Test missilistici in Crimea, in stato di allerta le forze russe

Gli incrociatori lanciamissili sono stati schierati a protezione dello spazio aereo della Crimea per i test missilistici annunciati dall’Ucraina che si svolgeranno tra poche ore nel Mar Nero.

Le Forze di Difesa russe in Crimea sono in stato di allerta massima per i test missilistici annunciati dall’Ucraina che si svolgeranno tra poche ore nel Mar Nero. E’ l’agenzia di stampa Tass a riportare la decisione del Ministero della Difesa russo. Gli incrociatori lanciamissili della Flotta del Mar Nero sono stati schierati a protezione dello spazio aereo della Crimea.

I test sono programmati per domani e venerdì. La zona di rischio temporanea, secondo quanto descritto dal NOTAM emesso dall’Ucraina il 24 novembre scorso, sarà efficace dalle 9 alle 19 di domani e venerdì,1 e 2 dicembre, a tutte le altitudini nella Regione di informazione di volo di Sinferopoli e sopra la zona del Mar Nero a ovest della costa della Crimea. Il NOTAM non è stato concordato con le autorità russe interessate, nonostante il corridoio sia regolarmente utilizzato dai velivoli militari e civili. La Russia vieterà i voli sopra la Crimea per le prossime 48 ore.

Il Comando Aereo ucraino, poche ore, fa ha precisato che l'area di lancio si trova a 90 km dalla Crimea. Distanza – continuano nella nota - che esclude completamente qualsiasi minaccia per i residenti della penisola. Rassicurazioni che non sono bastate al Cremlino che ha schierato le unità di difesa terrestri e navali per intercettare qualsiasi possibile minaccia.

La Russia ha formalmente annesso l'Ucraina nel marzo del 2014.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

swiller

Mer, 30/11/2016 - 22:07

Date una botta ai nazzisti ucraini.

giampiroma

Gio, 01/12/2016 - 00:07

Gli ucraini al pari di Soros la Nuland e gli americani devono essere polverizzati

nonnoaldo

Gio, 01/12/2016 - 11:15

Nota per lautore dell'articolo: nel 2014 la Russia ha annesso la Crimea, non l'Ukraina.