I professori del Tigullio tornano a scuola per insegnare il golf agli studenti

Etichetta e regole del golf. Lo swing per diventare campioni come Tiger Woods. La preparazione del campo e del manto erboso.
Per una volta saranno i professori a vestire i panni degli studenti. Lunedì a Rapallo trenta docenti genovesi parteciperanno infatti a un seminario illustrativo sul golf che poi servirà loro per trasmettere a scuola la passione di quello sport che fra qualche anno entrerà di diritto pure alle Olimpiadi. L'iniziativa è stata realizzata con il contributo dell'ufficio scolastico provinciale di Genova, il Circolo golf di Rapallo, il Comitato provinciale del Coni, la Federazione italiana golf, la Federazione italiana golf disabili, il Panathlon Rapallo e il Panathlon Tigullio.
«Si tratta - spiegano al Circolo rapallese - di un progetto ambizioso che ha come fine il presentare dettagliatamente ai docenti di educazione motoria e fisica uno sport ancora troppo poco conosciuto ma soprattutto poco proposto nelle scuole, nonostante le recenti promozioni federali lo rendano particolarmente accessibile anche in età scolastica».
Un set da golf, per cominciare, costa meno di 500 euro. Una cifra con cui si possono acquistare pure il guantino e le scarpe chiodate. L'iscrizione alla Fig costa una settantina di euro e permette, ai neofiti, cioè agli aspiranti golfisti appena iscritti, di giocare su tutti i campi d'Italia. Il green fee, poi, costa davvero poco se si scelgono i giorni infrasettimanali. Nell'hinterland genovese si va dai 25 ai 50 euro per diciotto buche. Meno che uno skipass giornaliero. Se si scelgono 9 buche spesso si paga soltanto una ventina di euro. Anche il blasonato circolo golf di Rapallo, poi, ha negli anni scorsi, realizzato alcune iniziative a favore dei neofiti e dei giovani delle scuole. Tanto che gli studenti rapallesi hanno a disposizione gratuitamente il campo pratica dove possono cimentarsi con ferri e legni e imparare lo swing di Tiger Woods.
Il meeting di lunedì si apre alle 10 con la presentazione delle attività promozionali della Federazione italiana golf disabili e l'intervento del direttore Fabrizio Pagliettini. Alle 13.45 il golf e l'importanza del regolamento con il giudice arbitro e segretario del Circolo rapallese Paolo Barinetti. Alle 14.15 il golf, uno sport completo con l'intervento del pluricampione rapallese Simone Brizzolari. Alle 14.30 l'importanza della preparazione atletica e psicologica con Livio Ghisi, alle 14.45 la preparazione del manto erboso con Mario Bovone e alle 15 i benefici fisici e psicologici del golf con Paolo Pantaleo. Alle 15.30 pratica in campo con tre professionisti.
I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.