Colonia, il video choc dell'arabo. Così hanno molestato una donna

Un video diffuso in rete mostra una decina di immigrati assalire una ragazza indifesa

Colonia, il video choc dell'arabo. Così hanno molestato una donna

Sono bastate due parole - Taharrush Gamea (molesta le donne) - per scatenare l'inferno di Colonia. L'ordine impartito sul web ha raccolto subito moltissime adesioni da parte degli immigrati che hanno molestato oltre 500 donne. Nelle ultime ore è stato diffuso un video su YouTube girato dal telefonino di uno degli aggressori della notte di San Silvestro.

L'audio è più volte interrotto, ma le immagini sono fin troppo chiare. Una ragazza bionda e indifesa viene accerchiata da una decina di giovani arabi. Prova a divincolarsi con tutte le sue forze, ma nulla da fare. Tutti la palpano, uno la afferra per il viso e tenta di baciarla. Lei urla, implorando aiuto ma nulla: i nordafricani non si fermano. L'ennesima prova - se mai ce ne fosse ancora bisogno - della tragicità dei fatti di Colonia.

Commenti