Migranti violentano una politica, lei li difende: "Sono contro il razzismo"

La giovane Selin Goren nella bufera per aver nascosto l'origine etnica di alcuni immigrati che a gennaio l'avevano molestata

Selin Goren è una giovanissima politica tedesca (24 anni), portavoce nazionale del movimento giovanile di sinistra Solid. Oltre all'attività politica, lavora come attivista per i diritti dei migranti.

A gennaio la Goren aveva sporto denuncia alla polizia di Mannheim, nel land del Baden-Wuttember, per violenza sessuale. Agli agenti disse di essere stata aggredita da uomini che parlavano tedesco, ma solo a luglio ha confessato allo Spiegel che gli autori di quella violenza erano stranieri.

Immigrati arabi o iraniani, che lei avrebbe "coperto" per non alimentare l'ostilità e il pregiudizio contro i rifugiati politici, che in Germania sono da tempo oggetto di diversi attacchi razzisti da parte di estremisti di destra. La Goren, peraltro, lavora a Mannheim come attivista a favore dei diritti dei migranti.

Solo ora, però, la Goren ha preso coraggio e ha scritto su Facebook una lettera a un immaginario migrante: "Mi spiace molto che il tuo atteggiamento sessista e prevaricatore nei miei confronti possa fomentare il razzismo verso gli immigrati - ha spiegato la giovane politica - Non me ne starò più in silenzio a guardare, e sì può succedere che cittadini razzisti e preoccupati facciano di te il problema. Tu non sei il problema.

"Normalmente, tu, migrante, sei un essere umano meraviglioso che merita come chiunque altro di vivere una vita sicura e libera. Ma io non me ne starò in silenzio a guardare che altri cittadini razzisti e preoccupati facciano di te il problema."

La Goren, però, ha anche riconosciuto l'importanza di non manipolare più la verità, anche se questo dovesse servire ad una battaglia politica.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

DuralexItalia

Mar, 05/07/2016 - 17:44

Ci stiamo auto distruggendo con la logica del politically correct. Assurdo.

Ritratto di semperfideis

semperfideis

Mar, 05/07/2016 - 17:47

Sxxxxxxxxxi mondiali ...non ho parole....e poi dicono che Salvini è un Razzista ??? Questa è Razzista verso il Suo popolo Tedesco...i pidioti non applaudono non si sentono sono tutti zitti zitti come al solito quando il problema è il razzismo loro i pidioti si convertono tutti a pagliacci...Ancora niente dalle inchieste MPS Etruria Pololare Vicenza...??? Niente ??? I Magistrati di Magistratura Sdemocratica fanno quadrato...buffoni traditori della patria...

Ritratto di Mario Galaverna

Mario Galaverna

Mar, 05/07/2016 - 17:50

Questa è l'archetipo dei "bravi ragazzi" che distruggeranno la nostra civiltà. Spero che una "meravigliosa persona"o un branco di "meravigliose persone" la mettano incinta contro la sua volontà.

Ritratto di libere

libere

Mar, 05/07/2016 - 17:52

Selin Goren: chiara discendenza teutonica. E l'incauta va là dove la porta il cuore. Poteva forse tradire turchi, arabi o iraniani e piantare il coltello nella schiena dei suoi correligionari? Del resto, avrà pensato, i krukki, che hanno già vinto il campionato delle porte d'Europa aperte, se la sono ben cercata la rogna...

Ritratto di Raperonzolo Giallo

Raperonzolo Giallo

Mar, 05/07/2016 - 17:55

Sublimazione del politicamente corretto, Nirvana del buonismo, sono sinceramente affascinato. Il prossimo passo, chiedere scusa allo sgozzatore per avere offeso la sua alta cultura del coltello con il proprio semplice sangue.

Ritratto di Risorgere

Risorgere

Mar, 05/07/2016 - 17:55

Non è il violentatore il problema, ma chi lo "manipola" .... incredibile come siamo caduti in basso

blackbird

Mar, 05/07/2016 - 17:55

Brava, così si fa! E' nella natura dei sinistrati coprire e giustificare quanti "sbagliano" pur di non scardinare le fandonie che raccontano. La prossima volta fai anche il nome del tedesco che ti ha molestata, tanto a un razzista e xenofobo un po' di galera (giusta o ingiusta) farà solo che bene!

Ritratto di llull

llull

Mar, 05/07/2016 - 17:56

Sono a dir poco allibito !!!! Se neanche ciò che le è successo sia servito a farle aprire gli occhi, possiamo solo dire "BEN LE STA", per quanto a noi persone civili dispiaccia molto

paolo b

Mar, 05/07/2016 - 17:57

cara selin, dal momento che ti prodighi tanto per i poveri migranti non dovresti lamentarti, sei giovane carina ed anche loro sono giovani...(carini non lo so) ed hanno alcuni ormoni che alimentano sane pulsioni, poverini sono soli , lontani da casa ed è tuo compito aiutarli anche in questi frangenti senza lamentarti, dedichi la tua vita loro e che sarà una trombata in più !!!!!!

scarface

Mar, 05/07/2016 - 17:57

"Mi spiace molto che il tuo atteggiamento sessista e prevaricatore nei miei confronti possa fomentare il razzismo verso gli immigrati - ha spiegato la giovane politica - Non me ne starò più in silenzio a guardare, e sì può succedere che cittadini razzisti e preoccupati facciano di te il problema. Tu non sei il problema. -- Non ho capito: Chi sarebbe quindi il problema ? Chi non è sessista e prevaricatore ?

