Fotogrammi d’autore

Il primo fotogramma, da «La meglio gioventù. Prima parte» di Marco Tullio Giordana, apparirà sullo schermo questo pomeriggio alle 17, sala 400 dell’Anteo. Alla stessa ora, sala 200, «Riff Raff» di Ken Loach. Così inizierà la rassegna «Trent’anni di Anteo», che durerà fino al 30 agosto. Dal 10 al 12, «La meglio gioventù. Parte seconda» e «L’estate di Kikujiro», mentre dal 13 al 16 agosto, «In the mood for love» di Wong Kar-Wai e «Pane e tulipani» di Soldini, dove rivedremo con piacere Licia Maglietta e il cuoco Bruno Ganz in una certa - malinconica? intimista? - Venezia. Dal 17 al 19, «Fuori dal mondo» di Piccioni e «Ferro 3» di Kim Ki-duk, dal 20 al 23, «L’albero di Antonia» e «Il mestiere delle armi» di Ermanno Olmi. Gli ultimi appuntamenti saranno dal 24 al 26 con «La sposa turca» di Akin e «Le vite degli altri» di von Donnersmarck, e dal 27 al 30 con «Caro diario» di Moretti e «My beautiful Laundrette» di Frears. A chiusura della rassegna, il 31 agosto e il 1 settembre, una grande festa in via Milazzo, che per l’occasione diventerà pedonale. Programma su www.spaziocinema.info e allo 02-6597732

Commenti