Messina, Bertolaso: 25 le vittime e 10 i dispersi "Ma non c'è nessuna speranza di trovarli vivi"

"Ho ragione di credere che per i dieci dispersi non ci sia speranza che possano essere trovati in vita", lo ha riferito al Senato il capo della Protezione civile. Il ministro Alfano: "Accerteremo tutte le responsabilità commissive e omissive". Sbato in Duomo a messina i funerali solenni

Messina, Bertolaso: 25 le vittime e 10 i dispersi 
"Ma non c'è nessuna speranza di trovarli vivi"

Messina - Il bilancio del nubifragio che ha colpito la provincia di Messina è di 25 morti e di 10 dispersi. Ventuno già le vittime già identificate. Lo ha detto, nell’aula del Senato, il capo della protezione civile, Guido Bertolaso, che ha aggiunto: "Ho ragione di credere che per i dieci dispersi non ci sia speranza che possano essere trovati in vita". "La natura non uccide, è l’uomo la causa dei morti che dobbiamo registrare come conseguenza di calamità naturali". Lo ha detto il capo della Protezione civile, Guido Bertolaso, nella sua informativa al Senato sul disastro di Messina.

Alfano: "Accerteremo tutte le responsabilità"
"Accerteremo tutte le responsabilità commissive e omissive per quanto riguarda questa tragedia". Lo ha detto il ministro della Giustizia, Angelino Alfano, a Forza d’Agrò (Messina) per partecipare ai funerali di un poliziotto vittima dell’alluvione.

Funerali Sabato nel duomo di Messina l'arcivescovo Calogero La Piana celebrerà i funerali solenni delle vittime.

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti