Sos senzatetto, a gennaio apre il mezzanino della Centrale

Con l'inizio di gennaio, sarà aperto il mezzanino della Stazione Centrale per accogliere i senzatetto durante la notte. Anche se quest'anno il termometro non è sceso sotto lo zero al pari degli altri anni, le richieste di aiuto da parte dei clochard sono state tantissime (2.226 hanno alloggiato nei ricoveri allestiti dal Comune). Ma esiste una parte di homeless che non accetta di alloggiare nei dormitori e rifiuta l'assistenza. Aprire i mezzanini significa quindi dare un riparo in più a chi vuole restare comunque per strada.
Per sviluppare un intervento mirato nel quartiere della Stazione, inoltre, saranno aperti ulteriori luoghi, ampliando ancora di più l'offerta notturna. «Ringrazio tutti coloro che in questi giorni hanno consentito l'accoglienza e il soccorso di centinaia di senzatetto» commenta l'assessore alle Politiche sociali Pierfrancesco Majorino - Stiamo lavorando per non lasciare solo nessuno e chiediamo a tutti di darci una mano. Segnalateci chi vedete per strada e in difficoltà affinché sia possibile anche per noi intervenire tempestivamente, portando bevande calde e coperte e trasferendo le persone nei ricoveri. I numeri sono attivi tutti i giorni fino alle 24. Da gennaio per fronteggiare le settimane più fredde e dare un ricovero anche ai più emarginati apriremo e allestiremo il mezzanino della metropolitana alla Stazione ed ulteriori dormitori».
Il prolungamento dell'orario del Centro Aiuto della Stazione Centrale è stato disposto dal Comune nell'ambito delle attività del Piano per i senzatetto, partito alla metà di novembre. Al lavoro operatori del Comune e delle associazioni del privato sociale e volontari che portano assistenza e soccorso di giorno e di notte. I numeri da chiamare per eventuali segnalazioni sono: 0288447645-47-49.

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti