Migranti, Obama attacca Trump: ​"L'ignoranza non è una virtù"

Il tycoon sotto attacco risponde alle accuse di molestie: "Perché nessuno si occupa dei Clinton?". Ma gli attacchi si moltiplicano. Obama lo sfida sull'immigrazione: "Non sarà un muro a fermarli". E una parte dei repubblicani è al lavoro per trovare l'anti Trump

A una platea di 12mila laureati della Rutgers University in New Jersey, Barack Obama illustra la sua visione del mondo come antitetica a quella di Donald Trump che ambisce a succedergli alla Casa Bianca. Il presidente degli Stati Uniti non menziona mai per nome il tycoon candidato per la nomination repubblicana, ma lo incalza sui suoi cavalli di battaglia elettorali affermando che le sfide di un mondo in rapido cambiamento non si affrontano alzando muri.

L'attacco arriva su più fronti. Non appena se ne chiude uno, se ne apre un altro. Ma Trump sembra avere le spalle larghe. Ne esce a testa alta persino dall'assalto gossipparo del New York Times che ieri ha pubblicato un'inchiesta sul "difficile rapporto" con le donne. Nel pezzo, frutto di sei settimane di lavoro in cui sono state ascoltate oltre 50 donne che hanno avuto rapporto con lui, sono emerse sia accuse di comportamnti sgradevoli che giudizi positivi. "Il fallimentare New York Times ha scritto un altro pezzo su di me - replica - tutti sono impressionati da come io tratto carinamente le donne e loro non hanno trovato nulla. È uno scherzo. Tutti ne stanno ridendo. Ho dato loro molti nomi di donne che ho aiutato ma si sono rifiutati di usarli". E accusa il Nyt di non scrivere nulla sulla "vera storia dei Clinton (sia Bill che Hillary, ndr) e le donne".

Non fa a tempo a parare il colpo che gli piove addosso un nuovo attacco. Questa volta le accuse gli arrivano dal presidente degli Stati Uniti in persona. "Non sarà un muro a fermarli - ha detto Obama - il punto è che per aiutare noi stessi abbiamo bisogno di aiutare gli altri, non chiudere il ponte levatoio per tenere il mondo fuori". Quindi la stoccata: "In politica e nella vita l'ignoranza non è una virtù. Non è fico non sapere di cosa si sta parlando. Ciò non significa dire le cose come stanno, non è una sfida al politicamente corretto, ma semplicemente è non sapere di cosa si sta parlando".

Parte del partito repubblicano non si dà per vinto e cerca ancora l'anti-Trump. Il Washington Post riferisce, citando fonti dello stesso Grand Old Party, che alcuni esponenti del partito, esasperati dal tycoon e capeggiati da Mitt Romney, stanno lavorando alacremente alla ricerca di una alternativa, con gli sforzi intensificatisi nell' ultima decina di giorni, nella consapevolezza che se qualche possibilità c'è, la partita deve chiudersi entro due settimane, dopodichè ogni tentativo sarà di certo vano. I nomi su cui si punta sono il senatore del Nebraska Ben Sasse, un conservatore tra i più critici verso Trump, e il governatore dell'Ohio, John Kasich, il moderato per eccellenza tra i contendenti Gop che si è ritirato dalla corsa lo scorso quattro maggio. Ed è una battaglia questa che si consuma tutta dietro le quinte e lo scontro più efferato riguarda in particolare lo "zoccolo duro" del commando anti-Trump, che include quelli dello slogan "Never Trump" con qualcuno che accarezza perfino l'idea di optare per Hillary Clinton in una ipotetica sfida finale tra l'ex first lady e il tycoon di New York.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

alox

Dom, 15/05/2016 - 21:36

Con Sanders College gratis (come I tanto avanti Paesi Europei!hahaha); con Trump non servira' andare a scuola se Lui e' l'esempio...Condivido il GOP deve trovare un sostituto altrimenti la penosa Clinton trovera' strada libera.

lorenzovan

Dom, 15/05/2016 - 21:45

trump non ha paura...avra il soccorso nero verde dei lettori del giornale...lolol...l'hanno subito eletto loro idolo quando si sono accorti che non sa le tabelline e che crede pure lui ci sia un tunnel dal gransasso alla svizzera...lololololol

pastello

Dom, 15/05/2016 - 21:50

Ma vattene in silenzio e non rompere i cxxxxxxi, musulmano incapace e dannoso.

alox

Dom, 15/05/2016 - 21:52

D'accordo con il presidente: come han permesso a far correre "the Donald" per il GOP e' una vergogna e offesa: la missione di Romney e dei veri conservatori e' condivisibile al 100%!

UNITALIANOINUSA

Dom, 15/05/2016 - 21:57

Per salvarsi l'establishment americano usera' qualsiasi metodo.Ma e' solo tempo e dollari perduti... italiano in usa

ILpiciul

Dom, 15/05/2016 - 21:59

Io, reaganiano, dico meglio Trump, proprio perchè inviso ai caporioni. Hanno stufato e la gente, spero, si sta svegliando ed inizia a capire certe cosette.

paolonardi

Dom, 15/05/2016 - 22:09

E' pochezza ancora piu' deleteria quella dimostrata dall'abbronzato e dalla cornuta pretendente socialisteggiante.

Ritratto di Shard

Shard

Dom, 15/05/2016 - 22:23

Caro Obama l'inetto, sappi che neanche l'incapacità, l'ignavia e l'ipocrisia sono virtù

gian paolo cardelli

Dom, 15/05/2016 - 22:25

Non basta un muro a fermarli? nemmeno i messicani?

venco

Dom, 15/05/2016 - 22:30

Non capisco perche tutti i capi di stato occidentali non vogliono fermare l'immigrazione clandestina, che è sempre stata illegale.

Una-mattina-mi-...

Dom, 15/05/2016 - 22:32

Ha ragione obama, i muri purtroppo non fermano dall'intrusione illimitata e arbitraria degli esportatori di conflitti per eccellenza, gli USA, che tanto tramano e si intromettono negli affari e nel benessere di tanti altri paesi. Forse bisognerebbe investire almeno quanto loro in armamenti, obama insegna.

ESILIATO

Dom, 15/05/2016 - 22:33

Obama list of impressive accomplishments: 1. First President to be photographed smoking a joint. 2. First President to apply for college aid as a foreign student, then deny he was a foreigner. 3. First President to have a social security number from a state he has never lived in. 4. First President to preside over a cut to the credit-rating of the United States. 5. First President to violate the War Powers Act. 6. First President to be held in contempt of court for illegally obstructing oil drilling in the Gulf of Mexico. 7. First President to require all Americans to purchase a product from a third party. 8. First President to spend a trillion dollars on "shovel-ready" jobs when there was no such thing as "shovel-ready" jobs. 9. First President to abrogate bankruptcy law to turn over control of companies to his union supporters. 10. First President to by-pass Congress and implement the Dream Act through executive fiat.

ESILIATO

Dom, 15/05/2016 - 22:36

11. First President to order a secret amnesty program that stopped the deportation of illegal immigrants across the U.S., including those with criminal convictions. 12. First President to demand a company hand-over $20 Billion to one of his political appointees. 13. First President to tell a CEO of a major corporation (Chrysler) to resign. 14. First President to terminate America's ability to put a man in space. 15. First President to cancel the National Day of Prayer and to say that America is no longer a Christian nation.

ESILIATO

Dom, 15/05/2016 - 22:37

16. First President to have a law signed by an auto-pen without being present. 17. First President to arbitrarily declare an existing law unconstitutional and refuse to enforce it. 18. First President to threaten insurance companies if they publicly spoke out on the reasons for their rate increases. 19. First President to tell a major manufacturing company in which state it is allowed to locate a factory. 20. First President to file lawsuits against the states he swore an oath to protect (AZ, WI, OH, IN). 21. First President to withdraw an existing coal permit that had been properly issued years ago.

