto e' accaduto in Libia magari potevano aspettare che i familiari delle vittime fossero stati informati da chi di dovere. Perche' Romney non fa' vedere le dichiarazioni delle sue tasse per gli ultimi anni. E' normale che un miliardario come lui paghi il 14% in tasse? Biden non ghignava ma rideva apertamente alle menzogne e corbellerie dette da Ryan. Ryan ghigna sempre, purtroppo sa fare solo questo. La Cnn non e' Repubblicana come la Cnbc non e' democratica ? I fondi che sono serviti a salvare le banche e' l'industria automobilistica Usa sono stati restituiti allo stato americano. La prima trance di questi fondi non era stata decisa da Bush?L'unica cosa che ha fatto in 8 anni.A dimenticavo il problema dei mutui e' stato creato propio da Bush che ha cambiato i criteri per ottenere nuovi mutui e rifinanziare quelli gia' esistenti.Rendendo impossibile per chi aveva dei mutui a tasso variabile rifinanziare. Devono essere i politici a decidere su temi come l'aborto ? Evidentemente si se questi politici sono dei morons ( ops volevo dire mormons) I dibattiti li vedete in televisione in lingua originale o commentate quello che vi traducono. (Chissa' chi e' il traduttore).

ortensia

Ven, 12/10/2012 - 19:42

Durante il dibattito con Romney Obama sembrava annoiato e distante, invece Biden era fin troppo arzillo e non faceva altro che mostrare la sua dentiera bianchissima in ampi sorrisi spesso fuori luogo come quando Ryan ha parlato dei morti durante l'attentato all'ambasciata Libica."A grin with a body behind it". Da noi si dice che il sorriso abbonda sulla bocca degli stolti.

GiuliaG

Ven, 12/10/2012 - 20:28

La campagna di Obama adesso deve affrontare le montanti critiche sul comportamento a dir poco bizzarro del suo vice. Non solo Biden ha interrotto Ryan 82 volte, ma ha spesso riso, sorriso, sbuffato nei momenti seri mostrando il suo disprezzo per l'avversario, tanto da disturbare persino gli osservatori amichevoli. Il sondaggio della CNN condotto dopo il dibattito e che ha dato a Ryan una vittoria di 48% -44%, ha anche mostrato che Ryan aveva battuto Biden con un margine ancora più ampio quando si trattava di "simpatia". Gli spettatori in questo sondaggio hanno anche detto che Ryan "ha espresso le sue idee in modo più chiaro", che "era più in contatto con i bisogni dei problemi delle persone come loro" e che "ha fatto un lavoro migliore nel difendere il suo candidato presidente."

ESILIATO

Sab, 13/10/2012 - 03:12

Ecco i dati di ascolto delle varie rete televisive per il dibattito Biden/Ryan TV RATINGS FOR VP DEBATE DOWN -27% FROM '08... FOXNEWS 10,019,827 CBS 8,308,421 ABC 8,287,610 NBC 7,851,757 MSNBC 4,378,671 CNN 4,145,951

Ritratto di scappato

scappato

Sab, 13/10/2012 - 04:36

devi esserti rifugiato rifugiato in qualche repubblica delle banane, lontano dagli USA. Altrimenti sapresti che "il Problema" dei mutui e' stato creato da Clinton. Pane al pane.

ESILIATO

Sab, 13/10/2012 - 14:50

XScappato, dove eri quando Carter era presidente? Vai a rivederti i fatti o parla con qualche direttore di banca prima che fai affermazioni sbagliate......in ogni caso non sono in una repubblica delle banane ma bensi a Bensonhearst.....

GiuliaG

Sab, 13/10/2012 - 16:49

Obama è un'illusione costruita a tavolino da un’élite di intellettuali che hanno sfruttato lo scontento dominante nella società americana soprattutto dopo la crisi finanziaria che ha impoverito la nazione e l’ha portata alle soglie della recessione. Ma le radici di questa crisi sono nella presidenza del democratico Bill Clinton quando si oppose a regole più strette nella concessione dei cosiddetti subprimes.

ortensia

Sab, 13/10/2012 - 18:23

@Rifugiato: vorrei rassicurarla. I dibattiti siamo in grado di sentirli in lingua originale e non abbiamo bisogno di traduttori. Non parlo solo per me ma per molti Italiani, la maggior parte direi, che se la cavano bene con la lingua Inglese. In quanto a Biden, questi ha sollevato un bel vespaio affermando ,nel corso del dibattito ,che non erano stati informati sulla richiesta di rafforzare la sicurezza dell'ambasciata di Bengasi. In realta' sembra che fossero stati reclamati 12 agenti in piu'.Stanno cercando di scaricare la colpa sulla Clinton ma non credo che lei si prestera' ad essere il capro espiatorio di tutto questo.