Mondo

"Il mio pinocchio": ha un buco nel cranio e il cervello cresce nel naso

Ollie Trezise è un bambino gallese di appena 21 mesi. Un problema in gravidanza gli ha fatto crescere il cervello nel naso invece che nel cranio

"Il mio pinocchio": ha un buco nel cranio e il cervello cresce nel naso

Una malformazione rarissima, causata da problemi della gravidanza. Ollie Trezise è un bambino gallese di appena 21 mesi: il suo cervello non si è sviluppato nella calotta cranica, ma al posto del naso.

L'encefalopatia di questo bambino che sua mamma ora chiama "il mio pinocchio", venne riscontrata quando ancora era nell'utero della madre. Aveva un buco nel cranio e questo ha reso possibile che il cervello, che nel frattempo cresceva in modo normale, si spostasse nella zona del naso e finisse di formarsi. Per questo il bambino ha ora una protuberanza enorme che "sembra il naso di pinocchio".

Ollie è stato sottoposto a numerose operazioni al fine di permettergli di respirare e di chiudere il foro nel cranio.

La madre, inoltre, ha raccontato al Daily Mail che la presenza del bambino mette in imbarazzo dei passanti che lo offendono affermando: "Questo bambino non sarebbe dovuto nascere". Ma la madre, Amy Poole, 22 anni, afferma: "Lui è perfetto, è il mio piccolo pinocchio e non potrei essere più orgogliosa di lui".

Commenti