ESILIATO

Dom, 15/05/2016 - 22:37

22. First President to actively try to bankrupt an American industry (coal). 23. First President to fire an inspector general of AmeriCorps for catching one of his friends in a corruption case. 24. First President to appoint 45 czars to replace elected officials in his office. 25. First President to surround himself with radical left wing anarchists. 26. First President to golf more than 150 separate times in his five years in office. 27. First President to hide his birth, medical, educational and travel records. 28. First President to win a Nobel Peace Prize for doing NOTHING to earn it. 29. First President to go on multiple "global apology tours" and concurrent "insult our friends" tours.

ESILIATO

Dom, 15/05/2016 - 22:39

30. First President to go on over 17 lavish vacations, in addition to date nights and Wednesday evening White House parties for his friends paid for by the taxpayers. 31. First President to have personal servants (taxpayer funded) for his wife. 32. First President to keep a dog trainer on retainer for $102,000 a year at taxpayer expense. 33. First President to fly in a personal trainer from Chicago at least once a week at taxpayer expense. 34. First President to repeat the Quran and tell us the early morning call of the Azan (Islamic call to worship) is the most beautiful sound on earth.

beale

Dom, 15/05/2016 - 22:39

la "trilateral commission" si è messa in moto. se vince Trump molti suoi esponenti hanno paura di essere mandati a Guantanamo. quelli italiani ad Asinara. se il popolo americano riesce ancora ad avere sogni, Trump sarà il nuovo presidente e una nuova alba(senza massonerie) nascerà

roberto zanella

Dom, 15/05/2016 - 22:40

Avanti così caro Trump ...rifondare il GOP che è diventato come FI qui da noi....ritornare agli inizi , con Putin e XiJinping , ritornare a una Yalta 2 e risistemare le cose del mondo , economicamente per la pace per le aree di influenze e finalmente firmare la fine della guerra fredda e inoltre dire a tutti a cominciare da chi lascia partire gli immigrati , che la ricreazione è finita ed eventualmente con l'uso di microordigni nucleari sulle aree Isis .

ESILIATO

Dom, 15/05/2016 - 22:40

35. First President to side with a foreign nation over one of the American 50 states (Mexico vs. Arizona). 36. First President to tell the military men and women that they should pay for their own private insurance because they "volunteered to go to war and knew the consequences." 37. Then he was the First President to tell the members of the military that THEY were UNPATRIOTIC for balking at the last suggestion.

Arch_Stanton

Dom, 15/05/2016 - 22:42

Siria, Libia, Isis, Ucraina. La politica estera di Obama e H. Clinton ha portato ad un milione di morti e milioni di emigranti. Come osano ancora parlare queste disgrazie ? La stampa mondiale e soprattutto italiana gli perdona qualsiasi cosa, sottomessa in ginocchio, ma l'Europa è in crisi per colpa di quella politica estera e ci vorranno decenni prima di risolvere il problema.

Georgelss

Dom, 15/05/2016 - 22:46

I muri non servono? E che cosa serve allira somaro di un hussein Obama? Diccelo tu ignorante screanzato!.Come tutti I sinistri dustrugi ma non hai nulla da proporre! Se atau zitto e te ne vai a casa quanto prima e' meglio.

Ritratto di Loredana.S

Anonimo (non verificato)

Ritratto di armandoesse

armandoesse

Dom, 15/05/2016 - 23:08

Invece lui sa cosa parla, lui spiana la strada all'invasione islamica di tutto l'occidente , spregevole individuo di colore nero

Ritratto di armandoesse

armandoesse

Dom, 15/05/2016 - 23:10

lorenzovan mi sa che sei più stupido di quanto sei arrogante .

Ritratto di Ulrico

Ulrico

Dom, 15/05/2016 - 23:14

Alla fine del suo mandato o quasi, tenta il tutto per tutto per raggiungere gli obiettivi e non nasconde più ciò che veramente è.

Ritratto di armandoesse

armandoesse

Dom, 15/05/2016 - 23:15

Comunque ha ragione non si ferma l'invasione alzando i muri ma solo sparando addosso sulla feccia umana che ci sta invadendo , ma se non si spara sui tanti lorenzovan è inutile , sono loro i primi nemici dell'Italia e dell'occidente , della civiltà occidentale .

nopolcorrect

Dom, 15/05/2016 - 23:16

Non c'è nulla di "epocale" e di "inevitabile" nelle migrazioni, come vorrebbe farci credere il mulatto Obama. In Arabia Saudita non si entra se non invitati, un governo locale forte lo impedisce. In Iran non si "migra": le guardie di frontiera sparano a chi ci prova. In Russia non c'è trippa per gatti, nessuno si azzarda a "migrarci". In Bulgaria ci sono semplici cittadini che se incontrano un migrante lo fanno pentire di essere "migrato", in Australia non si entra perché si viene respinti....devo continuare?

Ritratto di Sniper

Sniper

Dom, 15/05/2016 - 23:16

Date un'occhiata a questo interminabile articolo di "POLITICO" www.politico.com/magazine/story/2016/05/donald-trump-2016-contradictions-213869 in cui vengono citate tutte le contraddizioni di Trump negli anni - una lista appunto interminabile. Ossia una dichiarazione, e l'esatto contrario, a distanza di anni o addirittura di ore. Esempio: "Obama e` un ottimo presidente" - "Obama e` un pessimo presidente". Uno si rende conto del perche' Trump attiri le simpatie dei fan di Berlusconi: stesse contraddizioni, stessa incompetenza, stessa carriera da palazzinaro bancarottiere, stesso comportamento inadeguato con le donne e due divorzi a testa, stesso non-politico senza ideali tranne quello degli affari personali, e, dulcis in fundo, un grosso problema di capelli...

ziobeppe1951

Dom, 15/05/2016 - 23:17

L'ignoranza ha un colore...

Ritratto di Ulrico

Ulrico

Dom, 15/05/2016 - 23:21

Certo, Trump qualche perplessità la fa insorgere in chiunque, ma il vero timore che hanno i potenti e i potentati è quello che potrebbe fermare l'islamizzazione dei paesi occidentali, sul cui progetto, Rijad ha investito una montagna di miliardi, ma con l'Arabia S. pure Qatar e il galantuomo di Erdogan.

LupaccioNero

Dom, 15/05/2016 - 23:32

Hanno paura!! e così i "capoccioni" hanno capito da dove verrà il pericolo per le loro poltrone corrotte dai petrodollari Sauditi. Tutti a prendersela con il "rozzo" Trump!! ......questa è la democrazia, il popolo che paga le tasse vota per chi gli pare, anche se questo non piace al pagliaccio attuale in attesa di sfratto alla Casa Bianca. Il Gop non è d'accordo?? si vede che anche loro sono a libro paga........

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Dom, 15/05/2016 - 23:36

Bella visione del mondo quella di Obama. Quella di uno che dopo aver preso il premio Nobel per la pace schiera armi in Europa ai confini con la Russia. È DI QUESTA INTELLIGENZA CHE INTENDE PARLARE?

Ritratto di Sniper

Sniper

Dom, 15/05/2016 - 23:47

armandoesse, la parte piu` descrittiva del suo nome e` "esse"...Quelli dell'ISIS hanno il suo stesso quoziente intelletivo, le sue stesse pulsioni primitive, la sua stessa ignoranza. Che personaggio penoso, che "S".

FRANCO1

Lun, 16/05/2016 - 00:15

Questo ha prodotto 10 anni di casini colpendo medio oriente e scassinato l'Italia partecipando al golpe tedesco per mettere i komunisti al governo .. ha messo in croce l'Ucraina .. ha provocato migliaia di morti con l'isis .. e ha la faccia di chiacchierare questo musulmano tinto..

cgf

Lun, 16/05/2016 - 00:29

Detto da Obama che l'ignoranza non è una virtù è certamente una certezza...autobiografica.

cgf

Lun, 16/05/2016 - 00:33

@alox 'donald' può correre anche da solo ed è in grado di autofinanziarsi, farebbe perdere troppi punti all'elefantino e c'è il serio rischio che arrivi terzo nella competizione. Inoltre molti americani non voteranno mai più repubblicano se ciò dovesse veramente accadere. Negli US la politica non è come quella de noialtri.

alox

Lun, 16/05/2016 - 00:46

@sniper: colpito nel segno!

Ritratto di Arlecchino_86

Arlecchino_86

Lun, 16/05/2016 - 01:07

Autocritico.

