"Vi taglieremo la testa"

Un miliziano dello Stato islamico: "I mujahedin di tutto il mondo non esiteranno a tagliarvi la testa"

"Vi taglieremo la testa"

Non si sa né quando sia stato fatto né la località in cui è stato girato. L'unica cosa certa è che il video diffuso oggi dall'Isis fa tremare non solo la Francia, ma anche tutto l'Occidente (guarda il filmato). Vengono mostrati diversi uomini: barba lunga e kefiah in testa; i passaporti occidentali vengono bruciati; poi sfilano i volti dei terroristi: tutti di orgine francese.

Il filmato è stato diffuso dall’Al-Hayat Media Center, una sorta di ufficio di comunicazione e propaganda del gruppo: "Fino a che continuerete a bombardare non vivrete in pace. Avrete paura persino di andare al mercato". E poi: "Vi è stato ordinato di combattere l'infedele ovunque lo troviate, che cosa state aspettando? Ci sono armi e auto disponibili e gli obiettivi sono pronti per essere colpiti", afferma un militante nel video. "Anche il veleno è a disposizione, quindi avvelenate l'acqua e il cibo di almeno uno dei nemici di Allah", dice il jihadista. E infine: "I mujahedin di tutto il mondo non esiteranno a tagliarvi la testa".

Commenti