«Inumazioni a peso d'oro nei cimiteri sgangherati»

«Inumazioni a peso d'oro nei cimiteri sgangherati»

Cimiteri genovesi degradati e degradanti. Lo abbiamo visto nella lunga inchiesta che il Giornale sta dedicando su questa pagine allo stato dei camposanti. Ma c'è di più. Infatti si moltiplicano le segnalazioni dei lettori che evidenziano anche altri problemi. «L'inchiesta del Giornale sui cimiteri genovesi è completa e terribile - scrive per esempio Ermanno Marini - Il Comune pretende una tariffa di inumazione in campo di ben 429 euro per gli adulti e di 240 per i bambini fino ai 10 anni. Immagino la tragedia di una famiglia che ha perso un bambino, unita alla beffa del pagamento. Una cosa vergognosa e disgustosa. Come se non bastasse, si pretendono anche 49 euro per rimborso spese di decorazione sepoltura. Un vero furto di quasi 500 euro. Inoltre, le tombe in marmo nei campi non si possono fare per almeno 8 mesi, perché il terreno deve consolidarsi». Ma non è tutto. «Chiunque abbia avuto lutti recenti, e io sono tra quelli, può farsi il sangue amaro anche all'obitorio dell'ospedale San Martino - continua il signor Marini - Ci sono un paio di addetti alla vestizione che girano come matti per i reparti a prelevare le persone decedute. Durante la loro assenza, le camere mortuarie sono incustodite e non si possono portare i vestiti perché vengono subito rubati. Il sindaco Doria è preoccupato per l'eliminazione della rata Imu di giugno. La sinistra ama le tasse e detesta lo snellimento dei suoi apparati. Invece di blaterare di tagli ai servizi, si cominci a gestire il personale con criteri manageriali per rafforzalo dove serve».
Cimitero di Bavari. Inizieranno domani al cimitero di Bavari i lavori alla pavimentazione davanti ai colombari della zona d'ingresso e l'installazione delle scale a carrello che sono necessarie per arrivare ai loculi più alti e che adesso mancano. I lavori costeranno 48mila euro e consistono anche nella realizzazione di una rampa inclinata di collegamento tra i livelli del cimitero, sostituendo i gradini rovinati. Infine il Comune sta attuando anche un altro importante intervento che riguarda la sostituzione dello scalone interno.

Commenti

Commenta anche tu
Grazie per il tuo commento