Jimisong007

Lun, 16/05/2016 - 01:15

Percorsi inversi,Obama va in pilitica e fa i soldi, Trump fa soldi e va in politica, non siete curiosi?

Silvio B Parodi

Lun, 16/05/2016 - 01:43

la Clinton appena Trump sara' eletto dovra' vedersela coi tribunal americani e rischia la galera. I disastri di Libia e Siria si chiamano Clinton, Sarkosy Napolitano e Cameron, col beneplacido dell'abbronzato, in piu' Hilary ha usato il suo pc NON protetto per corrispondenza dell'ufficio degli Esteri tutti dico tutti hanno potuto leggere le Sue e-mail, dai cinesi ai russi ai Pakistani e anche all'Isis complimenti Hilary che bel presidente degli Usa che vorresti diventare.

vincenzo

Lun, 16/05/2016 - 03:34

Grande sòla dixit!

Ritratto di Malfatti

Malfatti

Lun, 16/05/2016 - 05:17

―Obama: The same smile and the same dignity always! That's why he's hated by the racist Americans! (Obama: Lo stesso sorriso e la stessa dignità sempre! Ecco perché lui è odiato dagli americani razzisti!) ―Patriottismo è una cosa; nazionalismo è un'altra cosa; ma il razzismo è una terza cosa ancora, che non c'entra nulla con le prime due. Anzi, il razzismo, di per sé, è una peste contagiosa che si moltiplica da sola. Sostenerlo e dargli forza può spingerti a provare odio e rancore anche nei confronti dei tuoi compatrioti. ―Insomma, il patriottismo cieco e bieco rischia di portare ad un fanatismo così paranoico e alienante che, a sua volta, tende sempre a trasformarsi nell'ignobile e stupido razzismo che contamina tutto e tutti, anche le persone che pensano di esserne esenti. ―Jean-Paul Malfatti (Poeta e scrittore italo-americano)

Duka

Lun, 16/05/2016 - 06:41

In questo Obama ha ragione da vendere. Purtroppo l'ignorante pensa il contrario. Se Obama desse una occhiata al parlamento italiano dovrebbe rabbrividire.

lento

Lun, 16/05/2016 - 06:58

Trump Uomo Uomo Vero.....Negli USA presidente con le pa lle ,da parecchio tempo che manca !!

Ritratto di thunder

thunder

Lun, 16/05/2016 - 07:06

Caro bel morettino,anche l'imbecillita' mi risulta essere una non virtu'

Iacobellig

Lun, 16/05/2016 - 07:18

OBAMA: ALTRO BUFFONE CHE PARLA A RUOTA LIBERA PUR DI AVANTAGGIARE LA SUA PARTE POLITICA FALLIMENTARE.

linoalo1

Lun, 16/05/2016 - 07:26

Senti chi parla!!!!Invece di parlare a sproposito,dovrebbe chiedersi chi ha causato il Boom dei Migranti!!!!

Ritratto di robocop2000

robocop2000

Lun, 16/05/2016 - 07:37

QUESTO MUSULMANO INCAPACE CHE HA FATTO SOLO DANNI IN 8 ANNI DANNEGGIANDO L'ECONOMIA E DESTABILIZZANDO MOLTI PAESI DEL NOR AFRICAE MEDIO ORIENTE ANZIKE' AVERE IL PUDORE DI TACERE SI PERMETTE DI CRITICARE. LEVATI DALLE BALLE, PREPARA IL FAGOTTO E VATTENTE. W DONALD TRUMP PRESIDENTE !!!

Ritratto di robocop2000

robocop2000

Lun, 16/05/2016 - 07:38

@ alox IL POPOLO USA HA GIA' SCELTO E VUOLE TRUMP. SOLO L'ARROGANZA COMUNISTA PUO' PRETENDERE DI SCEGLIERSI GLI AVVERSARI.