Ritratto di MLF

MLF

Mar, 05/07/2016 - 17:59

Pazzesco. Assolutamente folle.

Ritratto di il navigante

il navigante

Mar, 05/07/2016 - 17:59

Ma dai... questa è una bufala!

edo1969

Mar, 05/07/2016 - 18:10

Notiziona che farà la prima pagina per giorni in tutto il mondo

Ritratto di KRISDA12

KRISDA12

Mar, 05/07/2016 - 18:13

IL MASSIMO DELLA STUPIDITà.

elpaso21

Mar, 05/07/2016 - 22:10

Ha fatto bene a non denunciare, per evitare "strumentalizzazioni" :-)

Ritratto di Risorgere

Risorgere

Mar, 05/07/2016 - 22:48

Sessista e prevaricatore? Esattamente come noi maschi italiani fino a una quarantina di anni fa, prima della grande de-virilizzazione e castrazione di massa. Questi immigrati non hanno certo paura a tirar fuori il loro arnese etnico, quando si presenta loro l'occasione, così come non si tirano indietro a fare a cazzotti, a usare i coltelli e a spaccare tutto quando sono incazzati, e a disseminare figli a destra e a manca senza pensieri. Insomma, sono ancora maschi integri, non ancora corrotti, altroché gender, omo-bi-metro sexual e consimili debosciamenti malthusiani. Il problema - per noi - è che una "cultura" associata a violenza primitiva, è senza dubbio destinata a prevalere su una cultura millenaria assai più raffinata, ma decadente, autolesionista e incapace di difendersi.

Emy74

Mar, 05/07/2016 - 23:26

"per quanto a noi persone civili dispiaccia molto..." mi spiace ma chi scrive simili commenti é tutto fuorché una persona civile... no llull non appartieni decisamente alla categoria persone civili... sorry

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Mar, 05/07/2016 - 23:41

E "Omar" non si pubblica vero?

swiller

Mer, 06/07/2016 - 06:34

Si chiamava mustafa ali.

Ritratto di Ludovicus

Ludovicus

Mer, 06/07/2016 - 06:56

povera scema.

Ritratto di vince50_19

vince50_19

Mer, 06/07/2016 - 07:10

elpaso21 - Strumentalizzazioni? Se è ironia niente di che, ma se non lo è dire la verità cosa sarebbe, una circostanza casuale, di poco conto, un semplice pur parler?

honhil

Mer, 06/07/2016 - 08:09

Questo non è essere politicamente corretti, ma essere stron@i scorretti!

Ritratto di centocinque

centocinque

Mer, 06/07/2016 - 08:41

Ma si può essere cretine?

Trinky

Mer, 06/07/2016 - 09:19

ma dai, ha fatto così perchè gli è piaciuto e spera che si ripeta ancora diverse volte.......

Blueray

Mer, 06/07/2016 - 10:01

Infatti non sono i migranti il vero problema ma quelli come lei, di cui dovremmo sbarazzarci prima di poter iniziare a fare un po' di ordine, respingimenti, espulsioni dei non aventi diritto et similia

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Mer, 06/07/2016 - 11:50

Se fosse stato un tedesco avreste criminalizzato TUTTI i tedeschi? Quando è un italiano criminalizzate TUTTI gli italiani? Mentre quando è un immigrato voi criminalizzate TUTTI gli immigrati. Ecco la lezione che vi ha dato la ragazza. Ma voi non siete in grado di capirla!

scarface

Mer, 06/07/2016 - 13:52

@omar: impara la differenza tra soggetto e complemento: E' necessario un buon ripasso: grammatica ed analisi logica... non di arabo, neppure tedesco: mi riferisco alla lingua italiana. Leggi bene cosa è stato riportato, cerca di capire... Poi al netto delle tue anacronistiche ideologie ne riparleremo...

Ritratto di Giandorico

Giandorico

Mer, 06/07/2016 - 15:58

Uno che si prenda la briga di andare nella pagina Facebook di questa ciospa (tedesca quanto potrei esserlo io o quello scemo che qui si firma Omar), potrà capire l'origine di questo istinto animalescamente "protettivo" verso chi l'ha strombazzata. Difficile che una così avrebbe potuto trovare un che di meglio del primo "migrante" con le palle piene, in cerca dello scarico più a portata di mano o a portata d'altro. Più che il desiderio di evitare "rigurgiti" razzisti, nella ciospa ha contato di più l'istinto, covato sotto sotto o basso basso, di preservarsi integra la possibilità di potere continuare, un domani, non lontano, a trovarsi lui o altri "migranti" di fronte ... o dietro ... o dove sia

joecivitanova

Mer, 06/07/2016 - 21:07

..che eroina..!!..già, eroina..nel cervello..!! g.

joecivitanova

Mer, 06/07/2016 - 21:11

..il fatto è che se violenta un italiano, per gli italiani è un violentatore, se violenta un tedesco, per i tedeschi è un violentatore, se violenta un musulmano per moltissimi musulmani non è un violentatore, anche questo devono capire i sOmari, capito..!? g.

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Mer, 06/07/2016 - 22:22

Giandorico la prossima volta che un migrante ha bisogno di scaricare invece della ciospa indicheremo il tuo deretano. Invidioso?