Attacco a Londra: la foto della donna col velo che scatena il dibattito

Una foto scattata pochi istanti dopo l'attacco sul Westminster Bridge ha sollevato una bufera in Gran Bretagna: una donna accusata di "insensibilità"

Attacco a Londra: la foto della donna col velo che scatena il dibattito

Una foto ha scatenato il dibattito in Gran Bretagna dopo l'attacco di Westminster. A scattarla è stato Jamie Lorriman un reporter che si trovava sul ponte subito dopo il passaggio del Suv a tutta velocità. Di fatto nell'immgaine che ha scatenato l bufera si vede una donna con un velo che passa accanto ad uno dei feriti mentre ha gli occhi sullo smartphone. E così su Twitter la don aè finita subito nel mirino con l'accusa di essere "insensibile" per quanto accaduto. (Clicca qui per guardare l'immagine)


Ad infuocare il dibattito è stata la condivisione sui social dell'immagine da parte di un utente con 44mila follower, @SouthLoneStar. L'utente ha accompagnato il suo tweet con una didascalia che ha dato il via al dibattito: "Questa donna non presta attenzione alle vittime e mentre un uomo muore lei guarda il suo telefono". Da qui in tanti sui social hanno attaccato la donna col velo puntandole il dito contro e accusandola di essere indifferente al dramma. Ma altri utenti, come riporta il Corriere, invece l'hanno difesa: "È terrorizzata, è una cittadina britannica come gli altri che si trova nel bel mezzo di un attacco", commenta Lisa Scott. "Non hai idea di cosa sia successo e stai strumentalizzando questa foto", sottolinea Kelly Blackweek. Sui social è anche apparsa un'altra foto in cui un altro uomo passa vicino ad uno dei feriti senza però fermarsi e tenendo il cellulare tra le mani. Così nel debitattito è intervenuto anche l'autore della foto, lo stesso Lorriman ha raccontato cosa ha visto e cosa ha fotografato in quegli istanti: il reporter ha raccontato di aver visto la donna "sconvolta e terrorizzata". Poi al Daily mail ha anche spiegato diessersi trattenuto per pochi minuti sul ponte e di aver scattato la foto perché la donna era chiaramente scossa. Ha aggiunto infine che diversi altri passanti non si sono fermati. (Clicca qui per guardare l'immagine)

Commenti