Ritratto di robocop2000

robocop2000

Lun, 16/05/2016 - 07:44

@ ESILIATO OBAMA FIRST PRESIDENT A A FARE PIU' CASINI LUI IN OTTO ANNI CHE TUTTI GLI ALTRI IN 200. FIRST PRESIDENT A FAR DILAGARE IL TERRORISMO ISLAMICO. FIRST PRESIDENT A DANNGEGGIARE I RAPPORTI CON LA RUSSIA DOPO LA CADUTA DELL'URSS. FIRST PRESIDENT A DISTRUGGERE LA STABLITA' DI LIBIA, EGITTO E TUNISIA !!! KE SKIFO !

Ritratto di robocop2000

robocop2000

Lun, 16/05/2016 - 07:45

SE NON E' VIRTU COM'E' KE TU SEI STATO IL PIU' IGNORANTE ED INCAPACE ?? PARLA PER TE ABBRONZATO

Ritratto di robocop2000

robocop2000

Lun, 16/05/2016 - 07:48

MA QUESTO DOPO TUTTI I CASINI KE HA COMBINATO HA ANCORA IL CORAGGIO DI PARLARE ?? RAMMENTO CHE 4 ANNI FA ERA COSI' IMPOPOLARE CHE NEMMENO I CANDIDATI DEMORATICI AL CONGRESSO VOLEVANO FARI VEDERE CON LUI. POI A SUON DI MILARDI E' RIUSCITO A FARSI RIELEGGERE. TRUMP SI PAGA DA SOLO LA SUA CAMPAGNA A TE GRAN PARACULO KEI TEL'HA PAGATA ??

roseg

Lun, 16/05/2016 - 08:03

Runasimi di che ti stupisci i nobel li danno proprio a tutti,al di là dei meriti. Basta pensare a dario fo ahahah.

Pigi

Lun, 16/05/2016 - 08:20

C'è qualcosa più pericoloso dell'ignoranza. Sono le persone che credono di avere la verità in tasca. I muri proteggono i confini di casa mia e quelli del mio giardino condominiale. E devono proteggere i confini del nostro condominio-stato. Abolire questi ultimi significa indebolire e travolgere la proprietà privata. Il fine sempre inconfessato dei sinistri. Naturalmente si parla della proprietà altrui, che diamine.

Ritratto di Shard

Shard

Lun, 16/05/2016 - 09:05

@ beale: l'Isola dell'Asinara da oltre dieci anni non è più né un "Carcere di Massima Sicurezza" né una "Colonia Penale", ma uno stupendo parco Nazionale: la pacchia per i criminali di ogni tipo che l'Italia ci spediva in Sardegna è finita. S'informi.

roberto.morici

Lun, 16/05/2016 - 09:27

Credo che sarebbe stato tutto molto più scorrevole per Mr Trump se, appena appena, fosse riuscito a farsi assegnare uno qualsiasi dei tanti premi Nobel...

Ritratto di Italia Nostra

Italia Nostra

Lun, 16/05/2016 - 09:51

L'ignoranza caro Abominio, è quella nella quale ci lasciate vivere come pianificato da chi detiene le redini del gioco. Insomma quelli che comandano anche te e ti dicono cosa devi recitare oggi. Domani è un altro giorno...

Ritratto di bandog

bandog

Lun, 16/05/2016 - 09:52

"L'ignoranza non è una virtù" ...azzzz vuoi vedere che il diversamente pigmentato ha partorito questa "deduzione, guardandosi allo specchio???

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Lun, 16/05/2016 - 10:20

Beh obama lo sa,la sua conoscenza in materia è lampante.

alox

Lun, 16/05/2016 - 11:40

@cgf Trump si autofinanzia? E' l'unico candidato che non mostra il tax return! Trump, come dice Romney, ha molto da nascondere al pubblico, non e' un tycoon come dice oltre a nascondere le donazioni alla Clinton! Ha fallito di proposito diverse volte, assume illegali, etc: non e' un fenomeno e abile imprenditore come vuol far credere.

alox

Lun, 16/05/2016 - 11:52

@ROBOCOP ha vinto? Le generali sono a Novembre...fra il centro-destra Trump e' una vergogna e non rappresenta quello credo! Inoltre all'opposto di come dice UNITALINOINUSA fermare Trump e' una questione di sostanza, principi e valori conservatori...tempo e denaro sono relativi!